Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da luca31 Oggi alle 8:08 am

» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Oggi alle 7:37 am

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Oggi alle 7:23 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Oggi alle 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:03 am

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Ieri alle 8:43 pm

» Decespugliatore Cifarelli
Da rg7474 Ieri alle 8:23 pm

» Oleomac agristar 350
Da Maui68 Ieri alle 8:05 pm

» CATENE NORMALI
Da simmy106 Ieri alle 7:52 pm

» kawasaki tj 53 da impugnatura singola a manubrio
Da aldogenova Ieri alle 3:47 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Ieri alle 2:44 pm

» CANNE FUMARIE
Da Panda4x4 Ieri alle 1:18 pm

» cloni cinesi ?
Da ciop Ieri alle 11:10 am

» Rimontaggio Primer Active 62.62
Da nitro52 Lun Gen 14, 2019 8:33 pm

» ISTRUZIONI PER L'USO DELLA SEZIONE MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 12:58 pm

» Ricambi Alpina a 70s lubromatic
Da Matteo Ricci Lun Gen 14, 2019 12:47 pm

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Gen 14, 2019 9:13 am

» Nuovo record!
Da gian66 Lun Gen 14, 2019 8:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 7:45 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Lun Gen 14, 2019 6:16 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Dom Gen 13, 2019 9:04 pm

» potatura tiglio
Da luca31 Dom Gen 13, 2019 7:03 pm

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da MIKY66 Dom Gen 13, 2019 3:20 pm

» Castor c70 motosega si accende e resta accesa solo con l aria tirata
Da Deborat77 Dom Gen 13, 2019 3:05 pm

» Generatore Vinco Sil950: tensione a 340V
Da NevioSpada Dom Gen 13, 2019 1:35 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Dom Gen 13, 2019 11:23 am

» problemi carburazione motosega McCulloch
Da Alessio510 Sab Gen 12, 2019 11:39 am

» Hitachi cs40ea
Da echo352 Sab Gen 12, 2019 1:03 am

» Castor c70 automatic manuale
Da Deborat77 Ven Gen 11, 2019 7:17 pm

» Barra+catena Husqvarna 545
Da luca31 Ven Gen 11, 2019 3:23 pm

» raccogliere le patate con motocoltivatore
Da Ghepardo Ven Gen 11, 2019 3:52 am

» Aumento cilindrata Husqvarna 345
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 9:55 pm

» Sthil sistema M-Tronic
Da m150 Gio Gen 10, 2019 8:44 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da Stepmeister Gio Gen 10, 2019 8:14 pm

» Legna di Alaterno
Da Cortinarius Gio Gen 10, 2019 5:41 pm

» CARBURAZIONE MOTOSEGHE
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 5:14 pm

» Stihl MS 462
Da Alessio510 Gio Gen 10, 2019 4:09 pm

» MOTOAGRICOLE
Da BFausto Gio Gen 10, 2019 3:08 pm

» collezione LANDONI d'epoca
Da Mirifly Gio Gen 10, 2019 2:32 pm

» PARASASSI E TRACOLLE
Da simmy106 Gio Gen 10, 2019 11:51 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carmine55

I nostri membri hanno inviato un totale di 240170 messaggi in 11699 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 59 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 57 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ferrari-tractor, fim

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Abbattimento alberi secchi

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Abbattimento alberi secchi

Messaggio  Cruciverba il Dom Feb 10, 2013 9:02 pm

Ciao,

Ci sono diversi alberi secchi che vorrei abbattere, ma ho paura che le vibrazioni della motosega possano fare staccare dei rami con conseguente grave pericolo. Ci sono tecniche per abbattere tali alberi in sicurezza?

Cruciverba
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 09.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  garfield il Dom Feb 10, 2013 9:07 pm

La tua paura è più che fondata! Gli alberi secchi sono sempre pericolosissimi da abbattere! Da più anni sono secchi in piedi più sono pericolosi ed instabili! Potresti dirci di che diametri, altezze ed essenze si tratta? Così i più esperti potranno aiutarti al meglio!
avatar
garfield
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 06.01.11
Età : 28
Località : Capri (NA)

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  Cruciverba il Dom Feb 10, 2013 9:17 pm

Grazie per l' attenzione. Direi che due alberi sono sui 15-20 metri con 25-30 cm di diametro; l'altro più' basso ma più' largo 40-50 cm

Aggiungo che forse (almeno uno di loro) sono tarlati


Ultima modifica di Don Camillo il Dom Feb 25, 2018 10:56 am, modificato 1 volta (Motivazione : eliminato quote a post immediatamente precedente)

Cruciverba
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 09.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  Giovi il Dom Feb 10, 2013 10:05 pm

Io farei prima la tacca di direzione, possibilmente sfruttando la pendenza dell'albero,poi al posto dei cunei, per evitare vibrazioni che potrebbero far staccare qualche ramo,userei la leva,e facendo sempre molta attenzione affraid
avatar
Giovi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 14.04.11
Località : Gargano (Puglia)

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  Poseidon X6 il Lun Feb 11, 2013 7:44 am

In ogni caso non si può prescindere da un elmetto per fare questo lavoro. Un mio compaesano anni addietro ci rimese le penne per un ramo secco.
Se puoi postaci due foto degli alberi in modo che possiamo farci un'idea sullo stato di deterioramento, sulle essenza e soprattutto sul portamento che hanno, in particolare se hanno una loro pendenza e se la si può assecondare ok capo
avatar
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  Dominik il Lun Feb 11, 2013 9:58 am

dovresti riuscire a capire fino a che punto sono secchi, potrebbero essere secchi ma abbastanza robusti da non far cadere i rami durante il taglio o viceversa,accertati anche che dentro non siano vuoti.
se hai la possibbilità fai la tacca e poi tiralo con qualche mezzo anche perchè non sono poi tanto grandi ok capo
avatar
Dominik
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2034
Data d'iscrizione : 09.12.11
Età : 36
Località : bassa campania

http://www.nolobarchesaturno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  Cruciverba il Lun Feb 11, 2013 3:39 pm


grazie preparo la documentazione fotografica e poi la posto


Ultima modifica di Don Camillo il Dom Feb 25, 2018 10:58 am, modificato 2 volte (Motivazione : sistemazione post..)

Cruciverba
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 09.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  ric.cio il Dom Feb 02, 2014 12:29 am

Per i rami secchi pericolanti potresti lanciare un sagolino su una branca solida passare una corda , legarla sul tronco in basso, poi allontanandoti quanto basta prendi l'altro capo e dai strattoni e la squoti un po per far cadere un po di secco, la corda la lasci per l'abbattimento . metti una cinta a crick ben tirata (da almeno 500kg) intorno al fusto sopra il taglio che farai per evitare l'effetto T.
e cmq fai molta attenzione Wink
ciao
avatar
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Feb 02, 2014 12:55 am

ric.cio ha scritto:metti una cinta a crick ben tirata (da almeno 500kg) intorno al fusto sopra il taglio che farai per evitare l'effetto T.
Cosa è l'effetto T?
scosciatura?
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  ric.cio il Dom Feb 02, 2014 1:04 am

si viene anche chiamato cosi ok capo 
avatar
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Feb 02, 2014 1:17 am

Ah, questa allora me la scrivo.
Da me la scosciatura viene da tutti chiamata scosciatura.

Usare un robusto cricchetto e fare più giri attorno al tronco è sicuramente valido per piante abbastanza sane.
Vale anche per quelle tarlate o cave all'interno, sebbene queste siano molto più traditrici e si aprono dove non te lo aspetti.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  ric.cio il Dom Feb 02, 2014 1:35 am

La fascia sopra il taglio vienne usata di solito per fusti secchi o marci oppure quando una pianta viene parancata perchè inclinata dal lato sbagliato, quindi quando si mette in tiro il paranco legato sopra la metà della pianta si sollecita molto il legno all'altezza del taglio rischiando la scosciatura o effetto T Smile
avatar
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Indicazioni utili per abbattimento alberi secchi

Messaggio  luca. il Mer Feb 21, 2018 8:46 am

Buongiorno a tutti,

sono nuovo del forum e quindi non so se sto postando in maniera corretta.
Comunque, in questo periodo sto acquistando un pezzettino di bosco che da molto tempo non veniva curato.
Fino ad ora, per questioni di praticità, ho sempre lavorato nel ceduo, con diametri medi sui 40 cm.
Qui invece mi trovo con una situazione che reputo molto pericolosa: parecchie piante (una ventina), di una certa dimensione (anche 40 o 50 cm), secche ancora in piedi o, peggio, appoggiate ad altre piante vive.
Quindi il mio primo intervento sarà quello di ripulire tutto il secco, ma lo voglio fare al massimo della sicurezza, pertanto stavo valutando di comprare un tirfor per aiutarmi.
Qualche nozione teorica riguardo questa situazione, per me inusuale, me la sto facendo leggendo il forum qua e là nei vari post che riguardano l'argomento.

Per intenderci fino ad ora credo d'aver capito che:
- il tutto è più pericoloso perchè il comportamento della pianta è molto più imprevedibile a seconda di quanto e come sia seccata, marcita, compromessa
- il casco è molto importante per il pericolo distacco rami secchi
- per lo stesso discorso i cunei di abbattimento sarebbe meglio non usarli
- è alto il rischio scosciatura (io pensavo che questo rischio esistesse solo nel verde, mentre nel secco la pianta si spezzasse senza aprirsi), quindi per attenuarlo stringere una fascia con cricchetto sopra la tacca di direzione.
- è più sicuro fare una profonda tacca di direzione, agganciare la pianta col paranco e, da lontani, cominciare a tirare senza taglio di abbattimento (è così???)
....



Mi domandavo se qualcuno di voi sarebbe così gentile (mi rendo conto che è una richiesta ad ampio spettro), da confermare/confutare ed integrare questa specie di elenco o, meglio ancora, riassumere con chiarezza le principali regole da seguire in caso di abbattimento del secco -in piedi o impigliato- sottolineando i fattori cui prestare maggior attenzione per non rimetterci le penne.


Luca

P.S.
Altra cosetta che mi domandavo è: il legno marcio, su per la stufa non ci va, ma quello secco si; come valutare cosa portare a casa e cosa lasciare invece lì?

luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 41
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  BFausto il Mer Feb 21, 2018 9:11 am

Secco non vuol dire per forza marcio.
Di che essenza stiamo parlando?

Io ho a che fare principalmente con robinaa. Se sono secche in piedi do qualche botta con un martello/scure al tronco e ascolto come "suona". Se non sento rimbombi strani taglio come al solito.
Per le piante appoggiate devi valutare la situazione caso per caso.

Se fosse marcio non saprei. Fino ad ora non mi è mai capitato.
Fausto


BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 07.08.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Feb 21, 2018 9:20 am

Luca, in linea generale quello che dici va bene.
Il problema è che la tecnica è da valutare caso per caso, sarebbe meglio se tu mettessi un po' di foto per ogni albero e ne parliamo.

il secco in piedi, se sano e non marcio, non è un problema eccessivo (i rami secchi che cadono li hanno anche le piante verdi).
Ma devi verificare se è sano: questo dipende molto dall'essenza e da quanto tempo è morta la pianta.
In linea generale se la corteccia non si stacca e battendo col retro dell'accetta il legno è duro, è già un buon segno.

Per gli alberi inclinati ed impigliati, devi liberarli dal ceppo e poi li abbatti.
Se l'albero è sradicato occorre prestare molta attenzione in quanto il ceppo potrebbe caderti addosso o potrebbe cadere all'indietro sollevando il tronco che poi potrebbe travolgerti.

In ogni caso servono foto per fare un discorso serio altrimenti sono solo chiacchiere
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  luca. il Mer Feb 21, 2018 9:35 am

Ok.
Allora in questi giorni andrò a fare delle foto e le posto.
Per ora posso dire che si tratta soprattutto di quercia e castagno, ho visto per certo anche una betulla e del carpino.
Riguardo al grado di "morte" della pianta, in molti casi si tratta di piante che la corteccia non l'hanno proprio più e in certi casi nemmeno i rami ... per questo sono spaventato: mi sembrano molto poco sani.

Comunque a breve il set fotografico, così mi potete dare qualche indicazione più di dettaglio.

Per intanto grazie.

Luca

luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 41
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  ferrari-tractor il Mer Feb 21, 2018 9:38 am

aspettiamo le foto.
In linea generale quercia e castagno mantengono il cuore sano a lungo, mentre la betulla mi spaventa (come pure pioppi e conifere). Non ho esperienza con carpini secchi.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  BFausto il Mer Feb 21, 2018 10:01 am

Concordo con Ferrari. Le essenze che indichi (eccetto la betulla) sono dure. Il carpino pure è duro e ci impiega molto a marcire.

BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 07.08.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  fim il Mer Feb 21, 2018 3:58 pm

I procedimenti che hai descritto sono giusti ma ovviamente di variabili c’è ne sono.
Abbattimenti di questo tipo sono i più pericolosi e per di più se le piante sono grosse... e poi sono venti quindi saranno tanti i rischi!
Consigli è difficile darne senza poter vedere la situazione. Magari uno si, non fare da solo visto che non hai esperienza. Chiedi aiuto a chi ne ha, magari solo per l’abbattimento, poi puoi spezzettare anche in autonomia.
avatar
fim
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Nordest

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  Dan56k il Gio Feb 22, 2018 6:07 am

In questi ultimi anni ho abbattuto una marea di alberi secchi, soprattutto querce, e un consiglio che posso dare è quello di fermarsi a valutare attentamente la situazione caso per caso. Attenzione ai rami che cadono in testa, attenzione che un secco non si comporta come un fresco, e quindi la procedura tacca + taglio di abbattimento rimane sul teorico. Io preferisco sempre aiutarmi col tirfor, anche quando non ho la necessità di farli cadere in una direzione precisa, ma solo perché una pianta legata e in tensione mi da più sicurezza: almeno so già per certo (quasi) quali sono le zone in tensione ed è più facile comportarsi di conseguenza.
Dan

******************************************************************************************************
http://freereader56.blogspot.it
avatar
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2744
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  luca31 il Gio Feb 22, 2018 7:19 am

Mi sembra un ottimo comportamento, Dan.
Concordo con chi dice che i carpini sono duri a marcire all'interno, proprio vero. È un grande peccato che da me non abbia grossi diametri di questa essenza perché mi piace molto, comunque sembra che duri in eterno anche da secco. In ogni caso occorre essere attenti sempre, mentre si procede col taglio si può vedere la segatura che esce, si può sentire la diminuzione delle vibrazioni e il meno attrito della catena quando affonda in una parte che sta marcendo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6812
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  luca. il Gio Feb 22, 2018 5:33 pm

Eccoci qua. Oggi sono riuscito ad andare a fare un po' di foto agli alberi di cui parlavo. Sono abbastanza numerose, quindi prima di fare errori vi domando: è meglio se ne carico solo qualcuna a titolo esemplificativo o posso caricarle anche tutte quante?

luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 41
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Feb 22, 2018 5:49 pm

metti quelle più significative
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9588
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  marvinm il Gio Feb 22, 2018 7:14 pm

la resistenza meccanica di essenze come il carpino una volta secche è relativamente bassa ....
una volta ne ho tagliata una secca in piedi  e quando è caduta a terra sie è rotta in 4 - 5 pezzi !
e quella pianta non era per niente marcia solamente era diventata fragile.
avatar
marvinm
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 11.02.16
Località : Bienno

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  angeloz il Gio Feb 22, 2018 7:33 pm

perdonate la mia ignoranza, ma in un caso come questo, non e' piu' sicuro andarci con un escavatore e dare una bella spinta alla pianta?
avatar
angeloz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 22.01.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Abbattimento alberi secchi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum