Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da robertjunior Ieri alle 11:10 pm

» Oleomac GS 411 stima prezzo usato
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:38 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden (lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:32 pm

» *Ricambi Landoni
Da fiatista87 Ieri alle 9:04 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da riveraver Ieri alle 3:00 pm

» montaggio sfiato serbatoio Husqvarna 350
Da armeo85 Ieri alle 2:29 pm

» freno catena per Husqvarna 65
Da ferrari-tractor Ieri alle 10:47 am

» Stihl MS 400 ... consigli da chi ce l'ha
Da phantom Ieri alle 8:57 am

» MC Culloch 600014B
Da Alessio510 Ieri alle 7:29 am

» Manuale e/o esploso Stihl 045AV
Da Del99 Lun Dic 05, 2022 11:08 pm

» Barra Oregon Oleomac 350
Da Vevaxel75 Lun Dic 05, 2022 11:00 pm

» Diagnosi da colorazioni pistone e albero motore Jonsered 2149
Da luca31 Lun Dic 05, 2022 9:57 pm

» Sostituzione tubo miscela Alpina A40
Da Brichetto Lun Dic 05, 2022 8:14 pm

» Estrazione albero motore dai semicarter e rimontaggio - Jonsered 2149
Da Kalimero Lun Dic 05, 2022 4:57 pm

» Stihl MS 500i
Da Camaro71 Lun Dic 05, 2022 2:57 pm

» Husqvarna 555 560 xp 562 xp
Da giulio.s Lun Dic 05, 2022 2:38 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da masmary65 Lun Dic 05, 2022 1:54 pm

» Problema decespugliatore Kawasaki tj 35
Da peppe62 Lun Dic 05, 2022 6:42 am

» Echo 255 es
Da gio199 Dom Dic 04, 2022 9:54 pm

» Agristar 350
Da Kalimero Dom Dic 04, 2022 9:37 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da Andre andre Dom Dic 04, 2022 2:34 am

» motosega a batteria... cosa ne pensate...??
Da halehale Sab Dic 03, 2022 3:40 am

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da luca31 Ven Dic 02, 2022 10:09 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Ven Dic 02, 2022 6:48 pm

» Oleomac 981
Da luca31 Ven Dic 02, 2022 6:46 pm

» che attrezzo é ??
Da superciuk Ven Dic 02, 2022 5:29 pm

» *Blitz 600 - Oleomac 261
Da Santi Ven Dic 02, 2022 4:53 pm

» Recupero di una HOMELITE Super EZ
Da Fast 34 Ven Dic 02, 2022 11:25 am

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da xfeli Ven Dic 02, 2022 8:50 am

» Carburazione Active 39.39
Da Andre andre Ven Dic 02, 2022 7:30 am

» TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI
Da Charles2014 Gio Dic 01, 2022 10:29 pm

» Echo SRM4000
Da galero96 Gio Dic 01, 2022 12:57 pm

» Stihl MS440
Da giovanni89 Gio Dic 01, 2022 11:58 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Morys Gio Dic 01, 2022 7:55 am

» Carburatore
Da Andre andre Mer Nov 30, 2022 9:23 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da maxi Mar Nov 29, 2022 5:28 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Lun Nov 28, 2022 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Lun Nov 28, 2022 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Lun Nov 28, 2022 5:05 am

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22913 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Freeplayer

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296388 messaggi in 15387 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 68 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 68 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap30%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap35%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap12%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap2%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap4%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap5%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap2%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap9%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_lcap1%Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Ma voi come lo guardate il cielo?

+12
MASTROTURI
gian66
robywood
Blizzard
dade
Scintilla
gianninettis
Nonno_sprint
maxi
curva
peppone
Araba Fenice
16 partecipanti

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Successivo

Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Nonno_sprint Ven Ott 08, 2010 5:57 pm

Non sono un grande appassionato di astronomia ma voglio segnalarvi questo evento:

http://manfredonia.net/2/5/0/14687
Nonno_sprint
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4171
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Araba Fenice Ven Ott 08, 2010 7:06 pm

Nonno_sprint ha scritto:Non sono un grande appassionato di astronomia ma voglio segnalarvi questo evento:

http://manfredonia.net/2/5/0/14687

Grazie nonno sprint, occhi puntati al cielo perchè già da stasera la cometa Hartley potrebbe essere visibile nella costellazione del Perseo.

Nel cielo autunnale una delle costellazioni fondamentali è quella di Perseo. Per rintracciarla è bene identificare in cielo Cassiopea, la figura a forma di W doppia che ruota attorno alla stella Polare a poca distanza da essa e non tramonta mai. Per i neofiti basti dire che Cassiopea si trova esattamente dall’altra parte della Polare rispetto all’Orsa Maggiore. Il modo più sicuro per rintracciare l’area celeste occupata da Perseo sarebbe quello di riconoscere anche l’ammasso delle Pleiadi, quel grappolo di stelle vicinissime l’una all’altra che appare evidente anche a uno sguardo inesperto. L’area tra Cassiopea e le Pleiadi è occupata proprio dalla costellazione di Perseo, le cui stelle disegnano una specie di Y rovesciata un po’ approssimativa. In ottobre occorre guardare in prima serata verso nord-est, mentre a novembre e dicembre, nelle ore precedenti la mezzanotte, la costellazione di Perseo transita vicino allo zenith, quindi esattamente sopra le nostre teste.

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Perseo

Ciao nonno sprint e se guardi ....buona visione. Wink
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  dade Lun Nov 01, 2010 7:51 pm

Io il cielo lo seguo ovunque,sono amante della meteo e ecco 3 scatti al funnel cloud (cono tornadico che non tiocca terra) scattati sulla tangenziale di Novara il 14 giugno 2008 durante una mia caccia al temporale:

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 110

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 210

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 310
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Araba Fenice Lun Nov 01, 2010 8:58 pm

davide depaoli ha scritto:Io il cielo lo seguo ovunque,sono amante della meteo e ecco 3 scatti al funnel cloud (cono tornadico che non tocca terra) scattati sulla tangenziale di Novara il 14 giugno 2008 durante una mia caccia al temporale:

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 110

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 210

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 310

Davvero molto belle le foto che hai scattato.....anch'io ho una predilizione per tutto ciò che riguarda il cielo e il meteo Very Happy
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Naso all'insu',da stasera passano le Leonidi.

Messaggio  Araba Fenice Mer Nov 17, 2010 1:21 pm


Non saranno note e famose come le stelle cadenti o le "lacrime" di San Lorenzo, ma quelle di stasera saranno sicuramente altrettanto spettacolari. Stiamo parlando delle Leonidi, che proprio in questa notte raggiungeranno il loro picco. Visibili fino al 21 novembre circa, le Leonidi daranno il meglio di se’ tra il tramonto di oggi e l’alba di domani. Se il cielo sarà limpido si prevedono almeno 20 meteore l’ora.

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Leonidi2001
(Leonidi 2001 -foto presa da internet-)


Le Leonidi si chiamano cosi’ perché il punto da cui sembrano provenire, il radiante e’ localizzato nella costellazione del Leone. Si tratta dello strascico di detriti della cometa Tempel-Tuttle che la Terra incrocia durante la sua orbita intorno al Sole. Tra le stelle cadenti, esse sono ben note per la loro brillantezza e per i loro fireball, che possono avere una sezione di 9 mm e una massa di 85 g e che penetrano nell'atmosfera con una intensità pari a quella di un auto che va a sbattere a circa 100 km/h. La pioggia meteorica, può ogni anno far cadere 12-13 tonnellate di particelle sul nostro pianeta.

Le Leonidi hanno un comportamento molto variabile: negli anni in cui passa la cometa Tempel-Tuttle il fenomeno e’ particolarmente spettacolare, si possono vedere fino a 3.000 meteore l’ora, come accadde per esempio nel 1866, quando queste stelle cadenti apparvero come una memorabile pioggia di scie luminose. Tempel-Tuttle ritorna ogni 33 anni e ogni volta si assiste ad un aumento dell'attività dello sciame, l’ultima volta e’ accaduto durante il passaggio del 1998 con una intensità che poi e’ andata diminuendo negli anni man mano la cometa si allontanava dalla Terra. Tra le piogge meteoriche associate si ricordano quelle del 1698, 1799, 1833, 1966 e 2001.

In Italia il picco e’ previsto all’alba del 18 novembre, verso le 3 quando sorge la costellazione del Leone, facile da individuare perche’ si trova sotto il Grande Carro, in direzione sud est.

Per godersi al massimo lo spettacolo il consiglio e’ di allontanarsi dalle citta’ e dai luoghi troppo illuminati e alzare gli occhi al cielo dopo le 2 quando la voluminosa Luna sara’ tramontata.

Per chi vorrà....buona visione. Wink
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Blizzard Mer Nov 17, 2010 2:27 pm

Quel cielo di Lombardia, così bello quand' è bello, così splendido, così in pace». Capitolo XVII dei «Promessi Sposi»: Renzo, in fuga verso Bergamo, descrive così l' alba nascente.
Nostalgie poetiche a parte, se il cielo sulla Lombardia (visto che è qui che vivo) si mantiene così come il Renzo manzoniano lo descrive, sarà interessante avere la possibilità di osservare le Leonidi: grazie per l' informazione, Araba Fenice, non conoscevo questa bella espressione cosmica risaltante in questo periodo dell' anno.
Buona serata, allora, e....buona osservazione.
Grazie ancora. Very Happy

Blizzard
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 18.10.10

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  dade Mer Nov 17, 2010 5:22 pm

Grazie per la segnalazione,allora aproffittando di quel poco di cielo sereno che abbiamo osserviamole
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  dade Mar Nov 30, 2010 6:56 pm

Eccovi due scatti dell'arcobaleno ferragostiano 2010,erano le 18 da casa mia dopo il pasaggio di un breve temporale,anche l'arcobaleno è uno spettacolo della natura:

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Dscn1210

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Dscn1211
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Araba Fenice Mer Dic 01, 2010 11:44 am

davide depaoli ha scritto:Eccovi due scatti dell'arcobaleno ferragostiano 2010,erano le 18 da casa mia dopo il pasaggio di un breve temporale,anche l'arcobaleno è uno spettacolo della natura:

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Dscn1210

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Dscn1211

Molto interessanti le foto che ci ha postato Davide e come amante del cielo non mi passano così inosservate......
Quanti di voi le hanno viste? E che cosa vedete in queste fotografie?Un arco colorato chiamato Arcobaleno.... sarà la vostra risposta !! In realtà è quello che si vede, ma questo meraviglioso fenomeno che la natura ci regala può dirci molto di piu'....e farci conoscere e vedere cose che magari ci sfuggono.

Se guardiamo bene le foto scattate da Davide notiamo che gli arcobaleni sono due.C'è un arcobaleno primario e uno secondario (non è facile vederne sempre due....in casi eccezionali ci può essere anche il terziario)....ma partiamo dal principio.


Un pò di storia.....
Gli arcobaleni sono senza dubbio uno dei fenomeni atmosferici che più colpiscono l’immaginario e la fantasia dell’uomo. Nella mitologia greca rappresentava la tavolozza dei colori per gli dei, nella Bibbia invece è considerato come simbolo di pace e di prosperità, infatti l’arcobaleno sarebbe stato il segno offerto da Dio a Noè per indicare l’inizio di una nuova alleanza dopo il diluvio tra Dio stesso e “… ogni carne sulla Terra” (Genesi, 9, 12ss). Passando dalla Bibbia alle leggende popolari ricordiamo le favole nordiche: narrano che là dove finisce un arcobaleno ci sia sepolta una pignatta piena d’oro custodita dagli gnomi, ed ancora, sembra che gli unicorni seguissero gli archi colorati per trovare le fonti per dissetarsi. Tutt’oggi l’arcobaleno è il simbolo della pace e sovente appare sui vessilli dei pacifisti.

Come è composto e come si forma.....

La composizione della luce
La luce è formata da particolari onde elettromagnetiche caratterizzate da una piccolissima lunghezza d’onda che si misura con una particolare unità di misura che prende il nome di angstrom (simbolo Ǻ). Un angstrom corrisponde alla decimilionesima parte di un metro.
La lunghezza d’onda della luce solare va da 4000 a 7000 angstrom.
Per lunghezze d’onda inferiori ai 4000 angstrom si hanno i raggi ultravioletti; per lunghezze d’onda superiori ai 7000 angstrom si hanno i raggi infrarossi.
Nell’intervallo compreso tra i 4000 e i 7000 angstrom, si trovano le onde luminose con la capacità di provocare le sensazioni visive dei sette colori che formano lo spettro della luce.
Questo spettro va dal rosso al violetto, passando nell’ordine, da arancione, giallo, verde, blu e indaco.
La luce che noi vediamo è data quindi dalla composizione di questi sette colori.
Tutti i colori si originano quindi dalla luce.
L’azzurro brillante del cielo, i rossi e i gialli del tramonto e dell’alba sono dovuti al fatto che la luce proveniente dal Sole si scompone in differenti colori.

Scomposizione della luce
È possibile eseguire un semplicissimo esperimento per dimostrare che la luce bianca è composta in realtà da diversi colori, esperimento eseguito per la prima volta dal grande scienziato Isaac Newton.
Quando un raggio di luce passa dall’aria al vetro, la sua velocità diminuisce. Questo cambiamento di velocità fa deviare, ovvero rifrangere, il raggio.
L’entità della deviazione dipende dalla frequenza del raggio luminoso.
Tanto maggiore è la frequenza, tanto maggiore è la deviazione.
Se la luce bianca viene fatta passare attraverso un prisma di vetro, la luce viene scomposta in tanti colori che formano una striscia continua.
Questa striscia di colori si chiama spettro visibile.
Gli esperimenti di Newton con il prisma hanno dimostrato che la luce bianca è costituita da una miscela di tutti i colori.
Per realizzare questo semplice esperimento è sufficiente procurarsi un prisma di vetro trasparente, a base triangolare e farlo attraversare dalla luce ‘bianca’, è sufficiente porsi vicino ad una finestra socchiusa dalla quale entri un raggio di sole. Il raggio uscente dal prisma non è più bianco ma se proiettato ad esempio su di un foglio o una parete bianca appare una striscia formata da sette colori distribuiti nell’ordine: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e violetto.

Ricomposizione della luce
È possibile raccogliere lo spettro di luce che esce dal prisma con una lente convergente, i colori convergeranno tutti nel fuoco della lente e ricomporranno di nuovo la luce bianca.
Un altro esperimento di Newton dimostra che la somma di tutti i colori da la luce bianca. Si ritaglia un disco di cartone, si divide in sette settori che si colorano con i colori dello spettro solare. Si fa un foro al centro del disco, si inserisce una matita e si fa girare il disco velocemente quasi fosse una trottola. Si può osservare che non si vedono più i sette colori sul disco che appare completamente bianco a conferma della composizione policromatica della luce.
Normalmente la luce che proviene dal Sole è bianca, ma in alcune situazioni i colori che la compongono possono essere scomposti come nel caso della formazione dell’arcobaleno.

Arcobaleno
Il fenomeno della dispersione spiega il formarsi dell’arcobaleno dopo un temporale. La luce attraversando le gocce d’acqua presenti nell’atmosfera, viene scomposta nei suoi sette colori e da origine all’arcobaleno che si può osservare solo volgendo le spalle al Sole.
Le goccioline d’acqua che rimangono sospese nell’aria dopo la pioggia si comportano come tanti piccoli prismi naturali. Ciascuna gocciolina scompone la luce solare bianca in un minuscolo spettro. Osservando le goccioline più in alto si vedono solo i rossi. Quindi la parte superiore dell’arcobaleno è sempre una striscia di colore rosso. Al di sotto ci sono gli altri sei colori dello spettro visibile.
Tutte queste strisce hanno una forma curva per il modo in cui il fenomeno è visto dal suolo.

Perché l’arcobaleno assume la forma di un arco?
Un monaco tedesco, Teodorico di Freiberg, oltre sei secoli fa, utilizzando bocce di vetro piene d’acqua, spiegò gli aspetti essenziali dell’arcobaleno in termini di riflessione della luce solare sulla parete interna delle goccioline d’acqua sospese nell’atmosfera.
Innanzitutto il Sole deve essere alle spalle dell’osservatore.
Inoltre, benché la luce colpisca la goccia in tanti punti diversi, il massimo dell’intensità luminosa per i raggi uscenti e diretti verso l’osservatore, si ottiene quando l’angolo con i raggi provenienti dal Sole è di 42 gradi.
In realtà poco meno di 42 gradi per il violetto e poco più di 42 gradi per il rosso.
Questo spiega perché il colore rosso occupa sempre la parte più alta della striscia.

Per ragioni di simmetria, la luce giunge all’osservatore principalmente da goccioline che si trovano su di un arco circolare, lungo dei punti dove i raggi solari e i raggi riflessi formano l’angolo voluto.
L’osservatore si trova sull’asse della circonferenza e se si sposta ha la netta sensazione che l’arcobaleno si muove con lui mantenendo sempre identica forma e posizione.
Non si può definire invece la distanza tra osservatore ed arcobaleno, le goccioline possono essere a pochi metri o a chilometri di distanza, non importa, purché soddisfino il requisito dei 42 gradi di angolo.

Che cos'è un arcobaleno secondario?
L'arcobaleno secondario si forma quando la luce viene riflessa due volte dalle particelle di pioggia rimaste in sospensione. L'area scura di cielo non illuminato posta tra l'arcobaleno primario e quello secondario viene chiamata banda di Alessandro, un filosofo greco, che nel 200 d.C. descrisse per primo il fenomeno.

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Arcobalenox
(foto presa da inernet)

I colori del mezzogiorno, dell’alba e del tramonto
A mezzogiorno, il Sole è alto nel cielo e la sua luce attraversa uno strato di atmosfera relativamente sottile.
Le particelle di polvere presenti nell’atmosfera riflettono e diffondono principalmente le onde luminose azzurre.
Le altre frequenze della luce non sono influenzate ed ecco perché questa diffusione fa apparire il cielo azzurro.
All’alba e al tramonto, il Sole è più basso nel cielo e la sua luce arriva sotto un certo angolo e deve attraversare uno strato di atmosfera più spesso.
L’atmosfera diffonde tutte le altre frequenze ad eccezione dell’arancio e del giallo, e di conseguenza nel momento in cui la luce raggiunge la superficie terrestre si vedono soltanto i rossi e gli aranci.

Piccola considerazione personale:viviamo in un mondo dove lo stress regna sovrano,dove fermarsi per osservare è solo tempo perso.
Impariamo a soffermarci e ad osservare questi meravigliosi spettacoli che la natura ci offre.....credetemi,non sempre è tempo perso.......
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Eclissi parziale di Sole.

Messaggio  Araba Fenice Ven Dic 31, 2010 2:01 pm

Chi mi legge, conosce di me la passione che mi lega a tutto ciò che riguarda il cielo....sono di nuovo qui per segnalarvi un evento di grande portata: il giorno 4 gennaio potremo infatti assistere ad un’eclissi parziale di Sole che avverrà subito dopo l’alba, meteo permettendo!

Per il meteo, ci penserà gentilmente il nostro metereologo Davide a fornirci le indicazioni, se sarà una buona giornata con cieli limpidi che possano permettere una buona visione....e lo ringraziamo già Wink


Vediamo subito in tabella gli orari dell’evento, per le città capoluogo di provincia italiane:

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Tabellaorari

Vediamo il significato, abbastanza ovvio delle colonne: inizio, fase max e fine riportano le ore (espresse in TU, l’ora di Greenwich, per cui bisogna sommare un’ora per ottenere l’ora locale, solare, dei nostri orologi) degli eventi. Le colonne indicate con h indicano l’altezza del Sole sull’orizzonte in quell’istante. Infine la colonna grandezza indica appunto la grandezza del fenomeno.

Analizzando la colonna inizio (e la corrispondente colonna h) vediamo che per alcune città non è riportato un valore: significa che in quella città il Sole non è ancora sorto e dunque la sua altezza sarebbe negativa. In alcune città (Venezia ed Udine) vediamo che l’altezza del Sole è proprio 0° e cioè l’astro sorgerà proprio in quell’istante.

Ma al di là degli orari e delle altezze, la colonna forse più importante è l’ultima, quella che fornisce la grandezza dell’eclissi a seconda della locazione: si va da un valore minimo per Cagliari di 0.642, 64.2%, fino ad un massimo per Udine del 74.9%. Non è poco!

Mediamente il Sole verrà coperto poco meno di tre quarti, il che significa che l’eclissi non potrà passare inosservata. La luminosità del cielo (tempo permettendo, ovviamente) durante la fase massima calerà abbastanza, quel tanto da far pensare a qualche nuvola disturbatrice.

Vediamo le zone della Terra interessate dal fenomeno (immagine sotto), con una breve spiegazione delle varie linee colorate che sono riportate. In un prossimo articolo vedremo tutti i dettagli.

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Eclissisole

Le linee azzurra-blu indicano le zone dove l’eclissi inizia o finisce all’alba o al tramonto: sono le zone-limite al di là delle quali il fenomeno è invisibile. La parte di linea blu che taglia la penisola in corrispondenza di Cagliari, Firenze ed Udine indica proprio i luoghi della Terra dove l’eclisse inizia al sorgere del Sole.

La linea color fuxia indica le zone della Terra in cui l’evento è alla sua fase massima al sorgere o al tramontare del Sole: ad esempio in Normandia e a Londra il Sole sorgerà già nella fase massima dell’eclissi (il cui valore vedremo fra breve), mentre in Siberia e Mongolia il Sole tramonterà durante la fase massima.

Le linee rosse infatti indicano la percentuale di copertura del Sole nella sua fase massima: dicevo che si tratta di un’eclissi parziale, che dunque non raggiungerà il 100%. Queste linee indicano le zone della Terra in cui la fase massima dell’evento è quella indicata a fianco della linea considerata: l’Italia si trova tra il 60-62% e circa il 75%, come abbiamo già potuto vedere in tabella.

Da qui si vede che più si va a Nord e maggiore sarà la grandezza dell’eclissi: dalle parti di Berlino si avrà l’80%, ma a Mosca ancora di più.

Le linee verdi scure infine indicano le zone del mondo in cui la fase massima avviene all’ora indicata (sempre espressa in TU, ora di Greenwich) ed in un certo senso possono dare un’idea dello svolgersi temporale dell’evento.


Visto che abbiamo parlato dei valori minimi e massimi per la grandezza dell’eclissi per l’Italia, ecco l’indicazione grafica del massimo dell’eclissi per Cagliari, Udine e Roma.

Propongo anche un ingrandimento del diagramma delle fasi dell’eclissi, centrato sull’Italia in modo da poter vedere più da vicino la situazione. Ecco che ritroviamo le linee rosse con a fianco indicata la percentuale di copertura del Sole, la linea blu indicante i luoghi della Terra dove l’eclissi inizia al sorgere del Sole ed infine la linea magenta che indica i luoghi della Terra dove l’evento è alla sua massima fase al sorgere del Sole.

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Eclissiitalia

Guardiamo ora l'immagine sottostante.
Man mano che l’eclissi progredisce nel tempo, la zona della Terra interessata dalla penombra della Luna cambia notevolmente: in blu vediamo istante per istante come si sposta il terminatore (la linea che demarca il confine tra il giorno e la notte, tra la parte della Terra illuminata dal Sole e quella al buio), mentre in rosso vediamo appunto l’aspetto mutevole della zona che momento dopo momento rimane interessata dal cono di penombra della Luna

(Per vedere l'animazione dell'immagine dovete guardare appena aperto il topic...altrimenti si ferma.)

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Eclissianimazione1

Ricordo di non osservare MAI direttamente il Sole nel proprio strumento (fotocamera, cannocchiale o telescopio che sia), se non adeguatamente protetto da appositi filtri. Si può incorrere in danni permanenti alla vista, e non c’è da scherzare.

Buone osservazioni!

(fonte e immagini astronomia.com)
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  dade Ven Dic 31, 2010 2:06 pm

Rispondo adesso se potete vedere l'eclissi con tranquillità,le regioni più favorevoli sono quelle del nord,dove il cielo si presenterà sereno,ma ahimè sulla pianura padana ci potrà essere la nebbia,bisogna spostarsi quindi in collina e in montagna,meno bene per le regioni del centrosud dove le nubi la faranno da padrone,spero di darvi notizie migliori nei prossimi giorni in modo di poter osservare la parziale eclissi senza l'intervento delle nubi,grazie Araba per le tue sempre pronte e dettagliate notizie sul cielo
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Araba Fenice Ven Dic 31, 2010 2:10 pm

davide depaoli ha scritto:Rispondo adesso se potete vedere l'eclissi con tranquillità,le regioni più favorevoli sono quelle del nord,dove il cielo si presenterà sereno,ma ahimè sulla pianura padana ci potrà essere la nebbia,bisogna spostarsi quindi in collina e in montagna,meno bene per le regioni del centrosud dove le nubi la faranno da padrone,spero di darvi notizie migliori nei prossimi giorni in modo di poter osservare la parziale eclissi senza l'intervento delle nubi,grazie Araba per le tue sempre pronte e dettagliate notizie sul cielo

Sempre efficiente il nostro Davide....grazie, seguiremo continuamente i tuoi aggiornamenti.
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  maxi Ven Dic 31, 2010 3:24 pm

Very Happy come sempre mi sento di ringrazziare "araba"per le ottime spiegazzioni e le foto............ Laughing ...... drunken
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1533
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Cometa contro il Sole

Messaggio  dade Mar Mag 17, 2011 5:28 pm

Il giorno 11 maggio 2011 c'è stato un evento nel nostro sistema solare che ha reso protagonisti il nostro Sole e una cometa,quest'ultima s'è schiantata sulla superficie solare causando enormi eruzioni,la Nasa ha reso pubblico il video dello schianto:

dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Araba Fenice Mer Mag 18, 2011 2:08 pm

davide depaoli ha scritto:Il giorno 11 maggio 2011 c'è stato un evento nel nostro sistema solare che ha reso protagonisti il nostro Sole e una cometa,quest'ultima s'è schiantata sulla superficie solare causando enormi eruzioni,la Nasa ha reso pubblico il video dello schianto:


Sempre emozionanti e affascinanti questi eventi.....grazie Davide ok capo
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  dade Mar Giu 14, 2011 7:29 pm

Mi raccomando cari amici,domani sera spegnete la tv e andate fuori a guardare uno spettacolo della natura e del nostro universo,tra le 20:30 e le 23 ci sarà un'eclissi totale di Luna,il nostro pianeta si metterà in mezzo tra la Luna e il Sole,ecco che noi vedremo una fantastica Luna piena dal colore rosso,l'oscuramento totale del nostro satellite naturale sarà tra le 22:15 e le 22:30, al momento della totale oscurità il colore che ci presenterà sarà un rame scuro,buona visione a tutti
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Nonno_sprint Mar Giu 14, 2011 7:35 pm

Apparecchio fotografico pronto, teleobiettivo montato e aspetto solo di puntare il naso all'insù.
cheers
Nonno_sprint
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4171
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  dade Mar Giu 14, 2011 7:36 pm

La Luna sarà abbastanza bassa all'orizzonte verso ESE (est sud est)
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  robywood Mar Giu 14, 2011 8:30 pm

...E mi stavo proprio chiedendo quando ci sarebbe stata questa benedetta eclissi... Question Very Happy
Grazie davide per la puntualità e la precisione dell'orario ok capo
Domani sera binocolo e sguardo all'insù cheers Ciaoooo
robywood
robywood
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 07.02.11
Età : 44
Località : friuli

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Nonno_sprint Gio Giu 16, 2011 8:36 pm

Per chi non ha seguito l'eclissi si accontenti di queste mie due foto.

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Dsc_2911

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Dsc_2912
Nonno_sprint
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4171
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Asteroide MD2011

Messaggio  dade Lun Giu 27, 2011 5:22 pm

Proprio pochi minuti fa la Terra è stata per così dire sfiorata dall'asteroide MD 2011,è passato alle ore 19 a 12000km dal nostro pianeta,con un buon telescopio lo si poteva guardarema questo solo nell'emisfero australe e principalmente sull'Antartide,la sua dimensione è di circa 10mt di diametro,nulla di preoccupante dunque,fa parte della giostra del nostro universo che può essere pericoloso ma per questa volta è stato solo uno spettacolo senza danni
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty La nostra Terra dallo spazio

Messaggio  dade Sab Dic 03, 2011 4:28 am

Ecco un video ripreso da uno dei tanti satelliti artificiali che girano sopra il nostro pianeta,il video è accellerato,vedrete quanto inquinamento luminoso indotto dalla luminazione delle nostre città,vedrete però anche lo spettacolo della nostra atmosfera,le aurore e i fulmini visti dallo spazio,buona visione:



Queste sono i posti che andremo a visitare,il video è della NASA:


1. Aurora Borealis Pass over the United States at Night
2. Aurora Borealis and eastern United States at Night
3. Aurora Australis from Madagascar to southwest of Australia
4. Aurora Australis south of Australia
5. Northwest coast of United States to Central South America at Night
6. Aurora Australis from the Southern to the Northern Pacific Ocean
7. Halfway around the World
8. Night Pass over Central Africa and the Middle East
9. Evening Pass over the Sahara Desert and the Middle East
10. Pass over Canada and Central United States at Night
11. Pass over Southern California to Hudson Bay
12. Islands in the Philippine Sea at Night
13. Pass over Eastern Asia to Philippine Sea and Guam
14. Views of the Mideast at Night
15. Night Pass over Mediterranean Sea
16. Aurora Borealis and the United States at Night
17. Aurora Australis over Indian Ocean
18. Eastern Europe to Southeastern Asia at Night
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Volo intorno alla Terra

Messaggio  dade Mar Mag 01, 2012 6:19 am

Ecco un nuovo video girato dalla stazione spaziale,il volo sulla nostra Terra,in sequenza andremo a visitare:

Stars oltre il sud degli Stati Uniti:
West Coast dagli Stati Uniti al Canada:
Europa Centrale al Medio Oriente:
Aurora Australis sopra l’Oceano Indiano
Storms oltre Africa
Central Stati Uniti
Midwest degli Stati Uniti
Dal Regno Unito al Mar Baltico
Luna calante
Northern Stati Uniti a Canada orientale
Aurora Australis oltre l’Oceano Indiano
Comet Lovejoy
Aurora Borealis sull’ Hudson Bay
Regno Unito verso l’Europa centrale

dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Venere caldo ma anche molto freddo

Messaggio  dade Mar Ott 09, 2012 5:12 am

Il pianeta più caldo del Sistema Solare è sicuramente Venere, sulla cui superficie la temperatura è di circa 480° C. Un clima arroventato dalle particolari caratteristiche dell’atmosfera: le grandi concentrazioni di anidride carbonica e le dense nubi di acido solforico, che avvolgono tutto il pianeta, sono difatti responsabili di un intenso effetto serra, senza eguali sugli altri pianeti.

Ma il clima di Venere presenta altre caratteristiche estreme, che ne fanno uno dei posti più inospitali del Sistema Solare. Dalle nubi difatti cadono piogge assai corrosive di acido solforico mentre la densa e spessa atmosfera è responsabile di una pressione che in superficie è circa 90 volte quella terrestre. Ciò che invece non ci si aspetterebbe proprio di trovare su Venere è il ghiaccio, eppure…

Eppure la sonda Venus Express della ESA (European Space Agency) ha appena scoperto all’interno dell’atmosfera venusiana uno regione estremamente fredda, in cui la temperatura è più bassa che in qualunque strato dell’atmosfera terrestre. Analizzando la luce solare filtrata dall’atmosfera di Venere infatti in prossimità della linea di demarcazione fra la notte e il giorno la sonda ha individuato a circa 125 chilometri d’altitudine uno strato caratterizzato da una temperatura di ben -175 gradi!

Ebbene, poiché queste sono temperature inferiori a quelle a cui l’anidride carbonica congela, gli scienziati sono convinti che in quella determinata regione atmosferica, in barba al fatto che Venere sia il pianeta più caldo dell’intero Sistema Solare, possano trovarsi anche degli aghetti di ghiaccio secco (il ghiaccio ottenuto dal congelamento della CO2).
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Intensa eruzione solare

Messaggio  dade Lun Nov 19, 2012 8:13 pm

Venerdì 16 novembre la Nasa con l’aiuto di un telescopio puntato dritto alla nostra stella il Sole ha catturato le immagini di una straordinaria e intensa eruzione solare, l’una distante dall’altra di quattro ore, il vento solare partito da queste due eruzioni non era diretto verso il nostro pianeta pertanto non avremo danno alle comunicazioni satellitari e sbalzi di corrente elettrica, il Sole pian piano sta riprendendo il suo ciclo di risveglio che avrà il suo picco a maggio 2013, il nuovo ciclo solare dovrebbe essere debole e avrà poche macchie solari e poche eruzioni, ecco il video del 16 novembre.
dade
dade
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 01.11.10
Località : Cameri (novara) Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ma voi come lo guardate il cielo? - Pagina 2 Empty Re: Ma voi come lo guardate il cielo?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.