Argomenti simili
Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Estrazione albero motore dai semicarter
Da Kalimero Ieri alle 11:18 pm

» TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI
Da Charles2014 Ieri alle 10:29 pm

» Carburazione Active 39.39
Da stihl23 Ieri alle 9:41 pm

» Sostituzione tubo miscela Alpina A40
Da Kalimero Ieri alle 8:42 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da steo92 Ieri alle 7:54 pm

» MC Culloch 600014B
Da Fast 34 Ieri alle 5:11 pm

» Oleomac 981
Da Maurizio81 Ieri alle 2:53 pm

» Echo SRM4000
Da galero96 Ieri alle 12:57 pm

» Stihl MS440
Da giovanni89 Ieri alle 11:58 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Morys Ieri alle 7:55 am

» Rasaerba Honda-Castelgarden (lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da falcetto Ieri alle 6:21 am

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da ventu Ieri alle 5:55 am

» Carburatore
Da Andre andre Mer Nov 30, 2022 9:23 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da maxi Mar Nov 29, 2022 5:28 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Lun Nov 28, 2022 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Lun Nov 28, 2022 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Lun Nov 28, 2022 5:05 am

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Dom Nov 27, 2022 6:08 pm

» che attrezzo é ??
Da Kalimero Sab Nov 26, 2022 9:25 pm

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

» Alpina A305 si spegne
Da Ales Ven Nov 25, 2022 7:19 pm

» COMPRESSORI
Da galero96 Ven Nov 25, 2022 6:39 pm

» Scampanellio nei pressi della frizione maruyama mcv 3100
Da falcetto Ven Nov 25, 2022 3:57 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da adeej Ven Nov 25, 2022 3:03 pm

» Maruyama MCV3100 carburatore stenta
Da coals Ven Nov 25, 2022 12:02 pm

» consigli motosega da potatura oppure....?
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:37 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:24 am

» Cavo bobina tranciato
Da rappys Ven Nov 25, 2022 6:43 am

» Rasaerba AMA NRT522
Da Lino23 Gio Nov 24, 2022 10:12 pm

» Bobina McCulloch Mac 740
Da Kalimero Gio Nov 24, 2022 12:03 pm

» Elettrosega: non lubrifica la catena
Da galero96 Mer Nov 23, 2022 5:20 pm

» Passaggio a pro o semipro
Da luca31 Mer Nov 23, 2022 6:47 am

» Compatibilità carburatore Husqvarna 50 rancher
Da eiueps Mar Nov 22, 2022 11:33 pm

» homelite XL valvola di non ritorno
Da luca31 Mar Nov 22, 2022 8:30 pm

» Avviamento tagliasiepe
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 4:31 pm

» Motosega per taglio tronchi da un metro
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 11:39 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da belcanto Lun Nov 21, 2022 8:46 pm

» Mi presento.
Da ferrari-tractor Dom Nov 20, 2022 4:56 pm

» Vite spanate
Da boscocastagno Dom Nov 20, 2022 3:51 pm

» Info candele
Da Massimiliano1980 Sab Nov 19, 2022 9:25 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22892 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Brichetto

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296247 messaggi in 15380 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 116 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 115 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

ventu

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap30%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 30% [ 158 ]
crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap35%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 35% [ 184 ]
crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap12%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 12% [ 64 ]
crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap2%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 2% [ 13 ]
crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap4%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 4% [ 20 ]
crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap5%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 5% [ 24 ]
crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap2%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 2% [ 11 ]
crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap9%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 9% [ 47 ]
crisi del legname e uso del pellet Vote_lcap1%crisi del legname e uso del pellet Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


crisi del legname e uso del pellet

+10
Valentine
19anto87
paolaas
Drago 100
frozik
xp
curva
tonino
tottoli livio
maxi
14 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  maxi Ven Mar 12, 2010 6:30 pm

Mad stavo caricando la stufa a pellets e mi è venuto in mente che con tutta la concorenza di metodi alternativi forse piu passa il tempo e meno si usera la legna..........che ne pensate voi che ci vivete? Shocked
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1533
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  tottoli livio Ven Mar 12, 2010 6:45 pm

io sono 11 anni che riscaldo esclusivamente a legna (circa 90 q. annui)e devo dire che vedo sempre piu' in giro camion e trattori carichi di legna,in diversi si sono messi a venderla e deduco ci sia stato un'aumento della richiesta, forse fino a 15/20 anni fa' era difficile trovarla perche' quasi tutti andavano con il metano ma poi i prezzi sono saliti alle stelle e chi ha potuto si e' messo la stufa o addirittura la caldaia,il camino riscalda ma ha una resa termica molto bassa (molto bella l'estetica).sul pellets il discorso e' molto lungo (almeno secondo me')in'anzitutto conta molto la tipologia di stufa,la qualita' del pellets e' un'incognita......tutti i venditori hanno la miglior qualita' sul mercato!!!il problema e' che se fai scorta (magari un 200 sacchi) e non va' bene...sono dolori.....io rimango fedele alla legna,con tutti i suoi pro e contro...
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 55
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  tonino Ven Mar 12, 2010 6:50 pm

ben detto livio!!!!qui da me, ad esempio, fino a non molti anni fa, il castagno addirittura te lo regalavano, non lo voleva proprio nessuno, adesso invece a meno di 4-5€ al q.le, in stanghe e nemmeno molto buono, non trovi proprio niente....
tonino
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 37
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  maxi Ven Mar 12, 2010 7:04 pm

Very Happy certo,le stufe a pellets costano molto!! il pellets è aumentato.......io personalmente mi trovo bene:carico,la programmo per tutto l inverno al orario stabilito e buona notte,ma certo è vero che con i costi non è che si risparmia(giusto d avanti al metano) ma per una famiglia che non a tempo il pellets è una comodita.......certo il vero risparmio si a con la legna Very Happy
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1533
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  tottoli livio Ven Mar 12, 2010 7:21 pm

monetariamente parlando non saprei se si risparmia con la legna,non ho' mai usato il gas (pur avendo l'impianto con caldaia e termosifoni)io le legna normalmente la compro (l'anno scorso era 12,50 alq.)ma anche se spenderei piu' o meno la stessa cifra rimango con la legna,tieni presente che abito in una casa di pietra con muri spessi 90cm in in cortile poco esposto al sole e il gas non avrebbe la forza di tenermi i 28-30 gradi che ho con la legna.un'altro fattore e' la condensa che vedo negli angoli dei muri di chi va' con il metano...a casa mia non si appannano manco i vetri quando bolle l'acqua e la muffa non so' cos'e'.
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 55
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty crisi di legna

Messaggio  curva Ven Mar 12, 2010 7:35 pm

io ho il gas e il cammino a legna ovviamente io i conti li ho fatti da quando abito in questa casa sono tre anni il 1 anno non avevo il cammino ed ho pagato delle bollette salate di gas il secondo ho comperato la legna e lo pagata 13 euro al quintale il 3 anno ho la fortuna che i miei cugini hanno un gran bel bosco dove vado a tagliare legna per cui le bollette del gas si sono ridotte moltissimo la legna non la pago, ho pagato la benzina del camion per arrivarci e sono circa 50km e i20 litri di miscela per la motosegha ed ho caldo per tutta casa ciao carlo

dimenticavo il mio lavoro per tagliarla ma mi piace tagliarla.
curva
curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 928
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 74
Località : cesano di roma

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  xp Ven Mar 12, 2010 8:41 pm

Ciao a tutti. Secondo me la legna per scaldarsi è la migliore. Conosco gente che spende capitali per scaldarsi e non ha la resa che hò io. Quì da noi aumenta sembre più la gente che consuma legna. :joker:

xp
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 56
Località : aosta

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  frozik Ven Mar 12, 2010 9:46 pm

io a proposito di pellet volevo capire alcune cose
quanto costa al quintale?
che composizione ha ?
che rendimento ha ?
volevo sapere queste cose per raffrontarle con la legna e in particolare con il mio camino
a proposito io brucio circa 60 quintali di legna di faggio all anno
e scaldo tutta la casa con un sistema di canalizzazione d aria fatto da me
ciao e fatemi sapere
frozik
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 08.10.08

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  Drago 100 Ven Mar 12, 2010 11:39 pm

E poi c'è anche un altro vantaggio con la legna, ad esempio qualche mese fa, le case della mia zona sono state alcune ore senza corrente, io ed altri che hanno la stufa a legna, siamo stati al caldo, gli altri si stavano congelando Rolling Eyes

Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  maxi Sab Mar 13, 2010 7:42 am

Very Happy rispondo a frozik,diciamo subito che il pellet è puro legno che puo essere di colore chiaro o scuro a seconda del tipo di legname usato,il rendimento che è scritto sul eticchetta varia in base alle marche,il mio che è di buona qualita sta tra i 5,20 e i 5,30kwh/kg..........in pratica che ti posso dire? a casa arrivo facilmente a 20 gradi,il costo normalmente è al sacco,almeno da me un sacco è di 15 kg e costa in base alla stagione,se lo comperi ora ci vogliono 4,30 al sacco Twisted Evil .......ma i piu svegli lo prendono in estate e te lo mettono pure 3,60 euro Twisted Evil .........diciamo che come resa è ottima,manda tutti i termosifoni ed è caldo da per tutto!!! certo le buone stufe costano(sui 4500 euro)ma sono autonome e anno il controllo del pellet,quando arriva a temperatura si blocca.......si accende da sola e si spegne da sola,puoi decidere giorno per giorno il programma,per chi sta fuori casa è una comodita,ma certo se va via la luce................. Evil or Very Mad
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1533
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  paolaas Sab Mar 13, 2010 8:13 am

E' un discorso molto interessante.

Io tra due case spendo sui 4.000 euro all'anno per il riscaldamento per cui potete capire quanto il discorso mi tocchi.... Crying or Very sad

A Novara ho caldaia a metano e termosifoni normali in alluminio. Mi hanno detto che si potrebbe installare una stufa a pellet a monte di un termosifone e può baypassare la caldaia a metano, ma non ho più approfondito perché sono in bolletta Embarassed

A Cuccaro invece è più complesso perché ho il riscaldamento a pavimento.

Potrei aggiungere una stufa ma non collegarla all'impianto se volgio qualcosa di carino che arreda.

Oppure forse potrei mettere una stufa vicino alla caldaia e collegarla all'impianto ma in questo caso non sarebbe comodissima l'operazione di carico visto che la caldaia è nel sottotetto (e si passa dal garage, non da casa).

La legna la escluderei solo per il discorso del carico se si deve fare abbastanza spesso piuttosto che uscire di sera o matina presto credo potrei gelare... Rolling Eyes

Mah.....

tanto non ci sono soldi nemmeno per quella di Cuccaro.... Cool
paolaas
paolaas
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 29.01.10
Età : 53
Località : Novara - Cuccaro Monferrato

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  maxi Sab Mar 13, 2010 8:23 am

Very Happy bisogna distinguere:la legna è dal punto di vista economico la meno cara,dopo c è il pellet che è piu caro della legna ma è anche meno caro del metano bla bla bla io per esempio scaldo 80 mq in media con un sacco di pellet(3,60 euro in estate) tenuta accesa per 14 ore circa Very Happy
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1533
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  paolaas Sab Mar 13, 2010 9:02 am

Io sono molto combattuta. A dire il vero mi piacerebbe anche l'idea di mettere dei pannelli solari collegati alla mia caldaia e a questo punto mettere una stufa o un camino in sala in più, a questo punto potrei usare direttamente la legna....

Bho.... vorrei fare 100 cose ma poi i soldi non ci sono e non faccio niente.... 🤡
paolaas
paolaas
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 29.01.10
Età : 53
Località : Novara - Cuccaro Monferrato

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  tonino Sab Mar 13, 2010 11:19 am

guarda, paoletta, io i pannelli solari li monto, e ti posso assicurare che in questo caso molto più di altri non è tutto oro quel che luccica, l'acqua calda scaldata dal sole senza aiuto della caldaia ce l'hai realmente solo d'estate, in tutte le altre stagioni ti tocca di usare la caldaia e i pannelli solari ti danno proprio un minimo di contributo, e d'inverno nemmeno quello(mi riferisco alla mia zona, bologna, non la siberia...)e soprattutto col costo che hanno, e col poco risparmio di gas che avresti in estate( al massimo 100-150€, di più per scaldare l'acqua non spendi in estate) prima che ammortizzi la spesa campa cavallo che l'erba cresce...lo stesso discorso vale x il pellet, fino a poco tempo fa addirittura in proporzione costava pure di più del metano, adesso il prezzo un pò è calato, ma siamo sempre lì lì col metano, quindi tutta sta convenienza non c'è....o pensare alla legna, o al massimo cercare di ottimizzare l'impianto a gas che hai, altre soluzioni x risparmiare non ne vedo all'orizzonte...scusatemi x l'ot, ma era una cosa abbastanza importante. ciao.tonino
tonino
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 37
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  paolaas Sab Mar 13, 2010 11:26 am

No, no, grazie per aver dato la tua opinione data dall'esperienza....
In effetti avevo già eliminato l'idea del fotovoltaico perché troppo costoso e non vantaggioso per me visto che di corrente spendo proprio una stupidaggine....
Pensavo di poter avere una resa maggiore col solare termico ma se mi dici che dalle tue parti non rende molto figurati da me che se non c'è nebbia ci sono nuvole basse.....

Il camino con la legna un giorno credo che lo farò ma direi a questo punto più per un fattore estetico, magari riesce a scaldare sala e cucina ma non arriva certo a scaldare camera e bagno.... Neutral

La casa non è nemmeno troppo piccola, quindi è logico che spendo un pochino a riscaldare, nonostante il riscaldamento a pavimento....

Vedremo....
paolaas
paolaas
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 29.01.10
Età : 53
Località : Novara - Cuccaro Monferrato

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  tonino Sab Mar 13, 2010 11:37 am

bene. vedo che hai il riscaldamento a pavimento, immagino abbinato a una caldaia a condesazione...se è così, attualmente è il meglio disponibile, di più non puoi pretendere(mi auguro solo x te che la caldaia NON sia una imar....)

x il camino,ti conviene prendere uno di quelli ad aria, prenderne uno ad acqua e attaccarlo all'impianto di riscaldamento è una cosa molto laboriosa(gli inpianti a pavimento funzionano a bassa temperatura, fino a 40 gradi, quindi avresto bisogno di una miscelatrice che consenta all'acqua scaldata dal camino di non superare mai questa temperatura, solo che così andresti incontro a probabili problemi di sovratemperatura, la legna quando c'è fuoco non è mica che la spegni come il gas, o di condensa e catrame...meglio lasciare stare...)con un camino ad aria sicuramente non scalderai tutta la casa,ma un pò di aiuto te lo dà, l'unico consiglio che ti do è di non comperare quelli tipo castorama o da brico, ma affidarti a produttori o venditori seri, sicuramente spendera qualcosa in più, ma la resa sarà ben maggiore. ciao.tonino
tonino
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 37
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  19anto87 Sab Mar 13, 2010 11:43 am

sto valutando l' idea di andare ad abitare in periferia... una casa di 100mq circa..
volevo sapere cosa potrebbe essereconveniente per riscaldarsi
stufa pallet puo anche bruciare legna??
i camini quelli termici bruciano anche pallet..possono essere collegati a termosifoni ed acqua calda??
le stufe a legna possona partire anche loro autonomamente??
premetto che nn ci capisco niente di tutto questo e chiedo a voi

19anto87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  tonino Sab Mar 13, 2010 11:51 am

allora,iniziamo dall'inizio:la stufa a pellet brucia solo pellet, esistono delle caldaie che però possono funzionare sia a pellet che a legna, così come dei camini che funzionano sia a legna che a pellet, ma hanno costi abbastanza proibitivi...l'unica convenienza del pellet rispetto alla legna è che, una volta caricato il serbatoiuo, pensa lei autonomamente a accendersi, e produce meno residui incombusti, invece con la legna devi essere sempre tu ad accendere la caldaia o il camino....esistono però delle caldaiew che offrono una buona autonomia, utilizzando della legna secca e di ottima qualità si riesce ad avere una durata della carica anche di 12 ore(sperimentato da un mio cliente) con della legna triste siamo dalle 6 alle 8 ore......
tonino
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 37
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  Valentine Sab Mar 13, 2010 1:02 pm

Dalle mie parte stanno iniziando a prendere timidamente piede le caldaie che possono bruciare mais o nocciolino(che dovrebbero essere noccioli di olive frantumati)da cosa sento in giro hanno grandi prestazioni e costi bassi.
Valentine
Valentine
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.09
Età : 36
Località : Alessandria e zone adiacenti...

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  paolaas Sab Mar 13, 2010 2:05 pm

tonino ha scritto:bene. vedo che hai il riscaldamento a pavimento, immagino abbinato a una caldaia a condesazione...se è così, attualmente è il meglio disponibile, di più non puoi pretendere(mi auguro solo x te che la caldaia NON sia una imar....)

Sì la caldaia è a condensazione ed è una Viessmann....

Per il camino vedrò, credo che a questo punto lo metterò più che altro come elemento d'arredo 🤡

tonino ha scritto: invece con la legna devi essere sempre tu ad accendere la caldaia o il camino....esistono però delle caldaiew che offrono una buona autonomia, utilizzando della legna secca e di ottima qualità si riesce ad avere una durata della carica anche di 12 ore(sperimentato da un mio cliente) con della legna triste siamo dalle 6 alle 8 ore......

Mi ricordo quando giravo per cercare una casa. Una volta una signora mi raccontava tutta fiera di quanto costasse poco il riscaldamento in casa loro perché avevano una bellissima caldaia a legna. Peccato che poi è venuto fuori che il marito doveva andare a caricarla ogni 4-5 ore affraid

Comoda..... Neutral

No, in effetti 12 ore sono decisamente meglio..... Wink


Ultima modifica di peppone il Sab Mar 13, 2010 5:22 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : unione di due post consecutivi)
paolaas
paolaas
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 29.01.10
Età : 53
Località : Novara - Cuccaro Monferrato

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  maxi Sab Mar 13, 2010 2:30 pm

Very Happy alla fine dipende sempre il tempo della persona e la tipologia,ora i miei suoceri anno istallato il pellets a posto della legna,sono anziani,e si trovano meglio.........certo chi a spazio per la legna e tempo per accendere il fuoco e guardarlo è conveniente una caldaia che brucia legna,........per me che la mattina dormo e mia moglie la mattina lavora il pellets è comodo,io mi sveglio e mia moglie arriva stanca:chi accenderebbe il fuoco ?.........ora invece casa è gia calda(certo ho dovuto spendere un po Twisted Evil )
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1533
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty crisi di legname e uso del pallet

Messaggio  curva Sab Mar 13, 2010 2:42 pm

quando ho deciso di comprare il cammino con il rivenditore mi aveva detto che il termo camino consuma il doppio della legna di un camino normale
cosi ho deciso di montare un cammino normale e mi trovo bene.per quanto riguarda il termocamino ha due entrate di acqua più un di sfiato qualora l'acqua si surriscaldasse molto ciao carlo

il cammino normale costa con montaggio circa 1200
il termocammino costa dalle 2500 in su
curva
curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 928
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 74
Località : cesano di roma

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  tottoli livio Sab Mar 13, 2010 5:48 pm

diciamo che la differenza buona fra' pellets e legna e' che con il pellets anche chi non ha molto spazio puo' aquistarne pochi sacchi alla volta(avendo anche la possibilita' di testare il prodotto) basta riempiempire la stufa e fine del problema,con la legna e' un po' piu' laborioso,anche prendendola gia' tagliata e spaccata si deve metterla a tetto nei mesi primaverili per poterla usare l'inverno successivo(l'ideale sarebbe averla con un'anno di stagionatura)ma a volte non si ha' lo spazio,poi la si deve impilare(e qui' l'arte fa' da padrona),quando si inizia a bruciare si deve portare a casa e ogni tanto pure svuotare la cenere...
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 55
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  frozik Sab Mar 13, 2010 8:23 pm

maxi ha scritto:Very Happy rispondo a frozik,diciamo subito che il pellet è puro legno che puo essere di colore chiaro o scuro a seconda del tipo di legname usato,il rendimento che è scritto sul eticchetta varia in base alle marche,il mio che è di buona qualita sta tra i 5,20 e i 5,30kwh/kg..........in pratica che ti posso dire? a casa arrivo facilmente a 20 gradi,il costo normalmente è al sacco,almeno da me un sacco è di 15 kg e costa in base alla stagione,se lo comperi ora ci vogliono 4,30 al sacco Twisted Evil .......ma i piu svegli lo prendono in estate e te lo mettono pure 3,60 euro Twisted Evil .........diciamo che come resa è ottima,manda tutti i termosifoni ed è caldo da per tutto!!! certo le buone stufe costano(sui 4500 euro)ma sono autonome e anno il controllo del pellet,quando arriva a temperatura si blocca.......si accende da sola e si spegne da sola,puoi decidere giorno per giorno il programma,per chi sta fuori casa è una comodita,ma certo se va via la luce................. Evil or Very Mad
quindi diciamo che il pellet di buona qualita spero di faggio costa d estate il doppio della legna d inverno lasciamo stare
e se non ho capito male scalda come potere calorico esattamente uguale
quindi non esistono paragoni tra i due combustibili
se non la scomodita di stoccare una buona quantita di legna
frozik
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 08.10.08

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  maxi Sab Mar 13, 2010 9:29 pm

Very Happy in effetti cè giusto la comodita e la semplicita del impianto a pellet,ma è stato fatto proprio per il miglior utilizzo e risparmio di tempo..........ma certo la comodita si paga Suspect
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1533
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

crisi del legname e uso del pellet Empty Re: crisi del legname e uso del pellet

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.