Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Stepmeister Ieri alle 11:27 pm

» Prezzo della manutenzione della motosega fatta da un meccanico
Da marcosthil029 Ieri alle 10:14 pm

» Problema avviamento con corda su Oleomac GS410CX
Da Freddy82 Ieri alle 9:46 pm

» Identificazione parte ricambio tosasiepi
Da Laser Ieri alle 9:31 pm

» Dispositivo di avviamento meccanico ad inerzia x Pasquali 945
Da Il Celtico Ieri alle 8:39 pm

» Ripristino motore Homelite XL
Da gilletto Ieri alle 6:57 pm

» Mc Culloch Titan 40 ereditata...
Da Laser Ieri alle 6:57 pm

» Trattorino Gianni Ferrari scoppietta a caldo e perde potenza
Da falcetto Ieri alle 4:10 pm

» Banco carica tronchi
Da Edolegna Ieri alle 12:35 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da blondgnek65 Gio Nov 16, 2017 11:20 pm

» Montaggio motosega Stihl MS290
Da falcetto Gio Nov 16, 2017 5:02 pm

» motosega per uso casalingo
Da luca31 Gio Nov 16, 2017 10:35 am

» stufe, caminetti ecc
Da Vignola Mer Nov 15, 2017 8:13 pm

» SOFFIATORI
Da ferrari-tractor Mer Nov 15, 2017 7:38 pm

» MOTOCARRIOLE
Da ferrari-tractor Mer Nov 15, 2017 7:32 pm

» Husqvarna T435
Da ferrari-tractor Mer Nov 15, 2017 7:27 pm

» confettura pomodori verdi
Da hokkaido254vl Mer Nov 15, 2017 7:14 pm

» SEGHE - SEGACCI A MANO
Da denti d'acciaio Mer Nov 15, 2017 6:10 pm

» POMODORO
Da Ghepardo Mer Nov 15, 2017 2:44 pm

» Nuovo record!
Da nitro52 Mer Nov 15, 2017 10:01 am

» Che cosa leggete?
Da Dan56k Mer Nov 15, 2017 6:55 am

» Consiglio acquisto decespugliatore
Da luca31 Mer Nov 15, 2017 2:10 am

» Problemi con tosasiepi sthil hs 85
Da nitro52 Mar Nov 14, 2017 8:50 pm

» Motosega Solo 651 SP o Jonsered 2150
Da luca31 Mar Nov 14, 2017 6:35 pm

» Carburatore rotto?
Da nitro52 Mar Nov 14, 2017 6:08 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Carletto Mar Nov 14, 2017 4:14 pm

» Consiglio per acquisto
Da hokkaido254vl Lun Nov 13, 2017 8:18 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da Celli Enrico Lun Nov 13, 2017 7:33 pm

» BENZINA E MISCELA: CONSERVAZIONE E DURATA
Da ferrari-tractor Lun Nov 13, 2017 7:30 pm

» Spaccalegna ad acqua
Da poker4 Lun Nov 13, 2017 12:29 pm

» Innesto palma
Da amelanchier Dom Nov 12, 2017 10:48 am

» Stima Bosco querce
Da SCIROKKO87 Dom Nov 12, 2017 9:26 am

» Perdita miscela dopo passaggio alchilata
Da BFausto Sab Nov 11, 2017 6:34 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da gian66 Sab Nov 11, 2017 4:21 pm

» Stihl MS261 o Oleo-mac 962
Da belcanto Sab Nov 11, 2017 10:19 am

» Sostituzione Tanaka TBC-356
Da luca31 Sab Nov 11, 2017 7:00 am

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Ven Nov 10, 2017 3:29 pm

» MOTOSEGHE PROFESSIONALI parte 3
Da fim Ven Nov 10, 2017 11:48 am

» Dolmar 5105c / Stihl 230 / Husqvarna 350
Da luca31 Ven Nov 10, 2017 9:06 am

» Consiglio ricambi cinesi
Da albo93 Ven Nov 10, 2017 6:56 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franco erri

I nostri membri hanno inviato un totale di 223733 messaggi in 10761 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 15 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 15 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  willy89 il Dom Set 14, 2014 8:05 pm

Secondo voi, conviene prendere un marchio in particolare (tipo STIHL o altro) e quale vantaggio porta, oppure non conviene per nulla?

