Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» ASCE - ACCETTE parte 4
Da damiano78 Oggi alle 4:54 pm

» Allontanare ghiri o topi, invadenti
Da luca31 Oggi alle 4:48 pm

» McCulloch Titan TD3000 (del 1995...), 30cc: riparare o cambiare?
Da luca31 Oggi alle 4:40 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:34 pm

» Accatastamento e stagionatura legna da ardere - parte 2
Da Joe_UD Oggi alle 12:34 pm

» DISCHI, LAME e simili
Da Niky199 Oggi alle 9:35 am

» Cercasi consiglio da esperto su nuovo acquisto
Da Camaro71 Oggi alle 6:33 am

» *motosega Landoni L75 NUOVA
Da giulietto Oggi alle 5:51 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:12 am

» consigli su MAKITA EA5600F45D 55.7 CC
Da luca31 Ieri alle 3:04 pm

» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da BFausto Ieri alle 12:11 pm

» consiglio su motosega Holzfforma
Da BHO Ieri alle 10:23 am

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da Silvio80 Ieri alle 7:50 am

» Ricerca barra da modello motosega
Da luca31 Dom Set 25, 2022 7:43 pm

» Revisione pompa olio bloccata
Da filippo75pg Dom Set 25, 2022 6:33 pm

» Dece Greencut GGT650X
Da superez Dom Set 25, 2022 5:36 pm

» Acquisto decespugliatore
Da salus Dom Set 25, 2022 4:27 pm

» contenitore benzina
Da ulmus Dom Set 25, 2022 9:12 am

» Consigli per elaborare Oleomac 962
Da luca31 Sab Set 24, 2022 12:46 pm

» Makita EA4300
Da falcetto Sab Set 24, 2022 9:50 am

» *Motore VM 35 cv con pompa idraulica
Da francesco80 Sab Set 24, 2022 7:06 am

» Motozappa Honda FG320
Da Kalimero Ven Set 23, 2022 6:13 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da galero96 Ven Set 23, 2022 3:50 pm

» McCulloch CS50S, 50 cc barra da 45 cm
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 11:18 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 5:11 am

» Modifica Oleomac 956 -> 962 + K095->D009 per taglio lungo vena
Da luca31 Gio Set 22, 2022 7:52 pm

» *Cerco barra 70cm 3/8 per taglio lungo vena attacco K095/D009 con adatt.
Da kalama71 Gio Set 22, 2022 2:46 pm

» SPACCALEGNA
Da ferrari-tractor Gio Set 22, 2022 6:50 am

» RASAERBA parte 3
Da vela89 Gio Set 22, 2022 6:43 am

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Claudiorso Gio Set 22, 2022 6:26 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Pollaccio Gio Set 22, 2022 6:14 am

» Soffiatore STIHL BG85 perdita durante rimessaggio
Da falcetto Mer Set 21, 2022 3:47 pm

» Marchio Dolmar-Makita
Da riccardo Mar Set 20, 2022 3:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da thor1 Mar Set 20, 2022 11:23 am

» Tanaka tbc 441 problemi motore
Da Skannator Lun Set 19, 2022 9:57 pm

» Oleomac 946
Da Kalimero Lun Set 19, 2022 6:30 pm

» TAGLIASIEPI
Da luca31 Lun Set 19, 2022 5:07 pm

» Consigli acquisto motosega da potatura
Da Francesco1810 Lun Set 19, 2022 4:39 pm

» *Dolmar PS4600S
Da dottciccio Lun Set 19, 2022 11:39 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE parte 2
Da Bielo Lun Set 19, 2022 7:16 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22701 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Bigiolino

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 294518 messaggi in 15261 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 283 utenti online: 8 Registrati, 0 Nascosti e 275 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bigiolino, Daniele Trentin, Ducelier, Kalimero, Luigi il calabrese, PaoloSanremo, Stepmeister, strigo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap30%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 30% [ 158 ]
spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap35%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 35% [ 184 ]
spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap12%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 12% [ 64 ]
spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap2%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 2% [ 13 ]
spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap4%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 4% [ 20 ]
spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap5%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 5% [ 24 ]
spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap2%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 2% [ 11 ]
spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap9%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 9% [ 47 ]
spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_lcap1%spaccare la legna: da verde o da secca? Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


spaccare la legna: da verde o da secca?

+8
nitro52
Alessio510
lupolesso
Stefano Pietro Jacopo
Nonno_sprint
iury1977
ferrari-tractor
arrakis
12 partecipanti

Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  arrakis Mar Set 18, 2012 2:43 pm

Un cordiale saluto a tutti…è già da un po’ che vi leggo su questo forum ed ho quindi deciso di iscrivermi per partecipare alle interessanti discussioni che spesso lo animano e perché no fornire se possibile il mio piccolo contributo.
Questo nelle intenzioni, al momento però, essendo un principiante in materia di taglio e spacco di legna, devo chiedere chiarimenti e suggerimenti.
Ho una casa sulle colline romagnole dove rifugiarmi d’estate, in vacanza e nei weekend, questa è dotata di stufe a legna per il riscaldamento, camino per le inevitabili e numerose grigliate e da quest’anno di un vecchio forno a legna finalmente restaurato e reso “operativo”.
Ho calcolato che il mio fabbisogno annuale di legna sia sui 10 ql, ed ho una scorta per l’inverno e per l’anno successivo. Sino all’anno scorso mi sono procurato la legna in parte comprandola in parte raccogliendo il secco nel boschetto annesso alla casa. Quest’anno ho deciso il salto di qualità: la legna intendo produrmela da solo, mi sono dotato di sega a motore, ho costruito –seguendo le istruzioni trovate nel forum- un cavalletto da taglio, mi stò mettendo in contatto con la forestale e con l’ufficio tecnico del comune di pertinenza per eventuali permessi ed ho intenzione di abbattere alcune roverelle ed acacie. Intendo subito “smontare” le piante a misura di stufa e camino e la domanda è questa: conviene spaccare subito la legna o aspettare che secchi? Il rendimento calorico è lo stesso in un caso e nell’altro? E’ più faticoso spaccarla da fresca o secca? Tenete presente che svolgo un lavoro sedentario e pur mantenendomi in forma non ho il fisico robusto e la schiena forte di svolge con continuità questi lavori.
Scusate se mi sono dilungato, vi ringrazio per l’attenzione e per le risposte che vorrete darmi, di nuovo un cordiale saluto, Arrakis


Ultima modifica di peppone il Mar Set 18, 2012 3:26 pm - modificato 2 volte. (Motivazione : modifica titolo topic per esigenze di consultabilità del forum)
arrakis
arrakis
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.09.12
Località : romagna

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  ferrari-tractor Mar Set 18, 2012 3:14 pm

Ciao e benvenuto,
conviene sempre spaccare da verde, richiede molta meno fatica e poi la stagionatura dura molto di meno.
Il rendimento calorico, se non intervengono tarli o muffe nel caso della legna spaccata da secca, è lo stesso.
La roverela ti consiglio di tagliarla in luna calante.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12767
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  arrakis Mar Set 18, 2012 3:51 pm

in luna calante, ok, perfetto, lo stesso vale anche per le acacie?
I miei genitori erano in gioventù contadini ed hanno sempre rispettato le fasi lunari, vuoi per l'imbottigliamento del vino vuoi per le semine ed un pò per tutte le attività nel campo.
Intendo aspettare il fermo vegetativo, quindi il periodo invernale, nel frattempo voglio realizzare un riparo dove ricoverare la legna prima di metterla in legnaia, ho già letto un topic sull'argomento e mi sà che me lo riguardo, grazie per il benvenuto e ciao.
arrakis
arrakis
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.09.12
Località : romagna

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  iury1977 Mar Set 18, 2012 3:57 pm

ferrari-tractor ha scritto:Ciao e benvenuto,
conviene sempre spaccare da verde, richiede molta meno fatica e poi la stagionatura dura molto di meno.
Il rendimento calorico, se non intervengono tarli o muffe nel caso della legna spaccata da secca, è lo stesso.
La roverela ti consiglio di tagliarla in luna calante.
Concordo pienamente, in più con i legni già spaccati anche se ancora a lunghezza di un metro ( quindi non sdi stufa o caminetto) si impilano meglio nelle cataste, dove possono stagionare prendendo aria su tutti i lati, sono molto più pratici da maneggiare nel momento in cui vanno tagliati a misura e soprattutto il lavoro pesante è già stato fatto e non devi (magari quasi al momento della necessità perchè ti sei dimenticato di rimpinguare le scorte) prendere in mano cunei o altro. La fibra del legno stagionando tende a diventare filamentosa e tenace, moltissime essenze ti fanno penare a sfenderle da stagionate, si fagocitano i cunei ma non si sfendono.
In ogni caso ti chiedo di non abbandonare la pratica della raccolta del secco intorno a casa e una delle prime cure del bosco.. ok capo
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  Nonno_sprint Mar Set 18, 2012 4:10 pm

arrakis ha scritto: Il rendimento calorico è lo stesso in un caso e nell’altro? E’ più faticoso spaccarla da fresca o secca? un cordiale saluto, Arrakis
Per arricchire il tuo e nostro sapere, allego un link di uno studio in formato PDF dell'Università di Padova. E' un po datato ma pur sempre valido.
http://www.progettofuoco.com/system/media/sezione_3/Grigolato.pdf
Nonno_sprint
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4171
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  Stefano Pietro Jacopo Mar Set 18, 2012 5:41 pm

