Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» motozappa brumi mini special non gira la fresa
Da hokkaido254vl Ieri alle 11:53 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da maroo Ieri alle 7:53 pm

» Scarse prestazioni Solo 654
Da Jefry Ieri alle 7:49 pm

» Spessore premilama barra falciante laser BCS
Da pieromarc Ieri alle 7:36 pm

» trattativa su esbosco di latifoglie e conifere: che fare?
Da Jefry Ieri alle 7:30 pm

» decespugliatore per piccoli spazi
Da Jefry Ieri alle 6:57 pm

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da ferrari-tractor Ieri alle 6:39 pm

» decespugliatore maruyama BKC 5020 RS zaino non riparte
Da walterino63 Ieri alle 5:57 pm

» SOFFIATORI
Da Ghepardo Ieri alle 9:20 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da speedsonic Ieri alle 8:05 am

» OLIVO
Da sanremese Ieri alle 5:28 am

» Sicurezza potatura sotto cavi elettrici
Da hokkaido254vl Ven Set 22, 2017 7:25 pm

» decespugliatore Mitsuboshi TC 31
Da Metz Ven Set 22, 2017 5:51 pm

» rasaerba bolens
Da maxb. Ven Set 22, 2017 4:54 pm

» tosaerba aspera
Da falcetto Ven Set 22, 2017 4:35 pm

» Dov'è finita la Castor?
Da ferrari giacomo Ven Set 22, 2017 4:35 pm

» Rottura bullone lama rasaerba
Da falcetto Ven Set 22, 2017 4:31 pm

» Castagne e castanicoltura
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:50 pm

» mirtillo americano
Da ferrari-tractor Ven Set 22, 2017 2:42 pm

» Stihl 070
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:24 am

» Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
Da maxb. Ven Set 22, 2017 10:21 am

» Motosega al minimo gira la catena
Da Stepmeister Ven Set 22, 2017 8:53 am

» * Potatore ad asta Echo PPT-2400
Da rulof Ven Set 22, 2017 7:29 am

» E' ancora valida la EFCO 137?
Da triboletto Gio Set 21, 2017 10:45 pm

» VITE
Da mesodcaburei Gio Set 21, 2017 8:15 pm

» motosega da potatura occasionale
Da RodiZegna Gio Set 21, 2017 7:16 pm

» spark by alpina ps338 ereditata ...provo a riparare...... novello a lavoro....facciamo esperienza
Da falcetto Gio Set 21, 2017 6:59 pm

» alpina A-70 elettromatic
Da Laser Gio Set 21, 2017 6:35 pm

» Craburazione Opem 145 e Spartan 34 standard
Da nitro52 Gio Set 21, 2017 4:03 pm

» carburazione efco 152
Da filippo75pg Mer Set 20, 2017 9:17 pm

» acquisto motosega
Da luca31 Mer Set 20, 2017 6:36 pm

» Stallatico in sacchi, quanto ne serve?
Da ferrari-tractor Mer Set 20, 2017 4:36 pm

» la motosega rimane accellerata
Da Beat69 Mer Set 20, 2017 4:10 pm

» Motore Kawasaki fc150v
Da rappys Mer Set 20, 2017 3:16 pm

» *Pantaloni antitaglio Shindaiwa
Da splitfire125 Mer Set 20, 2017 10:56 am

» Lubrificazione cuscinetto pignone
Da Jefry Mar Set 19, 2017 8:04 pm

» Zanetti 175 miscela albero verticale- smontaggio frizione
Da lockeid Mar Set 19, 2017 7:12 pm

» Consiglio acquisto compressore
Da Bizyo Mar Set 19, 2017 6:38 pm

» BLITZ ?????
Da Sonic Mar Set 19, 2017 4:47 pm

» CANNE FUMARIE
Da hokkaido254vl Mar Set 19, 2017 2:00 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16894 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gec1965

I nostri membri hanno inviato un totale di 220896 messaggi in 10520 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 16 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  bartsimpson il Gio Mag 26, 2016 8:30 pm

