Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Stihl MS440
Da giovanni89 Ieri alle 10:06 pm

» Echo SRM4000
Da Kalimero Ieri alle 9:47 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Ieri alle 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Ieri alle 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Ieri alle 5:05 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da luca31 Dom Nov 27, 2022 8:23 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Dom Nov 27, 2022 6:08 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden ( lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da erofilo Dom Nov 27, 2022 8:14 am

» che attrezzo é ??
Da Kalimero Sab Nov 26, 2022 9:25 pm

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

» Alpina A305 si spegne
Da Ales Ven Nov 25, 2022 7:19 pm

» COMPRESSORI
Da galero96 Ven Nov 25, 2022 6:39 pm

» Scampanellio nei pressi della frizione maruyama mcv 3100
Da falcetto Ven Nov 25, 2022 3:57 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da adeej Ven Nov 25, 2022 3:03 pm

» Maruyama MCV3100 carburatore stenta
Da coals Ven Nov 25, 2022 12:02 pm

» consigli motosega da potatura oppure....?
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:37 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:24 am

» Cavo bobina tranciato
Da rappys Ven Nov 25, 2022 6:43 am

» Rasaerba AMA NRT522
Da Lino23 Gio Nov 24, 2022 10:12 pm

» Bobina McCulloch Mac 740
Da Kalimero Gio Nov 24, 2022 12:03 pm

» Elettrosega: non lubrifica la catena
Da galero96 Mer Nov 23, 2022 5:20 pm

» Passaggio a pro o semipro
Da luca31 Mer Nov 23, 2022 6:47 am

» Compatibilità carburatore Husqvarna 50 rancher
Da eiueps Mar Nov 22, 2022 11:33 pm

» homelite XL valvola di non ritorno
Da luca31 Mar Nov 22, 2022 8:30 pm

» Avviamento tagliasiepe
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 4:31 pm

» Motosega per taglio tronchi da un metro
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 11:39 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da belcanto Lun Nov 21, 2022 8:46 pm

» MC Culloch 600014B
Da Fast 34 Dom Nov 20, 2022 7:22 pm

» Mi presento.
Da ferrari-tractor Dom Nov 20, 2022 4:56 pm

» Vite spanate
Da boscocastagno Dom Nov 20, 2022 3:51 pm

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da hiller Dom Nov 20, 2022 8:24 am

» Info candele
Da Massimiliano1980 Sab Nov 19, 2022 9:25 pm

» Motosega budget 250 Euro
Da ferrari-tractor Sab Nov 19, 2022 6:55 pm

» lubrificazione barra oleomac 935df
Da MirkoT5 Sab Nov 19, 2022 8:15 am

» sostituzione marmitta catalitica con normale
Da jotull Sab Nov 19, 2022 12:50 am

» Oleomac 981
Da Maurizio81 Ven Nov 18, 2022 8:13 pm

» ELETTROPOMPE
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:48 pm

» Uso/abuso funzione " Quote "
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:42 pm

» Efco MTH 5600
Da ferrari-tractor Ven Nov 18, 2022 5:46 pm

» Decespugliatore Maruyama 180-M2
Da rappys Ven Nov 18, 2022 2:51 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22886 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Febo

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296191 messaggi in 15377 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 85 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 85 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap30%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 30% [ 158 ]
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap35%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 35% [ 184 ]
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap12%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 12% [ 64 ]
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap2%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 2% [ 13 ]
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap4%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 4% [ 20 ]
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap5%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 5% [ 24 ]
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap2%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 2% [ 11 ]
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap9%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 9% [ 47 ]
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_lcap1%Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

+6
Araba Fenice
Nonno_sprint
gianninettis
peppone
maxi
Ale
10 partecipanti

Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  Ale Lun Ago 09, 2010 2:51 pm

Satellite Italia
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Images

Satellite Europa
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Images



Rilevamento fulmini Italia
http://www.fulmini.it/fulmine/mappa_fulmini.asp
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Webmeteo

Radar nord ovest
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Radar-anim

Radar nord est e centro
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Comp_b1n

Radar centro e sud
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Spotref240CZ


Rilevamento fulmini Europa
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Image_b_eu[img]


Previsioni possibili temporali con grado di intensità
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar

Rs Milano Linate
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Radionow

RS Udine
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Radionow




Ultima modifica di Ale69 il Lun Ago 16, 2010 9:17 am - modificato 1 volta.

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  maxi Lun Ago 09, 2010 3:38 pm

affraid sorprendente.......non pensavo che i fulmini erano cosi studiati :pirat: Mad ......sono entrati nel mio interesse solo da quando peggy inizzia ad abbaiare come una matta Mad ..........anche quando si vedono in lontananza,evidentemente lei sente il rumore
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1532
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  Ale Lun Ago 09, 2010 7:14 pm

maxi ha scritto: affraid sorprendente.......non pensavo che i fulmini erano cosi studiati :pirat: Mad ......sono entrati nel mio interesse solo da quando peggy inizzia ad abbaiare come una matta Mad ..........anche quando si vedono in lontananza,evidentemente lei sente il rumore
I fulmini sono studiati in tutto il mondo, oltre che per il loro fascino scientifico, anche per i notevoli danni che apportano in vari settori. Gli effetti del fulmine sulle strutture si possono dividere in effetti elettrici ed effetti meccanici, a seconda che influisca prevalentemente l’aspetto di induzione o di impatto sulla struttura.
Il fulmine può creare molti problemi all’esercizio delle reti elettriche di alta media e bassa tensione, in quanto le linee aeree sono solitamente delle strutture alte ed isolate. Questo fa si che il fulmine possa facilmente decidere di colpire direttamente uno dei pali od uno dei conduttori, creando rotture meccaniche o rotture degli isolatori. D'altro canto, anche se non colpisce direttamente la linea, il fulmine crea una sovratensione indotta sui conduttori che, soprattutto in media tensione può dare scarica dell’isolamento o intervento delle protezioni con momentanei disservizi.
D’altro canto tutti gli apparecchi elettronici risentono di eventuali sbalzi di tensione, e quindi sono facilmente danneggiabili se un fulmine cade nelle vicinanze, sia per induzione diretta che per sovratensione propagata.
A rischio di impatto diretto sono anche tutte le torri televisive, i ripetitori e le antenne telefoniche, che devono quindi premunirsi in modo opportuno.
I fulmini creano inoltre numerosi danni agli edifici, sia per impatto diretto che per induzione e di conseguenza la protezione degli edifici dal fulmine deve sempre essere effettuata, secondo la Normativa vigente.
Infine corrono pericoli da fulmine anche i satelliti e le missioni spaziali in fase di lancio.
A quelli che possiamo definire danni ad apparati e costruzioni si aggiungono i danni biologici alle persone, che possono essere molto gravi o addirittura letali. Per evitare questo genere di incidenti esistono delle regole di comportamento da rispettare e diffondere.

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  peppone Lun Ago 09, 2010 9:15 pm

sarebbe utile se tu, ale, ci dessi qualche ragguaglio circa il come difendere se stessi e la propria abitazione dai fulmini.
considera che molti fra noi, ad esempio io, abitano in località isolate in mezzo ai boschi...
non di rado ci capita di andare a segare una pianta uccisa da un fulmine...ed ogni volta ringraziamo che abbia preso quella pianta e non la nostra casa...
l'argomento è pertanto estremamente interessante.

******************************************************************************************************
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 52
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  maxi Mar Ago 10, 2010 6:55 am

:shock:giusto........dai suoceri è freguente che cadono fulmini( Sad bo!! distiamo solo 6 km) tempo a dietro è caduto la vicino a fatto fuori 3 caldaie(le schede),2 televisori Mad .........fortunatamente da loro gnente Laughing .......grazzie a mia suocera che a il terrore dei fulmini What a Face What a Face a staccato tutto hahahahaaaa!!! .........e chiuso tutte le persiane hahahahaaaa!!!
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1532
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  gianninettis Mar Ago 10, 2010 9:59 am

Dalle nostre parti in puglia non si è mai sentito un fulmine che abbia fatto danni,forse non è una zona interessata.

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 44
Località : gioiadelcolle bari

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  Nonno_sprint Mar Ago 10, 2010 4:36 pm


Radar centro e sud
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Spotref240CZ

Ale approfitto della tua disponibilità per chiederti lumi su questa foto. E' una mappatura della frequenza dei fulmini?

gianninettis ha scritto:Dalle nostre parti in puglia non si è mai sentito un fulmine che abbia fatto danni,forse non è una zona interessata.

Forse dimentichi che la Puglia è lunga quasi 400 km. Non è detto che perchè non sia frequente da te questo fenomeno debba esserlo anche altrove. Vieni verso il Gargano e vedrai.... grrr
Nonno_sprint
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4171
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  Ale Mar Ago 10, 2010 8:58 pm

peppone ha scritto:sarebbe utile se tu, ale, ci dessi qualche ragguaglio circa il come difendere se stessi e la propria abitazione dai fulmini.
considera che molti fra noi, ad esempio io, abitano in località isolate in mezzo ai boschi...
non di rado ci capita di andare a segare una pianta uccisa da un fulmine...ed ogni volta ringraziamo che abbia preso quella pianta e non la nostra casa...
l'argomento è pertanto estremamente interessante.

Riguardo le abitazioni come misura preventiva e in parte affidabile in presenza di forti temporali è sempre consigliabile staccare le antenne tv e dalle eventuali parabole per nn permettere al fulmine di entrare tramite queste vie nel nostro impianto elettrico e causare ingenti danni , poi il parafulmine (LPS esterno) può proteggere l'abitazione dalla fulminazione diretta e permette di disperdere verso terra la scarica elettrica, tuttavia esistono anche altri due livelli di protezione:
una protezione interna contro i fulmini (LPS intemo) che, installata nel quadro elettrico, impedisce che la corrente di fulminazione passi, dal terreno circostante, alle linee elettriche. Questa protezione ci difende anche se il fulmine colpisce il terreno circostante nel raggio i 1,5 km;
una protezione delle utenze finali per proteggere le apparecchiature
elettriche ed elettroniche come il computer o il televisore.
Per le persone valgono le regole comuni in presenza di forti temporali e cioè mai sostare in prossimità di un albero , mai stare in acqua , mai vicino a cavi elettrici o materiale elettroconduttore tipo metalli




Nonno_sprint ha scritto:
Radar centro e sud
Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Spotref240CZ

Ale approfitto della tua disponibilità per chiederti lumi su questa foto. E' una mappatura della frequenza dei fulmini?
No, sono delle precipitazioni in atto anche se magari nn giungono al suolo, il tipo di colorazione equivale all'intensità , blu= deboli, verde=moderate, gilallo=forti , rosso =molto forti, viola = il massimo e cioè a carattere di nubifragio anche con presenza di grandine

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  Ale Mar Ago 10, 2010 9:10 pm

Nonno_sprint ha scritto:


gianninettis ha scritto:Dalle nostre parti in puglia non si è mai sentito un fulmine che abbia fatto danni,forse non è una zona interessata.

Forse dimentichi che la Puglia è lunga quasi 400 km. Non è detto che perchè non sia frequente da te questo fenomeno debba esserlo anche altrove. Vieni verso il Gargano e vedrai.... grrr

L'alta Puglia è molto soggetta alle fulminazioni , circa 6000 se ne sono registrate da inizio anno

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  maxi Mer Ago 11, 2010 1:15 pm

Sad parafulmine esterno?........... Rolling Eyes ma come mai non nè ho mai visti Embarassed ......ma sono affidabili? nel senso il parafulmine lo attira Rolling Eyes ma poi la scarica?non è rischioso? Embarassed
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1532
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  Ale Mer Ago 11, 2010 1:40 pm

maxi ha scritto: Sad parafulmine esterno?........... Rolling Eyes ma come mai non nè ho mai visti Embarassed ......ma sono affidabili? nel senso il parafulmine lo attira Rolling Eyes ma poi la scarica?non è rischioso? Embarassed

-Si sono affidabili e impediscono il cosiddetto folgore, il quale immediatamente provoca l'incendio dell' edificio;
Il funzionamento del parafulmine esterno è semplice. Si collegano tutte le linee naturali ed artificiali all'esterno ed all'interno dell'edificio creando una gabbia protettiva, la cosiddetta gabbia Faraday.
In caso di un colpo di fulmine aumenta la tensione dell'intero sistema conduttivo per alcuni secondi. Pertanto necessita un collegamento di tutti i conduttori metallici per evitare che si creino delle differenze di potenziale e quindi dei danni.

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  Araba Fenice Dom Ago 15, 2010 3:02 pm

Come le nuvole sanno dirci come sarà il tempo, anche i fulmini posso darci qualche informazione in piu'.
Dovete sapere che i fulmini non sono tutti uguali ne esistono di diversi tipi.


I tipi di fulmine dipendono dalla ripartizione delle cariche elettriche di segno opposto dentro e attorno al cumulonembo. I fulmini nube-suolo sono più frequenti nell'area delle correnti ascensionali e partono dalla base della nube, caricata negativamente, al suolo, caricato positivamente. La superficie terrestre e gli oggetti sopra la stessa conducono l'elettricità molto meglio dell'aria: perciò i fulmini sfruttano il "potere delle punte" seguendo il percorso più breve ed abbattendosi su montagne, campanili, antenne, grandi alberi isolati (pioppi, querce e olmi in primis). Sono visibili non oltre i 70 km.

In casi piuttosto rari i fulmini nube-suolo non partono dalla base del cumulonembo, bensì dalla sua sommità caricata positivamente e la regione di suolo esterna al perimetro del temporale che è caricata negativamente: questi sono i fulmini positivi che possono raggiungere addirittura lunghezze di 40-50 km per quanto riguarda la sola scarica principale (senza le ramificazioni) se questa si abbatte molto distante dalla base del Cb. Evidentemente sono casi più unici che rari: vengono chiamati fulmini a ciel sereno, anche se così non è; comunque lunghezze di 20-30 km possono tranquillamente verificarsi.

I normali fulmini negativi (base della nube-terra e nube-nube) sono più corti ed arrivano al massimo a 4-5 km: sono comunque la larga maggioranza. I fulmini nube-nube o lampi si producono all'interno del Cb quando la scarica elettrica passa tra la base della nube (caricata negativamente) e la sua sommità (caricata positivamente). La zona della nube ove in genere si sviluppa il maggior numero di lampi è quella a maggior concentrazione di gocce sopraffuse a contatto coi cristalli di ghiaccio per via del diverso potenziale elettrico tra cristalli e gocce che collidono fra di loro. Queste scariche illuminano dall'interno la struttura verticale del temporale, per cui la loro luminosità può essere utilizzata per valutare la consistenza del temporale: per esempio, i lampi possono illuminare l'overshooting top, e questo già ci deve mettere all'erta. Considerato che i lampi scoccano a quote più elevate rispetto ai fulmini nube-suolo, essi sono visibili anche a più di 300 km di distanza se l'aria è limpida e la zona è pianeggiante. Se invece c'è foschia sono visibili a 100-120 km: la foschia scherma il cielo e al più si vedono lontani bagliori diffusi.

I fulmini nube-aria si verificano quando una scarica elettrica si propaga tra un accumulo di cariche negative o positive all'interno della nube e una zona di cariche opposte nell'atmosfera circostante. Solitamente sono fulmini molto più sottili, deboli e corti dei precedenti e prevalgono di gran lunga alla sommità della nube: perciò sono anch'essi visibili da grande distanza.


Solo il 20% dei fulmini tocca terra, ma l'osservazione dal vivo delle nubi non aiuta granchè l'osservatore per prevedere le possibili zone colpite da fulmini. Assume comunque una certa importanza l'individuazione delle rain curtain, ovvero dei rovesci. Infatti i fulmini nube-suolo si attenuano temporaneamente finchè ci sono i rovesci, mentre risultano essere più pericolosi e frequenti subito prima degli stessi rovesci poichè il canale di aria ionizzata su cui si indirizzano le scariche portanti nella fase discendente trova maggior fluidità e penetrazione tanto più l'aria è calda relativamente all'ambiente circostante.

Inoltre il colore dei fulmini può fornirci alcune indicazioni in merito al contenuto d'umidità dell'aria. Se la saetta è rossastra in quella zona sono in corso piogge; se è azzurra indica grandine; se è gialla vuol dire che c'è polvere in sospensione sollevata dal vento; se il fulmine è bianco indica scarsa umidità e quindi elevato pericolo di incendi.


Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  dade Dom Nov 07, 2010 8:12 pm

Ecco dove si trova la tempesta che raggiungerà la Francia nelle prossime ore e che farà sentire i suoi effetti anche da noi da domani sera:

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Immagi10
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  deturpator Lun Nov 08, 2010 6:44 am

http://sat24.com/alps questo è il link della visione del movimento delle masse dal satellite del Nord Italia quasi in tempo reale e si capisce l'andamento delle nubi...

http://www.arpa.veneto.it/bollettini/htm/immagini_radar_128.asp questo per l'immagine radar del Veneto (cioè delle precipitazioni che si stanno verificando all'ora indicata)

http://www.meteoliguria.it/dati_osservati/areali/radar_rpa.gif questo è il radar animato e non foto statica della Liguria/Piemonte

Generalmente sono tutti aggiornati spesso qualcuno anche ogni 15 minuti, 30 al massimo.

Poi io guardo sempre questo che è un grafico chiamato Esemble di 20 possibili evoluzioni del meteo (precipitazioni e temperature) che avverrà presso il nostro comune o quantomeno nella zona che ci interessa e direi che generalmente è affidabilissimo fino ad una settimana di previsione.

Eccolo per la mia zona, è l'ultimo in fondo su assi cartesiani: questo il link http://www.ilmeteo.it/meteo-lungo-termine/Pescantina

Spero il nostro meteorologo vi spiegherà meglio come comprenderlo.

Facendo il giardiniere, controllo giornalmente tutti quei link che ho dato e che ha dato il ns meteorologo, in maniera da saper come muovermi molto in anticipo (movimento terra, potature, sfalci, concimazioni, trattamenti fitosanitari, ecc).






Ultima modifica di deturpator il Lun Nov 08, 2010 6:50 am - modificato 1 volta. (Motivazione : eliminazione link già presenti sopra)
deturpator
deturpator
UTENTE BANNATO

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 10.10.08
Età : 51
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  dade Lun Nov 08, 2010 5:42 pm

deturpator ha scritto:http://sat24.com/alps questo è il link della visione del movimento delle masse dal satellite del Nord Italia quasi in tempo reale e si capisce l'andamento delle nubi...

http://www.arpa.veneto.it/bollettini/htm/immagini_radar_128.asp questo per l'immagine radar del Veneto (cioè delle precipitazioni che si stanno verificando all'ora indicata)

http://www.meteoliguria.it/dati_osservati/areali/radar_rpa.gif questo è il radar animato e non foto statica della Liguria/Piemonte

Generalmente sono tutti aggiornati spesso qualcuno anche ogni 15 minuti, 30 al massimo.

Poi io guardo sempre questo che è un grafico chiamato Esemble di 20 possibili evoluzioni del meteo (precipitazioni e temperature) che avverrà presso il nostro comune o quantomeno nella zona che ci interessa e direi che generalmente è affidabilissimo fino ad una settimana di previsione.

Eccolo per la mia zona, è l'ultimo in fondo su assi cartesiani: questo il link http://www.ilmeteo.it/meteo-lungo-termine/Pescantina

Spero il nostro meteorologo vi spiegherà meglio come comprenderlo.

Facendo il giardiniere, controllo giornalmente tutti quei link che ho dato e che ha dato il ns meteorologo, in maniera da saper come muovermi molto in anticipo (movimento terra, potature, sfalci, concimazioni, trattamenti fitosanitari, ecc).


L'ultimo link è si molto affidabile,ma a volte ci sono cambiamenti improvvisi,comunque fai bene tenerlo d'occhio perchè al 95% delle volte succede così,da tenere molto presente più che la percentuale della pioggia o l'andamento delle temperature sono i grafici detti spaghi,ecco come si leggono:

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Ms_84610

In alto a sinistra: Viene indicata la posizione geografica relativa agli spaghi in esame, espressa in latitudine e longitudine.

In alto a destra: Viene indicato il periodo di emissione del grafico stesso, rispettivamente, giorno della settimana, giorno, mese, anno e ora. Il lasso temporale di aggiornamento è di 6 ore: 00z; 06z; 12z; 18z.

Al centro: Viene riportata la quota di riferimento e le precipitazioni in esame. In tal caso, gli spaghi, si riferiscono alla quota altimetrica dove viene registrata la pressione di 850hpa (circa 1500m). Mentre le precipitazioni vengono conteggiate nell'arco di 6 ore ed espresse in mm.

A sinistra: Vengono elencati i "nomi" degli spaghi illustrati nel grafico. Ogni valore rappresenta uno spago e un modello meteorologico. Ad ogni nome è stato assegnato un colore, per facilitarne la comprensione. Dal primo modello o spago "P0" all'ultimo "P20".

Sull'asse delle ascisse (X): Sono stati riportati i giorni del mese, relativi all'analisi modellistica, con intervalli di 2 giorni. Il lasso temporale è di 16 giorni.

Sull'asse sinistro delle ordinate (Y): Sono stati riportati i valori delle temperature relative alla quota in esame. Dal valore massimo di +30°C al valore minimo di -30°C.

Sull'asse destro delle ordinate (Y): Sono indicati i mm di precipitazione previsti dai modelli meteorologici. Gli stessi vengono poi indicati dagli spaghi, nella parte inferiore.

In alto a destra: è presente una piccola leggenda che indica i quattro spaghi, oltre i 21 già indicati a sinistra. Sono rispettivamente: la media trentennale delle temperature alla quota data (linea rossa); lo spago di controllo (linea blu); il modello americano GFS (linea verde); il modello Ensemble (linea grigia).



Utilizzando solo gli spaghi meteorologici è impossibile effettuare una previsione attendibile e precisa, risultano però molto utili durante l'analisi previsionale, in quanto propongono una linea di tendenza futura, dettata da un insieme di modelli. Come si può ben notare, in questo caso, gli spaghi, all'estremità sinistra sono tutti sovrapposti tra loro. Ciò avviene quando tutti i modelli sono "concordi" nel prevedere una determinata situazione. Mentre, con il passare dei giorni, l'attendibilità previsionale diminuisce, ed ogni modello propone una propria configurazione futura, diversa dalle altre.

Quando gli spaghi, si distanziano molto tra loro, o meglio si "aprono", creando una sorta di "forbice", significa che l'evoluzione meteorologica è molto incerta; pertanto risulta difficile proporre una previsione attendibile.

Come già detto, ogni spago rappresenta un modello, escluso lo spago rosso, della media trentennale (in quanto non è uno spago previsionale ma statistico); non tutti gli spaghi hanno la stessa influenza.

Infatti i tre spaghi-modelli principali, in questo caso, sono GFS (verde), Esemble (blu) e di controllo (grigio). Gli altri sono modelli "secondari".

Nella maggior parte dei casi, capita, che uno di questi tre (o anche tutti e tre insieme) proponga una determinata situazione, a differenza di tutti gli altri spaghi-modelli. Questi ultimi, negli aggiornamenti successivi, tendono a "seguire" i tre spaghi-modelli principali. Questo è ciò che accade di solito, ma non è assolutamente una regola fissa.

In conclusione, ogni spago-modello "dice la sua", sta poi al previsore o a chi li consulta interpretare correttamente ciò che viene proposto.



dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  dade Lun Nov 08, 2010 5:50 pm

L'ultimo link proposto da Deturpator è molto utile perchè vi propone la previsione di ogni singolo comune d'Italia,se proprio non trovate il vostro cosa che sarà difficile almeno troverete i comuni limitrofi al vostro
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  ferrari-tractor Mar Lug 12, 2016 7:23 am

ieri sera da me si è alzato il vento e sono andato a vedere il radar meteo online per capire se si avvicinava un temporale.
per fortuna no, ma ho visto che c'è stata molta attività sul novarese, spero tutto bene.

ne approfitto per metere il link che uso
http://www.metradar.ch/it/pc/index.php
è il radar meteo svizzero ma copre buona parte del nostro nord-ovest.
A differenza degli altri siti, questo fornisce immagini ogni 5 minuti e non ogni 10-15.
quindi si riesce a capire bene se la perturbazione si sta avvicinando e con quale velocità
in più fornisce anche le previsioni a 10 minuti
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  nuvolo Mar Lug 12, 2016 3:25 pm

Approfitto per proporre il "mio" sito meteo di fiducia dall'osservatorio del Campo dei Fiori (Va), a mio parere il più preciso per la Lombardia.
Sono una realtà non commerciale da tenerci cara, nel sito ci sono tante cose interessanti e anche curiose da sapere.

Oltre all'antenna fulmini piazzata presso di loro c'è una meteo-mappa dell'Europa e dintorni, bella da vedere e interessante per seguire l'evoluzione meteo.

Mappa fulmini
http://www.astrogeo.va.it/fulmini/fulmini.htm

L'Europa dal satellite (aggiornata ogni 6 ore)
http://www.astrogeo.va.it/tecnavia/EUROPA.JPG

E comunque meteosvizzera non si discute !!     mio signore     no no no

nuvolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 29.04.16

Torna in alto Andare in basso

Satellite, mappa rilevamento fulmini  e radar  Empty Re: Satellite, mappa rilevamento fulmini e radar

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.