Interessantissimo il link che ci hai postato, grazie mille Donato.
Ti dò pure io il benvenuto! Spaccare da verde è per certe essenze meglio. Nel caso ti capitino dei salici conviene farli seccare e spaccarli quando sono asciutti perfettamente. Questo perché è un legno maleficamente gommoso. E spesso l'unico sistema è spaccarlo con la motosega. Per il resto delle essenze da verdi o secche x me non cambia molto. Ma anzi da secche si fratturano di più e si mettono meglio i cunei. Ti consiglio anche di farti magari un giro sulle tecniche di taglio del forum.
'sera.
Stefano Jacopo

Stefano Pietro Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  iury1977 Gio Set 20, 2012 9:30 pm

Stefano Jacopo ha scritto:Interessantissimo il link che ci hai postato, grazie mille Donato.
Ti dò pure io il benvenuto! Spaccare da verde è per certe essenze meglio. Nel caso ti capitino dei salici conviene farli seccare e spaccarli quando sono asciutti perfettamente. Questo perché è un legno maleficamente gommoso. E spesso l'unico sistema è spaccarlo con la motosega. Per il resto delle essenze da verdi o secche x me non cambia molto. Ma anzi da secche si fratturano di più e si mettono meglio i cunei. Ti consiglio anche di farti magari un giro sulle tecniche di taglio del forum.
'sera.
Stefano Jacopo
non sono molto d'accordo essenze come castagno, ontano e anche la robinia in particolare quella cresciuta nei crinali aridi, ti fanno impazzire da secchi, presentando una fibra pazzesca, si sfende si ma resta tutto attaccato, i colpi di accetta per tagliare le fibre e liberare i pezzi si sprecano. E' certo però che con gli spaccalegna questa differenza diminuisce, ma se si lavora in bosco con i cunei.....
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  arrakis Ven Set 21, 2012 7:27 am

grazie mille per le istruzioni, ne farò tesoro, a prestissimo.
arrakis
arrakis
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.09.12
Località : romagna

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  Stefano Pietro Jacopo Ven Set 21, 2012 12:51 pm

iury1977 ha scritto:
non sono molto d'accordo essenze come castagno, ontano e anche la robinia in particolare quella cresciuta nei crinali aridi, ti fanno impazzire da secchi, presentando una fibra pazzesca, si sfende si ma resta tutto attaccato, i colpi di accetta per tagliare le fibre e liberare i pezzi si sprecano. E' certo però che con gli spaccalegna questa differenza diminuisce, ma se si lavora in bosco con i cunei.....
Io personalmente ti posso dire che giusto ieri ho spaccato del castagno vecchio, ma nodoso e duro da far paura. E fino ai 40-50cm di diametro i cunei e la mazza vanno che è un piacere. E due anni fa ho spaccato coi cunei dei pezzi di salice di 70cm che erano duri e vecchi, e non ho fatto nessuna fatica. Poi credo sia soggettivo. Se devo accatastare o aver legna pronta alla svelta spacco tutto da verde. Altrimenti aspetto. E poi giù con mazza e cunei. ok capo Very Happy
Buona giornata
Stefano Jacopo
P.s a me se capita che si scenda e resta tutto attaccato, dò giù una mazzata in mezzo allo spacco o uso un palanchin da 10kg. Ma mi capita mooolto di rado che spacchi ma non si apra subito.

Stefano Pietro Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  lupolesso Mar Mag 25, 2021 6:04 am

buon giorno a tutti
Abito in toscana, altitudine 350 mt, sto taglliando e accatastando grossi alberi (diametro anche 80-100cm) vicino a casa mia. Che alberi sono non riesco a riconoscerli (di sicuro NON sono pioppi,castagni, querce, acace o carpini) distano a circa 400mt di distanza, taglio in genere a una lunghezza 100cm e che provvedo a portare con la motocarriola a casa dove poi li spacco.
ho spaccato con i cunei anche alberi molto grandi ma il problema e' che questi sono freschi e quando provvedo a inserire i cunei, questi affondano nel legno ma non provocano nessuna apsaccatura, neanche una leggera incrinatura del legno.
Penso perche' siano freschi, perche in realtà con alberi anche molto grandi mna secchi, con i cunei non ho mai avuto grossi problemi.
avete qualche consiglio per spaccare, per ura l'unica idea e' quella di non tagliare a 100 cm ma anche a 50 o meno per poterli caricare sulla motocarriola...il problema e' che anche tagliando a 30-40cm un tronco di diametro 100 non so se riesco a caricarlo...oppure provvedo a tagliare nel verso delle venature...per lungo...
grazie mille per l'attenzione..si accettano consigli
grazie mille
luca

lupolesso
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.05.21

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  Alessio510 Mar Mag 25, 2021 6:31 am

Innanzitutto è necessario capire di che essenza di sta parlando..... altrimenti non si trova la soluzione. per cui ( nell sezione adatta) metti delle foto e vediamo di capire.
Non è detto che seccando la situazione migliori.... cmi è già capitato un legnaccio che da verde è tenero ma non si fende e da secco è così omogeneo che non lo spacchi ( a cunei).
Alessio510
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9219
Data d'iscrizione : 03.03.11

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  lupolesso Mar Mag 25, 2021 7:16 am

grazie tante, faccio subito delle foto e posto il tutto

lupolesso
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.05.21

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  lupolesso Mar Mag 25, 2021 9:17 am

ecco questo e' l'albero in questione...penso che l'unica soluzione e' di andare a motosega e farne pezzi piccoli manovrabili..


spaccare la legna: da verde o da secca? 20210510
https://i.servimg.com/u/f79/17/22/03/23/20210511.jpg

lupolesso
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.05.21

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  nitro52 Mar Mag 25, 2021 9:52 am

Penso sia un'ottima idea e la soluzione migliore
Ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6462
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  belcanto Mar Mag 25, 2021 9:53 am

Se è ontano come sembra si può scegliere tanto non cambia nulla fra verde e secco.
Questo legno si usava per i marciavanti nell'avanzamento delle gallerie per la sua resistenza alla fenditura.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3091
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 75

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  ferrari-tractor Mar Mag 25, 2021 10:08 am

OT: a me sembra proprio un noce. una foto dei rami?
doppio OT: un noce grosso sopra i 50cm ha un valore come legna da opera... farne legna da ardere è un sacrilegio!
non è un legno facile da rompere con i cunei, specie se ha fibra ritorta
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12767
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  lupolesso Mar Mag 25, 2021 10:59 am

non e' un noce, sono sicuro. Sono circondato da noci lo riconosco bene e non ne avrei fatto legna da ardere. Ha la corteccia simile alla quercia ma dentro e' chiaro. C'è chi mi ha detto Olmo ma dentro mi sembra troppo chiaro.... La cosa strana è che non ha alberi uguali intorno, vicino sono pioppi bianchi (facilissimi da spaccare...).
la chioma non c'è più.. era quella più facile da tagliare e trasportare Very Happy ed e' stata tolta subito perche' l'albero era caduto su un campo di colture
grazie mille
luca

lupolesso
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.05.21

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  matgreen Mar Mag 25, 2021 11:08 am

A me ricorda l'acero che avevo in giardino, anche lui brutta bestia da spaccare, se è un'acero dovresti trovare dei frutti pieni di aculei, della dimensione di una moneta da un euro.

matgreen
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 12.03.18
Località : Prov Verona

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  Camaro71 Mar Mag 25, 2021 3:17 pm

solitamente conviene spaccarla quando è verde perchè si apre piu facilmente e con meno fatica, invece ho osservato che la robinia si spaca meglio dopo 2 o 3 mesi che l ho tagliata a misura della stufa. le fibre risultano meno legate e tribulo meno che spaccarla da verde appena tagliata.
preciso che fin ora ho sempre spaccato tutto a mano, per prossimo anno mi sono procurato uno spaccalegna

Camaro71
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 07.11.19
Età : 53
Località : sondrio

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  lupolesso Mar Mag 25, 2021 5:22 pm

In realtà uno spaccalegna c'è l'ho, l'ho comprato quest'anno e non credevo che mi cambiasse la vita così tanto.. però e' con motore a scoppio e non ha aggancio a tre punti per il trattore, e pesando 300kg non è così semplice portarlo sul posto ..altrimenti quell'albero l'avrei sistemato. Comunque grazie a tutti per i contributi.

Riguardo allo spaccare legna verde io non ho grande esperienza, però qui i cunei entrano bene ma non aprano ne spaccano niente, vengono inglobati nel legno senza effetto alcuno..
Luca

lupolesso
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.05.21

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  zio jimmy Mar Mag 25, 2021 7:08 pm

matgreen ha scritto:A me ricorda l'acero che avevo in giardino, anche lui brutta bestia da spaccare, se è un'acero dovresti trovare dei frutti pieni di aculei, della dimensione di una moneta da un euro.
la pianta descritta da matgreen più che un acero penso sia un liquidambar(forma delle foglie simili)

zio jimmy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 14.01.17
Località : valtellina

Torna in alto Andare in basso

spaccare la legna: da verde o da secca? Empty Re: spaccare la legna: da verde o da secca?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.