Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» miscela moytosega oleomac 240
Da pino morello Ieri alle 11:37 pm

» Microescavatori 5 qli
Da phantom Ieri alle 10:27 pm

» Tanaka TCS 2801 non lubrifica la catena
Da galero96 Ieri alle 8:35 pm

» Motozappa Bertolini 206 con motore Honda GX160
Da falcetto Ieri alle 4:26 pm

» regolazione puntine Dolmar 112
Da falcetto Ieri alle 3:52 pm

» ristrutturazione Carpi 761
Da fiatista87 Gio Dic 02, 2021 7:15 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Gio Dic 02, 2021 5:20 pm

» CARBURATORI WALBRO corretta regolazione
Da il mecc Gio Dic 02, 2021 3:51 pm

» avviamento elettrico ruggerini RD 901
Da belcanto Gio Dic 02, 2021 8:12 am

» Grosso problema col motocoltivatore Goldoni 144
Da ferrari-tractor Gio Dic 02, 2021 7:22 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Gio Dic 02, 2021 7:22 am

» Membrana pompa olio Stihl 009 - 010 - 011
Da Francesco Petrangeli Gio Dic 02, 2021 1:24 am

» Opem 145 AV
Da Francesco Petrangeli Gio Dic 02, 2021 1:04 am

» Forno a legna per esterno in acciaio
Da sprevit Mer Dic 01, 2021 8:06 am

» ELETTROPOMPE
Da alexs73 Mer Dic 01, 2021 6:26 am

» Poulan 3600
Da hiller Mar Nov 30, 2021 8:05 pm

» Talpino Franco Morini
Da Alessandro c. Mar Nov 30, 2021 7:54 pm

» Motore IM350 che non parte.
Da Piozzo Mar Nov 30, 2021 7:12 pm

» Homelite 205 non arriva sufficiente benzina dopo lunga accelerata
Da falcetto Mar Nov 30, 2021 4:04 pm

» Restauro BeBo saw
Da falcetto Mar Nov 30, 2021 3:53 pm

» Biotrituratore WORTEX D 420L
Da BigMario Mar Nov 30, 2021 2:57 pm

» costruzione porta attrezzi per goldoni (super) special
Da belcanto Mar Nov 30, 2021 8:51 am

» Attacchi, adattatori, montaggio testine, problemi vari
Da luca31 Mar Nov 30, 2021 7:36 am

» *Elmetti di sicurezza
Da r-riga Lun Nov 29, 2021 8:16 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da belcanto Lun Nov 29, 2021 6:19 pm

» Husqvarna 350 non va in moto
Da falcetto Lun Nov 29, 2021 5:15 pm

» Lubrificazione barra catena motosega alpina p360 (GARDEN)
Da nitro52 Lun Nov 29, 2021 2:07 pm

» CATENE NORMALI parte 2
Da MAX68 Lun Nov 29, 2021 12:17 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da galero96 Lun Nov 29, 2021 12:00 pm

» POMPA IRRORATRICE A BATTERIA
Da ferrari-tractor Lun Nov 29, 2021 10:24 am

» Husqvarna 135 MarkII ricerca modello carburatore
Da eugenio.bonac Lun Nov 29, 2021 8:53 am

» Husqvarna 130 135 mark II service
Da luca31 Lun Nov 29, 2021 7:27 am

» consiglio motosega scoppio Greencut
Da triboletto Dom Nov 28, 2021 4:48 pm

» Carburazione motosega potatura cinese
Da mattogrillo Dom Nov 28, 2021 3:08 pm

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da il mecc Sab Nov 27, 2021 11:03 pm

» Consiglio sulle ore di lavoro per l'acquisto di una motosega usata
Da Camaro71 Sab Nov 27, 2021 7:08 pm

» CUNEI
Da ferrari-tractor Sab Nov 27, 2021 4:43 pm

» motosega Blitz B 38 non parte
Da boscocastagno Sab Nov 27, 2021 2:52 pm

» Pioneer 1074
Da luca31 Sab Nov 27, 2021 5:11 am

» Olio catena Comer 55
Da luca31 Sab Nov 27, 2021 5:08 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22025 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Francesco Petrangeli

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 286174 messaggi in 14632 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 77 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 77 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

eliminazione felci Vote_lcap30%eliminazione felci Vote_rcap 30% [ 158 ]
eliminazione felci Vote_lcap35%eliminazione felci Vote_rcap 35% [ 184 ]
eliminazione felci Vote_lcap12%eliminazione felci Vote_rcap 12% [ 64 ]
eliminazione felci Vote_lcap2%eliminazione felci Vote_rcap 2% [ 13 ]
eliminazione felci Vote_lcap4%eliminazione felci Vote_rcap 4% [ 20 ]
eliminazione felci Vote_lcap5%eliminazione felci Vote_rcap 5% [ 24 ]
eliminazione felci Vote_lcap2%eliminazione felci Vote_rcap 2% [ 11 ]
eliminazione felci Vote_lcap9%eliminazione felci Vote_rcap 9% [ 47 ]
eliminazione felci Vote_lcap1%eliminazione felci Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


eliminazione felci

+2
amelanchier
piccolo boscaiolo
6 partecipanti

Andare in basso

eliminazione felci Empty eliminazione felci

Messaggio  piccolo boscaiolo Ven Giu 21, 2013 6:00 pm

ragazzi ho un problema nel vigneto che ho acquistato circa 6 mesi fa (confinante col mio boschetto) crescono numerosissime felci che vorrei eliminare (le ho falciate ogni 7-10 giorni ma niente) sapete come fare (inoltre ho provato col glifosate ma nn ho avuto risultati),grazie

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 46
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  amelanchier Ven Giu 21, 2013 6:51 pm

se si tratta della felce aquilina devi avere un po' di pazienza ma la togli, semplicemente tagliandole,vedrai che ne usciranno sempre di meno,almeno a mè è andata così.
stai attento a tirarle con le mani nude quando sono mature perché tagliano.
amelanchier
amelanchier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 62
Località : Capri

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  piccolo boscaiolo Ven Giu 21, 2013 7:00 pm

grazie, si e' proprio la felce aquilina

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 46
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  castagnone Ven Giu 21, 2013 8:58 pm

Mi dispiace contraddire amelanchier ma tagliando le felci non risolvi dato che si propagano per rizomi striscianti e gli farai in questo modo solo una bella potatura. Per disfartene ci sono mezzi meccanici (estirpando i rizomi in profondità) e mezzi chimici (diserbanti ad azione fogliare come il glifosate). Ti consiglio se opti per la soluzione chimica di farti consigliare da un agronomo una combinazione con 2 diserbanti da miscelare assieme.
P.S. il glifosare necessita di molto tempo per essere assorbito in profondità dalla felce quindi ti consiglio di tagliare le sterpaglie secche proprio quando non hanno più pigmentazione verde per non vanificare il trattamento.
Magari se ci sono metrodi alternativi a questi scrivete che farebbe piacere anche a me poichè le felci sono una specie infestante e tossica ok capo

castagnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 16.12.11

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  Don Camillo Ven Giu 21, 2013 11:51 pm

Anche io avevo questo problema qualche anno fa sul prato davanti alla cascina in montagna.
Non essendo presenti in grande concentrazione,armato di pazienza mi son messo a strapparle una per una avendo cura di estrarle dal terreno quanto più possibile accompagnate dalle radici.Il risultato è stato più che positivo,infatti sul prato non sono più apparse.
Altro discorso per il pendio ricoperto dal bosco il quale non permettendo alla cotica erbosa di attecchire,lascia via libera alle felci.
Qui passo due volte per anno nel periodo vegetativo e faccio piazza pulita con il decespugliatore. Posso confermare anche io. Dall`anno precedente a quello seguente non si nota nessuna regressione delle felci.Anzi vorrei dire................grrr Ma è inutile arrabbiarsi,tanto la natura in ogni caso alla fine avrà sempre la meglio.
Buona notte e buon fine settimana a tutti da D.C.ok capo

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
Don Camillo
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 57
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  amelanchier Sab Giu 22, 2013 3:50 am

quoto parzialmente castagnone,le radici le ho trovate fino a un metro di profondità, e non è tanto facile estirparle,con agenti chimici non ho provato.ma ripeto come è successo anche a don camillo,passando con la tagliaprato e tirandole a mano non sono uscite più.
amelanchier
amelanchier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 62
Località : Capri

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  piccolo boscaiolo Sab Giu 22, 2013 9:59 am

il gliphosate non gli fa niente nemmeno a dosi consistenti ,e sinceramente preferirei qualcosa di bio per non contaminare il vigneto

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 46
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  castagnone Sab Giu 22, 2013 12:54 pm

è molto strano che a te il glifosate non funzioni. io ho risolto in questo modo e a distanza di un anno non sono rispuntate più e al loro posto c'è un prato ri roverella :)che mi diventerà un bosco appunto ricco di biodiversità. La dose che feci io era 1 litro di prodotto per 30 litri di acqua dato sulle felci alle 9 di mattina con foglie asciutte e guardando le previsione per la settimana successiva (senza piogge) il periodo ideale per il trattamento è quando le felci hanno aperto bene le foglie e si stanno finendo di sviluppare  in altezza dato che assorbono meglio e arriva il principio attivo alle radici. Ripeto che poi le felci vanno tagliate solo quando ormai secche e con le radici marcite. Mi sono fatto consigliare da un agronomo e il risultato è stato in linea con le sue direttive. ovviamente dopo il primo trattamento ce ne vogliono altri (diciamo altri due) finchè non rispuntano più.
  P.S. certo che questo prodotto non è acqua e dire che non inquini un pò sarebbe utopia ma se non vai ad irrorare le foglie delle viti non le farai seccare. Valuta bene il metodo che credi opportuno per eliminare la felce aquilina e facci sapere.

castagnone
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 16.12.11

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  Giovi Sab Giu 22, 2013 1:03 pm

castagnone ha scritto:è molto strano che a te il glifosate non funzioni. io ho risolto in questo modo e a distanza di un anno non sono rispuntate più e al loro posto c'è un prato ri roverella :)che mi diventerà un bosco appunto ricco di biodiversità. La dose che feci io era 1 litro di prodotto per 30 litri di acqua dato sulle felci alle 9 di mattina con foglie asciutte e guardando le previsione per la settimana successiva (senza piogge) il periodo ideale per il trattamento è quando le felci hanno aperto le foglie e si stanno finendo di sviluppare dato che assorbono meglio e arriva il principio attivo alle radici. Ripeto che poi le felci vanno tagliate solo quando ormai secche e con le radici marcite. Mi sono fatto consigliare da un agronomo e il risultato è stato in linea con le sue direttive. ovviamente dopo il primo trattamento ce ne vogliono altri (diciamo altri due) finchè non rispuntano più.
  P.S. certo che questo prodotto non è acqua e dire che non inquini un pò sarebbe utopia ma se non vai ad irrorare le foglie delle viti non le farai seccare. Valuta bene il metodo che credi opportuno per eliminare la felce aquilina e facci sapere.
 quoto castagnone,anche se da ragazzino le eliminavamo a mano (quanti tagli ci facevamo estirpandole pur stando attenti) e di anno in anno ne crescevano sempre di meno ma è molto dura eliminarle in questo modo,dovevi far si che la pianta non sviluppassi clorofilla per dar da "mangiare" alle radici-rizomi ok capo
Giovi
Giovi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 14.04.11
Località : Gargano (Puglia)

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  gianca 59 Sab Giu 22, 2013 7:49 pm

Ci sono due modi il chimico edil meccanico per risolvere il problema felci.
Il prodotto chimico specifico per le felci è il TORDON 22 K,ma come tu ben sai non lo si può usare nel vigneto.
Allora rimane il metodo meccanico, come facevamo trenta anni fa si tiene la vite in coltura e non più inerbita .
Entri col trattore e fai un aratura di almeno una trentina di centimetri  poi passi con la fresa tutte le volte
che il terreno incomincia a sporcarsi. Io penso che in un paio d'anni di coltura le felci saranno domate.
Però attenzione essendo il tuo vigneto confinante con il bosco il rischio che si possa sporcare di nuovo è notevole.
Voglio precisare che ciò che ho scritto è un parere del tutto personale sarai tu che in base alle tue convinzioni e
la tua esperienza saprai gestire al meglio il tuo vigneto.
Buon lavoro, Giancarlo.

gianca 59
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

eliminazione felci Empty Re: eliminazione felci

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.