Premetto che, prima di iscrivermi, ho letto per ore topic e discussioni sui decespugliatori in questo forum, durante questi ultimi giorni... Da quest'anno mi sto dedicando ad un terreno circostante ad una vecchia abitazione di circa 1000 metri quadri (mi sono trasferito da poco, era la seconda abitazione di mia nonna), di cui 500 metri circa sono occupati da un orto lasciato andare da anni, il resto è composto da piante da frutta ma devo solo tagliare dell'erba intorno, alquanto alta.
Ho acquistato da breve tempo un decespugliatore multifunzione della Alko, modello BC330MT. Ho scelto questo perchè sono in possesso di un tagliaerbe di un arieggiatore, con i quali mi trovo bene, pur non avendo speso delle grandi cifre. L'articolo è stato acquistato online a 300 Euro circa. I primi due giorni di utilizzo sono rimasto soddisfatto dalla potenza del motore e dalla relativa facilità con cui tagliavo anche le erbe più alte. Mi pare abbia 1,3 cavalli e sia un 35 di cilndrata (ovviamente motore cinese). Già dalla fine del secondo giorno, nel quale ho lavorato un'ora di fila a giri elevati, ho cominciato a sentire delle fortissime vibrazioni e a sentire "le formiche" nella mano con cui accelero. Il giorno successivo le vibrazioni sembravano diminuire ma, dopo pochi minuti, sono tornate a rendermi impossibile il lavoro. Ho smontato la bobina col filo, pulito ed ingrassato la coppia conica (era già ingrassata con un grasso dal colore blu) ma non ho risolto nulla. Ho comunque deciso di stringere i denti e proseguire ma il motore ha cominciato a dare dei vuoti e ad emettere un rumore metallico. Spento, lasciato raffreddare e riacceso... Non tiene il minimo e si spegne dopo pochi secondi, anche in fase di accelerazione. Scusate se mi sono prolungato ma, tutto questo, per farvi capire il perchè sono molto dubbioso nell'acquistare un altro decespugliatore senza ricevere un consiglio da persone più esperte. Al momento gradirei spendere sui 300 Euro al massimo ma potrei arrivare a qualcosina in più, per poter lavorare più serenamente. Girando tra i venditori della mia zona, ho avuto modo di ricevere preventivi sui decespugliatori delle seguenti marche: Stihl, Shindaiwa, Kawasaki e Honda. Della Stihl mi hanno consigliato il modello FS87R (4 tempi) a 350 oppure l'FS70RCE a 315. Della Kawasaki il tj35 a 330 o il tj45 a 370. Honda sale troppo di prezzo (parte oltre i 430) e Shindaiwa mi pare fossero piccoli quelli entro il range di prezzo (26 cc al massimo?). Avendo letto alcuni pareri qui del forum, stavo valutando il kawasaky tj45 ma non ho capito quale asta monti perchè il venditore mi ha risposto, alla mia domanda, che non monta aste Bluebird perchè secondo lui sono le peggiori, sotto il livello delle cinesi. Si è limitato a dirmi che monta un asta normale ma che è comunque prodotta in Cina (come il motore che kawasaky produce anch'esso in Cina!?). Dalla mia conseguente espressione ha saputo solo dirmi che è il tj45 normale. A questo punto spero che qualcuno qui su questo forum mi dia un consiglio su come procedere e su quale modello orientarmi. Mi scuso anche per l'italiano con cui ho scritto tutta questa pappardella ma sto usando un tablet perché al momento qua non ho ancora un computer...

bartsimpson
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 26.05.16
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  Ghepardo il Gio Mag 26, 2016 8:59 pm

Benvenuto. Intanto l'Alko acquistato da poco dovrebbe essere in garanzia, no? Prova a sentire un centro di assistenza.
Comunque, se ho ben capito, tu in quella casa ora ci abiti, immagino che in futuro taglierai regolarmente l'erba e quindi non avrà tempo di diventare alta. Se è così non ti occorre una macchina potente e pesante come il tj45. Meglio restare su un tj35 o, se prediligi la leggerezza, anche un decespugliatore più piccolo potrebbe bastarti.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2739
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  bartsimpson il Gio Mag 26, 2016 10:13 pm

Ti ringrazio Ghepardo. A dire il vero non so se mi trasferiró qua definitivamente ne quando poiché a fine settembre lavorerò a Lussemburgo per qualche tempo ed é tutto un'incognita. Riguardo all'alko sono stato appena adesso rimborsato da Amazon (mi hanno addirittura detto di tenerlo comunque). Ho provato a prenderli in mano entrambi questo pomeriggio (il tj35 e il 45) e non mi sono accorto di Una gran differenza di peso. Il venditore mi ha anche detto che il 35 é troppo leggero nel motore quindi meno bilanciato... Comunque si, alla forza bruta preferisco leggerezza e assenza (per quanto possible) di vibrazioni. Quali modelli preferiresti, se fossi nella mia situazione?

bartsimpson
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 26.05.16
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  luca31 il Ven Mag 27, 2016 2:59 am

I motori Kawasaki sono affidabili e duraturi, ma sarebbe bello capire perché il rivenditore non vuole dirti che asta montano. Non mi ispira per niente quel rivenditore.
Hai efco e oleomac dalle tue parti?

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5104
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 39
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  Ghepardo il Ven Mag 27, 2016 6:02 am

In quanto a minori vibrazioni e postura di lavoro corretta per la schiena (con una tracolla doppia decente il peso sarebbe a quel punto meno avvertibile) l'impugnatura a manubrio sarebbe ideale. Se non hai zone scoscese nelle quali lavorare, ci farei un pensiero. In Italia però è offerta più che altro per modelli di una certa potenza e comunque non è così facile trovare modelli a manubrio in pronta consegna nei negozi.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2739
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  damiano78 il Ven Mag 27, 2016 6:33 am

Ciao, intanto ti consiglio di lasciar perdere assolutamente quel rivenditore kawasaki!
Cerca un rivenditore Efco-OleoMac!
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 39
Località : Val di Vara SP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  iury1977 il Ven Mag 27, 2016 6:40 am

damiano78 ha scritto:Ciao, intanto ti consiglio di lasciar perdere assolutamente quel rivenditore kawasaki!
scusa non sono d'accordo!
sono delle ottime macchina da non tralasciare a causa di uno sciattone di venditore.... ritornerei deciso all'acquisto con la condizione di sapere che asta monta, cacchio è un tuo diritto, i decespugliatori sono fatti di due pezzi principali, motore e asta con coppia conica, quindi se so che motore monta potrò sapere quale è l'altro pezzo importante?? grrr
detto questo se non ti da risposta trova un altro venditore che abbia Kawasaki, vedrai che non avrai difficoltà a trovarlo e approfondisci il discorso. Personalmente però io starei sul tj45, nella vita non si sa mai e meglio avere una macchina da usare a medi giri piuttosto che averne una sempre tirata per il collo, dato poi il fatto che non vi sono enormi differenze di peso ed ingombro e come detto sopra è più facile trovarlo già allestito con manubrio.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5089
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  ferrari-tractor il Ven Mag 27, 2016 6:45 am

se i rivenditori attorno sono quelli, personalmente andrei sullo stihl fs70

bartsimpson ha scritto:Riguardo all'alko sono stato appena adesso rimborsato da Amazon (mi hanno addirittura detto di tenerlo comunque).
certo che ti dicono di tenertelo: altrimenti si dovrebbero accollare le spese di ritiro e smaltimento, visto che la riparazione non è conveniente.
per Amazon vendere un decespugliatore, un libro o un vestito è la stessa cosa.


Ultima modifica di ferrari-tractor il Ven Mag 27, 2016 6:53 am, modificato 1 volta (Motivazione : aggiunta)
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8250
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 36
Località : Prov. Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  AGRICOL-TURI il Ven Mag 27, 2016 7:43 am

tra quelli consigliati pure io propenderei per il tj45, se non hai problemi a prenderlo online visto che ne hai già preso uno, sappi che l'allestimento a manubrio con asta bluebird, che è decisamente di discreto livello, lo paghi poco meno di 350€ con tutti gli accessori che ti serviranno.
L'unico allestimento cinese paragonabile ad un BlueBird è quello dell'AMA tutti gli altri sono porcherie.
avatar
AGRICOL-TURI
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 10.09.14
Età : 39
Località : Catanzaro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  hokkaido254vl il Ven Mag 27, 2016 7:46 am

io appoggio Damiano78 e Luca

il rivenditore avrà i suoi motivi e le sue convinzioni per la risposta che ti ha dato, tutto è discutibile per carità,

però se hai libertà di scelta a distanze ragionevoli...

insomma con poco più di 300 euro che sono il tuo budget ti prendi lo Stihl F70 che ti ha indicato ferrari-Tractor

oppure ti puoi cercare ancora, come ti hanno consigliato, Efco/Oleomac che hanno dei 27cc e 30cc che potrebbero fare al caso tuo, quasi 1 kg più pesanti dello stihl, ma anche un "crine" di cavallo più potenti.

quello che conta come sempre tutti qui confermano,  l'assistenza più affidabile e comoda, poi i modelli adeguati si possono trovare in molte marche, ma l'assistenza......... a volte non ti serve per 10 anni, ma quando serve... serve.

se poi ti fidi ancora dell'acquisto on-line, Agricol-turi non ha torto in merito al modello citato
avatar
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 39
Località : Savona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  bartsimpson il Ven Mag 27, 2016 8:15 am

Intanto voglio ringraziare tutti per avermi risposto così velocemente! Adesso chiamo il rivenditore della Kawasaki e mi faccio dire che tipo di asta monta, se non me lo dice lo scarto. Riguardo ad Efco-Oleomac, il rivenditore più vicino è in un paesino a circa 20 km, quindi credo che gli chiederò un preventivo telefonico, prima di andarci di persona, in caso mi proponesse qualcosa di interessante, da rientrare nei 350 Euro. Infine, parlando della Stihl, il tizio mi aveva consigliato di arrivare a 350 e di optare per il modello FS 87 (4 tempi ibrido) per via della maggiore solidità dell'asta, per il minor consumo, rumore e vibrazioni rispetto al modello FS70. Me l'ha sparata per vendere una macchina da circa 40 Euro in più oppure c'è un fondo di verità?

bartsimpson
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 26.05.16
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  iury1977 il Ven Mag 27, 2016 8:26 am

Le cose che ti ha detto sul 4T sono vere però non ti ha detto che per avere le prestazioni di un 2T devi aumentare i pesi e la prontezza in accelerata e i regimi massimi non sono gli stessi anche se i 4T hanno più coppia. Personalmente per il tuo lavoro starei su un 2T e se ti posso dare un suggerimento i preventivi è sempre meglio farseli fare di persona, prima di tutto perché riesci a farti un'idea della persona che hai davanti e che ti dovrà servire per assistenza ed eventuali pezzi di ricambio ed in secondo luogo ti fai vedere più deciso all'acquisto e questo conta moltissimo sugli sconti fatti al volo per gli acquisto rapidi.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5089
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  hokkaido254vl il Ven Mag 27, 2016 8:37 am

a 359 euro EFCO ti offre in promozione il DS 3000 S, 1,5cv impugnatura singola, 6 kg di peso

sarebbe il prezzo se acquistato on line dal sito ufficiale che quindi credo di poterti linkare perchè non sto facendo pubblicità a nessun rivenditore particolare: http://www.efco.it/it/efco/decespugliatori-per-lavori-intensivi-2

però credo che lo sconto lo spunti anche in rivendita rispetto al prezzo di listino, quindi dovresti ottenere lo stesso trattamento.
avatar
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 39
Località : Savona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  bartsimpson il Ven Mag 27, 2016 9:00 am

Il rivenditore trovato sul sito Efco-Oleomac ora vende solo più Dolmar e mi dice di passare se voglio vedere i prezzi che non li da per telefono. Il rivenditore kawasaki non c'era e quindi il suo collega mi ha detto, sempre per telefono, che montano asta Attila. Ho anche cercato di sapere per l'Efco DS3000, presso un altro rivenditore ma non c'era il tizio al momento e devo richiamare nel pomeriggio. Cosa mi dite sul TJ35 e TJ45 con aste Attila? Meglio che insista sull'Efco o mi butti sul kawasaki (mi pare di capire che l'Efco sia notevolmente più leggero e in questo caso non ci siano tipi di aste differenti ma siano tutte standard della casa)?
Aggiornamento alle ore 12.20:
Ho parlato finalmente col il venditore Efco (una ventina di km da casa ma va più che bene) e mi ha detto che in casa il DS3000 S e lo vende a 359 come da promozione. Dotazione completata da tracolla, bobina con filo e disco metallico. Che dite? Mi butto e lo compro oggi oppure mi consigliate ancora il kawa con lama Attila o lo Stihl FS70 RC E? Qualcuno ha avuto modo di provarli o ne possiede qualcuno tra questi? Come sempre un grazie a tutti Voi che mi state fornendo un prezioso aiuto!

bartsimpson
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 26.05.16
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  damiano78 il Ven Mag 27, 2016 10:48 am

iury1977 ha scritto:
damiano78 ha scritto:Ciao, intanto ti consiglio di lasciar perdere assolutamente quel rivenditore kawasaki!
scusa non sono d'accordo!


Ho consigliato di lasciar perdere quel venditore, non le macchine Kawasaki!
ok capo
avatar
damiano78
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 25.02.15
Età : 39
Località : Val di Vara SP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  iury1977 il Ven Mag 27, 2016 11:15 am

scritto così è meglio
il mio intervento era per proteggere un buon marchio per colpa di un venditore approssimativo.... sai come non vogliamo pubblicità non vogliamo creare danni d'immagine. ok capo

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5089
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  bartsimpson il Ven Mag 27, 2016 11:26 am

Venditore a parte, come sono le aste Attila? Lui mi aveva detto che le bluebird sono tra le peggiori... Il dece Efco leggo che ha un asta da 26 mm... Meglio comunque?

bartsimpson
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 26.05.16
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  Ghepardo il Ven Mag 27, 2016 11:59 am

bartsimpson ha scritto: Infine, parlando della Stihl, il tizio mi aveva consigliato di arrivare a 350 e di optare per il modello FS 87 (4 tempi ibrido) per via della maggiore solidità dell'asta, per il minor consumo, rumore e vibrazioni rispetto al modello FS70. Me l'ha sparata per vendere una macchina da circa 40 Euro in più oppure c'è un fondo di verità?
Su rumore e vibrazioni direi che ci sono pochi dubbi, sul consumo il 4-mix consuma un po' meno ma anche il 2-mix è abbastanza sobrio per essere un 2 tempi essendo uno stratocharged. Diciamo che la differenza di prezzo ci sta. Il 4-mix richiede un filo di manutenzione aggiuntiva tipo la regolazione del gioco valvole ma niente di preoccupante; opportuno però usare un olio di qualità, la stessa stihl consiglia il HP Ultra, non proprio economico fischio ma visti i bassi consumi un flacone dura abbastanza.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2739
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  luca31 il Ven Mag 27, 2016 1:08 pm

bartsimpson ha scritto:Venditore a parte, come sono le aste Attila? Lui mi aveva detto che le bluebird sono tra le peggiori... Il dece Efco leggo che ha un asta da 26 mm... Meglio comunque?
Credo che le aste emak (efco / oleomac) siano superiori a Attila e bluebird. Penso anche che il rivenditore tenga le Attila solo perché costano meno e può fare prezzi inferiori dicendo che sono meglio di bluebird.
Questo è il mio pensiero ma non sono un meccanico.

Però dico anche che se devi tagliare erba ogni tanto non ti serve il meglio sul mercato

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5104
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 39
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  hokkaido254vl il Ven Mag 27, 2016 1:12 pm

bartsimpson ha scritto:come sono le aste Attila? Meglio comunque?

in una richiesta fatta da me giorni fa AGRICOL-TURI mi aveva scarrellato alcune marche di allestimenti che usavano di base i collaudatissimi motori kawasaki ti faccio un copia incolla ma non ha citato aste attiila tra quelle indicate pertanto forse lui ha qualche info in più ( e speriamo non mi chieda il copyright mio signore )

"per Kawasaki i migliori allestimenti sono KaaZ, K-Japan e Yokoama"

difatti nessuno mi pare abbia messo in dubbio il motore stracollaudato, ma solo le esternazioni del venditore..... che sarà colui che dovrà anche eventualmente occuparsi dell'assistenza.

resta solo da scoprire quest'asta attila da dove arriva, comunque mi pare siano tutti allestimenti con asta sottile (26mm)
avatar
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 39
Località : Savona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  Stepmeister il Ven Mag 27, 2016 1:30 pm

Attila è uno degli allestimenti di casa Brumar. Credo siano prodotte in Italia, sicuramente Bluebird ha una tradizione molto più longeva alle spalle e quest'ultime non sono proprio da buttare, anzi.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1445
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  bartsimpson il Ven Mag 27, 2016 1:41 pm

Non mi va di rischiare a questo punto e salto il Kawasaki con asta Attila. Anche a me non è piaciuto il modo in cui abbia parlato delle aste Bluebird, screditando un prodotto che lui non tratta. Mi avesse detto che quelle che vendeva lui erano giapponesi tipo Yokohama ecc... allora avrei potuto anche comprenderlo. In quel modo, invece, mi ha voluto prendere in giro, conscio della mia ignoranza verso questo campo.
A questo punto opterò per il modello Efco DS 3000 S oppure, in casa Stihl, per il modello 70 o 87. Riassumendo, credo di aver capito quanto segue:

- EFCO DS 3000 S: Euro 359 - modello comunque alquanto leggero (6 KG?) dotato però di una buona potenza per le mie necessità (1,5 HP)

- Stihl FS 87: Euro 350 - Meno vibrazioni, meno inquinamento e consumo, peso simile al modello Efco (5,6 kg) ma con meno potenza (1,3 Hp) e meno giri. Probabilmente meno affidabile e forse meno "professionale" rispetto al modello Efco. Mi pare, però, che sia l'unico ad avere in dotazione una tracolla doppia che non mi dispiacerebbe, rispetto a quella singola ad una spalla.

- Stihl FS 70: Euro 315 - Il più leggero (5,4 kg), il meno potente tra i tre (1,2 HP) e con un asta un pò deboluccia da quanto ho visto e letto (dicono addirittura che si fletta leggermente sotto sforzo intenso).

A conti fatti, al momento, sono propenso al modello Efco anche perchè è il modello più recente tra questi. Se ho sparato cavolate, siete liberi di insultarmi, ho solo provato a riassumere i dati e le opinione trovate in rete fischio

bartsimpson
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 26.05.16
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  luca31 il Sab Mag 28, 2016 5:10 am

Se vai su questo non è un acquisto sbagliato.
Tieni conto che se sfalci spesso non hai problemi di potenza ma riesci a farlo raramente l' erba alta ti chiede un poco di potenza in più

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5104
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 39
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  bartsimpson il Sab Mag 28, 2016 8:05 am

Si me ne sono accorto dopo aver fuso in 3 giorni il mio dece multifunzione al-ko con motore cinese ...àcc
Lunedì' vado a comprare questo della Efco, grazie ancora a tutti per i preziosi consigli e vi auguro un buon weekend

bartsimpson
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 26.05.16
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  Ghepardo il Sab Mag 28, 2016 9:21 am

Penso che per le tue esigenze sia una buona scelta. Con filo di spessore non elevato, direi massimo 2,7mm, non lo spaventano certo un migliaio di metri quadri. Se hai bisogno di informazioni su apparati di taglio, olii, manutenzione, utilizzo e quant'altro, abbiamo le apposite sezioni del forum.
Ora chiudo il topic visto che l'acquisto è ormai deciso. Attendiamo le tue impressioni dopo un certo periodo di utilizzo, nel topic sui decespugliatori semiprofessionali. Buon lavoro!

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2739
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione sull'acquisto di un nuovo decespugliatore in seguito ad una brutta esperienza

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum