Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» ASCE - ACCETTE parte 4
Da damiano78 Oggi alle 4:54 pm

» Allontanare ghiri o topi, invadenti
Da luca31 Oggi alle 4:48 pm

» McCulloch Titan TD3000 (del 1995...), 30cc: riparare o cambiare?
Da luca31 Oggi alle 4:40 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:34 pm

» Accatastamento e stagionatura legna da ardere - parte 2
Da Joe_UD Oggi alle 12:34 pm

» DISCHI, LAME e simili
Da Niky199 Oggi alle 9:35 am

» Cercasi consiglio da esperto su nuovo acquisto
Da Camaro71 Oggi alle 6:33 am

» *motosega Landoni L75 NUOVA
Da giulietto Oggi alle 5:51 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:12 am

» consigli su MAKITA EA5600F45D 55.7 CC
Da luca31 Ieri alle 3:04 pm

» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da BFausto Ieri alle 12:11 pm

» consiglio su motosega Holzfforma
Da BHO Ieri alle 10:23 am

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da Silvio80 Ieri alle 7:50 am

» Ricerca barra da modello motosega
Da luca31 Dom Set 25, 2022 7:43 pm

» Revisione pompa olio bloccata
Da filippo75pg Dom Set 25, 2022 6:33 pm

» Dece Greencut GGT650X
Da superez Dom Set 25, 2022 5:36 pm

» Acquisto decespugliatore
Da salus Dom Set 25, 2022 4:27 pm

» contenitore benzina
Da ulmus Dom Set 25, 2022 9:12 am

» Consigli per elaborare Oleomac 962
Da luca31 Sab Set 24, 2022 12:46 pm

» Makita EA4300
Da falcetto Sab Set 24, 2022 9:50 am

» *Motore VM 35 cv con pompa idraulica
Da francesco80 Sab Set 24, 2022 7:06 am

» Motozappa Honda FG320
Da Kalimero Ven Set 23, 2022 6:13 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da galero96 Ven Set 23, 2022 3:50 pm

» McCulloch CS50S, 50 cc barra da 45 cm
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 11:18 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 5:11 am

» Modifica Oleomac 956 -> 962 + K095->D009 per taglio lungo vena
Da luca31 Gio Set 22, 2022 7:52 pm

» *Cerco barra 70cm 3/8 per taglio lungo vena attacco K095/D009 con adatt.
Da kalama71 Gio Set 22, 2022 2:46 pm

» SPACCALEGNA
Da ferrari-tractor Gio Set 22, 2022 6:50 am

» RASAERBA parte 3
Da vela89 Gio Set 22, 2022 6:43 am

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Claudiorso Gio Set 22, 2022 6:26 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Pollaccio Gio Set 22, 2022 6:14 am

» Soffiatore STIHL BG85 perdita durante rimessaggio
Da falcetto Mer Set 21, 2022 3:47 pm

» Marchio Dolmar-Makita
Da riccardo Mar Set 20, 2022 3:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da thor1 Mar Set 20, 2022 11:23 am

» Tanaka tbc 441 problemi motore
Da Skannator Lun Set 19, 2022 9:57 pm

» Oleomac 946
Da Kalimero Lun Set 19, 2022 6:30 pm

» TAGLIASIEPI
Da luca31 Lun Set 19, 2022 5:07 pm

» Consigli acquisto motosega da potatura
Da Francesco1810 Lun Set 19, 2022 4:39 pm

» *Dolmar PS4600S
Da dottciccio Lun Set 19, 2022 11:39 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE parte 2
Da Bielo Lun Set 19, 2022 7:16 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22700 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Mani

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 294519 messaggi in 15261 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 293 utenti online: 7 Registrati, 0 Nascosti e 286 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

damiano78, Daniele Trentin, luca31, Luigi il calabrese, miky_dj, otanch, PAVAN FRANCO

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Bollitura della robinia Vote_lcap30%Bollitura della robinia Vote_rcap 30% [ 158 ]
Bollitura della robinia Vote_lcap35%Bollitura della robinia Vote_rcap 35% [ 184 ]
Bollitura della robinia Vote_lcap12%Bollitura della robinia Vote_rcap 12% [ 64 ]
Bollitura della robinia Vote_lcap2%Bollitura della robinia Vote_rcap 2% [ 13 ]
Bollitura della robinia Vote_lcap4%Bollitura della robinia Vote_rcap 4% [ 20 ]
Bollitura della robinia Vote_lcap5%Bollitura della robinia Vote_rcap 5% [ 24 ]
Bollitura della robinia Vote_lcap2%Bollitura della robinia Vote_rcap 2% [ 11 ]
Bollitura della robinia Vote_lcap9%Bollitura della robinia Vote_rcap 9% [ 47 ]
Bollitura della robinia Vote_lcap1%Bollitura della robinia Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Bollitura della robinia

+3
Drago 100
gian66
Erne
7 partecipanti

Andare in basso

Bollitura della robinia Empty Bollitura della robinia

Messaggio  Erne Sab Gen 19, 2013 5:15 pm

Un mio conoscente arriva da una famiglia il cui nonno prima e il papà dopo fabbricavano carretti di legno, quelli con le ruote grandi, che servivano per il trasporto di fieno, legna e altro.
Mi ha raccontato un pò di curiosità relative alle cose che vedeva fare dal padre quando costruiva carretti.
In particolare quello che mi ha maggiormente colpito è la tecnica usata per costruire i mozzi delle ruote.
Mi racconta infatti che si usava legno di robinia che dopo essere stato formato veniva messo a bollire in acqua per parecchio tempo; questo processo conferiva al legno una durezza tale da resistere per molti anni all'usura derivante dalla rotazione del mozzo sul perno.
Chi conosce questa tecnica?
Erne
Erne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 73
Località : Ovest Milano

Torna in alto Andare in basso

Bollitura della robinia Empty Re: Bollitura della robinia

Messaggio  gian66 Sab Gen 19, 2013 6:38 pm


il mio nonno faceva molti attrezzature in legno, tra cui anche i carretti.
per me (ero proprio piccolino) era divertente vederlo ad aggiustarli e rifare i pezzi usurati, ... mi ricordo che per indurire il legno metteva il pezzo a bollire in acqua.
però non ricordo se usava la robinia, di sicuro il frassino.
questa tecnica (che ora non conosciamo più) un tempo era molto usata.
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4158
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 55
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Bollitura della robinia Empty Re: Bollitura della robinia

Messaggio  Drago 100 Sab Gen 19, 2013 9:36 pm

So che era usata anche per piegare il legno e per renderlo elastico, mi diceva qualche settimana fa un mio vicino, che da giovane si era costruito un paio di sci e si piegavano fino a toccarsi, senza rompersi ok capo

Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08

Torna in alto Andare in basso

Bollitura della robinia Empty Re: Bollitura della robinia

Messaggio  ferrari-tractor Sab Gen 19, 2013 11:29 pm

molto interessante, non lo sapevo.
La bollitura si usava per rendere duttili le parti in legno.
Per esempio, per i manici di rastrelli si usavano dei polloni di castagno lunghi e dritti, la cui base era messa a bollire per un'ora circa in modo da poterla poi aprire a Y (due rami) o più spesso in tre rami (incisione a matà e poi una metà nuovamente incisa in mezzo).
La sagomatura andava fatta col legno ancora caldo o umido, poi una volta in sede prendeva la forma asciugandosi.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12767
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Bollitura della robinia Empty Re: Bollitura della robinia

Messaggio  straker Sab Gen 19, 2013 11:43 pm

la (lunga) bollitura delle tavole, od una prolungata esposizione al vapore, è tipica delle costruzioni nautiche in legno. in liguria i vecchi maestri d'ascia usano la robinia (chiamata da loro acacia)
straker
straker
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 02.04.11

http://www.falispabianca.it

Torna in alto Andare in basso

Bollitura della robinia Empty Re: Bollitura della robinia

Messaggio  master23 Dom Gen 20, 2013 7:27 am

Anche la sola permanenza in acqua per lungo tempo conferisce alla robinia una eccezzionale durezza e resistenza. Lasciare i pali in acqua per alcuni mesi è una tecnica che viene usata per conferire ancora maggiore resistenza agli agenti atmosferici a questo eccezzionale legno.

master23
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 17.04.11
Età : 52
Località : San Benedetto Po

Torna in alto Andare in basso

Bollitura della robinia Empty Re: Bollitura della robinia

Messaggio  emilio79 Lun Gen 21, 2013 10:02 am

salve a tutti.
la tecnica mi incuriosisce molto e soprattutto mi interessa molto.
in primavera (aprile-maggio, se sono ancora a casa e non mi sarò ancora spostato per lavoro) dovrei fare circa 200 mt di chiusura del mio terreno che da su una vecchia mulattiera comunale.
Ora.. ho deciso di fare la recinsione con dei paletti di castagno (polloni di 8-10 cm di diametro ancora non proprio stagionati) e poi mettere del fil di ferro zincato medio grosso e creare dei filari.
3 anni fa ne ho fatto un pezzetto più corto (una 15cina di pali) "focandoli" (cioè mettendo la parte che poi andrà sotto terra per un 8-10 minuti su fiamma per bruciare un pò l'esterno e conferire durezza al legno).
E' una vecchia pratica in voga dalle mie parti... ma ora a distanza di tempo alcuni si sono rotti, sotto tenzione proprio alla base.
Secondo voi se anzichè focarli, li metto in un fusto pieno di acqua e li porto in ebollizione per un paio di ore possono durare di più???

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 43
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

Bollitura della robinia Empty Re: Bollitura della robinia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.