Grazie

willy89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 31.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  biker57 il Dom Set 14, 2014 9:11 pm

Buona sera, mi permetto di farti un esempio di un meccanico dove vado io per piccole cose. Entrando nella sua officina vedo appeso al muro il suo diploma di un istituto professionale ad indirizzo meccanico motoristico, questa è una base di conoscenze sicuramente utile. Si è fatto esperienza per 5/6 anni presso l'officina di un grosso rivenditore. Poi ha aperto la sua officina forse in concomitanza del fatto che un altro grosso rivenditore ha chiuso la sua e gli dirottava i clienti per le assistenze. Ho notato che vendeva la stessa marca di motoseghe, suppongo per conto del rivenditore per il quale cura l'assistenza. Ultimamente ho visto anche macchine da giardinaggio mai viste in zona. Ogni volta che vado vedo cose nuove in vendita e mi sembra che voglia farsi la sua clientela proponendo prodotti nuovi non presenti da altri rivenditori. Officina ordinata e pulita, un piccolo angolo ufficio. Disponibilità e velocità nelle piccole riparazioni.

biker57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 10.11.12
Località : Maranello e collina modenese

Tornare in alto Andare in basso

informazioni per nuova attività

Messaggio  sv650 il Dom Ott 12, 2014 4:52 pm

un saluto al forum!
ragazzi trovandomi in mobilità e vedendo nonostante il continuo lasciar cv e iscrizioni in agenzie più svariate, nessun colloquio di lavoro,stavo pensando di aprirmi un'attività di rivendita e assistenza per rasaerba,cespugliatori e quel che ci va dietro.ho lavorato nel settore ma in azienda dove montavo il tutto nuovo,ho esperienze anche sulle riparazioni e girando cercando dei ricambi per gli attrezzi dei miei parenti mi sono reso conto che nella mia zona quei pochi centri che ci sono hanno poco organico per soddisfare la richiesta delle riparazioni in breve tempo.ho avuto anche qualche ni per poter lavorare con loro ma non al momento quindi volevo chiedere se c'è qualcuno che ha già fatto un passo simile al mio,se indicativamente mi potrebbe dire più o meno a che spese fisse si va incontro per:
commercialista-inps-inail-tasse-registratore di cassa,tra l'altro per poter iniziare pensavo ad un locale in affitto,non so se ho trascurato altre spese nel caso ditemele voi,io non ho ancora ben chiaro quanto fatturato mensile deve avere una piccola attività di questo genere...


Ultima modifica di Don Camillo il Dom Ott 12, 2014 5:20 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Spostato in Topic già esistente)

sv650
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 18.09.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  Don Camillo il Dom Ott 12, 2014 5:23 pm

Per avere delle prime informazioni, ti potrà essere utile leggere i post precedenti.
Saluti da D.C. ok capo

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
avatar
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1893
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 53
Località : Svizzera Italiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  sv650 il Dom Ott 12, 2014 5:50 pm

intanto ti ringrazio veramente per lo spotamento in questo topic più idoneo alla mia richiesta....non lo avevo notato tra le varie sezioni del forum.

sv650
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 18.09.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  harry potter il Dom Ott 12, 2014 11:12 pm

peppone ha scritto:
carlo1974 ha scritto:Difficilmente un'officina avviata , accetterà un "apprendista" che và a lavorare gratis , perchè in caso di controllo , o peggio , di infortunio , sarebbero nei gui grossi .

meno male che qualcuno finalmente lo ha detto.
mi ero intenzionalmente astenuto dall'intervenire ulteriormente in questo topic per non affossare il discorso...ma pensare di trovare qualcuno che ti prenda come apprendista gratis in officina è (oltre che per il fatto che ovviamente nessuno ama farsi rubare il mestiere) parlare di nuvole: se l'apprendista gratis scivola e si rompe un braccio il titolare può far che chiudere immediatamente e vendere al più presto tutti i suoi beni per far fronte a quello che gli casca sulla zucca. idem se gli piomba in officina un controllo dell'ispettorato, dell'imps, dell'asl etc etc.

concordo , però la soluzione ci sarebbe , possono sempre prenderti come stagista
si tolgono l'onere dei contributi paga etc, l'unico costo sarebbe l'assicurazione.

riguardo al fatto di riparare anche trattori o macchine agricole
http://www.lineaamica.gov.it/risposte/esercizio-attivita-autoriparazione-requisiti-personali-e-professionali

comunque di sole motoseghe\tagliaerba dubito che campi, guardando le officine della mia zona
che le riparano o sono come peppone (motoseghe trattori e company) oppure fanno sia elettromeccanica (saldatrici, smerigliatrici etc) che meccanica tipo compressori, decespugliatori motoseghe etc.

personalmente ora come ora aprirei se ho già un'ottima esperienza ,un nome (fatto come dipendente)
e un discreto budget per partire, se devi aprire indebitandoti lascia perdere in partenza Wink




harry potter
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 30
Località : sondrio

http:// http://gospa87.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  sv650 il Dom Ott 12, 2014 11:43 pm

l'idea che mi sto facendo è dovuta al fatto che oggi in molti non chiamano il giardiniere per farsi curare il verde,ma si rimboccano le maniche e iniziano a farsi i lavori da sé,alla vicina di casa ad esempio gli ha tagliato la siepe il nipote a mano,un altro si è preso il tagliasiepe elettrico e ha tagliato il figlio.se la tendenza è quella per andare al risparmio prima o poi un privato avrà un problema con il proprio mezzo e non essendo competente dovrà rivolgersi a qualcuno per l'assistenza...se poi penso che in molti hanno tra le mani attrezzi da supermercato di cui non esistono ricambi a quel punto vorranno come minimo un attrezzo a cui è possibile fornire assistenza ma di fascia medio bassa.mentre dando un'occhiata al tuo link mi sembra di aver capito che per poter aprire un attività del genere si deve avere anche un titolo di studio inerente all'attività,giusto?

sv650
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 18.09.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  harry potter il Lun Ott 13, 2014 12:16 am

il link era riguardo a veicoli (trattori, auto etc ) che erano stati nominati ad inizio, visto che mi ero informato
tempo fà l'ho inserito.

non mi stupirei che anche per riparare motoseghe o simili al giorno d'oggi son capaci di chiederti un diploma
comunque informati bene, ogni 3x2 cambiano le leggi .

quello che dici è vero, ma è anche vero che con internet e il mucchio di documentazione che trovi
le persone son portate ad "arrangiarsi" e affidarsi a terzi per problemi irrisolvibili.

comunque per mè come scritto sopra serve compentenza un minimo di nome e un buon budget
se devo partire da 0 ed indebitarmi in un settore che non mi sembra poi cosi "spazioso"
lascio perdere in partenza , tiro la "giornata" e dormo sereno Wink

harry potter
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 25.09.14
Età : 30
Località : sondrio

http:// http://gospa87.blogspot.it

Tornare in alto Andare in basso

Saluti

Messaggio  willy89 il Lun Ott 13, 2014 4:48 pm

Ciao, hai avuto la stessa mi aidea e curiosità, penso che siamo nella stessa situazione, ci piace questo mestiere, abbiamo voglia di fare qualcosa, ma ci spaventa l' incertezza e la poca stabilità del lavoro.

Ci sono tante tasse da pagare e per riuscire a fine mese, bisogna avere parecchi clienti o fare tanti lavor diversi.

Io ancora non so che cosa fare.....

willy89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 31.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  sv650 il Lun Ott 13, 2014 5:50 pm

quelli che ci sono nella mia zona sono partiti tutti dal nulla e ora hanno in media 3 meccanici,leggendo i precedenti consigli ho perso un po' di entusiasmo,nel senso che ormai tutti i settori sono in netto calo,una cosa da cosiderare secondo le mie idee e che comunque non ci sono molti giovani con l'interesse in questo campo,alcuni gli atrezzi non li hanno mai presi in mano e non saprebbero neanche da dove incominciare,negli ultimi anni andava di moda l'usa e getta un po' su tutto,se questa tendenza si va a perdere si aprirebbe più mercato nelle riparazioni in generale e meno vendita del nuovo.non ho la più pallida idea di cosa ci stia dietro a livello di burocrazia,assicurazioni,tasse,commercialista per questo chiedevo se qualcuno aveva già fatto questo passo per capire quanto deve fatturare un meccanico in proprio per stare a galla e mangiare la pagnotta,c'è anche da considerare che è un lavoro stagionale.ma nel frattempo dopo quasi un anno non hai avuto modo di fare qualche lavoro da dipendente anche in altri settori?

sv650
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 18.09.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  beppe65 il Lun Ott 13, 2014 6:35 pm

Perdonatemi, ma credo che l'approccio al problema non sia quello corretto.
La prima domanda da porsi non è ''quanto pagherò di tasse?'' ma è: ''esiste spazio per la mia iniziativa?''. Informatevi su quante officine ci sono in zona e cercate di farvi un'idea di quanto grande sia il bacino di utenza che vi circonda.
Ancora: quelli che già operano nel settore, che caratteristiche hanno? Da quanto tempo sono presenti sul mercato? Sono piccolini e numerosi oppure grandi e...?
Etc.Etc.Etc.
La prima cosa da capire è se è possibile lavorare in una determinata zona.
Il resto viene in un secondo momento.


avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6028
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  cpstihl il Lun Ott 13, 2014 6:41 pm

Sono completamente daccordo con Beppe: se ci sai fare ed hai spazio per la tua attività, non diventerai ricco come Bill Gates ma le tasse le paghi. Se il giro di clienti è limitato non ci paghi nemmeno l'affitto.
Detto ciò officine di riparazione senza rivendita ne vedo pochine....
Qualche anno da dipendente nel settore sarebbe senz'altro utile a farsi conoscere ed a capire esattamente le dinamiche di questo tipo di attività.Già so cosa state pensando : se avevo il posto di lavoro mica stavo qui a ....... arrampicaspecchio
avatar
cpstihl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 08.02.11
Età : 56
Località : 28021 Borgomanero (NO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  tottoli livio il Lun Ott 13, 2014 6:50 pm

beppe65 ha scritto:Perdonatemi, ma credo che l'approccio al problema non sia quello corretto.
La prima domanda da porsi non è ''quanto pagherò di tasse?'' ma è: ''esiste spazio per la mia iniziativa?''. Informatevi su quante officine ci sono in zona e cercate di farvi un'idea di quanto grande sia il bacino di utenza che vi circonda.
Ancora: quelli che già operano nel settore, che caratteristiche hanno? Da quanto tempo sono presenti sul mercato? Sono piccolini e numerosi oppure grandi e...?
Etc.Etc.Etc.
La prima cosa da capire è se è possibile lavorare in una determinata zona.
Il resto viene in un secondo momento.


concordo e aggiungo: sei in una zona montuosa o pianeggiante??...solo con questo dettaglio cambia parecchio il tipo di lavoro.. Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  beppe65 il Lun Ott 13, 2014 6:59 pm

E ancora? Sei in grado di ''sfidare'' gli altri? Hai delle solide basi tecniche e sei capace di sorridere? Sono numerose le variabili da analizzare, soprattutto di questi tempi.
avatar
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6028
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 52
Località : bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  cpstihl il Lun Ott 13, 2014 7:07 pm

E ancora...
ho necessità immediata di monetizzare un utile operativo o posso permettermi un periodo in cui capitalizzare i miei sforzi ?
Per quanto riguarda le attrezzature indispensabili da subito devo rivolgermi alle
banche ?
avatar
cpstihl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 537
Data d'iscrizione : 08.02.11
Età : 56
Località : 28021 Borgomanero (NO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  sv650 il Lun Ott 13, 2014 7:29 pm

il fatto di non disporre di capitale da investire mi fa temere il peggio allo scadere delle prime imposte,per questo chiedevo come funziona,nel frattempo mi informerò meglio su come bisogna muoversi e quanto bisogna investire per avviare l'attività

sv650
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 18.09.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  luka il Lun Ott 13, 2014 8:27 pm

Almeno a l'inizio puoi noleggiare l'attrezzatura poi se le cose vanno bene acquistarla in base al tuo giro, prenderti una bella lava pezzi ad ultrasuoni, una normale non a solvente.. cerca di diventare autorizzato di un marchio magari dal prezzo competitivo che non ti obblighi a tenere grandi scorte di rcambi in magazzino,insomma iniziare per gradi. Trovati un bravo commercialista che ti sappia dire tutta la parte burocratica da fare, i vari costi, se ci sono incentivi per l'apertura magari un regime fiscale agevolato,

luka
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.05.13
Località : toscana, tra mare e collina

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  Stepmeister il Lun Ott 13, 2014 8:43 pm

Penso che la lavatrice ad ultrasuoni sia una delle attrezzature meno indispensabili quando avvii una nuova attività, sicuramente nel tempo può servire. Ma sarebbe già un passo falso negli investimenti.
avatar
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1528
Data d'iscrizione : 07.08.11

Tornare in alto Andare in basso

apertura officina

Messaggio  henry altobelli il Mar Ott 14, 2014 5:34 am

ciao ragazzi  a tutti sono nuovo grazie  per avermi acettato nel vostro sito sto per  aprire un officina di riparazioni  attrezzature verde perfavore  mi potete aiutare cosa mi serve per carburare i carburatori  elettronici che attrezzi  e come si fa tipo squarna 562 xp

henry altobelli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 13.10.14
Età : 47
Località : monteterlago di trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  chainsawcarver il Mar Ott 14, 2014 6:00 am

Penso che come per Stihl , anche l'Husqvarna rilasci la strumentazione per la diagnostica e la riparazione delle motoseghe solo ai propri concessionari, che sono comunque tenuti ad effettuare corsi per l'utilizzo di tali strumenti, se in passato ci si poteva improvvisare ad orecchio nelle ultime macchine non è più possibile.
avatar
chainsawcarver
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 730
Data d'iscrizione : 30.11.08
Età : 49

http://www.favaroflavio.com

Tornare in alto Andare in basso

Iniziative per aprire un officina

Messaggio  marcosthil029 il Sab Mag 13, 2017 12:10 am

Salve a tutti , sono un ragazzo appassionato di motori e mi piacerebbe aprire un officina per riparare motoseghe ecc. Però c'è un problema , mi manca l'esperienza, ho provato a chiedere ai rivenditori nella mia zona se mi avrebbero aiutato a imparare qualcosa senza darmi neanche un euro ma la loro risposta è stata di no. Più o meno me la cavo a fare qualche lavoretto , me la cavo a fare un pò tutto però vorrei approfondire per aprire un negozio. Esistono dei corsi nella quale insegnano a riparare le attrezzature per il verde? Se io vorrei aprire un negozio e voglio un marchio per esempio husqvarna costa molto? Rolling Eyes

marcosthil029
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 26.08.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  ferrari giacomo il Sab Mag 13, 2017 6:14 am

non è il costo del marchio il problema ma è trovarne uno adeguato a quello che serve a te e alla tua zona/clientela,trovare il marchio disponibile rispetto alla vicinanza degli altri rivenditori/riparatori,farti un magazzino macchine in casa,trovare una struttura compatibile al lavoro che tu vuoi svolgere,assicurarti una clientela FISSA che è la cosa piu importante e difficile da trovare al giorno d'oggi.
Penso che nessun altro riparatore ti insegni come fare il suo lavoro almeno che non ne trovi uno in pensione con un po di passione,si darebbero la zappa sui piedi,gli ruberesti il lavoro col tempo...
avatar
ferrari giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 11.11.10
Età : 31
Località : montereale valcellina pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  luca31 il Sab Mag 13, 2017 6:32 am

l'idea di un meccanico in pensione oppure che ci si sta avvicinando è buona.
Forse prima di pensare al negozio è bene imparare bene il lavoro : è possibile che le grandi aziende del settore facciano corsi per operare sulle loro attrezzature ed è possibile che scuole professionali in ambito di meccanica tengano corsi su come lavorare su queste macchine

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  ferrari giacomo il Sab Mag 13, 2017 6:42 am

personalmente ho cercato per anni una scuola professionale che mi facesse corsi di motorista ma non lo mai trovata,almeno nella mia zona,i corsi che fanno le aziende non insegnano a riparare ma sono degli aggiornamenti sulle modalità di assistenza.
il negozio è difficile molto difficile,io sono 10 anni che battaglio tutti i giorni.... e mi sono imbarcato in questa avventura nel peggior momento possibile per il commercio....
avatar
ferrari giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 11.11.10
Età : 31
Località : montereale valcellina pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  luca31 il Sab Mag 13, 2017 7:12 am

va valutata anche la possibilità di fare il dipendente per qualche anno e poi aprire una propria attività.

Un grosso difetto che ho constatato in questi anni è che spesso i rivenditori sono molto limitati, ottusi. La possibilità di informazioni che reperisci su un forum come questo è 1000 volte tanto rispetto ai consigli-proposte che ricevi in un negozio, per cui su questo c'è molto (molto molto molto) spazio di miglioramento e una propria clientela la si può creare se si è svegli e attenti a quello che può veramente servire al cliente

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: APERTURA OFFICINA RIPARATORE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum