Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Perdita miscela durante funzionamento Stihl MS 290
Da falcetto Oggi alle 6:50 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da Andre andre Oggi alle 5:51 pm

» more e lamponi
Da luca31 Oggi alle 5:41 pm

» Husqvarna Tomos 65L
Da Poulanista Oggi alle 2:08 pm

» Sachs Dolmar 123
Da luca31 Oggi alle 1:36 pm

» Restauro carburatore Carter NDR montato su Wright C-50
Da Poulanista Oggi alle 1:01 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Dudum Oggi alle 11:28 am

» McCulloch Pro Mac 10-10 / Alpina A-40
Da fabio61 Oggi alle 9:56 am

» CATENE NORMALI parte 2
Da luca31 Oggi alle 9:05 am

» carrucola per abbattimento
Da tribo Ieri alle 8:38 pm

» Aiuto acquisto motosega epoca
Da Febo Ieri alle 6:26 pm

» Da una semipro al livello base?
Da Fiskar Ieri alle 3:54 pm

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ieri alle 2:11 pm

» Pompa olio Stihl 009
Da Luigi-vign2 Ieri alle 12:44 pm

» Pioneer P26
Da Febo Ieri alle 8:25 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca31 Ieri alle 7:44 am

» Soffiatore Echo PB770
Da jotull Ieri alle 7:28 am

» POTATORI elettrici e a batteria
Da cagnino Ieri alle 12:15 am

» Partner R11 restauro
Da Fast 34 Ven Gen 27, 2023 8:40 pm

» DIME AFFILATURA
Da belcanto Ven Gen 27, 2023 4:59 pm

» Problema lame Castelgarden
Da riccardo Ven Gen 27, 2023 4:53 pm

» Husqvarna 351 e 353
Da antonino1974 Ven Gen 27, 2023 4:49 pm

» Problema corrente Husqvarna 545 prima serie
Da falcetto Ven Gen 27, 2023 4:16 pm

» Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ven Gen 27, 2023 2:55 pm

» Lombard Super Comango AV
Da Febo Ven Gen 27, 2023 11:50 am

» Informazioni motosega Lombard
Da Febo Ven Gen 27, 2023 11:24 am

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da Joe_UD Ven Gen 27, 2023 9:42 am

» Motore Briggs&Stratton vs Loncin
Da maxb. Ven Gen 27, 2023 7:34 am

» Come riconoscere modello Husqvarna 61
Da Febo Gio Gen 26, 2023 11:28 pm

» Problema inceppamento catena
Da Andre andre Gio Gen 26, 2023 7:54 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Gio Gen 26, 2023 7:45 pm

» Dolmar PS420SC problemi a restare in moto
Da falcetto Gio Gen 26, 2023 6:52 pm

» prezzi legna da ardere
Da belcanto Gio Gen 26, 2023 6:25 pm

» manutenzione spaccalegna a vite
Da busu88 Gio Gen 26, 2023 10:48 am

» Travasi cilindro otturati
Da nitro52 Gio Gen 26, 2023 10:00 am

» Jonsered 70e
Da Vevaxel75 Mer Gen 25, 2023 11:18 pm

» TIPI DI TACCHE
Da Il Celtico Mer Gen 25, 2023 11:07 pm

» Motore Tecumseh rasaerba
Da vantaggio35 Mer Gen 25, 2023 7:20 pm

» Jonsered 590
Da luca31 Mer Gen 25, 2023 4:46 pm

» Multifunzione IKRA LS 36
Da falcetto Mar Gen 24, 2023 4:25 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23070 membri registrati
L'ultimo utente registrato è andry287

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 297984 messaggi in 15509 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 310 utenti online: 10 Registrati, 0 Nascosti e 300 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

andry287, belfagort, Fast 34, Febo, ferrari-tractor, kan3malato, miky_dj, onlysea78, Stepmeister, Xconoscere

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap30%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 30% [ 158 ]
prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap35%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 35% [ 184 ]
prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap12%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 12% [ 64 ]
prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap2%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 13 ]
prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap4%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 4% [ 20 ]
prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap5%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 5% [ 24 ]
prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap2%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 11 ]
prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap9%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 9% [ 47 ]
prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_lcap1%prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


prolunghe e prese elettriche

+19
loker
Ceppo77
simmy106
iury1977
elettrizzato
gian66
nespolo 65
valerio91
alexs73
luka
falcetto
Albè
Anto86
BFausto
Ghepardo
ferrari-tractor
paolo67
ferrari giacomo
luca31
23 partecipanti

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Albè Ven Mar 28, 2014 2:51 pm

Tranquillo luca. L unica cosa è che sotto sforzo quali saranno i picchi di assorbimento? Arrivando a sedici ah sei panato scatta la termica e te ti fai quaranta metri indietro ogni volta che scatta
Albè
Albè
UTENTE BANNATO

Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 33
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Anto86 Ven Mar 28, 2014 4:07 pm

Albè ha scritto:..Arrivando a sedici ah sei panato scatta la termica...
Noo..!  Very Happy  Per due motivi:
-il primo è che non ci arriva;
-il secondo è che se anche dovesse arrivarci e lavorarci sempre 16 ampere sarebbero la corrente nominale, cioè quella a cui può lavorare sempre quel salvavita. Se anche la si supera di un certo margine il salvavita non scatta comunque, perchè per scattare deve scaldarsi con una corrente un pò superiore per un certo tempo.

Posso ricordare male ma i picchi di assorbimento per motori asincroni sono dell'ordine del 30% della corrente nominale e si hanno solo allo spunto del motore, cioè quando lo mettiamo in moto e durano una frazione di secondo. Dopo di che lavora e non assorbe oltre la potenza dichiarata.
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Albè Ven Mar 28, 2014 6:39 pm

Il mio dubbio è il fatto che deve rompere legname, io ho uno spaccalegna collegato al trattore, con alcuni pezzi, anche non grandi ma dipende dai nodi fa calare di giri un trattore da cv 65, quindi pensavo capitasse che sforza, a quanto arriva l assorbimento sotto sforzo? Si è vero, quando hanno spunto è più facile che scatti la termica però ci sono fattori tipo la tensione della corrente che magari è un Po bassa, come nel mio caso, e anche ciò che metto in dubbio nelle righe sopra.
Io Anto non sono elettrotecnico, quello che so l ho imparato lavorando e rifacendo gli impianti nella mia officina e in cascina.. però sto imparando e ci afferro abbastanza.
Parlando con un elettricista mooolto anziano giorni fa mi ha dato un termico da quadro da 32 ah dicendomi che usando pompe o comunque attrezzature con una Potenza rilevante è inevitabile che 16ah siano "al pelo". Poi se i miei dubbi sono infondati meglio ancora.
Edit se sei in buoni rapporti con un negozio fisico chiedi di poterlo provare, altrimenti ne acquisti uno anche di seconda mano, lo colleghi al tuo avatar e e t'hai nun prublema  ok capo 
Albè
Albè
UTENTE BANNATO

Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 33
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Anto86 Ven Mar 28, 2014 6:53 pm

Certo che usando pompe idrauliche mosse da motori potenti 16 ampere possano essere facilmente superati.
Ma qui conosciamo la potenza del motore dello spaccalegna: 2.2 kW di potenza massima, oltre non ci dà ed oltre non richiede al contatore (intendo in corrente)
Se anche il pezzo di legna è tosto lui al massimo eroga quella potenza e magari se non è sufficiente non riesce a spaccare il pezzo.  
E' come una motosega da 2.2 kW: ci da 2.2 kW, non possiamo chiedere di più.
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Albè Ven Mar 28, 2014 6:59 pm

Non riesco a farmi capire, mettendo caso che ci sono pezzi maledetti con nodi è vero che il motore ha tot Potenza e tot ce ne dà, però con sforzo che lo fa e
Frenare o fermare lì che succede? A me con il trattore succede spesso che perde i giri e ha un Po di cavalli..
Albè
Albè
UTENTE BANNATO

Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 33
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Anto86 Ven Mar 28, 2014 7:06 pm

Albè cosa vuoi che succeda: lo stantuffo non scende, basta. Il motore gira, la pompa pressa, se non scende lo stantuffo perchè il legno è molto duro, c'è un sistema di valvole che oltre una certa pressione fanno uscire l'olio da qualche tubo di ricircolo per evitare rotture. Il motore mentre la pompa pressa scende di giri, oltre una certa pressione la pompa non va ed oltre quella potenza il motore non gli da.
Dipende poi da come è pensato il tutto, però a grandi linee è così. Anche col tuo trattore: la pompa pressa sino ad una certa pressione, oltre ci son delle valvole che non permettono di salire oltre con la pressione dell'olio  e questo implica che il motore fa solo il suo e non va oltre i limiti.

Comunque siamo giusto un pelino OT... scusate...  mio signore 
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Albè Ven Mar 28, 2014 7:22 pm

Fino a qui chiaro ma sentiamoci per mp.
Tornando in argomento e analizzando tutti i dubbi (soprattutto miei) potrebbe funzionare con adeguata prolunga di adeguata sezione, a patto che nel mentre che lo si usa non abbiamo altre cose attaccate?
Albè
Albè
UTENTE BANNATO

Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 33
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Anto86 Ven Mar 28, 2014 7:27 pm

Luca ci ha detto che al contatore disponeva di 3kW, dunque 800 W o poco più sono ancora disponibili. Ma su questo non possiamo farci nulla, è così.
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Ghepardo Ven Mar 28, 2014 7:39 pm

Senza dover chiamare un elettricista, per misurare la tensione effettiva disponibile che apparecchiatura/tester consigliereste? Possibilmente di costo limitato e che non richieda particolari competenze tecniche...  fischio

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3884
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Anto86 Ven Mar 28, 2014 7:49 pm

Un tester. Si trovano in negozi che vendono materiale elettrico. Ci sono ampie scelte a seconda dell'utilizzo, dell'isolamento che ha, della corrente e tensione che può misurare, a seconda della precisione che vuoi e del tipo di funzioni che fa (che so a me serviva anche leggere la capacità dei condensatori). Io ne ho uno ormai 10 anni ma non mi ricordo ne marca ne modello ne prezzo; ricordo che era una via di mezzo in quanto lo utilizzavo per provare gli impianti a scuola. Non è nulla di strano comunque avere un tester che può misurare 1000 volt in continua e 750 in alternata e correnti di 20/25 ampere con protezione amperometrica tramite fusibile. Il mio è così ad esempio.

occhio però con cose del genere, le misure di corrente e tensione non sono una fesseria e serve davvero molta attenzione (aggiungerei anche conoscenze e pratica). Il tester bisogna inserirlo correttamente nell'impianto a seconda della misura da fare, i cavi vanno collegati ai giusti morsetti e sopratutto per misure di corrente vanno rispettati i tempi in base alla corrente rilevata. ragazzi occhio davvero perchè la corrente è davvero una brutta bestia.  What a Face
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  BFausto Ven Mar 28, 2014 8:16 pm

Il mio spaccalegna autocostruito usa un motore da 2.2 kW.

La valvola di massima sul distributore è trarata a 100 Bar

Il motore a vuoto (quando fa girare solo l'olio nel circuito idraulico) assorbe circa 5.5 A. Sotto carico ( provato facendo intervenire la valvola di massima bloccando il cuneo con un cicco nodoso ) assorbe circa 11A.

Per l'alimentazione uso una prolunga di 40mt avente sezione 2.5mm e la macchina funziona lo stesso.

Durante il funzionamento non è mai capitato che scattasse per sovraccarico il contatore Enel.

La parte di protezioni a valle del contatore devono proteggere l'impianto elettico da cortocircuiti e sovraccarichi. Siccome le prese domestiche possono reggere al massimo 16A la protezione a monte deve essere 16A.
Il differenziale ( salvavita) deve esserci ma ne basta uno solo. Non ci sarà selettività ma la protezione dell'uomo è assicurata.

Il tutto detto in parole povere.

Per lavoro progetto impianti elettrici. Quando ho realizzato il tutto avevo in casa solo quella prolunga e quella ho usato. Non mi sono fatto troppi problemi, al massimo avrei comprato un cavo di sezione maggiore.

Fausto


BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 07.08.13

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Albè Ven Mar 28, 2014 8:18 pm

Però 800 w rimanenti sono pochi.. un frigorifero e salta tutto.. luca non hai un rivenditore fisico che ti farebbe provare?

Grazie Fausto, hai svelato il mio arcano  ok capo ok capo ok capo


Ultima modifica di Don Camillo il Ven Mar 28, 2014 9:14 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : Unito due post consecutivi)
Albè
Albè
UTENTE BANNATO

Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 33
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  falcetto Ven Mar 28, 2014 9:24 pm

Anto86 ha scritto: e correnti di 20/25 ampere con protezione amperometrica tramite fusibile. Il mio è così ad esempio.
I cavetti e i puntali di un tester non reggono gli A citati. Per questi valori di corrente Bisogna utilizzare la pinza amperometrica.
Albè ha scritto:Però 800 w rimanenti sono pochi.. un frigorifero e salta tutto ..
Un frigorifero domestico (grosso) non assorbe più di 200-230 W. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8002
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Anto86 Ven Mar 28, 2014 9:30 pm

falcetto ha scritto:
Anto86 ha scritto: e correnti di 20/25 ampere con protezione amperometrica tramite fusibile. Il mio è così ad esempio.
I cavetti e i puntali di un tester non reggono gli A citati. Per questi valori di corrente Bisogna utilizzare la pinza amperometrica.
Per due minuti il mio tester li regge. Non per nulla sul morsetto su cui posso far tale misura è un morsetto a parte con una protezione amperometrica con fusibile da 20 A.
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Albè Ven Mar 28, 2014 10:18 pm

Tirando le somme funzionerà con una buona prolunga con cavi da 2'5 di diametro almeno. Problema risolto  ok capo 
Albè
Albè
UTENTE BANNATO

Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 33
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  luca31 Ven Mar 28, 2014 10:23 pm

Scusate ma oggi non ho potuto partecipare alla discussione . Io lo prenderei anche da 4 * 3 il cavo anche perché sarà più di 30 metri di sicuro

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12613
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Anto86 Sab Mar 29, 2014 9:10 am

Cavi multipolo monofase 4*3 sinceramente non ricordo se esistono. 4 mm di cavo guarda che son davvero tanta roba. Comunque puoi comprare il cavo sfuso singolarmente nel caso, esistono in bobine di 50/100 metri; se trovi un multipolo certo è più comodo. Valuta anche il prezzo, il multipolo costa di più solitamente.
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  paolo67 Sab Mar 29, 2014 9:23 am

Per evitare malfunzionamenti o altro la cosa più sicura (e forse più costosa) è installare una presa da 16A con interuttore subito a valle del contatore, così si evitano perdite lungo l'impianto della casa (giunzioni nelle scatole spine prese) ecc.. e una bella prolunga da 3 x 4mm2.

Paolo67
paolo67
paolo67
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 20.10.11
Località : Friuli

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  falcetto Sab Mar 29, 2014 4:22 pm

E' stato giustamente enfatizzato il discorso sulla sezione dei conduttori ma è necessario sottolineare anche l'importanza della bontà dell'accoppiamento prese/spine.
Contatti laschi e ballerini generano surriscaldamento.
Il rame ha una conduttività sempre migliore degli accoppiamenti striscianti. Saluti



******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8002
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  luca31 Sab Mar 29, 2014 9:54 pm

paolo67 ha scritto:Per evitare malfunzionamenti o altro la cosa più sicura (e forse più costosa) è installare una presa da 16A con interuttore subito a valle del contatore, così si evitano perdite lungo l'impianto della casa (giunzioni nelle scatole spine prese) ecc.. e una bella prolunga da 3 x 4mm2.

Paolo67
non so cosa sia ma mi informerò  ok capo 

falcetto ha scritto:E' stato giustamente enfatizzato il discorso sulla sezione dei conduttori ma è necessario sottolineare anche l'importanza della bontà dell'accoppiamento prese/spine.
Contatti laschi e ballerini generano surriscaldamento.
Il rame ha una conduttività sempre migliore degli accoppiamenti striscianti. Saluti


cosa sono gli accoppiamenti striscianti ? Che accoppiamento mi stai proponendo  ?????  ?

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12613
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Anto86 Sab Mar 29, 2014 10:14 pm

Nel primo caso ti si dice di prendere direttamente la corrente dal contatore senza andare a collegarti a prese già esistenti: secondo me è meglio collegarsi all'uscita del salvavita. Da qui prendi i due cavi e li porti ad una presa da 16 ampere che può essere gestita da un interruttore; aggiungo: interruttore bipolare. Da qui colleghi, tramite una presa maschio, la tua prolunga allo spaccalegna.

Nel secondo casi invece ti si dice di non collegare in modo approssimato i cavi ma di farlo tramite prese e spinotti opportuni. Tutti a 16 ampere.

Cose che condivido. Secondo me però se devi far 50 metri di linea non la devi fare provvisoria buttata a terra ma farla passare in un tubo in modo che sia fissa a qualche muro per esempio.


Ultima modifica di Anto86 il Sab Mar 29, 2014 10:20 pm - modificato 1 volta.
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Albè Sab Mar 29, 2014 10:20 pm

X portare la corrente dalla officina alla cantina ho optato per interrare il cavo in tubo con due pozzetti.. però io avevo la terra e ho scavato con la terna.. dai luca.. facci sapere cosa decidi.. sono curioso  Very Happy 
Albè
Albè
UTENTE BANNATO

Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 33
Località : Asti

http://vitadicampagna.forumattivo.it/

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  luca31 Sab Mar 29, 2014 11:01 pm

Siamo più persone a decidere per cui...vediamo . Comunque vi ringrazio ancora per la vostra disponibilitá

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12613
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  luka Dom Mar 30, 2014 8:50 pm

Vi sta la lunghezza, opta per un 4mm^2 di sezione multipolare, non prendere il primo cavo che ti spacciano, gli unici per fare "vere prolunghe" cioè fabbricati per posa mobilee qunidi resistenti ad oli. abrasioni e altro sono i cavi H07RN-F oppure H07BQ-F, certo non sarà indolore il prezzo ma vedrai che ti durerà una vita.  ok capo 

luka
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 21.05.13
Località : toscana, tra mare e collina

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  BFausto Lun Mar 31, 2014 4:50 am

Concordo per il 4mmq. Il problema è che le prese/spine civili hanno morsetti piccoli. Tagliare parte del conduttore ( e quindi ridurne la sezione) per infilarlo nei morsetti non è buona cosa.......


Sono in parte d'accordo anche con luka sulla tipologia di cavo. Per un uso temporaneo esterno va bene anche il cavo FROR......meno costoso e facilmente reperibile in un qualsiasi grossista di materiale elettrico.

Come tutti i cavi devi stare attento a non schiacciarlo, tagliarlo, ecc.....

Fausto

BFausto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 07.08.13

Torna in alto Andare in basso

prolunghe e prese elettriche - Pagina 2 Empty Re: prolunghe e prese elettriche

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.