Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Scortecciare tronchi
Da nèga Ieri alle 10:37 pm

» Che motosega da 70/60 cc mi consigliate?
Da nonno sport Ieri alle 8:06 pm

» Husqvarna 236 nuova tende a fermarsi,a "cedere" sotto sforzo.
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:40 pm

» SOFFIATORI
Da Stepmeister Ieri alle 7:11 pm

» Frizione molle Stihl ms200t
Da Stepmeister Ieri alle 7:01 pm

» Previsioni per Lunedì 18 Dicembre 2017
Da davide depaoli Ieri alle 5:12 pm

» Come carburare motosega Stihl MS180
Da falcetto Ieri alle 5:10 pm

» Stihl MS200T
Da falcetto Ieri alle 5:06 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da luca31 Ieri alle 10:14 am

» ultrasuoni x carburatori
Da marcoo Sab Dic 16, 2017 10:49 pm

» manuale d'uso motozappa honda F600
Da Ireneo Sab Dic 16, 2017 6:24 pm

» Pulizia bosco: cosa fare degli scarti?
Da triboletto Sab Dic 16, 2017 5:58 pm

» manici degli attrezzi
Da ferrari-tractor Sab Dic 16, 2017 5:17 pm

» TRITURATORI
Da ferrari-tractor Sab Dic 16, 2017 5:02 pm

» Pistone Echo CS350TES strani segni di usura
Da falcetto Sab Dic 16, 2017 10:46 am

» echo cs320tes
Da nitro52 Sab Dic 16, 2017 9:00 am

» SOS GIRALDA
Da nitro52 Sab Dic 16, 2017 8:23 am

» Motosega potatura oliveto
Da luca31 Ven Dic 15, 2017 7:32 pm

» Albero incastrato alla chioma.
Da pavese30 Ven Dic 15, 2017 3:14 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da cri3002 Ven Dic 15, 2017 1:52 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da cri3002 Ven Dic 15, 2017 1:50 pm

» Problema atomizzatore cifarelli nuvola 5hp
Da Stepmeister Gio Dic 14, 2017 10:53 pm

» nuova domanda per acquisto motosega 50 cc
Da Peso Gio Dic 14, 2017 8:35 pm

» motosega grizzly
Da nitro52 Gio Dic 14, 2017 6:29 pm

» Husqvarna 268 xp special . . .
Da Alessio510 Gio Dic 14, 2017 5:08 pm

» Active 56.56 addio... Husqvarna?
Da luca31 Gio Dic 14, 2017 4:18 pm

» LEVE - GIRATRONCHI - TIRATRONCHI
Da gian66 Gio Dic 14, 2017 1:02 pm

» Regolazione carburatore Stihl MS180
Da marcostihl029 Gio Dic 14, 2017 9:23 am

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da loker Mer Dic 13, 2017 10:19 pm

» Motofalciatrice Bcs 601
Da simmy106 Mer Dic 13, 2017 7:29 pm

» Alluvione Liguria - Piemonte
Da marzot Mer Dic 13, 2017 1:03 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca31 Mer Dic 13, 2017 8:58 am

» PIONEER P620 e MCCULLOCH MAC 15
Da ermanno g.b. Mar Dic 12, 2017 10:29 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da The Red Baron Mar Dic 12, 2017 9:31 pm

» Testine a filo e fili di vario genere
Da Kromer Mar Dic 12, 2017 4:58 pm

» echo cs 320 tes esplosi
Da ferrari-tractor Mar Dic 12, 2017 3:54 pm

» soffiatore Mc Culloch 320BV.
Da Sandro36 Lun Dic 11, 2017 9:50 pm

» ECHO 601 lubrificazione catena
Da simone.cc94 Lun Dic 11, 2017 6:55 pm

» ricambi Lomellina ll480
Da nitro52 Lun Dic 11, 2017 11:47 am

» TIRANTI TIRFOR
Da ferrari-tractor Dom Dic 10, 2017 5:40 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17182 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Glock Perfection

I nostri membri hanno inviato un totale di 225188 messaggi in 10835 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Alluvione Liguria - Piemonte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  giacomone il Ven Nov 25, 2016 1:23 pm

Esprimo tantissima solidarietà alle persone di queste zone. Purtroppo queste catastrofi sempre più spesso si hanno.
avatar
giacomone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 17.01.15
Età : 52
Località : Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  nitro52 il Ven Nov 25, 2016 3:34 pm

cerco di emmedesimarmi nello stato d'animo di tutte quelle persone che per eventi sismici e/o del tempo si trovano a dovere affrontare queste situazioni
gli auguro ogni bene
sono veramente spiaciuto
ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2915
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  damiano78 il Sab Nov 26, 2016 7:40 am

Questo caldo ne è una concausa.
La quota dello 0 termico in questi giorni si aggirava sui 2200 metri! Significa che sulle montagne quella che dovrebbe essere neve e fermarsi lassù era acqua! E ce la siamo trovata poi nei fiumi a valle. Fa troppo caldo!
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 39
Località : Val di Vara SP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  Stepmeister il Sab Nov 26, 2016 9:19 am

Non voglio iniziare discussioni quindi il mio intervento può anche essere eliminato se va fuori dalle righe. Quando succedono queste cose, saltano fuori i problemi che ci sono sempre e che non vengono mai risolti. La Liguria ad esempio è "famosa" per essere distrutta dalle inondazioni (già qualche anno fa era successo e anche li il problema era la inesistente manutenzione a monte e l'errata gestione ed eccessivo restringimento degli alvei fluviali a valle come il Bisagno), passano gli anni e causa anche forse il progressivo riscaldamento globale, si ripetono i disastri perché nulla o quasi viene fatto nel frattempo in prevenzione. Siamo italiani e ormai da tradizione o forse solo abitudine, invece di prevedere i problemi siamo abituati a risolverli dopo. Finché questa mentalità (si vede anche in altri ambiti mica solo nella gestione dei torrenti e dei loro corsi d'acqua) prevarrà, la colpa principale non sarà mai del meteo come viene invece accusato dai media (e oserei anche dire volutamente dirottato, sottolineato e rimarcato). I privati nel loro piccolo possono fare il loro lavoro tenendo pulite le zone di loro competenza (argini di proprietà, boschi confinanti lasciati allo sbando), ma se vedono zone compromesse devono sollecitare le istituzioni competenti. In Trentino fortunatamente ci sono i programmi provinciali dei bacini montani che prevedono l'abbattimento di una zona lungo gli argini (la legna se privata viene lasciata al proprietario altrimenti finisce per essere cippata) per evitare che piante troppo grandi o deboli cadano intasando e anche la pulizia del corso del torrente con ragno dotato di trincia forestale, in particolare in alvei stretti e con molta pendenza. Questo avviene ciclicamente ogni 10-20 anni a seconda dei controlli e dei piani di lavoro prestabiliti. Un mio amico di università addirittura aveva lavorato su parte del corso del Brenta come tesi, per individuare ulteriori modalità di gestione e prevenzione. Nonostante tutto questo impegno, come pure da lui sottolineatomi, il lavoro è sempre molto. Non voglio immaginare le condizioni delle zone in cui queste lavorazioni sono assenti.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  speedsonic il Sab Nov 26, 2016 10:25 am



a proposito di danni alluvionali causati pure dalla mancata manutenzione dei terreni dell'entroterra; quello che si vede nella foto è il torrente arroscia che passa vicino ad un terreno di mia proprietà, che come si vede è ben tenuto.

Il muro di confine con il fiume ha seriamente rischiato di cadere, a causa della deviazione anomala dell'acqua, causata dalla ex diga, mi spiego meglio; esisteva una diga abbastanza alta e in parte diroccata, con un intervento, dopo l'alluvione dei primi anni 90, era stata parzialmente demolita, lasciando però il pezzo che devia l'acqua verso il muro, malgrado le mie rimostranze agli enti competenti nulla era stato fatto.

Ora, alla comunità montana non è piu possibile rivolgersi, non esiste piu, e sinceramente non saprei come fare, per evitare che alla prossima alluvione il muro possa cedere.

Se qualcuno ha consigli in merito, sono ben accetti.

speedsonic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 859
Data d'iscrizione : 06.11.13
Località : provincia imperia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  giacomone il Sab Nov 26, 2016 1:31 pm

damiano78 ha scritto:Questo caldo ne è una concausa.
La quota dello 0 termico in questi giorni si aggirava sui 2200 metri! Significa che sulle montagne quella che dovrebbe essere neve e fermarsi lassù era acqua! E ce la siamo trovata poi nei fiumi a valle. Fa troppo caldo!

Gli anni 2015 e '16 sono considerati quelli più caldi degli ultimi 80 anni
avatar
giacomone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 17.01.15
Età : 52
Località : Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  davide depaoli il Sab Nov 26, 2016 1:33 pm

Quello che dice il nostro amico utente Stepmeister è vero, però oltre alle temperature alte ci sono stati altri fattori che hanno determinato questo evento.

Sui vicini Balcani era presente un robusto campo anticiclonico, questo ha praticamente fatto da muro, la perturbazione giunta sul nostro nordovest non ha più potuto fare il suo naturale percorso verso est, il centro di bassa pressione praticamente è rimasto stabile per 72 ore sul mar Ligure, il mare in questione ha fatto da serbatoio di umidità, energia per il sistema nuvoloso che poi ha riverso grandi quantità di pioggia sulla terra ferma, il vento di scirocco ha poi contribuito a far salire le temperature e portare le precipitazioni piovose fin verso i 2000 mt.
Questo tipo di evento si chiama in meteorologia " situazione di blocco" .

Poi è vero ci sono molte colpe dell'uomo che non impara mai dagli eventi disastrosi che ogni anno si ripetono sul nostro paese, ma la verità è che il nostro territorio è molto difficile da gestire, abbiamo molte montagne e mille fattori che anche con un'adeguata sistemazione dei corsi d'acqua, una non più selvaggia costruzione delle città non risolverebbero il problema, dobbiamo imparare a capire che il clima sta cambiando, le piogge sono più violente, possiamo agire per arginare le difficoltà in caso di questi eventi eccezionali ma risolverli al 100% sarà impossibile nel nostro paese come in ogni luogo del pianeta.
avatar
davide depaoli
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 847
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 45
Località : Cameri (novara) Piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  entoni il Dom Nov 27, 2016 10:05 am

nitro52 ha scritto:cerco di emmedesimarmi nello stato d'animo di tutte quelle persone che per eventi sismici e/o del tempo si trovano a dovere affrontare queste situazioni
gli auguro ogni bene
sono veramente spiaciuto
ciao nitro
condivido perfettamente ,presi parte agli interventi di soccorso all´alluvione in Piemonte del 94, disagi enormi ,tutto ció che era nei piani terra è da buttare e in alcuni casi anche al primo piano, senza parlare dei garage, scantinati ,cantine ,tutto da buttare ,mi dispiace per quelle persone che vedono in pochi minuti tutti i loro ricordi e sacrifici coperti da una melma fangosa...
avatar
entoni
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 416
Data d'iscrizione : 21.02.14

Tornare in alto Andare in basso

ALLUVIONE EMILIA-ROMAGNA

Messaggio  giacomone il Mar Dic 12, 2017 6:15 pm

Ancora parte d'ITALIA alluvionata. Esprimo solidarietà alle famiglie di quelle zone.
avatar
giacomone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 17.01.15
Età : 52
Località : Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  luca31 il Mar Dic 12, 2017 7:04 pm

mi unisco alla solidarietà, mi dispiace molto

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5532
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  Vincenzo57 il Mar Dic 12, 2017 9:46 pm

io credo che la solidarietà no basti a calmare animi e risolvere problemi....
la colpa alle condizioni meteo non la si può proprio dare....questa è la natura e noi ci si deve adeguare....
quelle che chiamiamo bombe d'acqua saranno un po anomale di questi tempi ma ci dovrebbero dare dei numeri ben precisi in fatto di quantità nell'unità di tempo e ci dovremmo adeguare a queste portate....non risicando i limiti ma stando di buona misura abbondanti per non riavere tra 10 anni gli stessi problemi
altro discorso è la manutenzione di questi alvei....va bene il verde....va bene qualche diga ma vanno mantenuti in ordine non è possibile che un albero sradicato si metta di traverso davanti ad un ponte e ferma tutto il resto....purtroppo ne ho viste parecchie di queste situazioni
non vivendo in montagna forse non mi rendo conto e la faccio troppo semplice....sono di pianura....zona risicola mantovana e posso dire che qui la gestione acqua si è fatta arte....abbiamo problemi opposti che nascono dal basso livello del Garda che nonostante il non uso irriguo di questa stagione la neve e la pioggia di questi giorni il suo livello ancora non ha iniziato a fare scorte per il prossimo anno.....

Vincenzo57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 22.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  giacomone il Mer Dic 13, 2017 10:36 am

Sono d'accordo con te al 100%, il rispetto per l'ambiente in cui viviamo è alla base della vita quotidiana e non solo. Si cercano posti di lavoro ? Già nel migliorare le condizioni, pulire e tutto quello che è l'ambiente, secondo me, tanto si potrebbe occupare.Il discorso sarebbe ampio ma ogni volta tante parole e basta, purtoppo.
avatar
giacomone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 17.01.15
Età : 52
Località : Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  marzot il Mer Dic 13, 2017 1:03 pm

Esatto. La mia provincia (grazie alla autonomia di cui gode) ha da sempre istituito un Servizio dedicato ai lavori di manutenzione idro forestali che interviene con apposite squadre di personale esperto ad eseguire i lavori. Si va dalla pulizia degli alvei al consolidamento degli argini o costruzione di briglie e quant'altro sia opportuno per impedire che gli innumerevoli torrenti e rii montani apparentemente pacifici si possano trasformare in mostri alluvionali. Sono indubbiamente costi sulle spalle della collettività, ma anche diversi posti di lavoro a vantaggio delle comunità montane. Sino agli anni sessanta non si sentiva il bisogno di tale Organo pubblico perché i territori erano presidiati e soggetti ad attività silvopastorale. Ciò consentiva non solo il puntuale controllo a livello comunale ma (soprattutto) del diretto intervento dei singoli abitanti.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alluvione Liguria - Piemonte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum