Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» decespugliatore per 1000 mq pianeggianti - BC 350 S
Da terra-di-nonno Ieri alle 9:18 pm

» Domanda su stihl 026
Da Cortinarius Ieri alle 8:41 pm

» decespugliatori cinesi
Da valerio91 Ieri alle 8:29 pm

» Tosaerba Papillon 2 tempi
Da Motosegaro 94 Ieri alle 8:17 pm

» Husqvarna 572 xp
Da luca31 Ieri alle 7:33 pm

» Aiuto manuale uso e manutenzione Kawasaki tg33 asta ideal
Da PaoloSanremo Ieri alle 7:33 pm

» Qualcuno sa spiegarmi..
Da luca31 Ieri alle 7:31 pm

» SCUOLA DI CARBURAZIONE PER PRINCIPIANTI.
Da ferrari-tractor Ieri alle 5:18 pm

» TRATTORINI RASAERBA
Da ra Ieri alle 3:27 pm

» Guanti antitaglio per mts da potatura
Da mister Ieri alle 3:20 pm

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Dudum Ieri alle 10:31 am

» Barra per Jonsered 49SP e differenza 1,3mm - 1,5mm
Da mister Ieri alle 8:51 am

» secondo decespugliatore economico
Da Ghepardo Ieri alle 7:05 am

» carburazione decespugliatore sconosciuto
Da patrick91 Lun Mag 21, 2018 6:16 pm

» vari modelli da identificare
Da CARTERINO Lun Mag 21, 2018 6:13 pm

» Tecumseh Vantage 35
Da SuperUCCU Lun Mag 21, 2018 6:03 pm

» BARRE NORMALI
Da gperria Lun Mag 21, 2018 3:58 pm

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da mauriziocar Lun Mag 21, 2018 3:30 pm

» Ricambio Bcs impossibile dado manovellismo leveraggio
Da Dacci Lun Mag 21, 2018 2:08 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da valerio91 Lun Mag 21, 2018 9:31 am

» Fumo bianco motosega
Da mister Lun Mag 21, 2018 8:32 am

» jonsered 49sp esplosi - link alternativo
Da ferrari-tractor Lun Mag 21, 2018 8:07 am

» Dubbio su lubrificazione catena jonsered 49
Da mister Lun Mag 21, 2018 7:48 am

» Freno catena e consigli miscela
Da ferrari-tractor Dom Mag 20, 2018 4:44 pm

» Manuale uso e manutenzione Benassi BL75
Da Kromer Dom Mag 20, 2018 3:48 pm

» kawasaki th 48, help me
Da Ghepardo Dom Mag 20, 2018 11:15 am

» POMODORO
Da valerio91 Dom Mag 20, 2018 9:48 am

» Trasmissione coltelli Castelgarden Hydro sempre attiva
Da Tenshi8x Dom Mag 20, 2018 9:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da sascia Dom Mag 20, 2018 8:20 am

» DECESPUGLIATORI:2T VS 4T
Da Ghepardo Sab Mag 19, 2018 10:03 pm

» Briggs and Stratton quantum
Da maxx Sab Mag 19, 2018 3:03 pm

» Nuovi decespugliatori Efco DS 2410
Da valerio91 Sab Mag 19, 2018 2:45 pm

» aiuto per vecchio decespugliatore
Da falcetto Sab Mag 19, 2018 10:49 am

» Efco 260 jet parte per 3 secondi e si spegne
Da gio199 Ven Mag 18, 2018 8:52 pm

» Sostituta Stihl MS180
Da luca31 Ven Mag 18, 2018 5:41 pm

» olio motori agricoli 4 tempi
Da Ghepardo Ven Mag 18, 2018 4:50 pm

» Smontaggio per riparazione Partner s55
Da ignazioantoniomura Ven Mag 18, 2018 11:46 am

» Dischi, lame e simili
Da valerio91 Ven Mag 18, 2018 10:38 am

» Decespugliatore
Da valerio91 Ven Mag 18, 2018 10:37 am

» MOTOAGRICOLE
Da fubiano Gio Mag 17, 2018 8:18 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17715 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Turbenzio

I nostri membri hanno inviato un totale di 232624 messaggi in 11210 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 85 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 81 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Dan56k, Ghepardo, luca., Motosegaro 94

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Andare in basso

COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  peppone il Gio Gen 14, 2010 5:36 pm

che cos'è la coppia?
tenterò una spiegazione comprensibile.

assai spesso, parlando di qualsiasi motore endotermico quindi anche di motoseghe, ci si imbatte nel termine "coppia" o"coppia motrice" o anche "momento torcente". parimenti assai spesso sentiamo parlare di "potenza" e di "accelerazione".

Ora, senza avere qui la pretesa di impartire una lezione di fisica meccanica, diamo un cenno al significato di questi termini.

In termini un pò riduttivi potremmo affermare che la "coppia" (o "momento torcente") è la capacità del motore di vincere la resistenza alla torsione determinata innanzitutto dall'albero motore e in secondo luogo la resistenza esercitata dal lavoro stesso che stiamo effettuando.

quindi la coppia è la forza che ha un motore grazie alla quale vince delle inerzie (cioè forze resistenti).

La coppia pertanto ha a che vedere con i concetti fisico meccanici di "potenza" ed "accelerazione".

Per poter imprimere un'accelerazione ad un corpo, dobbiamo impartire una forza che sia superiore alla resistenze subite ed esercitate da tale corpo.

Il momento torcente è il tipo di forza che pertiene alla accellerazione dei motori endotermici e che permette al motore di compiere il lavoro per cui è costruito.

Con riferimento al concetto fisico di leva in un motore il momento di una forza è definito torcente quando la forza stessa è applicata perpendicolarmente all'asse di rotazione senza intersecarla. Su questo principio poggia il funzionamento di un motore endotermico.

L'unità di misura della coppia o momento torcente è il Nm (newtonmetri) o kgm (chilogrammetri); il kgm è dato da Nm/9,81, quindi i valori di coppia espressi in Nm saranno 9,81 volte quelli espressi in kgm.

La coppia motrice è il momento torcente (spinta) applicato dal motore ad una trasmissione. Essa varia al cambiare del regime di rotazione del motore e rappresenta la forza espressa dal motore ad ogni determinato regime

Nel caso del motore endotermico la coppia motrice indica l'energia sviluppata dal motore nel singolo ciclo ad un determinato regime di giri (che diciamo che è lo "sforzo" che compie il motore), grazie alla quale energia il motore vince le resistenze opposte e contrarie e permette l'esercizio di una forza applicata ad un lavoro.

Per questi motivi parlare - a proposito di motoseghe o di altri motori endotermici - solo di potenza si rivela, dal punto di vista della resa effettiva di lavoro del motore, abbastanza astratto se non si contempla anche il valore della coppia espressa dal medesimo motore.

Infatti, a titolo esemplificativo, le motoseghe con un'alta coppia a bassi regimi, a parità di potenza e di rotazioni massime al minuto, hanno ripresa migliore. E ciò è determinato appunto dalla "coppia motrice o momento torcente".

Un ulteriore esempio di quanto sia la coppia a determinare la resa effettiva di un motore e non la potenza possiamo farlo parlando di un cavallo che traina un carretto.

A parità di potenza (un cavallo, cioè 1 cv) la resa effettiva sarà determinata dalla coppia che è in grado di sprigionare il cavallo, a seconda se è stanco oppure riposato. Nel caso in cui il cavallo sia stanco la sua coppia, a parità di potenza (sempre di un cavallo - 1 cv- parliamo) sarà minore e più alto il numero di giri (cioè il suo sforzo) e pertanto anche la sua capacità di imprimere una accelerazione al carretto rispetto al caso in cui il medesimo cavallo sia fresco..


Ultima modifica di peppone il Lun Lug 12, 2010 10:20 am, modificato 5 volte
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 48
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  fernando62 il Gio Gen 14, 2010 5:58 pm

per completare la chiara spiegazione fatta da peppone,a pag 3 potete vedere ungrafico che riporta coppia e potenza . come potete vedere entrambe le curve sono relativamente piatte per appunto poter aver un range di utilizzo abbastanza ampio.

http://www.dlg-test.de/pbdocs/4600.pdf

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  frozik il Gio Gen 14, 2010 11:28 pm

purtroppo quasi mai si ha per ogni motosega un grafico cosi esaustivo
forse anche perche solo a pochi interesserebbe
comunque bella spiegazione molto chiara che forse servira anche per i meno appassionati di meccanica a farsi un idea
infatti non servono giri esasperati e potenze per avere una buona motosega
ma una erogazione della potenza costante gia dai bassi regimi
ciao a tutti
avatar
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 08.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  Giacomo il Ven Gen 15, 2010 4:27 pm

Assolutamente daccordo con Frozik.
Ma dovendo scegliere è preferibile una mts con potenza agli alti regimi o con molta coppia ai medi?
avatar
Giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 27.04.09
Località : Anaunia

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  fernando62 il Ven Gen 15, 2010 5:18 pm

Giacomo ha scritto:Assolutamente daccordo con Frozik.
Ma dovendo scegliere è preferibile una mts con potenza agli alti regimi o con molta coppia ai medi?

difficilmente i costruttori riportano il valore di coppia massima, anzi nessuno, ma il valore di potenza massima è gia significativo. normalmente tutte le motoseghe prof il valore dipotenza max e attorno ai 9500 giri da questo dato deduciamo che la coppia max è attorno ai 6000 -6500 giri. l'importante è che la coppia sia piatta in questo intervallo di giri, e inutile avere coppie elevate a basso numero di giri con curva discendente rapida in quanto al regime di potenza max non è piu disponibile.
qui potrai vedere il grafico della husqvarna 335xpt non molto riuscita come forma, macon un motore eccelente curva coppia potenza molto piatte ne consegue una accelerazione fantastica.

http://www.dlg-test.de/pbdocs/4844.pdf

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  Il Celtico il Gio Feb 04, 2010 10:31 pm

Giacomo ha scritto:Assolutamente daccordo con Frozik.
Ma dovendo scegliere è preferibile una mts con potenza agli alti regimi o con molta coppia ai medi?
Dipende dal lavoro che devi fare e anche dal tipo di motore. Una cilindrata piccola, con corsa corta avra' senza dubbio piu' giri di un motore con grossa cilindrata e corsa lunga. Poi e' anche un discorso personale. Io per esempio adoro lavorare con motori con molta coppia a bassi giri. Ovviamente, come avevo detto, i giri sono legati anche al tipo di lavoro. Difficile fare della dendrochirurgia con dei tagli perfetti facendo girare il motore a 3000 giri/min.
Ciao.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1356
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  fernando62 il Gio Feb 17, 2011 4:29 pm

in questi giorni grazie ad una totale confusione nelcalcolo del vericcello da applicare alla motosega si è parlato molto di coppia o momento torcente.

nei motori a scoppio questi valori sono solamente rilevabili al freno dinamometrico,ma comunque rimangono legati a leggi fisiche e quindi per sapere la coppia che un motore haal momento della potenza max dichiarata conoscendo il corispettivo numero di giri si applica la formula Nm= p(in watt) per 60, diviso i RPM(giri) moltiplicati per6,28
viceversaconosendo la coppia max al numero di giri otteniamo la potenza erogata nel momento di coppia W= Nm x RPM x 6,28 il tutto diviso per 60

prendetevi un grafico e provateci

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  Straniero il Sab Mag 06, 2017 5:24 pm

Buonasera a tutti, vorrei chiedere agli esperti (sperando di aver postato la domanda nel posto giusto) cosa bisogna guardare per valutare una motosega. Mi spiego meglio, guardando i dati di coppia su un sito tedesco, il cui link mi é stato dato da un utente del forum, parrebbe che le motoseghe dolmar, a parita, piu o meno di cilińdrata, e di potenza, sviluppino molta più coppia, e a un valore di giri più basso. Considerando che dall'alto della mia ignoranza penso che la coppia sia una delle cose più importanti, vorrei chiedere se bisogna considerare anche altri fattori nella valutazione di una macchina, a livello di motore, grazie

Straniero
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 30.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  Na paca de legne il Sab Mag 06, 2017 8:15 pm

Il mio stesso cruccio, sta cosa mi intriga molto. Aspettiamo i più esperti ok capo
avatar
Na paca de legne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 24.02.17
Località : Alto trevigiano

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  luca31 il Sab Mag 06, 2017 10:26 pm

La spiegazione di peppone è piuttosto chiara.
E anche il resto del breve topic da informazioni.
Per lavorare a barra piena il valore della coppia è il più importante . In sramatura molto meno, anzi , lì c'è bisogno di velocità per il taglio netto dei rami .
Vedo che molti professionisti hanno la 560 xp perché velocissima e nei diametri medi è un fulmine e ancora di più in sramatura. Nei grossi diametri usano cilindrate più grosse

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6278
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  Straniero il Dom Mag 07, 2017 8:42 am

Grazie Luca, il concetto di coppia mi era abbastanza chiaro, diciamo che più coppia c'è più la catena vince la resistenza del legno, prima di fermarsi, ma la domanda era un'altra, alla quale probabilmente mi hai già risposto. Stando ai dati di questi test,mla dolmar ha sempre valori di coppia maggiori, e anche non di poco. Da quello che dici (e correggimi se sbaglio) vale il detto "non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca" quindi dolmar preferisce far motori con coppia maggiore, mentre altri marchi preferiscono farli con meno coppia, ma con altre peculiarità, anche perché penso che marchi come husqvarna e stihl non abbiano problemi a ricavar maggiore coppia da un motore (sempre nei limiti del possibile) Quindi, per un utente come me, o come na paca de legna, a cui la motosega serve per depezzatura grossi diametri il valore da tenere in considerazione è la coppia

Straniero
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 30.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  Na paca de legne il Dom Mag 07, 2017 11:45 am

Condivido quanto detto da straniero, per le mie esigenze devo guardare più la coppia che altri fattori e questo mi faceva protendere la mia decisione verso la Dolmar. Poi c'è da dire che anche gli altri marchi sono molto buoni e affidabili, quindi ognuno fa come meglio crede.
avatar
Na paca de legne
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 24.02.17
Località : Alto trevigiano

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  luca31 il Lun Mag 08, 2017 3:44 am

È anche possibile che in un confronto fra due motori con la stessa potenza uno dei due sia superiore in tutto, coppia e velocità.
In altri casi invece ci possono essere scelte tecniche di prediligere il tiro, un motore pastoso che non si siede nemmeno se impegnato al massimo oppure di avere velocità che consente di essere più produttivi

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6278
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 40
Località : parma

Tornare in alto Andare in basso

Re: COPPIA MOTORE (O MOMENTO TORCENTE)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum