Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Carburatore cozette
Da lorenzos16 Oggi alle 9:10 am

» decespugliatori cinesi
Da stevu82 Oggi alle 8:51 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Oggi alle 8:44 am

» consiglio acquisto, quale tra questi?
Da stevu82 Oggi alle 8:09 am

» efco 131 "sforare" i giri max del costruttore
Da miata87 Oggi alle 8:08 am

» McCulloch Mac 65 del 1991
Da SuperUCCU Ieri alle 9:54 pm

» volano e problema pompa olio lomellina LL 480 ELETTRONIC
Da stefanino Ieri alle 7:53 pm

» riordino del forum
Da Dudum Ieri alle 7:24 pm

» volano motozappa danneggiato
Da dannycr Ieri alle 5:51 pm

» coppia conica decespugliatore Echo RM-520ES
Da simone.cc94 Ieri alle 12:07 pm

» Lavoretti...
Da ceppo77 Ieri alle 11:35 am

» Consigli decespugliatore "leggero"
Da ferrari-tractor Ieri alle 10:24 am

» RIORDINO DI ALCUNE PARTI DEL FORUM
Da ferrari-tractor Ieri alle 9:34 am

» aiuto manuali ed esplosi
Da moz90 Ieri alle 9:01 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da SuperUCCU Mer Mag 24, 2017 10:46 pm

» Rottura mozzo portalama
Da Sergio1 Mer Mag 24, 2017 10:09 pm

» MOTOCARRIOLE
Da Dudum Mer Mag 24, 2017 8:44 pm

» OLIO CATENA
Da ceppo77 Mer Mag 24, 2017 6:49 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da luca31 Mer Mag 24, 2017 5:46 pm

» ASTE E COPPIE CONICHE
Da pw31 Mer Mag 24, 2017 5:35 pm

» maruyama decespugliatori manuali di uso e manutenzione
Da falcetto Mer Mag 24, 2017 4:30 pm

» Atomizzatore
Da falcetto Mer Mag 24, 2017 4:25 pm

» Annuncio con gioia che...
Da mesodcaburei Mer Mag 24, 2017 8:10 am

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da rg7474 Mar Mag 23, 2017 8:43 pm

» EVOLUTION 4.5 ACTIVE
Da emilio79 Mar Mag 23, 2017 7:35 pm

» generatore vinco sil 950 si ingolfa
Da denti d'acciaio Mar Mag 23, 2017 7:23 pm

» Motosega Spark PS3540
Da falcetto Mar Mag 23, 2017 6:59 pm

» Vecchio decespugliatore con bobina da cambiare?
Da Na paca de legne Mar Mag 23, 2017 6:01 pm

» Rastrellare il prato o no?
Da rg7474 Mar Mag 23, 2017 1:01 pm

» Potatura alberi in prossimita di linea elettrica MT
Da lovato Mar Mag 23, 2017 12:21 pm

» Pignone destro rasaprato manuale
Da ferrari-tractor Mar Mag 23, 2017 7:39 am

» ATOMIZZATORI
Da LorenzoS Mar Mag 23, 2017 7:36 am

» Attrezzature per giardino e campo
Da ferrari-tractor Mar Mag 23, 2017 7:10 am

» Decespugliatore senza marca.
Da Federico Mo Lun Mag 22, 2017 8:57 pm

» problemi con vecchio motore briggs & stratton orizzontale
Da ferrari-tractor Lun Mag 22, 2017 6:50 pm

» Filtro aria in spugna
Da Straniero Lun Mag 22, 2017 6:02 pm

» Ideal produttore aste per decespugliatori
Da simmy106 Lun Mag 22, 2017 3:55 pm

» marchio active
Da simmy106 Lun Mag 22, 2017 10:09 am

» Acquisto ms 391
Da Stefano69 Lun Mag 22, 2017 6:35 am

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da mesodcaburei Lun Mag 22, 2017 6:00 am

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 16579 membri registrati
L'ultimo utente registrato è scara01

I nostri membri hanno inviato un totale di 216451 messaggi in 10258 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 102 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 93 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Alessio510, boscocastagno, ferrari giacomo, gianca 59, iury1977, lorenzos16, luca31, Stepmeister, tommasoalessio

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Pagina 1 di 17 1, 2, 3 ... 9 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  arrigo il Sab Nov 28, 2009 9:33 pm

SALUTI A TUTTI .PROPRIO QUESTA SETTIMANA HO FATTO IL CORSO ALLA FERCAD DISTRIBUTORE PER L' ITALIA DI HUSQUARNA E JONSERED PER QUANTO RIGUARDA LA CARBURAZIONE SUI MOTORI PULITI DELLE MOTOSEGHE. DI SOLITO LE 2 VITI DI REGOLAZIONE L -- H DEL CARBURATORE SI SVITAVANO 1 GIRO E 1/4 CIRCA. OGGI CON QUESTI MOTORI CHIAMATI STRATO CARGE CON EMISSIONI DEL 60% INFERIORI AI SOLTI 2 TEMPI SI ARRIVA A SVITARE ANCHE 2 GIRI LE VITI . SEMPRE SEGUENDO DELLE TABELLE COMPARATIVE IN CORRISPONDENZA DEL N . DI GIRI MOTORE MAX MISURATO CON CONTAGIRI ELETTRONICO , QUINDI LE COSE SI FANNO PIU' DIFFICOLTOSE PER IL PRIVATO. LA COSTRUZIONE DI TUTTE LE MARCHE DI MOTOSEGHE ARRIVA A DEGLI ESTREMI DI VIBRAZIONI E RISONANZE CHE PER 300 GIRI MOTORE IN PUI' O IN MENO POSSONO FAR SVITARE UNA VITE O PERSINO PERDERE LO SCARICO. VOLEVO DARE UNA MIA ANTICIPAZIONE SULLE DOMANDE DI CARBURAZIONE CHE SPESSO SI PARLA . BUON LAVORO A TUTTI---------
avatar
arrigo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 50
Località : s.giovanni la natisone udine

http://www.friulaffilatura.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  frozik il Lun Nov 30, 2009 8:52 pm

sono contento che ci sia almeno qualcuno che ha studiato
non come faccio io che vado a tentativi oppure ad oreccio
volevo chiederti anche una cosa
ho visto che di recente ci sono carburatori elettronici sulle hva
come sono?
sono difficili da regolare ?
si possono ancora regolare?
grazie e ciao
avatar
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 08.10.08

Tornare in alto Andare in basso

VEDI FROZIK CHE CARBURANDO A ORECCHIO CERTE MOTOSEGHE LE HANNO ANCHE GRIPPATE. PER QUANTO RIGUARDA CARBURATORI ELETTRONICI NON IL HO MAI VISTI E PENSO CHE MOTOSEGHE IN COMMERCIO NON SIANO ANCORA USCITE.

Messaggio  arrigo il Mar Dic 01, 2009 8:59 pm

frozik ha scritto:sono contento che ci sia almeno qualcuno che ha studiato
non come faccio io che vado a tentativi oppure ad oreccio
volevo chiederti anche una cosa
ho visto che di recente ci sono carburatori elettronici sulle hva
come sono?
sono difficili da regolare ?
si possono ancora regolare?
grazie e ciao
avatar
arrigo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 50
Località : s.giovanni la natisone udine

http://www.friulaffilatura.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tnt07 il Sab Gen 16, 2010 11:22 am

arrigo ha scritto:SALUTI A TUTTI .PROPRIO QUESTA SETTIMANA HO FATTO IL CORSO ALLA FERCAD DISTRIBUTORE PER L' ITALIA DI HUSQUARNA E JONSERED PER QUANTO RIGUARDA LA CARBURAZIONE SUI MOTORI PULITI DELLE MOTOSEGHE. DI SOLITO LE 2 VITI DI REGOLAZIONE L -- H DEL CARBURATORE SI SVITAVANO 1 GIRO E 1/4 CIRCA. OGGI CON QUESTI MOTORI CHIAMATI STRATO CARGE CON EMISSIONI DEL 60% INFERIORI AI SOLTI 2 TEMPI SI ARRIVA A SVITARE ANCHE 2 GIRI LE VITI . SEMPRE SEGUENDO DELLE TABELLE COMPARATIVE IN CORRISPONDENZA DEL N . DI GIRI MOTORE MAX MISURATO CON CONTAGIRI ELETTRONICO , QUINDI LE COSE SI FANNO PIU' DIFFICOLTOSE PER IL PRIVATO. LA COSTRUZIONE DI TUTTE LE MARCHE DI MOTOSEGHE ARRIVA A DEGLI ESTREMI DI VIBRAZIONI E RISONANZE CHE PER 300 GIRI MOTORE IN PUI' O IN MENO POSSONO FAR SVITARE UNA VITE O PERSINO PERDERE LO SCARICO. VOLEVO DARE UNA MIA ANTICIPAZIONE SULLE DOMANDE DI CARBURAZIONE CHE SPESSO SI PARLA . BUON LAVORO A TUTTI---------

Ho una motosega Husqvarna 235e da poco più di 2 mesi, ho notato che a motore caldo quando è al min la catena continua a girare, anche parecchio.
Prima non lo faceva, da cosa può dipendere?
La miscela è rimasta sempre uguale (con olio sintetico al 3% come da manuale di istruzioni).
Ha il minimo troppo alto? E' una cosa che posso regolare io? Premetto che non sono un meccanico, anche se me la cavo un pò per il fai da te.
Ho notato che nonostante nella plastica siano indicate le lettere L e H, in fondo non ci sono le viti. Tra l'altro a cosa servono?
Grazie.
avatar
tnt07
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 28.12.09
Località : Sardegna

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tonino il Sab Gen 16, 2010 11:34 am

prova a registrare la vite T ( è quella del minimo) svitandola finchè la catena non smette di girare al minimo.......mi sembra strano che non ci siano le viti H e L( sono quelle per ingrassare o smagrire la carburazione, se non sei veramente sicuro e pratico di carburazione lasciale stare, in caso tu smagrisca troppo la carburazione rischi pure un grippaggio...), nella mia mcculloch c'erano le viti, solamente invece di avere un taglio di cacciavite erano pari e avevano un millerighe all'esterno, praticamente ci voleva un cacciavite speciale che non avevo.....molto meglio la mia oleomac, era stata tenuta grassa per il rodaggio, e appena l'ho rodata per bene ho potuto fargli registrare per bene la carburazione, visto che ha i tagli di cacciavite, l'unica cosa che mi è toccato di fare è stato eliminare i fremi delle viti, infatti il mezzo giro che ti permettevano di fare era troppo poco per avere una carburazione ottimale, è stata comunque una cosa semplicissima, poco meno di 5 minuti...
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 31
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  peppone il Sab Gen 16, 2010 11:43 am

sulle nuove motoseghe, a seguito delle normative antiinquinamento, le due vitine L ed H sono parzialmente bloccate di modo tale che la registrazione eventuale della carburazione devi per forza tenertela così come è oppure fartela fare al centro assistenza dove ti tolgono i blocchi dei regolatori (che poi non è difficile toglierli, ma se non lo avete mai fatto lasciate stare anche perchè a volte serve un attrezzo estrattore apposito per la marca di motosega).
l'unica vite che è ancora libera da blocchi è appunto quella del minimo cui accennava tonino.
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tonino il Sab Gen 16, 2010 11:48 am

guarda, levare i blocchi dall'oleomac è un gioco da ragazzi, basta un paio di pinzette col beccuccio lungo et voilà, il gioco è fatto......come ho già detto, però, la registrazione della carburazione è meglio lasciarla fare a chi sa il fatto suo, per evitare di fare danni ben più costosi....nella mcculloch i fermi non c'erano, come ho già detto però avevano quelle maledette viti con millerighe esterno che le rendono impossibili da registrare se non si dispone del cacciavite specifico.
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 31
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  fernando62 il Sab Gen 16, 2010 7:55 pm

tonino ha scritto:guarda, levare i blocchi dall'oleomac è un gioco da ragazzi, basta un paio di pinzette col beccuccio lungo et voilà, il gioco è fatto......come ho già detto, però, la registrazione della carburazione è meglio lasciarla fare a chi sa il fatto suo, per evitare di fare danni ben più costosi....nella mcculloch i fermi non c'erano, come ho già detto però avevano quelle maledette viti con millerighe esterno che le rendono impossibili da registrare se non si dispone del cacciavite specifico.

i blocchi sulle viti, permettono una regolazione +- di un 1/4 di giro,il giusto per poter registrare la carburazione in base alle condizioni,oltre significa che ci sono dei problemi
(aspirazione aria, leggere grippature ecc)

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  peppone il Sab Gen 16, 2010 8:15 pm

guarda fernando quello che dici è vero, ma solo fino ad un certo punto. sai bene anche tu che vi sono macchine anche di marchi prestigiosi che già appena uscite di fabbrica necessitano di una regolazione carburatore superiore a quanto consentito dai blocchi. ne avevamo già parlato in un altro topic se non sbaglio.
saluti
peppone
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  frozik il Sab Gen 16, 2010 8:47 pm

i blocchi per le viti del carburatore sono molto comode per due motivi
uno che almeno chi non se ne intende non puo fare troppi danni
due sono anche molto comode da togliere
ciao a tutti
avatar
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 08.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  peppone il Dom Gen 17, 2010 8:38 am

frozik ha scritto:i blocchi per le viti del carburatore sono molto comode per due motivi
uno che almeno chi non se ne intende non puo fare troppi danni
due sono anche molto comode da togliere
ciao a tutti

sul primo punto sono d'accordissimo con te.
sulla facilità di estrazione invece ti dico che spesso è così ma non sempre: ho trovato motoseghe con blocchi veramente bastardi!!! Twisted Evil
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 47
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tonino il Dom Gen 17, 2010 10:52 am

fernando62 ha scritto:
tonino ha scritto:guarda, levare i blocchi dall'oleomac è un gioco da ragazzi, basta un paio di pinzette col beccuccio lungo et voilà, il gioco è fatto......come ho già detto, però, la registrazione della carburazione è meglio lasciarla fare a chi sa il fatto suo, per evitare di fare danni ben più costosi....nella mcculloch i fermi non c'erano, come ho già detto però avevano quelle maledette viti con millerighe esterno che le rendono impossibili da registrare se non si dispone del cacciavite specifico.

i blocchi sulle viti, permettono una regolazione +- di un 1/4 di giro,il giusto per poter registrare la carburazione in base alle condizioni,oltre significa che ci sono dei problemi
(aspirazione aria, leggere grippature ecc)

quoto quanto detto da peppone, all'inizio andava bene,aveva un leggerissimo buco ai medi regimi,che poi si è sempre più accentuato in certi casi la motosega invece di prendere il gas quasi si affogava,finchè è stata in rodaggio me la sono tenuta così,appena l'ho finito è stato sufficente togliere i blocchi, regolargli ben bene la carburazione e adesso va da dio, sale di giri senza la minima esitazione,evidentemente l'oleomac per il rodaggio aveva esagerato coil tenerla grassa, comunque sempre meglio così che tenerla subito magra...
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 31
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tnt07 il Lun Gen 18, 2010 3:19 pm

Le spiegazioni sono state molto chiare, praticamente posso regolare solo il minimo, con la vite T, risolvendo il problema della catena che continua a girare. Invece la carburazione è meglio che la faccia regolare al centro assistenza.
Ma quanto dura il rodaggio? Forse la mia lo ha già finito è dovrei veramente farle regolare la carburazione...
Comunque se non ho capito male, dopo una messa a punto fatta come si deve nel centro assistenza, ovviamente dopo aver finito il rodaggio, posso fare piccole correzioni agendo sul 1/4 di giro concesso dai blocchi delle viti.
Ho capito correttamente?
avatar
tnt07
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 28.12.09
Località : Sardegna

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  Il Celtico il Lun Gen 18, 2010 3:32 pm

In realta' non esiste una cifra esatta per il rodaggio, sotto la quale il motore non e' rodato ed oltre si. Il rodaggio si fa un po' alla volta, senza tirare troppo e soprattutto senza tirare a freddo. Ma a motore caldo salire un po' di giri lo slega. Importante non tenere il motore sempre allo stesso regime. Diciamo che un buon rodaggio ha bisogno di una cinquantina di pieni o circa una cinquantina di ore reali di attivita'.
Dopo sarebbe meglio rifare la carburazone e forse il quarto di giro concesso dai blocchi potrebbe non essere sufficiente.
Ciao. Il Celtico.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1245
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tonino il Lun Gen 18, 2010 3:53 pm

guarda ,la oleomac, sul libretto di uso e manutenzione lo indica dalle 5 alle 8 ore di lavoro, però io concordo con te, non c'è una durata sotto o sopra la quale puoi dire che è finito, io nella mia l'ho capito perchè la carburazione così come regolata dalla oleomac a motosega nuova era diventata esageratamente grassa ed è stato necessario smagrirla, ben oltre il quarto di giro consentito dai limitatori sulle viti...per tornare alle domande di tnt, agire sulle viti h-l come concesso dai blocchi di rotazione non produce nessun danno irreparabile, al massimo ti potrà succedere di dovere riportare il tutto alla posizione iniziale perchè andandoci intorno hai peggiorato la carburazione....
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 31
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tnt07 il Sab Gen 23, 2010 11:30 am

tonino ha scritto:guarda ,la oleomac, sul libretto di uso e manutenzione lo indica dalle 5 alle 8 ore di lavoro, però io concordo con te, non c'è una durata sotto o sopra la quale puoi dire che è finito, io nella mia l'ho capito perchè la carburazione così come regolata dalla oleomac a motosega nuova era diventata esageratamente grassa ed è stato necessario smagrirla, ben oltre il quarto di giro consentito dai limitatori sulle viti...per tornare alle domande di tnt, agire sulle viti h-l come concesso dai blocchi di rotazione non produce nessun danno irreparabile, al massimo ti potrà succedere di dovere riportare il tutto alla posizione iniziale perchè andandoci intorno hai peggiorato la carburazione....
Per quanto riguarda il rodaggio pensavo ci si comportasse come il rodaggio delle auto che dura un tot di Km. Nel caso delle motoseghe pensavo fosse legato alle ore di utilizzo.
Io comunque avrò fatto circa 20 pieni di carburante, non ho completato il rodaggio, vero? Essendo totalmente inesperto non mi so regolare "ad orecchio" per il completo rodaggio!
avatar
tnt07
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 28.12.09
Località : Sardegna

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tonino il Sab Gen 23, 2010 11:49 am

guarda, è molto raro che uno possa sentire ad orecchio che è finito il rodaggio, tutt'alpiù potresti accorgerti che è un pò più rapida a prendere i giri, oppure come è successo a me che andasse modificata la carburazione, ma è una cosa abbastanza rara, per dirti nella mcculloch che avevo prima non mi ero accorto di niente......se come tu dici la tua ha il minimo troppo alto mi limiterei ad abbassarlo svitando la vite t, e non farei altro, dalle mie parti c'è un detto, più la rimescoli più puzza, quindi se altri problemi di carburazione non te ne da io la lascerei stare.....tanto per dirti, io il rodaggio all'oleomac l'ho fatto abbattendo acacie e carpani di 20-30 cm, uno era anche sui 40, ovviamente ero sempre a tutta manetta, l'unico scrupolo che avevo adottato era fare la miscela più grassa, sul 3% , e di problemi non ne ho avuti.
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 31
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

pompa olio oleomac

Messaggio  tnt07 il Sab Gen 23, 2010 12:08 pm

Ok seguirò il consiglio, per ora cerco di registrare il minimo con la vite T, se poi in seguito darà altri problemi di carburazione la porterò in assistenza.
Comunque uso miscela al 3%, come scritto nel libretto.
Altra domanda: è normale che a freddo il motore tenda a "soffocare" quando schiaccio l'acceleratore?
avatar
tnt07
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 28.12.09
Località : Sardegna

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tonino il Sab Gen 23, 2010 1:35 pm

sì,è normale, tieni conto che le motoseghe vanno sempre carburate con motore caldo, e anche la registrazione del minimo va fatta sempre a motosega calda.
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 31
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  arrigo il Sab Gen 23, 2010 10:14 pm

tonino ha scritto:sì,è normale, tieni conto che le motoseghe vanno sempre carburate con motore caldo, e anche la registrazione del minimo va fatta sempre a motosega calda.

Di solito mi e' capitato che varie marche di motoseghe dopo circa le 20 ore o piu di lavoro erano da carburare, avevano troppi giri motore e quindi da regolare la vite dell' H . Io ai miei clienti quando aquistano un motosega nuova li faccio passare dopo un periodo di lavoro al controllo della motosega. Un esempio banale di svitavano le viti del cofano cilindro e quelle dello scarico le prime si perdono e non ci sono problemi , le altre perdendo il prigioniero dello scarico cade e bricia la cassa motore con una spesa non indifferente. Il problema dev'e, questa motosega gira a 13000 giri minuto max di serie. Si verificava che con circa 50 ore i giri diventavano 13500 con conseguenza sopra descritta. Quindi se non vi suona tanto bene il motore fate un salto da un punto assistenza perche per 500 giri in piu' non e' facile sentirli ad orecchio ma ci vuole il contagiri elettronico.Saluti
avatar
arrigo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 50
Località : s.giovanni la natisone udine

http://www.friulaffilatura.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  frozik il Sab Gen 23, 2010 11:28 pm

arrigo ha scritto:
tonino ha scritto:sì,è normale, tieni conto che le motoseghe vanno sempre carburate con motore caldo, e anche la registrazione del minimo va fatta sempre a motosega calda.

Di solito mi e' capitato che varie marche di motoseghe dopo circa le 20 ore o piu di lavoro erano da carburare, avevano troppi giri motore e quindi da regolare la vite dell' H . Io ai miei clienti quando aquistano un motosega nuova li faccio passare dopo un periodo di lavoro al controllo della motosega. Un esempio banale di svitavano le viti del cofano cilindro e quelle dello scarico le prime si perdono e non ci sono problemi , le altre perdendo il prigioniero dello scarico cade e bricia la cassa motore con una spesa non indifferente. Il problema dev'e, questa motosega gira a 13000 giri minuto max di serie. Si verificava che con circa 50 ore i giri diventavano 13500 con conseguenza sopra descritta. Quindi se non vi suona tanto bene il motore fate un salto da un punto assistenza perche per 500 giri in piu' non e' facile sentirli ad orecchio ma ci vuole il contagiri elettronico.Saluti

scusami arrigo ma no ho capito a quale tipo di motosega tu ti riferisci
quando parli che si svitano i prigionieri della marmitta e cadendo bruciano
la cassa del motore
ciao frozik
avatar
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 08.10.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  fernando62 il Dom Gen 24, 2010 1:25 pm

[quote="frozik"]
arrigo ha scritto:
tonino ha scritto:sì,è normale, tieni conto che le motoseghe vanno sempre carburate con motore caldo, e anche la registrazione del minimo va fatta sempre a motosega calda.

scusami arrigo ma no ho capito a quale tipo di motosega tu ti riferisci
quando parli che si svitano i prigionieri della marmitta e cadendo bruciano
la cassa del motore
ciao frozik

in casa husqvarna e jonsered sulle hobbi , normalmente dopo un periodo di rodaggio vanno smagrite. sempre con l'ausilio di un contagiri.

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  tonino il Dom Gen 24, 2010 4:34 pm

non solo, pure efco-oleomac, e non di poco...
avatar
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 31
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  fernando62 il Dom Gen 24, 2010 4:42 pm

tonino ha scritto:non solo, pure efco-oleomac, e non di poco...

mi riferivo alla colata dovuta alla marmitta,(per quanto riguarda le marche citate) per la carburazione concordo con te,anche se alcune non necessitano di grandi correzioni

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

contagiri digitale per carburare le motoseghe

Messaggio  gianninettis il Sab Gen 30, 2010 7:17 pm

salve amici.Siccome ho da poco acquistato una husqvarna 395xp e possiedo un'infinità di attrezzatura che pian piano scoprirete,ho acquistato un contagiri digitale ,sicrf4,per tenere in perfetta salute i motori,ho fatto bene?

gianninettis
UTENTE BANNATO

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 30.01.10
Età : 38
Località : gioiadelcolle bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: CARBURAZIONE MOTOSEGHE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 17 1, 2, 3 ... 9 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum