Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» E' tutto a posto ma non parte. Zenoah G2500
Da PaoloSanremo Oggi alle 4:10 pm

» Husqvarna 345 quando accelero si spegne.
Da falcetto Oggi alle 4:03 pm

» identificazione corpo motore decespugliatore Castor
Da giorgiocangi Oggi alle 3:57 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da superez Oggi alle 3:18 pm

» CHI di voi ha la ACTIVE 40 40 ???
Da Ghepardo Oggi alle 2:56 pm

» Consigli per nuovo acquisto motosega
Da luca31 Oggi alle 2:18 pm

» proverbi ed indovinelli... del boscaiolo...
Da tramonto Oggi alle 1:26 pm

» carburatore bloccato
Da vronskij Oggi alle 12:47 pm

» OLIVO
Da tramonto Oggi alle 10:36 am

» CATENE NORMALI
Da grimgor Oggi alle 9:43 am

» foto dal bosco, i nostri mezzi all'opera
Da teosupersprint Oggi alle 7:18 am

» Verricello autocostruito
Da Stepmeister Oggi alle 5:59 am

» Barra da 18" per Husqvarna 61
Da tramonto Ieri alle 10:25 pm

» Misure filetti testine ingrassatori
Da loker Ieri alle 10:03 pm

» Cesti, cestini, gerle...
Da gian66 Ieri alle 9:05 pm

» Catene marca Tallox
Da gian66 Ieri alle 8:59 pm

» Ricambi jonsered 2171turbo
Da nitro52 Ieri alle 6:32 pm

» poco olio in husqvarna rancher 50
Da segaccio Ieri alle 5:25 pm

» Consiglio su nuovo dece o riparazione quello vecchio.
Da ferrari-tractor Ieri alle 3:32 pm

» * Vendo Husqvarna 65
Da nitro52 Ieri alle 10:25 am

» Motozappa Honda 4 tempi
Da Balù Ieri alle 5:15 am

» BAMBOO
Da Kalimero Mar Dic 11, 2018 10:10 pm

» 50 cc tuttofare definitiva
Da gian66 Mar Dic 11, 2018 8:56 pm

» CATENE SPECIALI
Da grimgor Mar Dic 11, 2018 8:45 pm

» bobina alpina p540
Da tonello Mar Dic 11, 2018 7:42 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 38 AV curiosità.
Da CARTERINO Mar Dic 11, 2018 6:26 pm

» legnami di bassa qualità e bassa resa calorica
Da Attila85 Mar Dic 11, 2018 1:46 pm

» modello alpina mt
Da Alessio510 Mar Dic 11, 2018 10:00 am

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da ferrari-tractor Mar Dic 11, 2018 9:34 am

» Carburazione :Sintomo ...Causa ...Soluzione
Da Balù Mar Dic 11, 2018 9:03 am

» FRENO CATENA
Da FABIORAZZA75 Mar Dic 11, 2018 7:25 am

» Husqvarna 266SE
Da cb900f Lun Dic 10, 2018 9:52 pm

» problema bobina motosega alpina p540
Da tonello Lun Dic 10, 2018 8:25 pm

» Acquisto echo o shindaiwa?
Da ferrari-tractor Lun Dic 10, 2018 8:24 pm

» dubbio per acquisto motosega??????
Da angelogh49 Lun Dic 10, 2018 6:26 pm

» Decespugliatore MC Culloch SUPERMAC 26 dubbio bobina.
Da CARTERINO Lun Dic 10, 2018 4:58 pm

» Rasaerba Harry motore B&S Diamond 60 difficoltà avviamento
Da GioCa Lun Dic 10, 2018 3:44 pm

» Derivazione attuale motori decespugliatori forestali
Da Luigite Lun Dic 10, 2018 9:48 am

» * Motosega Castor C-70
Da Alessio510 Lun Dic 10, 2018 9:40 am

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Dic 10, 2018 8:37 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18260 membri registrati
L'ultimo utente registrato è agofor

I nostri membri hanno inviato un totale di 238649 messaggi in 11624 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 147 utenti in linea: 13 Registrati, 0 Nascosti e 134 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Abbattino, Alessio510, Benigno Prasciolu, Castorlab, Crono 574zz, Ghepardo, gianca 59, giorgiocangi, nespolo 65, PaoloSanremo, papi, teosupersprint, tramonto

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


decespugliatore Stihl FR 480 C-F

Andare in basso

decespugliatore Stihl FR 480 C-F

Messaggio  miscela il Lun Apr 26, 2010 9:21 pm

Sono felice di presentarvi *rullo di tamburi* il primo decespugliatore con avviamento elettrico!
esatto gente, non dovete tirare nessuna corda, basta preme un pulsante sull'impugnatura ed ecco che la macchina parte da sola.

si tratta dello Stihl FR 480 C-F che dotato del nuovo sistema " Electrostart " brevettato da stihl.
Come già visto sui motocoltivatori si tratta d'un motorino d'avviamento che collegato ad uno starter completamente automatico gestisce la messa in moto alimentato da una batteria agli ioni di litio che assicura durata per 400 tentativi di avviamento a vuoto.
Questa batteria viene poi costantemente ricaricata da una dinamo durante il llavoro.
Viene poi fornito un kit per la batteria che le tiene in carica durante i lunghi periodi di fermo.
Il peso è superiore rispetto alla versione normale di circa un kilogrammo.

Sicuramente una rivoluzione nel campo ed indubbiamente utile, ma personalmente continuo a preferire la cara e vecchia fune d'avviamento
Very Happy
avatar
miscela
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 21.04.10
Località : Prov. Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: DECESPUGLIATORE STIHL FR 480 C-F

Messaggio  jack il Dom Gen 30, 2011 10:38 am

L'ho acquistato usato nel Novembre del 2010 dopo parecchia titubanza considerato che senza la doppia accensione, manca il cordino, la macchina e' inutilizzabile.
L'ho provo al massimo lo rivendero' ( non agli amici del Forum) con gli attrezzi della Stihl non mi sembra esserci problemi.
Dimenticavo di chiedere ad eventuali possessori o utilizzatori, ogni mese lo metto in moto e ricarico la batteria utilizzando il carica-batteria in dotazione di tipo veloce.
E' normale che questo si scaldi poco quasi niente? E' una sua caratteristica?
O e' difettoso? Visto e considerato che e' ancora in garanzia vorrei sapere il vostro come si comporta. Grazie

jack
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: decespugliatore Stihl FR 480 C-F

Messaggio  miscela il Dom Gen 30, 2011 11:37 am

é normalissimo che si scaldi poco.. utilizza batterie al litio.. è un bene che sia così!
nel caso si scaldasse invece ci sarebbe da preoccuparsi poichè le batterie al litio (sopratutto le li-po e poi molto meno le li-ion) possono diventare instabili e prender fuoco.
avatar
miscela
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 21.04.10
Località : Prov. Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: decespugliatore Stihl FR 480 C-F

Messaggio  peppone il Dom Gen 30, 2011 2:02 pm

l'unica novità di questa macchina consiste proprio nelle batterie al litio.
per il resto decespugliatori spalleggiati con avviamento a batteria (tipo quelle degli scooter) esistevano già 15 anni fa...komatsu ad esempio...oppure kawasaki...mitsubishi...

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

STIHL FR480 C-F

Messaggio  Miciscrin il Dom Gen 30, 2011 7:52 pm

In primavera voglio sostituire l'attuale spalleggiato FR106 con l'FR450 o il 480. Penso però di acquistare la versione tradizionale.
L'avviamento elettrico, almeno su uno spalleggiato, un senso ce lo può anche avere, in quanto è veramente noioso quando si spegne toglierselo dalle spalle, appoggiarlo, riavviarlo e rimetterselo in spalla.
Probabilmente è utile per coloro che si occupano di tenere in ordine aiuole o spazi verdi in ambito urbano e sono soggetti a frequenti spostamenti senza adoperare l'utensile (pensate che comodità: sento il telefono che vibra nel taschino, spengo il motore, rispondo e poi riavvio...)
Chissà, forse possiamo vedere in questo attrezzo lo sviluppo del sistema start and stop, oggi tanto in voga sulle autovetture, per limitare consumo e inquinamento.
A dire il vero, però, mi capita abbastanza raramente che il decespugliatore si spenga, e lo fa soprattutto quando inavvertitamente scontro con il bacino l'interruttore sull'impugnatura, o quando lo stesso interruttore viene azionato da qualche ramo dispettoso.
avatar
Miciscrin
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.08.10
Età : 52
Località : Valle Stura, in provincia di Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: decespugliatore Stihl FR 480 C-F

Messaggio  miscela il Ven Feb 11, 2011 12:43 pm

Con un po' di malizia io il mio Active 4.5 Big Z lo avvio anche una volta in spalla (anche se non ha alcuna predisposizione per far ciò) ma se fossi un po' meno elastico o un poò più basso dubito riuscirei nell'impresa.

Per fortuna esistono decespugliatori con la fune di avviamento in vita e un sistema di avviamento facilitato (efco, oleomac, zenoah...) anche se alcuni accusano una poca affidabilità nel tempo del sistema.

il sistema è utile e intelligente ma se la batteria o il motorino ti salutano la macchina non si può avviare e per suo caratteristica una batteria al litio dopo 3 anni al massimo sarebbe da sostituire (e non sono sicuro che il ricambio possa essere così a buon mercato).

forse avrei preferito un sistema analogo a quello delle mts da potatura, ovvero la possibiltà di caricare una molla che mi permetta di avviare la macchina una volta in spalla.
avatar
miscela
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 21.04.10
Località : Prov. Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: decespugliatore Stihl FR 480 C-F

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum