Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» motosega professionale per uso hobby
Da luca31 Oggi alle 12:03 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da pellegrinelli roberto Oggi alle 11:52 am

» Decespugliatore si "strozza"
Da Ghepardo Oggi alle 10:54 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da sascia Oggi alle 10:40 am

» Cambiare carburatore con uno nuovo con primer
Da ElvioF Oggi alle 10:26 am

» Consigli per acquisto motosega multiuso piccola cilindrata
Da Celli Enrico Oggi alle 9:51 am

» BARRE NORMALI
Da luca31 Oggi alle 8:19 am

» CATENE NORMALI
Da luca31 Oggi alle 8:18 am

» Asta motore decespugliatore
Da Marcoerba Ieri alle 10:16 pm

» Problemi accensione decespugliatore per problemi fisici
Da zio jimmy Ieri alle 9:31 pm

» Consiglio acquisto
Da luca31 Ieri alle 12:14 pm

» Stihl MS 250: si blocca all'avviamento
Da PaoloSanremo Ieri alle 12:13 pm

» Segheria orizzontale autocostruzione
Da maver61 Ven Mag 25, 2018 10:13 pm

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Ghepardo Ven Mag 25, 2018 7:33 pm

» POMODORO
Da valerio91 Ven Mag 25, 2018 7:22 pm

» Dischi, lame e simili
Da valerio91 Ven Mag 25, 2018 7:18 pm

» Consiglio acquisto compressore
Da daniele86 Ven Mag 25, 2018 6:33 pm

» carburazione decespugliatore
Da MainecooN Ven Mag 25, 2018 4:22 pm

» Husqvarna 61 Esce poco Olio?
Da nitro52 Ven Mag 25, 2018 2:18 pm

» annuncio fotonico!!!!
Da nitro52 Ven Mag 25, 2018 1:22 pm

» CONCIMAZIONE
Da francesco80 Ven Mag 25, 2018 11:04 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da loker Gio Mag 24, 2018 7:51 pm

» Husqvarna 572 xp
Da Berno197 Gio Mag 24, 2018 5:39 pm

» consiglio candela accensione
Da giaro Gio Mag 24, 2018 5:35 pm

» Motore Tecumseh Formula 17 hp
Da falcetto Gio Mag 24, 2018 3:23 pm

» Domanda su Stihl 026
Da falcetto Gio Mag 24, 2018 3:02 pm

» Tutorial del forum
Da ferrari-tractor Mer Mag 23, 2018 7:41 pm

» Guanti antitaglio per mts da potatura
Da mister Mer Mag 23, 2018 7:39 pm

» decespugliatore per 1000 mq pianeggianti - BC 350 S
Da ferrari-tractor Mer Mag 23, 2018 1:30 pm

» ABBIGLIAMENTO ANTIINFORTUNISTICO - DPI- Parte 2
Da mister Mer Mag 23, 2018 11:25 am

» decespugliatori cinesi
Da valerio91 Mar Mag 22, 2018 8:29 pm

» Tosaerba Papillon 2 tempi
Da Motosegaro 94 Mar Mag 22, 2018 8:17 pm

» Aiuto manuale uso e manutenzione Kawasaki tg33 asta ideal
Da PaoloSanremo Mar Mag 22, 2018 7:33 pm

» Qualcuno sa spiegarmi..
Da luca31 Mar Mag 22, 2018 7:31 pm

» contagiri
Da nespolo 65 Mar Mag 22, 2018 3:37 pm

» TRATTORINI RASAERBA
Da ra Mar Mag 22, 2018 3:27 pm

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Dudum Mar Mag 22, 2018 10:31 am

» Barra per Jonsered 49SP e differenza 1,3mm - 1,5mm
Da mister Mar Mag 22, 2018 8:51 am

» secondo decespugliatore economico
Da Ghepardo Mar Mag 22, 2018 7:05 am

» carburazione decespugliatore sconosciuto
Da patrick91 Lun Mag 21, 2018 6:16 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17728 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lele73

I nostri membri hanno inviato un totale di 232739 messaggi in 11216 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 161 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 152 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

boscocastagno, chischeddu, Cortinarius, loker, luca31, mauro62, nitro52, pellegrinelli roberto, Sergio Presa

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  robedece il Dom Nov 10, 2013 7:58 pm

scusatemi,
eliminatelo e mi rimetto a quanto riferito da straker
io facevo come detto nella preparazione della guancette per pistola evidentemente nei legni per attrezzi la procedure e diversa
buona serata

robedece
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 04.11.13
Età : 60
Località : Sanremo

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  straker il Dom Nov 10, 2013 8:29 pm

non è diversa, ma è una questione di tempi. l'olio di lino crudo è siccativo, ma lo è circa quanto me Very Happy . l'olio cotto è decisamente "più" siccativo, si "cuoce" proprio per questo. ot nell'ot, ci sono degli oli di lino cotti in cui sono presenti solventi petrolchimici/additivi. visto che il manico di un attrezzo si tiene in mano, è meglio cercare quelli sottoposti al solo trattamento termico. l'olio di tung ha tempi di essicazione ancora più brevi, volendo si può diluire con terpene (limonene) per migliorare l'odore e abbreviare ancora l'essicazione. ci sarebbero poi altri oli siccativi, di noce, di papavero, di canapa, di perilla, di guizotia ecc. ma non voglio infierire
avatar
straker
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 02.04.11

http://www.falispabianca.it

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Stefano89 il Lun Nov 11, 2013 9:30 am

Ok, allora olio di lino cotto, grazie ok capo 

Stefano89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 23.08.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Alex2011 il Lun Dic 02, 2013 11:45 am

Ciao a tutti venerdì mi era venuta l'idea di comprare delle felco da potatura per alcuni alberi da frutta e piante ornamentali... Per caso ieri ho aperto una scatola del nonno e ho trovato un paio di felco 4 messe non così male
Very Happy. Ho bisogno del vostro aiuto per capire quale manutenzione posso fare alle forbici. Vi allego le foto grazie in anticipo





ps tagliano ancora ma con molta fatica
avatar
Alex2011
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 27.11.12
Età : 35
Località : Romagna

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Carletto il Lun Dic 02, 2013 1:55 pm

Alex2011 ha scritto:Ciao a tutti venerdì mi era venuta l'idea di comprare delle felco da potatura per alcuni alberi da frutta e piante ornamentali... Per caso ieri ho aperto una scatola del nonno e ho trovato un paio di felco 4 messe non così male
Very Happy. Ho bisogno del vostro aiuto per capire quale manutenzione posso fare alle forbici. Vi allego le foto grazie in anticipo

ps tagliano ancora ma con molta fatica
Io, smontando prima il tutto, toglierei le tracce di sporco e ruggine con una paglietta di ferro o con una spazzola in ottone morbida montata sul trapano, poi il lavoro più importante una bella affilatura con una lima a grana molto fine e finissaggio con la cote, se vuoi una rivestita con materiale morbido e che faciliti la presa ai manici (tipo il nastro in gomma extramorbida per i manubri delle bici da corsa) e per finire una bella siliconata lubrificante ai meccanismi. Taglieranno bene e per molto tempo ancora.
avatar
Carletto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 232
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  faldi il Lun Dic 02, 2013 2:11 pm

Il mio consiglio è di smembrarla, poi:
-metti la molla a bagno nella benzina e la pulisci
- dai una bella oliata alla molla con olio di paraffina o prodotti simili che tendono a non appiccicarsi allo sporco
-con carta vetrata fina pulisci bene la lama e anche il becco dalla parte su cui scorre la lama, basta fare proprio una cosa leggere per tirare via la patina.
-se il tagliente è rovinato dai una bella limata in modo da pareggiare la superficie, affili (credo che nel topic dedicato troverai sufficienti informazioni senza riscrivere )
-riassembli e sei a posto
avatar
faldi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 27.05.13
Località : tra il Piave e il Livenza

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  marco63 il Lun Dic 02, 2013 3:54 pm

Una pulita, un goccio d'olio e basta.

Quel modello si affila da solo (se il gioco é regolato bene). ok capo 
avatar
marco63
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 27.04.12
Età : 55
Località : Ticino

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  psq il Lun Dic 02, 2013 5:52 pm

Mi limiterei a pulirla e lubrificarla con del WD 40.
Per affilare la lama ti consiglio la limetta diamantata della stessa Felco
avatar
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1431
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Dic 02, 2013 5:55 pm

psq ha scritto:Mi limiterei a pulirla e lubrificarla con del WD 40.
Per affilare la lama ti consiglio la limetta diamantata della stessa Felco
condivido al 100%
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9094
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  MASTROTURI il Dom Dic 15, 2013 8:40 am

ieri l'altro ho preso possesso di un vecchio cascinale appartenuto al mio defunto suocero che non veniva "aperto" da anni...(non sto a dirvi la fatica per via della vecchia toppa arrugginita) dentro tra ceste e altro ho rinvenuto almeno 2 q.li di vecchi attrezzi manuali (zappe, zapponi, zappascuri, picconi, vanghe falci, scuri (una davvero "inquietante" per foggia e dimensioni) mannaresi roncole e chi più ne ha ne metta...ruggine da non si dire...poiché non vorrei passare il resto della mia vita a spazzolare e scartavetrare a rifar manici etc etc avevo pensato di rivolgermi a un amico che possiede una sabbiatrice...è una buona idea?
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 67
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Dan56k il Dom Dic 15, 2013 8:45 am

MASTROTURI ha scritto:
avevo pensato di rivolgermi a un amico che possiede una sabbiatrice...è una buona idea?

Mah... non credo che sia una buona idea, ma è solo un'opinione personale: rischi di "mangiare" troppo acciaio e i legni li rovinerebbe. Perché non posti qualche foto, magari dei pezzi più interessanti?
Dan
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2689
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Ghepardo il Dom Dic 15, 2013 8:53 am

Dico la mia: eviterei di sabbiare falci, accette e quant'altro debba avere una parte tagliente... ci vuol tempo e voglia per riaffilarle dopo!  bonk!bonk! 
Per il resto, se da picconi, vanghe ecc riesci a togliere i manici e rimetterli dopo, potresti provare con un paio di pezzi e vedere come viene.
avatar
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3082
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  MASTROTURI il Dom Dic 15, 2013 8:57 am

lo farò senz'altro in settimana...in effetti avevo fatto un sopralluogo soltanto...mi ha impressionato ,in particolare, una mannaia a sgorbia di dimensioni ragguardevoli...purtroppo gli arnesi sono veramente tanti ed il tempo poco...ovviamente per sabbiarlo dovrei prima smanicare...
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 67
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  superciuk il Gio Gen 09, 2014 10:09 pm

Alex2011 ha scritto:Ciao a tutti venerdì mi era venuta l'idea di comprare delle felco da potatura per alcuni alberi da frutta e piante ornamentali... Per caso ieri ho aperto una scatola del nonno e ho trovato un paio di felco 4 messe non così male
Very Happy. Ho bisogno del vostro aiuto per capire quale manutenzione posso fare alle forbici. Vi allego le foto grazie in anticipo

ps tagliano ancora ma con molta fatica

chiedo scusa se intervengo dopo un mese, ma ho visto ora.
nel caso interessi a qualcuno dico la mia

la lama sembra parecchio sdentata; della felco 4 esiste anche il ricambio. l'ho preso in agosto e mi sembra di averlo pagato un 12,00 €.
le leve della forbice sono di alluminio, non serve rimuovere tanta roba, anzi, si rischia di fare danni insistendo troppo.
una spazzolata con paglietta da piatti, una lama nuova, e una goccia d'olio sulla molla ti ritrovi con una forbice nuova

superciuk
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  gianfederico il Ven Gen 10, 2014 7:35 am

Della Felco si trovano tutti i pezzi di ricambio compreso il rivestimento dell'impugnatura, i perni, le battute in plastica, la controlama e, ovviamente, le molle.
A mio modestissimo parere una cesoia di qual tipo è fatta per durare e non si butta mai via (ne ho due delle quali una vecchia che ha lavorato in vivaio). Per la manutenzione può essere interessante dare una occhiata al sito ufficiale della Felco.

gianfederico
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 19.08.10

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  MASTROTURI il Sab Gen 11, 2014 12:59 pm

Dan56k ha scritto:
MASTROTURI ha scritto:
avevo pensato di rivolgermi a un amico che possiede una sabbiatrice...è una buona idea?

Mah... non credo che sia una buona idea, ma è solo un'opinione personale: rischi di "mangiare" troppo acciaio e i legni li rovinerebbe. Perché non posti qualche foto, magari dei pezzi più interessanti?
Dan

accolgo l'invito seppure con ritardo...oggi ho fatto una scappata in loco anche per constatare meglio le condizioni del deposito...che siano interessanti (o meno  Very Happy )non saprei...di sicuro sono vecchi di almeno 4 generazioni, questi arnesi vedono nuovamente la luce dopo almeno una dozzina di anni  ok capo ...


Ultima modifica di ferrari-tractor il Sab Gen 11, 2014 4:56 pm, modificato 1 volta (Motivazione : correzione link foto)
avatar
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 67
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  ferrari-tractor il Sab Gen 11, 2014 5:06 pm

MASTROTURI ha scritto:
accolgo l'invito seppure con ritardo...oggi ho fatto una scappata in loco anche per constatare meglio le condizioni del deposito...che siano interessanti (o meno  Very Happy )non saprei...di sicuro sono vecchi di almeno 4 generazioni, questi arnesi vedono nuovamente la luce dopo almeno una dozzina di anni  ok capo ...
Per le zappe, vanghe, picconi e simili puoi usare il vecchio metodo di infilarli ripetutamente in un mucchio di sabbia o ghiaietta, richiede un po' di fatica ma si puliscono molto bene, poi una passata con uno straccio imbevuto di olio o gasolio, anche sul manico.

Valuta bene le pale: una volta le facevano bene, alcune molto sottili e leggere ma resistentissime... solitamente sono quelle più usate e ricoperte di cemento e calce (martellino da saldatore e ceppo di legno e tanta pazienza) Very Happy
Purtroppo non si trovano più attrezzi simili, e chi li possiede ne è gelosissimo.

Per gli attrezzi da taglio proverei a smanicarli, dar loro una grattata sommaria con una spazzola metallica da trapano ed immergerli nell'aceto per un giorno o due. Poi affilatura e solito trattamento con l'olio
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9094
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Genchy il Gio Feb 20, 2014 5:35 pm

@ Motosegaro 94, prendi una spazzola di ottone montata su trapano o flessibile (smeriglatrice angolare) e lucidala per bene, non usare dischi da mola o lime, alteri il suo aspetto naturale di "Poarin" vissuto, dopodichè se hai intenzione di usarla e pronta all'uso, diversamente dagli una spruzzata di vernice trasparente opaca ti rimane per secoli perfetta, certo da vedere quel tondino finale non è un gran che, se per te non è un valore affettivo lasciarla originale come l'hai trovata, però si puo benissimo modificare rendendola piu comoda nell'utilizzo, vedi tu.
avatar
Genchy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 24.11.13
Età : 56
Località : Bruntyhill (BG)

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Motosegaro 94 il Gio Feb 20, 2014 9:16 pm

Grazie mille Genchy , ti ringrazio per aver postato in vece mia nel topic apposito , ma penso che sia il caso di almeno mettere una foto del Poarìn , dato che non hai scritto che si tratta di una roncola  Laughing



Io se possibile eviterei di usare spazzole rotative o mole per il fatto che non voglio rigare il metallo , mi piace mantenerlo così com'è , a me importa di togliere quelle macchie di ossido che si vedono ( quindi penso di usare Cocacola o aceto e un panno che sia un po' ruvido ... ) , l'importante per me è che sia ben affilata , pulita e sicura per poterla usare ancora tanti tanti anni  Rolling Eyes 

La parte terminale del becco SEMBRA  tonda , ma è solo perchè dato che l'ho affilata è lucida , se guardi più da vicino vedi bene la punta , l'ho usata per raccogliere e movimentare tronchi e anche per atterrare alcune piante ( anche di un diamentro non piccolissimo ) che erano rimaste impigliate nella caduta , e posso garantirti che quella punta funziona a meraviglia  Cool


Se avete consigli per mantenere in efficienza la vecchietta sono tutti ben accetti  Wink 
Buonanotte dal giovane Motosegaro  ok capo !!!!
avatar
Motosegaro 94
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 597
Data d'iscrizione : 29.03.12
Età : 24
Località : Torino - Alba

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Genchy il Gio Feb 20, 2014 9:26 pm

Se usi spazzole in ottone non righi assolutamente niente, se guardi la mia scure nei post precedenti, dopo 15 anni di acqua e gelo è uscita a meraviglia, per l'affilatura altra storia a sè, buonanotte.
avatar
Genchy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 24.11.13
Età : 56
Località : Bruntyhill (BG)

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Anto86 il Gio Feb 20, 2014 9:56 pm

Quella la pulisci con uno smeriglio mettendoci una spazzola oppure come detto sopra col trapano. Unica cosa usa una maschera che ti protegga il viso e sopratutto gli occhi perchè la ruggine è bastarda oltre che pezzetti di spazzola volano via. Non righi nulla, semmai la lucidi quasi a specchio. Anche per affilarla io userei lo smeriglio con una mola per ferro e poi con un pò di olio di gomito la rifinisci a mano.  Very Happy
avatar
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 32

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Drago 100 il Ven Feb 21, 2014 12:29 am

Un consiglio, per affilare se non si dispone di una mola ad acqua, si può usare la smerigliatrice con disco lamellare a grana fine, facendo attenzione a non scaldare la lama  Smile 
avatar
Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Genchy il Ven Feb 21, 2014 7:32 am

L'avevo letto qua sul forum, disco lamellare a grana fine bagnato, e come dice Drago non scaldare la lama con un po di malizia si ottengono ottimi risultati.
avatar
Genchy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 24.11.13
Età : 56
Località : Bruntyhill (BG)

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Alessio510 il Ven Feb 28, 2014 3:48 pm

Ricevo e pubblico per Ash Williams. Seguirà suo post con testo.

Image hosted by servimg.com
Image hosted by servimg.com
Image hosted by servimg.com
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6685
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Ash williams il Ven Feb 28, 2014 5:51 pm

Grazie Alessio.
Come da foto,volevo mostrarvi questa scure ritrovata in cantina dopo molti anni,insieme ad altri attrezzi.Voglio provvedere al restauro per renderla di nuovo efficiente e ovviamente vi terrò aggiornati sui lavori.  Very Happy 
Saluti a tutti
avatar
Ash williams
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Campania(originario del bresciano)

Torna in alto Andare in basso

Re: MANUTENZIONE ATTREZZI MANUALI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum