Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» OLIO CATENA parte 2
Da Fast 34 Oggi alle 4:58 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da Cesare Oggi alle 4:45 pm

» Ripristino linea alimentazione dopo sostituzione tubi
Da falcetto Oggi alle 4:41 pm

» Stihl 026 con problema al gruppo termico
Da falcetto Oggi alle 4:15 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da cecc Oggi alle 3:52 pm

» Quale motosega a batteria?
Da murex Oggi alle 3:46 pm

» Pompa olio Husqvarna 350
Da Kalimero Oggi alle 12:49 pm

» acacia (robinia)
Da wildwildcat Oggi alle 8:04 am

» Motore Tecumseh rasaerba
Da falcetto Oggi alle 7:21 am

» Husqvarna 365 X-Torq problema accensione
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:54 pm

» contatti legna
Da luca31 Ieri alle 9:40 pm

» Gancetto rotto batteria nuova BLi 300 Husky
Da maCHo Ieri alle 9:29 pm

» Consigli acquisto nuovo decespugliatore
Da Angelo456 Ieri alle 7:54 pm

» Holzfforma
Da belcanto Ieri alle 7:50 am

» Porta attrezzi
Da belcanto Ieri alle 7:43 am

» gru manuale/elettrica 12V per sollevamento
Da clivis Dom Feb 05, 2023 9:48 pm

» Manuali officina Oleomac 962 e Oleomac diagnosi motori service.
Da luca31 Dom Feb 05, 2023 8:49 pm

» Pioneer P26
Da zio jimmy Dom Feb 05, 2023 8:37 pm

» Marmitta Husqvarna 365xtorq
Da Vevaxel75 Dom Feb 05, 2023 7:35 pm

» Manuale Husqvarna 350
Da luca31 Dom Feb 05, 2023 1:27 pm

» TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO
Da belcanto Dom Feb 05, 2023 11:59 am

» salire di prestazioni.. imparando a conoscere l'apparato di taglio
Da Fast 34 Dom Feb 05, 2023 11:31 am

» Aiuto acquisto motosega epoca
Da puzzino Dom Feb 05, 2023 11:02 am

» Calo di potenza Husqvarna 236
Da belcanto Dom Feb 05, 2023 9:02 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Sab Feb 04, 2023 9:15 pm

» Papillon cutter 6
Da MirkoT5 Sab Feb 04, 2023 6:54 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da cagnino Sab Feb 04, 2023 6:00 pm

» LA MANUTENZIONE: pulizia generale e ordinario mantenimento
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 3:20 pm

» morsetto per funi
Da Paolone Sab Feb 04, 2023 12:20 pm

» DOLMAR 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:43 am

» *Cerco tendicatena Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:09 am

» Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 10:57 am

» Brutto rumore accensione MS 440
Da luca31 Sab Feb 04, 2023 7:11 am

» Consiglio acquisto
Da Vevaxel75 Ven Feb 03, 2023 11:02 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da paolor_it Ven Feb 03, 2023 8:45 pm

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da falcetto Ven Feb 03, 2023 5:04 pm

» Zenoah G3200
Da carlo f Ven Feb 03, 2023 4:35 pm

» Quale miscela Dolmar 7900
Da iwix Ven Feb 03, 2023 11:39 am

» prezzi legna da ardere
Da phantom Ven Feb 03, 2023 10:45 am

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ven Feb 03, 2023 10:39 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23096 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Alessandro 83

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 298338 messaggi in 15532 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 317 utenti online: 4 Registrati, 0 Nascosti e 313 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cesare, ferrari-tractor, nicola64, phantom

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Husqvarna 336 Vote_lcap30%Husqvarna 336 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Husqvarna 336 Vote_lcap35%Husqvarna 336 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Husqvarna 336 Vote_lcap12%Husqvarna 336 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Husqvarna 336 Vote_lcap2%Husqvarna 336 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Husqvarna 336 Vote_lcap4%Husqvarna 336 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Husqvarna 336 Vote_lcap5%Husqvarna 336 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Husqvarna 336 Vote_lcap2%Husqvarna 336 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Husqvarna 336 Vote_lcap9%Husqvarna 336 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Husqvarna 336 Vote_lcap1%Husqvarna 336 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Husqvarna 336

+4
falcetto
Stepmeister
Laser
Roberto72
8 partecipanti

Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Husqvarna 336

Messaggio  Roberto72 Dom Ott 15, 2017 9:39 am

Buongiorno a tutti.
Sono nuovo di questo forum e chiedo scusa in anticipo se faccio o dico qualche sciocchezza.
Spero di postare nel forum giusto e chiedo ai moderatori di intervenire nel caso io sbagli.
Il tempo è tiranno ma quando posso leggo con molto interesse gli articoli di questo forum del quale mi ha colpito la professionalità e la collaborazione di tutti.
Ho un dubbio che mi attanaglia sulla mia motosega e vorrei avere un consiglio.
Parliamo di una Husqvarna 336 con barra da 16" (40cm) catena 0.325" x 0.05" ereditata da mio padre che purtroppo non ne ha avuto colta cura.
La motosega ha sempre funzionato bene come motore, ma sul lato catena sempre problemi: catena che si allenta, barra che si surriscalda, ecc.
Nel corso della sua vita si è verificato un episodio in cui mio padre ha usato un olio catena di scarsissima qualità che aveva intasato i condotti. Dopo aver tolto questo oliaccio, messo un po di benzina l'olio ha ripreso ad uscire.
Il problema ora è questo: faccio il pieno, taglio fino all'esaurimento del carburante e mi ritrovo il serbatoio dell'olio pieno per metà ( in pratica su un pieno di carburante consumo metà serbatoio di olio catena). Questa è la situazione dopo che studiando il manuale di istruzioni ho trovato la vite di regolazione della pompa dell'olio e l'ho regolata alla massima portata.
Quando taglio mi accorgo che la barra si scalda e la catena si allenta in particolare quando devo abbattere qualche pianta ( solitamente acacia diametro 20-30 cm). Anche con catena nuova , tronco a terra ( diametro circa 25 cm ) il primo taglio va bene nei successivi sembra che il motore faccia sempre più fatica fino a che la catena si blocca. Unica soluzione è quella di cambiare la catena.
La barra originale husqvarna è nuova, catene Oregon nuove.
Sospetto che la pompa dell'olio sia compromessa, vorrei cambiarla ma non trovo esplosi con i codici dei ricambi per questa macchina. Dal manuale di istruzioni posso intuire sia uguale alla 339xp che differisce solo per la cilindrata.
Ho un po' di attrezzatura e vorrei fare le opportune riparazioni da solo se posso recuperare i ricambi corretti.

Se possibile vorrei sapere anche di che tipo di macchina mi ritrovo, secondo voi è una hobby o è una semi prof? E' fatta per sramare, per abbattere? insomma capire quale è il suo campo di lavoro per valutare un eventuale altro acquisto.

Sottolineo che sono un neofita in materia, utilizzo la motosega per tagliare circa 60-100 qli all'anno di gelso e molta acazia.

Ringrazio sentitamente chi può darmi qualche aiuto e informazione.

Ciao a tutti e complimenti al Forum, siete grandi.

Roberto72
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 15.10.17
Età : 50
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  Laser Dom Ott 15, 2017 10:32 am

Qui puoi trovare le referenze per i ricambi.

https://www.partstree.com/parts/husqvarna/saws-chainsaw/336-husqvarna-chainsaw-2004-01/crankcase/


Forse la utilizzi in ambiti troppo gravosi...

è una macchina leggera (comunque professionale) per sfrondature... potature.. ecc.

Laser
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 06.11.16

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  Stepmeister Dom Ott 15, 2017 12:57 pm

@Roberto72, se tu provi a far girare a vuoto la motosega al massimo con la punta vicino ad un cartone ti rimane la striscia d'olio? Sei sicuro di non esagerare a tensionare la catena? Considera che se si scalda e la tensioni, se si raffredda con la contrazione sarà più difficile da far girare.
Stepmeister
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2660
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  Roberto72 Dom Ott 15, 2017 7:17 pm

grazie per le info, come sempre siete i migliori.

per Laser. Grazie per l'esploso che ora mi sto studiando. appena possibile passerò al centro assistenza husqvarna per reperire i ricambi necessari. Mi fa piacere apprendere che ho una macchina professionale. Ho visto anche qualche video e mi rendo conto che hai ragione in merito all'uso. E' una macchina adatta a sramare ma non è fatta per l'abbattimento. Comunque tanto di cappello a questa motosega, Husqvarna è proprio un buon prodotto.

per Stepmeister. La catena ha il giusto tensionamento. Se la faccio girare a vuoto, alla max velocità, su un cartone o su un ceppo si vede la scia d'olio. Comunque mi sembra abbastanza esigua. La prova è nel fatto che dopo un pieno di carburante ho consumato solo mezzo pieno di olio. Come già detto non sono un esperto ma mi pare di capire che ad un pieno di carburante dovrebbe corrispondere quasi un un pieno di olio. La barra è nuova e quindi non ci sono problemi al cuscinetto del rocchello di testa. Non credo ci sia un problema al cuscinetto dell'albero motore. Se la uso per lavori molto leggeri il problema è meno evidente. Le catene sono nuove, tutte Oregon. Ho provato anche catene di altre marche.
Per le catene usate l'affilatura l'ho sempre fatta io con apposita mola angolata ( non è un utensile di alto livello professionale ma non è neanche una di quelle manuali portatili ), quindi sono sicuro degli angoli, della profondità. Dopo l'affilatura verifico anche visivamente alcuni denti per essere sicuro del lavoro.
Appena capisco come si fa vi posto una foto della mia affilatrice ( come ho detto non è professionale ma da anni esegue egregiamente il suo lavoro )
Mio padre ha sempre avuto poca cura della mts in se e del suo uso e quindi di catene ne ho affilate moltissime, 4 o 5 alla volta.
Anche a me è capitato di dover sacrificare qualche catena, ma di questo ne ero consapevole. Oggi, per esempio, ho dovuto tagliare un ceppo di pino ( aveva circa 50 anni, tagliato 5 anni fa dal papi e il ceppo era rimasto li a rompere le scatole ), ho scavato tutt'attorno e poi ho tagliato circa 20 cm sotto il livello del terreno. Ho utilizzato una catena che era alla frutta e che ora ho buttato e altre 2 che ora sono pronte da riaffilare. Durante questa operazione non vi dico la barra e la catena, bollenti. Potevo toccare la barra solo con i guanti. Capisco che la mia mts non sia adatta a queste lavorazioni ma non mi aspetto queste situazioni.


Grazie a tutti per i consigli.
Più avanti vorrei parlarvi e avere uno scambio di idee anche sul resto della mia attrezzatura.
Sono molto contento di essermi iscritto. Very Happy

Roberto72
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 15.10.17
Età : 50
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  falcetto Lun Ott 16, 2017 3:56 pm

Roberto72 ha scritto:.. ho scavato tutt'attorno e poi ho tagliato circa 20 cm sotto il livello del terreno. Ho utilizzato una catena che era alla frutta e che ora ho buttato e altre 2 che ora sono pronte da riaffilare. Durante questa operazione non vi dico la barra e la catena, bollenti. Potevo toccare la barra solo con i guanti. Capisco che la mia mts non sia adatta a queste lavorazioni ma non mi aspetto queste situazioni.
Tutto nella norma. Se tagli una radice verde interrata, dopo poco la catena perde il filo e se si continua si surriscalda il tutto. Adesso alle tue catene dovrai limare via 1 mm e più per ripristinare un funzionamento corretto.
Per quel tipo di lavoro la sola alternativa praticabile è una catena con riporto widia. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8039
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  Roberto72 Mar Ott 17, 2017 8:18 pm

Ciao Falcetto.
ero a conoscenza delle catene in widia ma non le ho mai provate.
Sono d'accordo che usare la mts per tagliare radici o ceppi interrati non è il massimo, in particolare per le catene.
La cosa che non mi spiego è come mai quando taglio un tronco da 25cm la barra e la catena si scaldano tanto, dopo un po' di tagli la catena si blocca e consumo poco olio per la lubrificazione.
Considerando la catena che è nuova, la barra che è nuova e la regolazione olio al massimo, mi vien da pensare solo che la pompa dell'olio sia compromessa.
Il primo taglio che faccio dopo aver acceso la mts con la catena appena affilata è una vera goduria, dopo pochi tagli però il lavoro diventa veramente pesante con un attrezzo che si blocca in continuo.
Appena gli impegni lavorativi me lo permettono voglio risolvere il problema.

Grazie per l'aiuto a tutti.
Vi terrò informati sull'evoluzione del problema.

Ciao

Roberto72
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 15.10.17
Età : 50
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  nitro52 Mar Ott 17, 2017 8:41 pm

Sicuramente arriva poco olio , poi perdendo il filo la catena e la barra si scaldano e la catena poco lubrificata si blocca. I questa maniera la catena oltre a perdere il filo si allunga
Ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6508
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  lovato Mer Ott 18, 2017 5:18 am

Aggiungo: e si rovina. Rileggendo sembra effettivamente un problema di scarsa lubrificazione. Non ti rimane, se non l'hai già fatto, di controllare il pescante dell'olio e il foro di uscita lato catena. Comunque direi che è doveroso ispezionare la pompa, magari c'è solo un pò di sporco che non permette un passaggio regolare dell'olio.
lovato
lovato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 516
Data d'iscrizione : 06.03.14
Età : 44
Località : Recoaro Terme (VI)

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  Roberto72 Lun Mag 07, 2018 8:17 pm

Ciao a tutti, scusate la lunga assenza.
Il mese di gennaio mi sono dato da fare per la pulizia di alcuni fossi di confine e alcuni gelsi fondo campo dei miei genitori.
Si trattava di pulizia, ho fatto circa 60 quintali, ma le edere che avvolgevano le acacie mi hanno fatto lavorare come fossero il triplo, una cosa da paura. Ho avuto anche occasione di provare una sthil ms 211C, che non mi ha dato grande soddisfazione.
Per la mi Husqvarna ho scoperto che:
le catene ora mi durano di più dopo che ho cambiato la mola della mia affilatrice che forse si era troppo usurata ( e io rimbambito non ci avevo pensato ).
Ho scoperto che la motosega eroga più olio se il tappo del serbatoio dell'olio non è serrato fino a fine corsa, in pratica la motosega ha un problema di sfiato dell'olio, anche se avevo provveduto a sostituire il gommino e il filtrino esterno. Non capisco se è un problema costruttivo o se è un degrado della pompa che comunque ho smontato. Il sistema della pompa olio su questa motosega è proprio una ciofeca. Comunque ingranaggi a posto e tutto in ordine, non escudo un gioco eccessivo tra l'albero del pompante e la struttura in alluminio entro cui gira.

Considerando il fatto che il ricambio per rimettere a nuovo la pompa costa circa 90 euro senza contare le ore di lavoro, per ora la mts rimane così com'è e avendo l'accortezza di fare un mezzo giro indietro al tappo dell'olio lavora come nuova.

Sicuramente è una soluzione poco professionale quindi mi imbarazza un po' riportare il tutto, ma considerando l'età della macchina e l'uso che ne devo fare per ora è sufficiente.

Spero che la mia esperienza sia utile a tutti quelli che hanno la mia stessa mts e abbiano un problema analogo.

Complimenti al forum siete veramente dei grandi.

Ciao a tutti

Roberto72
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 15.10.17
Età : 50
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  ferrari giacomo Mar Mag 08, 2018 8:55 am

quello della pompa olio è il grande problema di quella macchina e delle sue sorelle(T334-338XPT-339-336) è un disastro e costosa da riparare
ferrari giacomo
ferrari giacomo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 540
Data d'iscrizione : 11.11.10
Età : 36
Località : montereale valcellina pordenone

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  Roberto72 Gio Feb 17, 2022 10:29 pm

Ciao a tutti, mi ripresenta dopo una lunga assenza nella scrittura ma assiduo lettore dei vari post.
Non so se la domanda è pertinente alla sezione e quindi perdonatemi l'errore.
Come vi ho scritto ho una husqvarna 336 e una sthil ms211C ereditata da mio suocero. Anche se la stihl ha più potenza e la barra più corta non trovo soddisfazione nell'uso. Tagliando lo stesso tronco la sthil ci mette tanto più tempo. Non è un problema di motore, sembra che sthil tagli meno. Barre e catene nuove marca oregon, stesso olio unica differenza che huski con catena 0.325 e sthil 3/8".
Vorrei una vostra opinione per capire se è una mia paranoia o se veramente può esserci questa differenza tra queste due macchine. Con l'husky mi trovo molto bene ma vista l'età stavo pensando ad una active 40.40 per una questione di leggerezza, prodotto italiano e potenza. La sthil eventualmente la tengo di emergenza. Tanto per completare ho anche una makita elettrica da 2kw che è molto soddisfacente anche se la velocità della catena è ovviamente più bassa di una a scoppio. La makita ha una barra da 40cm e catena 3/8" e quindi non capisco la scarsità della sthil. Grazie a tutti coloro che possano darmi un'opinione in merito.
Complimenti al forum e a tutti i partecipanti. Vi ammiro per le vostre conoscenze, l'assiduità e l'educazione con cui scrivete.
Ciao a tutti

Roberto72
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 15.10.17
Età : 50
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  luca31 Ven Feb 18, 2022 7:26 am

Si, mi spiace ma stai facendo troppe domande e troppo diverse nello stesso argomento.
Qui siamo in sezione OFFICINA, occorre discutere di guasti o problemi riscontrati sulla macchina.

Per acquisti c'è altro spazio e anche per paragoni sul taglio.

Per l'acquisto devi scrivere qui https://lamotosega.forumattivo.com/f42-consigli-per-l-acquisto-di-una-motosega .

Per il confronto tra i tagli prova a scrivere qui
https://lamotosega.forumattivo.com/t22948-passo-catena-3-8-piccolo-325

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12638
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  Roberto72 Ven Feb 18, 2022 7:31 am

Molte grazie

Roberto72
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 15.10.17
Età : 50
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Husqvarna 336 Empty Re: Husqvarna 336

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.