Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Porta attrezzi
Da Fast 34 Oggi alle 2:05 pm

» Manuale husqvarna 350
Da luca31 Oggi alle 1:27 pm

» TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO
Da belcanto Oggi alle 11:59 am

» acacia (robinia)
Da belcanto Oggi alle 11:48 am

» salire di prestazioni.. imparando a conoscere l'apparato di taglio
Da Fast 34 Oggi alle 11:31 am

» Aiuto acquisto motosega epoca
Da puzzino Oggi alle 11:02 am

» Holzforma e Makita
Da puzzino Oggi alle 10:57 am

» Ripristino linea alimentazione dopo sostituzione tubi
Da claudio21 Oggi alle 10:28 am

» Husqvarna 365 X-Torq problema accensione
Da Robydecastelbocione Oggi alle 10:27 am

» Marmitta Husqvarna 365xtorq
Da Robydecastelbocione Oggi alle 10:25 am

» Manuali Officina per motosega Oleomac 962 e Oleomac diagnosi motori service.
Da lanz Oggi alle 10:10 am

» gru manuale/elettrica 12V per sollevamento
Da clivis Oggi alle 9:08 am

» Calo di potenza Husqvarna 236
Da belcanto Oggi alle 9:02 am

» TIRANTI TIRFOR
Da Dudum Oggi alle 6:15 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Ieri alle 9:15 pm

» Consigli acquisto nuovo decespugliatore
Da luca31 Ieri alle 9:11 pm

» Papillon cutter 6
Da MirkoT5 Ieri alle 6:54 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da cagnino Ieri alle 6:00 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Ieri alle 5:19 pm

» Motore Tecumseh rasaerba
Da falcetto Ieri alle 4:37 pm

» LA MANUTENZIONE: pulizia generale e ordinario mantenimento
Da puzzino Ieri alle 3:20 pm

» morsetto per funi
Da Paolone Ieri alle 12:20 pm

» DOLMAR 123
Da puzzino Ieri alle 11:43 am

» *Cerco tendicatena Sachs Dolmar 123
Da puzzino Ieri alle 11:09 am

» OLIO CATENA parte 2
Da puzzino Ieri alle 11:05 am

» Sachs Dolmar 123
Da puzzino Ieri alle 10:57 am

» Brutto rumore accensione MS 440
Da luca31 Ieri alle 7:11 am

» Consiglio acquisto
Da Vevaxel75 Ven Feb 03, 2023 11:02 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da paolor_it Ven Feb 03, 2023 8:45 pm

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da falcetto Ven Feb 03, 2023 5:04 pm

» Zenoah G3200
Da carlo f Ven Feb 03, 2023 4:35 pm

» Quale miscela Dolmar 7900
Da iwix Ven Feb 03, 2023 11:39 am

» prezzi legna da ardere
Da phantom Ven Feb 03, 2023 10:45 am

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ven Feb 03, 2023 10:39 am

» CastelGarden XC35
Da ChainTrimmer Gio Feb 02, 2023 11:39 pm

» Olio cambio motocarriola Powertech PTD 330 Q
Da Mcmic Gio Feb 02, 2023 9:26 pm

» Restauro carburatore Carter NDR montato su Wright C-50
Da hiller Gio Feb 02, 2023 8:42 pm

» POTATORI elettrici e a batteria
Da Tito80 Gio Feb 02, 2023 8:28 pm

» Husqvarna Tomos 65L
Da Long John Silver Gio Feb 02, 2023 7:54 pm

» CATENE NORMALI parte 2
Da gotha1980 Gio Feb 02, 2023 5:49 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23091 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MIC65

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 298255 messaggi in 15527 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 285 utenti online: 4 Registrati, 0 Nascosti e 281 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

clivis, fabio 57, MIC65, nespolo 65

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Problema infestanti Vote_lcap30%Problema infestanti Vote_rcap 30% [ 158 ]
Problema infestanti Vote_lcap35%Problema infestanti Vote_rcap 35% [ 184 ]
Problema infestanti Vote_lcap12%Problema infestanti Vote_rcap 12% [ 64 ]
Problema infestanti Vote_lcap2%Problema infestanti Vote_rcap 2% [ 13 ]
Problema infestanti Vote_lcap4%Problema infestanti Vote_rcap 4% [ 20 ]
Problema infestanti Vote_lcap5%Problema infestanti Vote_rcap 5% [ 24 ]
Problema infestanti Vote_lcap2%Problema infestanti Vote_rcap 2% [ 11 ]
Problema infestanti Vote_lcap9%Problema infestanti Vote_rcap 9% [ 47 ]
Problema infestanti Vote_lcap1%Problema infestanti Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Problema infestanti

+4
Ghepardo
luca31
gian66
Antonio0591
8 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Problema infestanti Empty Problema infestanti

Messaggio  Antonio0591 Ven Lug 19, 2019 10:02 am

Salve, mi trovo a dover risolvere un problema di infestanti. Nello specifico mi trovo a dover pulire degli alberi di ulivo che in prossimità del tronco sono infestati da rovi (anche spessi), canne ed altre piante molto più tenere. Leggendo sul forum ho intuito che l'attrezzo da utilizzare debba essere un decespugliatore accoppiato ad un macinone ma la mia conoscenza si ferma appunto a delle ipotesi, non so davvero se l'intuizione è corretta.

Non mi è possibile utilizzare attrezzature elettriche essendo in aperta campagna ma avrei comunque optato per lo scoppio. Chiedo dunque un consiglio su cosa acquistare per poter lavorare bene. Gli infestanti ovviamente mi limitano il lavoro di sramatura/potatura e chiaramente anche la raccolta. L'uliveto è abbastanza grande, oltre 500 piante, anche se non tutte sono in condizioni pessime. Voglio optare tuttavia per un buon prodotto, di buona fascia, che sopporti le ore di lavoro ed il carico di lavoro.

Al momento la pulizia è totalmente manuale con mezzi "antichi", la classica coppia zappa-forcone unita al troncarami.

Grazie.

Antonio0591
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 18.07.19

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  gian66 Ven Lug 19, 2019 10:24 am

Ciao! Antonio0591, hai detto che l'uliveto è abbastanza grande, ma dovresti precisare quanto?
Il terreno è in piano o in pendenza? è possibile arrivarci con un mezzo meccanico?

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4165
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 56
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca31 Ven Lug 19, 2019 10:30 am

Ecco ... buone le domande di Gian ok capo ...


Un 45 50 cc riesce a supportare dischi come il macinone sia come motore che come struttura. Dai 500 ai 900 euro ci sono macchine assolutamente affidabili per fare questo tipo di lavoro, con finiture diverse e tecnologie diverse, ma tutte valide.
Io consiglierei una macchina a manubrio e con un buon sistema antivibrazioni. Questo è un esempio https://www.efco.it/it-it/p/ds-5500-boss-12855/ .
Hai una idea di budget?

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12630
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Antonio0591 Ven Lug 19, 2019 11:02 am

Scusate, aggiungo i dettagli. L'uliveto è disposto su circa 4 ettari, per un totale di circa 700 piante. Le piante tuttavia soggette al problema sono circa 500 ma la maggior parte di esse sono in buone condizioni, con infestanti molto morbidi e facilmente rimovibili. Un centinaio di piante (o poco più) invece hanno un problema più serio, con rovi importanti lungo il perimetro del tronco, rampicanti e piante tenere. Parte di esse invece sono immerse in canneti, che per quanto non portano problemi dal punto di vista dello strappo delle reti o del camminarci attraverso, hanno chiaramente il problema della messa in opera delle reti, rendendo impossibile stenderle.

Il terreno è in pendenza e in alcune zone sconnesso, le piante con problemi sono dislocate in zone diverse dello stesso, quindi l'affitto di mezzi meccanici con personale mi verrebbe a costare veramente troppo, considerato anche che le piante oggetto di pulizia le scelgo di volta in volta in base alle esigenze (se una pianta non dà frutto questa stagione rimando la pulizia degli infestanti al turno successivo per mancanza di tempo). In linea di massima posso dover trovarmi a pulire una trentina di piante "messe male" durante un periodo di lavoro (che sia raccolta o potatura). Chiaro è che una volta acquistato l'attrezzo, inizierò a pulire anche piante messe meglio che prima facevo con una semplice falce, quindi mi troverò comunque ad utilizzarlo spesso. Non prendo in considerazione l'idea di usare diserbanti per la natura biologica del terreno, quindi mi limito solamente alla pulizia.

Per questa ragione vorrei dotarmi di un attrezzo che mi segua nel lavoro e mi permetta di pulire una pianta quando effettivamente ne ho necessità e chiaramente in tempi nettamente inferiori alla zappa. Per quanto riguarda il budget non so come orientarmi perché non ho idea delle fasce di prezzo. Quando acquistai la motosega pensavo di spendere intorno ai 150 euro per avere una buona fascia ma poi documentandomi qui e con dei conoscenti ho virato su una active a circa 300 euro presa in offerta. Se può valere come indicazione vorrei optare per qualcosa di fascia stile Active 39.39 per le motoseghe, qualcosa di buono insomma. Non so se questo si traduce comunque in un budget di 300 euro ma comunque in linea di massima non vorrei spendere oltre i 500 euro.

Ripeto, se però 500 euro è un budget che non mi garantisce un buon lavoro mi metto l'anima in pace e spendo di più. Il mio obiettivo è lavorare bene, con un macchinario che sopporti il lavoro che deve fare, perché il tempo è ancor più denaro del denaro stesso, ed io vorrei ottimizzarlo.

PS. Ovviamente la coppia decespugliatore-macinone è per me solo un'idea, non so se è effettivamente quello che serve al mio scopo, ho cercato di interpretare i vari post presenti sul forum.

Antonio0591
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 18.07.19

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca31 Ven Lug 19, 2019 12:49 pm

Si, dischi come il macinone hanno largo impiego Very Happy in situazioni con rovi grossi o arbusti.
Anche quando non servirà più il macinone può essere utile una macchina per lavori importanti, magari ti tocca usare fili di grosso diametro o altre lame che sollecitano la macchina.

Resterei su macchine a manubrio, personalmente, oltre alla comodità gestisci molto meglio i lavori con questi dischi o lame.
Kawasaki tj 53 assemblato con asta jokoama o k-japan sono quelle che costano meno. Robuste e affidabili ma sprovviste di anti vibrante e con imbracatura di livello medio basso.
Io ho un oleomac 753 t che è uscito di produzione o sta uscendo. Esiste in versione con o senza anti vibe e l'imbragatura è ottima.
Il modello nuovo è il 755. Esiste uguale con marchio efco.
Macchina molto valida e non teme niente, costa un po' più dei Kawasaki. Il motore sia Kawasaki che oleomac ti consente qualsiasi tipo di lavoro anche prolungato e pesante.
Mi vengono in mente queste per ora.

Poi si sale di prezzo e di livello costruttivo per esigenze professionali

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12630
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Ghepardo Sab Lug 20, 2019 6:55 am

Antonio0591 ha scritto:Salve, mi trovo a dover risolvere un problema di infestanti. Nello specifico mi trovo a dover pulire degli alberi di ulivo che in prossimità del tronco sono infestati da rovi (anche spessi), canne ed altre piante molto più tenere. Leggendo sul forum ho intuito che l'attrezzo da utilizzare debba essere un decespugliatore accoppiato ad un macinone ma la mia conoscenza si ferma appunto a delle ipotesi, non so davvero se l'intuizione è corretta.

Al momento la pulizia è totalmente manuale con mezzi "antichi", la classica coppia zappa-forcone unita al troncarami.

Grazie.
Tieni conto che il macinone e in generale i dischi e le lame provocano immediati danni alla pianta se ne vengono a contatto durante il lavoro (ma in misura minore anche il filo) quindi per salvaguardare gli ulivi dovrai comunque finire il lavoro manualmente a ridosso del tronco.
In quanto alle vibrazioni, a mio parere fa la differenza il tempo di lavoro nella scelta della macchina : se ci lavori un'ora o due al giorno è un conto, se ci lavori diverse ore un sistema antivibrante è quantomai opportuno.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca31 Sab Lug 20, 2019 7:38 am

Non avendolo anch'io sponsorizzo l'anti vibe , confermo. Però devo dire...io ho usato la macchina per diverse ore anche con il brogio e sinceramente lo consiglierei fortemente per chi lo usa per giorni consecutivi e turni lunghi, in sostanza chi lo fa per lavoro.
Se vuoi limare il più possibile sul budget è più importante la tracolla, secondo me. Che poi costa 30 euro se ne prendi una buona a parte

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12630
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Antonio0591 Dom Ago 25, 2019 10:08 am

Rispondo a tutti: gradirei fosse presente il sistema antivibrazioni perché già ne prendo molte con le altre attrezzature. Sono stato qualche giorno fa sul terreno ed il lavoro da effettuare è sicuramente lungo in termini di tempo, quindi è necessario che non distrugga il mio fisico. Sono conscio del fatto che il lavoro vada terminato a mano nei pressi del tronco ma non è un dettaglio rilevante.

Per quanto riguarda i modelli consigliati non ho capito se devo assemblarlo io (motore+ asta) o prenderlo come prodotto finito. Ho cercato il 755 sul catalogo oleomac ma me la dà fuori produzione. Il budget ripeto lo posso adeguare alle esigenze, spendere un po' di più per faticare di meno e avere una resa migliore posso accettarlo. Non riesco neanche a capire come verificare la presenza dell'antivibe perchè su tutti i 755 che ho cercato su google nessuno dice se è presente o meno tra le caratteristiche. Vi sentite di consigliare anche altre macchine o mi focalizzo su questa? Grazie

Antonio0591
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 18.07.19

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  ferrari-tractor Dom Ago 25, 2019 9:05 pm

"assemblato" non vuol dire che devi montartelo tu, è il costruttore che prende un motore e ci accoppia un'asta e te lo vende come prodotto finito; la differenza rispetto ad un prodotto monomarca di pari motore è che risparmi qualcosa.

il 755 oleomac è stato sostituito dal bc 550 master. per 50 euro di differenza con il bc 530 t prenderei il 550 che è ammortizzato. valuta anche i fineserie del vecchio modello.
gli stessi prodotti in livrea rossa li trovi a merchio efco.
puoi valutare anche altri marchi come echo, husqvarna, stihl.
ho anche visto che la kaaz ha a catalogo degli assemblati con ammortizzatore, asta giapponese e motore kawasaki tj53.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 13018
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca31 Lun Ago 26, 2019 3:35 am

https://www.oleomac.it/it-it/p/bc-530-t-12859/

https://www.oleomac.it/it-it/p/bc-550-master-12864/
In questi due link trovi lo stesso decespugliatore con e senza anti vibrante. Nel secondo link vedi la foto con una "scatola" grigia e arancio tra il manubrio e il motore, quello è il sistema con l'anti vibe all'interno.

Il vecchio modello si chiama 755 (o 8550 in casa efco) e la versione senza anti vibe è il 753 (8530 efco), per cui il modello è diverso.

Il kaaz si chiama kv 530 w. Aggiungo shindaiwa b 510 s, echo srm 520, husqvarna 545 rx, stihl fs 410 e 460

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12630
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Antonio0591 Lun Ago 26, 2019 12:59 pm

Li ho visionati tutti e mi sto orientando verso L'oleomac 550. Lo Stihl l'ho cercato ma ho trovato solo soluzioni purtroppo fuori budget. Non ho macchine oleomac ma le ho utilizzate e se le consigliate c'è da fidarsi.

Ora però ho una domanda probabilmente sciocca ma non ho mai utilizzato un decespugliatore quindi tant'è: sia sul sito oleomac che altri rivendotori lo vendono con in dotazione il classico filo e una lama a tre denti. Ho già detto cosa devo tagliare ma lo ripeto: sono canneti folti e infestanti spinosi, molti di piccola sezione, alcuni che possono arrivare a circa 8-10 mm. Posso affidarmi alla dotazione del 550 o devo comprare un disco dedicato (come dicevo macinone o altro) e nel caso devo cercarlo specifico per gli attacchi dell'oleomac o sono standard?

Antonio0591
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 18.07.19

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  ferrari-tractor Lun Ago 26, 2019 1:25 pm

gli attacchi che io sappia sono quasi tutti compatibili tranne stihl.
la lama dritta a 3 denti è un buon punto di partenza poi l'attrezzo ideale per il lavoro che vuoi fare devi trovarlo tu facendo un po' di prove, personalmente l'ho rivalutata molto anche in grovigli di rovi e rami con presenza di ceppi o ostacoli affioranti, è meno efficace di un rovino o coltello a 3 denti ricurvi o anche del macinone ma soffre molto meno di contraccolpi; sminuzza di meno ma taglia di più.
il filo lascialo per l'erba o per roba erde di diametro piccolo
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 13018
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca31 Lun Ago 26, 2019 1:58 pm

In ogni caso abbiamo una intera sezione in cui discutere di lame, dischi, ecc... Per cui qui rimaniamo sul discorso macchina e poi ci spostiamo altrove per approfondire ok capo .

Io ho preso oleomac ai tempi per questioni di budget, volevo spendere 500 euro e ho preso quello.
Se questo modello essendo da poco uscito offre sconti risicati (spesso succede così, sfruttano la novità e poi iniziano a fare sconti dopo magari un anno dall'immissione sul mercato) io valuterei bene husqvarna, echo e shindaiwa

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12630
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  m150 Lun Ago 26, 2019 10:47 pm

Per i rovi (e magari anche per le canne):
1 una forbice per rose in modo da ritagliarti una via d'accesso al fusto principale.
2 una corda bella lunga da legare tra il fusto del rovo e l'albero più lontano che riesci a raggiungere. Metti in tensione la corda e poi, a metà, la spingi o la tiri perpendicolarmente. Più è lunga e tesa la tua corda e più la tua forza viene moltiplicata permettendoti di strapparlo.

Se lo triti con il decespugliatore la radice ricaccia e magari attacca pure qualche talea. Se lo strappi ricrescerà ma ci mette molto più tempo.
Andare in giro per il podere con una corda ed una forbice, almeno per la fase di bonifica, è molto più "leggero" che portarsi decespugliatore da guerra, tanica, filo, DPI.
m150
m150
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 29.10.18

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca. Mar Ago 27, 2019 6:30 am

Mi permetto di sottolineare -come hanno già fatto altri prima di me- l'importanza del sistema antivibrante.
Tempo addietro mi sono trovato a dover aiutare un amico -per una situazione molto simile alla tua- con il suo Shindaiwa T350 con montato su un rovino: dopo sei ore scarse di lavoro (ininterrotto) il risultato finale era ottimo ... il problema è che l'indomani mattina mi sono svegliato con il gomito sinistro che sembrava un caco maturo e non sono riuscito a piegarlo per 4 giorni. La cosa si è risolta da sola in un paio di settimane, ma mi ha spaventato non poco e certamente non mi era mai successa con il mio decespugliatore (uno stihl FS410) con il quale faccio tiri ben più prolungati nel tempo.
Lì ho davvero capito l'importanza di questo aspetto, che porto qui come contributo.

luca.
P.S.
Ovviamente dipende dai tempi di utilizzo ... ma se devi ripulire 500 piante dubito lavorerai solo una o due ore alla volta
luca.
luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 45
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Antonio0591 Mar Ago 27, 2019 11:22 am

Mi era sfuggito ci fosse un'intera sezione dedicata alle lame, quando e se necessario chiederò lì, scusate. Probabilmente effettuerò l'acquisto nei primi di settembre quando il lavoro mi lascerà più tempo per poter ponderare bene l'acquisto. Ho visto che siamo più o meno tra i 700 e gli 800 euro per quei modelli, con alcuni che sforano questo intervallo (forse perchè ho cercato poco o forse perchè costano effettivamente oltre i 900 euro e mi toccherà escluderli). Ormai è imprescindibile l'antivibe viste le vostre esperienze e visto che ho già il fisico sotto stress e non voglio aggiungerne altro.

Rispondo anche a m150 che mi consigliava forbice e corda: l'ho fatto, senza corda visto che comunque non sono rovi con spessori così importanti da richiedere un sistema di leve. Anche solo privandolo delle spine alla base e tirando con forza se ne viene la radice o comunque recidendo il sistema radicale con la zappa (il terreno è argilloso e il rovo non penetra in profondità con le radici). Il problema o meglio la necessità che mi porta all'acquisto di un decespugliatore è il tempo. Concorderai che estirpare manualmente dei rovi richiede un tempo infinitamente più lungo rispetto al reciderli. Continuerò come in passato a tirar via le radici di quelli più grandi ma per questioni di tempo devo agire meccanicamente sulle infestazioni. Grazie comunque per il consiglio.

Antonio0591
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 18.07.19

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  ferrari-tractor Mar Ago 27, 2019 11:33 am

OT: l'estirpo è abbastanza risolutivo, ma una volta macinato il grosso poi se si fanno un paio di sfalci a stagione (meglio di più il primo anno) i rovi si vanno a perdere.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 13018
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  m150 Mar Ago 27, 2019 11:09 pm

@Antonio0591: concordo sul fatto che richieda più tempo ma dissento in modo fermo sull'infinitamente: se ti prenderai cura per più anni di questo podere, quel che perdi al primo anno lo guadagnerai in seguito e inoltre potrai lavorarci con un decespugliatore meno pesante.

@Luca: "... il problema è che l'indomani mattina mi sono svegliato con il gomito sinistro che sembrava un caco maturo..." Questo a me succede quando sottovaluto il lavoro e prendo l'attrezzo "a testa bassa" senza regolarlo. Ti fossi preso il tempo di bilanciarlo (spostando su o giù il manubrio), probabilmente non ne avresti subito così tanto le conseguenze.
Quest'anno ho fatto una settimana di vigna: il primo giorno a testa bassa e la sera non piegavo più il gomito. Il secondo giorno, prima di cominciare, l'ho regolato e non ho più avuto problemi. A fine settimana , con i soldi guadagnati, mi son comprato un fr460 così è sempre regolato sulle mie misure... pesa ma non mi spezza!
m150
m150
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 29.10.18

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Antonio0591 Gio Ago 29, 2019 2:27 pm

Ho avuto un po' di tregua dal lavoro ed ho fatto un giro su internet e nel paese. I modelli da voi consigliati si stagliano tutti nella fascia 700-800 euro, con eccezione dello Stihl (più caro) e dell'oleomac (meno caro). Sono andato anche da un rivenditore ufficiale Husqvarna in paese e mi ha messo una tremenda pulce nell'orecchio: parlando di quale decespugliatore comprare mi ha praticamente categoricamente sconsigliato quello a manubrio perchè scomodo, anche lo stesso Husqvarna 545RXT (che mi prezza 750 euro). Mi ha detto che molti clienti restituiscono insoddisfatti quelli a manubrio per prenderne poi uno con altra impugnatura (Ad ellisse, non so il termine appropriato).

Lui ad esempio mi ha consigliato di lasciar perdere il 545 RXT e prendere un 243RJ (che mi prezza 500 euro) perchè dice essere più comodo nel lavoro e meno rigido (nel senso che si presta a più regolazioni a seconda del luogo di lavoro rispetto a quello a manubrio che dice non essere il massimo per i punti più stretti visto l'ingombro del manubrio stesso e i comandi presenti sul medesimo).

Potete confermare o smentire quanto mi è stato detto? Sono un po' in confusione perchè cercavo conferme e mi sono arrivati dubbi.

Antonio0591
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 18.07.19

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  ferrari-tractor Gio Ago 29, 2019 2:45 pm

per me aveva tanta voglia di venderti un modello che aveva già a magazzino, tra l'altro lo vedo piccolo di motore (40cc)...

ho iniziato con uno ad impugnatura semplice e per quanto mi riguarda manubrio tutta la vita, gli altri non li voglio nemmeno in regalo.
se giri altri negozianti probabilmente troverai storie simili a quella che ti hanno detto, perchè sembra che i modelli a manubrio nessuno li voglia, quindi non li tengono a magazzino... a mio personale parere è semplicemente un discorso di prezzi (il manubrio costa 50-100 euro in più) che fanno preferire la versione scomoda ai più.

comunque, io non ho interesse a venderti nulla, non prendo nulla da nessun marchio o da venditori... fai tu la prova: usane uno di un tipo ed uno dell'altro e decidi.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 13018
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca31 Gio Ago 29, 2019 5:27 pm

Concordo in pieno col post di ferrari tractor ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12630
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Antonio0591 Ven Ago 30, 2019 12:14 am

Non ho neanche mai pensato aveste un tornaconto personale, figuratevi. Anche io credo fosse per vendere il pezzo a magazzino (il 243RJ era presente in negozio) ma le argomentazioni usate mi hanno messo un po' di dubbio. Non conosco nessuno che abbia decespugliatori a manubrio da potermi far provare, ne ho usato uno economico da giardino ma non credo possa utilizzarlo come punto di riferimento. Credo che alla fine mi baserò sui vostri consigli e su qualche opinione reperita su internet per decidere, in fin dei conti il prezzo del 545RXT è in linea con quanto trovato in rete (750-770 euro). Di questo modello mi ha offerto anche la possibilità di acquistare la versione con autotune che mi pare si riferisca ad una carburazione elettronica ma poi il prezzo sale oltre i 900 euro e rischierei di fare il passo più lungo della gamba.

Antonio0591
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 18.07.19

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca31 Ven Ago 30, 2019 5:07 am


******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12630
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Ghepardo Ven Ago 30, 2019 5:30 am

A mio parere, nel caso di decespugliatori di piccola cilindrata e leggeri la monoimpugnatura può andare anche bene, visto che generalmente si usano per lavori poco impegnativi e di durata limitata. In quel caso la postura di lavoro meno ergonomica è un problema minore, salvo avere problemi di schiena già esistenti.
Invece macchine sui 40/50cc hanno un peso superiore e più cavalli da gestire: specie nei lavori impegnativi di lunga durata con macinone, rovino e simili, lavorare a schiena dritta con il manubrio e una buona tracolla doppia (ben regolata) è tutto un altro mondo rispetto al monoimpugnatura.
Poi è vero che c'è sempre un fattore soggettivo...

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  luca. Ven Ago 30, 2019 7:16 am

Manubrio tutta la vita ... anche in pendenza.
Unica situazione in cui trovo ancora preferibile il loop è quando sei costretto a operare in spazi molto angusti (ad esempio in mezzo a vegetazione fitta).

La schiena ringrazia molto (ed anche il problema vibrazioni è drasticamente ridotto).

luca.


P.S.
Anche io mi sono trovato davanti a rivenditori che sponsorizzavano l'impugnatura tradizionale... io ho la sensazione sia proprio un fattore "culturale": tutti usano quell'impugnatura lì (che è statisticamente più diffusa) e quindi andare controcorrente è visto come qualcosa di "balordo", da evitare. Senza prendersi la briga di provare di persona le differenze a mente aperta.
luca.
luca.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 14.02.18
Età : 45
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Problema infestanti Empty Re: Problema infestanti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.