Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» contatti legna
Da luca31 Oggi alle 22:40

» Stihl 026 con problema al gruppo termico
Da cubalibre46 Oggi alle 22:39

» Pompa olio Husqvarna 350
Da Etto Oggi alle 22:31

» Gancetto rotto batteria nuova BLi 300 Husky
Da maCHo Oggi alle 22:29

» Motore Tecumseh rasaerba
Da Kalimero Oggi alle 22:13

» Consigli acquisto nuovo decespugliatore
Da Angelo456 Oggi alle 20:54

» acacia (robinia)
Da Camaro71 Oggi alle 14:31

» TIRANTI TIRFOR
Da belcanto Oggi alle 14:01

» Husqvarna 365 X-Torq problema accensione
Da Robydecastelbocione Oggi alle 12:59

» Holzfforma
Da belcanto Oggi alle 8:50

» Porta attrezzi
Da belcanto Oggi alle 8:43

» gru manuale/elettrica 12V per sollevamento
Da clivis Ieri alle 22:48

» Manuali officina Oleomac 962 e Oleomac diagnosi motori service.
Da luca31 Ieri alle 21:49

» Ripristino linea alimentazione dopo sostituzione tubi
Da Kalimero Ieri alle 21:44

» Pioneer P26
Da zio jimmy Ieri alle 21:37

» Marmitta Husqvarna 365xtorq
Da Vevaxel75 Ieri alle 20:35

» Manuale Husqvarna 350
Da luca31 Ieri alle 14:27

» TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO
Da belcanto Ieri alle 12:59

» salire di prestazioni.. imparando a conoscere l'apparato di taglio
Da Fast 34 Ieri alle 12:31

» Aiuto acquisto motosega epoca
Da puzzino Ieri alle 12:02

» Calo di potenza Husqvarna 236
Da belcanto Ieri alle 10:02

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Sab 4 Feb 2023 - 22:15

» Papillon cutter 6
Da MirkoT5 Sab 4 Feb 2023 - 19:54

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da cagnino Sab 4 Feb 2023 - 19:00

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Sab 4 Feb 2023 - 18:19

» LA MANUTENZIONE: pulizia generale e ordinario mantenimento
Da puzzino Sab 4 Feb 2023 - 16:20

» morsetto per funi
Da Paolone Sab 4 Feb 2023 - 13:20

» DOLMAR 123
Da puzzino Sab 4 Feb 2023 - 12:43

» *Cerco tendicatena Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab 4 Feb 2023 - 12:09

» OLIO CATENA parte 2
Da puzzino Sab 4 Feb 2023 - 12:05

» Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab 4 Feb 2023 - 11:57

» Brutto rumore accensione MS 440
Da luca31 Sab 4 Feb 2023 - 8:11

» Consiglio acquisto
Da Vevaxel75 Sab 4 Feb 2023 - 0:02

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da paolor_it Ven 3 Feb 2023 - 21:45

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da falcetto Ven 3 Feb 2023 - 18:04

» Zenoah G3200
Da carlo f Ven 3 Feb 2023 - 17:35

» Quale miscela Dolmar 7900
Da iwix Ven 3 Feb 2023 - 12:39

» prezzi legna da ardere
Da phantom Ven 3 Feb 2023 - 11:45

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ven 3 Feb 2023 - 11:39

» CastelGarden XC35
Da ChainTrimmer Ven 3 Feb 2023 - 0:39

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23096 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Alessandro 83

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 298316 messaggi in 15531 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 307 utenti online: 7 Registrati, 0 Nascosti e 300 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

cubalibre46, Dudum, Etto, Kalimero, luca31, maCHo, ms260

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun 26 Lug 2021 - 22:05
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap30%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 30% [ 158 ]
CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap35%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 35% [ 184 ]
CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap12%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 12% [ 64 ]
CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap2%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 2% [ 13 ]
CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap4%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 4% [ 20 ]
CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap5%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 5% [ 24 ]
CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap2%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 2% [ 11 ]
CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap9%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 9% [ 47 ]
CATENE NORMALI parte 1 Vote_lcap1%CATENE NORMALI parte 1 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


CATENE NORMALI parte 1

+212
Luca bisol
Cat383
Mark Ingegno
pw31
Sequoia
Tonyspinus
luca.
chicco227
Cortinarius
Matteo.C
grimgor
tramonto
Cesare
fab76
SuperUCCU
gbiafora
francescovat
simmy106
Ghepardo
Jefry
splitfire125
Piero1777
fim
Na paca de legne
damiano78
Tranky
Shondave
GS
nonno sport
cicciobene
luigino84
Issels03
SCIROKKO87
davide78
sgaragnone
lovato
cariol
Ceppo77
steo92
Alessio510
Vincenzo57
simonetramatzu
giacomone
Parus
Celli Enrico
Kromer
riky86
dani11
fabry_mhr
Nicola_seph
Bottone
biker57
Leo91
franciscus
volpetus
DOLMAR PS 6800 I
buccietta
massimo 64
Motosegaro 94
mesodcaburei
mattiajd
Laris61
nespolo 65
nitro52
441 c-m
HawK
FAST FREDDIE
emilio79
Stepmeister
Genchy
bonfy1973
andrea411
Byandrea
valter 57
maxb.
Tony.free
Andrea Sertori
marioronno
axrick
santinello
Robin10
worior
badde salighes
Stihl 026
taki
Matteo Husqy
luca31
Anto86
quercusilex
Frennsport
speed
sibari
ferrari-tractor
alex84
amelanchier
yndyo
ghezzi
DotCom
MASTROTURI
holly atton
gioparigi
bosco
cpstihl
davide1973
luix
clafri79
straker
manhaus71
andrea abruzzo
NIBBIO
Stefano Pietro Jacopo
jomla
stihll
rò89bs
marco63
davide fx
eli65
CanBastardo
passione
sanjbb
Don Camillo
Sikulo
byllo
robywood
Roberto67
giperf
vorrei ma non posso
rudyz84
francesco80
gianlucabelfo
cestello86
tebay65
Dominik
Clandestino
tia046
chainshaw72
Barile
domybsl
gingio
claudio 0-70s
motomix
gian66
Luca MS660
falcetto
Desmomania
ToniPd
Poseidon X6
tnt07
Endi
ermanno
Simba
Dino
mmichele
mariottolo
pagatti
Ciccio799
ferrari giacomo
Giuseppe Peppani
catena motosega
fausto coppi
Alex66
fedde '77
angus'89
osta77
marpin
alby365pro
pello92
Robinia
coldsteel
piccolo boscaiolo
stefy
Pino85
elio1999
riccardo
loryktm
mangusta
miscela
boscocastagno
luigi-vign
murdock
iury1977
HusqyXP
belcanto
rhove
Erne
themax85
DAMIANO
varaki
cri393
vento
pupipupi
mastiff
Giacomo
maxmiole
giemme
pavona61
chainsawcarver
curva
dierrre
gianninettis
Il Celtico
fernando62
tottoli livio
Nonno_sprint
arrigo
peppone
grintosauro
boscaiolo69l
frozik
gig
lazadruga
deturpator
216 partecipanti

Pagina 1 di 41 1, 2, 3 ... 21 ... 41  Successivo

Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  deturpator Mer 15 Ott 2008 - 21:09

Che catene usate ? Usate sempre lo stesso tipo ? Vi tenete catene di tipo diverso in base al lavoro che dovete fare?

Ciao
deturpator
deturpator
UTENTE BANNATO

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 10.10.08
Età : 51
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty catena oregon

Messaggio  Ospite Dom 26 Ott 2008 - 20:14

qualcuno sa spiegarmi il significato di catena OREGON?
è il nome di una marca, o è un altro tipo di catena con caratteristiche differenti dalle altre?

grazie... ☀

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Catena Oregon

Messaggio  deturpator Lun 27 Ott 2008 - 6:33

E' un' azienda produttrice di catene pignoni spranghe. Fornisce sicuramente molte aziende produttrici di motoseghe per il primo equipaggiamento, esclusa qualcuna che si arrangia. In Italia l'importatore e distributore del marchio Oregon è Sabart a Reggio Emilia credo.

Ciao
deturpator
deturpator
UTENTE BANNATO

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 10.10.08
Età : 51
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  lazadruga Sab 1 Nov 2008 - 18:44

Allora.... in genere uso catene a dente curvo per la maggior parte delle occasioni (lavoro spesso in presenza di terriccio e sassi) affilate con angolo di 25° invece che 30°.
Se devo tagliare grossi diametri preferisco quelle con dente dritto,rendono decisamente di piu.
Per lavori di potatura preferisco catene poco ingorde(angolo a 25°,delimitatori alti per evitare rimbalzi anche a discapito della velocità)
lazadruga
lazadruga
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 01.11.08
Località : lago di Garda

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  gig Gio 26 Mar 2009 - 18:24

Concordo con Lazadruga e aggiungo che ci sono catene con profili che incidono di più sul taglio oppure di meno riducendo così il contracolpo (kick back), questa piccola differenza la fa il tipo di guida davanti al dente.
Dipende sempr eil tipo di taglio e come si preferisce lavorare Very Happy

gig
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  gig Ven 17 Apr 2009 - 11:44

quanto pagate la catena oregon 1/4 da 60 maglie?

gig
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  frozik Mer 10 Giu 2009 - 23:48

qualcuno di voi conosce delle catene che abbiano passo superiore a 0.404 ed inferiore di 1/2 pollice?
se e si mi piacerebbe sapere se sono ancora in vedita e dove grazie
frozik
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 956
Data d'iscrizione : 09.10.08

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  boscaiolo69l Lun 10 Ago 2009 - 19:50

so che esistevano - sono fuori commercio ormai da decenni e preticamente introvavili- e ricordo che una si montava su una grossa Husquarna...mi pare 80cc....dei primissimi anni '60...ora non ricordo che passo fosse...
boscaiolo69l
boscaiolo69l
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 25.03.09

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  frozik Mar 11 Ago 2009 - 13:40

sono contento di rivederti boscaiolo
sono sicuro che hai risolto i tuoi problemi di privacy
per quanto riguarda la catena ne ho trovata una da 7/16 che sembra andare bene
poi quando accendero la vecchia sabart garelli ti faccio sapere ciao
frozik
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 956
Data d'iscrizione : 09.10.08

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  boscaiolo69l Mar 11 Ago 2009 - 19:19

ciao frozik
che piacere essere di nuovo fra voi!!!! mi siete mancati...dico davvero!!!
il problema di privacy (che non ho idea di come possa essere cominciato) non lo ho risolto io...credo piuttosto che ci abbia pensato il buon roberto...
niente, un giorno apro il forum, provo a collegarmi e il mio nick e la mia password non venivano riconosciuti.
guardo meglio e vedo che i miei vecchi post non figuravano con firma boscaiolo69l ma con un mio indirizzo mail (sul quale qualche cretino si è divertito per un pò...).
Mi sono letteralmente infuriato come un toro!!!
anche perchè il disguido è andato avanti per mesi...!!!
stavo quasi per cancellare questo forum dai segnalibri quando mi sono detto:" facciamo ancora un tentativo"...e...miracolo: tutto a posto!!!!
grazie roberto e ti chiedo pubblicamente scusa per la mia incazzatura...ma credo che tu possa capire!
come stai frozik...che hai fatto di bello in questi mesi?
saluti
boscaiolo69l
boscaiolo69l
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 25.03.09

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  grintosauro Lun 14 Dic 2009 - 16:23

lazadruga ha scritto:Allora.... in genere uso catene a dente curvo per la maggior parte delle occasioni (lavoro spesso in presenza di terriccio e sassi) affilate con angolo di 25° invece che 30°.
Se devo tagliare grossi diametri preferisco quelle con dente dritto,rendono decisamente di piu.
Per lavori di potatura preferisco catene poco ingorde(angolo a 25°,delimitatori alti per evitare rimbalzi anche a discapito della velocità)

io ho 2 motoswghwe una piu grossa che uso come abbattirice , e una piu piccola e maneggevole che uso x sramatura .

leggendo un po le vostre discussioni , , mi pare di capire che una catena dente curvo andrebbe bene, per tagliare le piante alla base a 10 cm da terra , mentre x sramare andrebeb meglio uan a denti dritti che forma un 7 in pratica.


ma a dente curco ce ne sono di diversi passi? e come larghezza di taglio come mi devo regolare?


larga e curva e stretta e dritta?
grintosauro
grintosauro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 13.12.09
Età : 50
Località : chieri

http://www.forumdiagraria.org

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  peppone Mar 15 Dic 2009 - 19:04

grintosauro ha scritto:
ma a dente curco ce ne sono di diversi passi?

nel catalogo catene Oregon ci dovrebbero essere di tutti i passi.

http://www.oregonchain.com/sawch.htm

e anche nel catalogo Carlton

http://www.sawchain.com/

la tua ultima domanda onestamente non la ho capita...

saluti peppone
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  grintosauro Mar 15 Dic 2009 - 19:11

chiedevo perche mi sarebbe interesato montare una catena a dente ad angolo sulla castor 540 che ha un passo corto , che non faccia dei tagli esageratamemnte larghi , come spessore, perche la uso a sramare..

e una catena a dente curvo anche abbastanza largo , che faccia strada, sulla oleomac 962 , che uso per abbattere , magari col dente diamantato widia , visto che molte volte lavoro nello stretto e a contatot della terra..

come idea puo andare..
grintosauro
grintosauro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 13.12.09
Età : 50
Località : chieri

http://www.forumdiagraria.org

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  peppone Mar 15 Dic 2009 - 19:22

il dente con inserti in tungsteno e cobalto (widia) te lo sconsiglio per lo più per un fattore economico. immagino che sulla 962 avrai una barra da 55-60cm con 50 maglie abbondanti...ti viene a costare una cifra spaventosa...sui 130-150 euro all'incirca. e quando la dovrai molare (perchè ogni tanto devi molare anche le catene al widia) son dolori perchè quasi nessun centro, molto spesso nemmeno chi te la ha venduta, lo fa. e di sicuro non lo puoi fare tu con la coda di ratto e nemmeno con la migliore delle affilatrici per catene.
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  grintosauro Mar 15 Dic 2009 - 19:28

ok va bene

e per il dente curvo che dici?
grintosauro
grintosauro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 13.12.09
Età : 50
Località : chieri

http://www.forumdiagraria.org

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  peppone Mar 15 Dic 2009 - 19:33

per una catena a dente curvo secondo le esigenze che hai tu punterei su una catena stihl. tengono bene l'affilatura, forse meglio delle oregon e sicuramente più delle carlton.
mi ero dimenticato di postare prima anche il link catalogo catene stihl:
http://www.stihl.it/isapi/default.asp?contenturl=/katalog/uebersichtproduktgruppen/100/Motors%C3%A4gen,+Ketten,+Schienen.html

io ti consiglierei una rapid super...
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  arrigo Mar 15 Dic 2009 - 22:09

Saluti a tutti questo argomento e molto interessante, pero' vorrei precisare certi aspetti delle catene. Per novita'sulle motoseghe di potatura ho elettroseghe con il passo 3/8 profili basso o chamata anche 91 s-c'e la catena della carlton che ha un dente dieto l 'altro. Io e' gia 2 anni che la propongo e per certi aspetti ha dei vantaggi: Doppi denti a confronto di un' altra catena, quindi dura di piu'in usura , meno vibrazioni, piu' finitura sul taglio adatta per carpenteria ho per lavori sui tetti con travatura in legno, aspetti che i clienti mi hanno riferito, per la legna verde non scarica tanto in trucciolo. In riferimento alla catena widia c'e in commercio quella della stihl che ha il passo 3/8 spessore 1,6 non adatto a tutte le macchine. Il prezzo da me per una catena da 65 maglie e' di 110 euro. Adatta per taglio di legname esotico con sabbia , radici,traverse di ferrovia che qualcuno le usa per fare dei recinti, e per taglio di cartone. Per l'affilatura bisogna la mola diamantata e quindi si deve andare da un' affilatore che per questo servizio chiede sulle 12 euro. Per la catena 404 ci sono ancora in commercio, sono catene che si vende di rado, gli spessori sono 1.5--1.6 per qualcuno di voi che e' appassionato delle motoseghe d' epoca questa catena veniva usata nel negli anni 70.Buon taglio a tutti,
arrigo
arrigo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 55
Località : s.giovanni la natisone udine

http://www.friulaffilatura.com

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  grintosauro Ven 18 Dic 2009 - 13:54

un rapid miscro x sramare e una super x abbattere?
grintosauro
grintosauro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 13.12.09
Età : 50
Località : chieri

http://www.forumdiagraria.org

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Catene al Widia

Messaggio  Nonno_sprint Gio 4 Mar 2010 - 21:58

Personalmente tre anni fà ho comprato e adoperato questo tipo di catena. Per una 60 maglie passo 3/8 spessore 1.5 spesi circa 70 € Nello specifico la Rapid Duro della Stihl con riporti, mentre l'altro modello la Rapid Duro R è interamente in materiale duro. Da poco è anche diponibile passo 3/8 mini L'ho usata per lavori al ciocco dell'olivo e si è comportata alla grande ed elenco un pò i vantaggi e gli svantaggi, chiaramente sono valutazioni mie del tutto soggettive.

Vantaggi: terra, sabbia, sassi, legno arso non sono problemi e tiene il filo alla grande.

Svantaggi o il retro della medaglia:

Essendo passo 3/8 và da sè che occorre una motosega un pò consistente come cv.

Consiglio vivamente una motosega lenta di giri ma con tanta coppia-

Rimbanzo notevole e se in condizioni normali bisogna essere al top delle condizioni psico-fisiche,
con questa catena bisogna andare al 1000/1000.

Frizione, pignone e ammortizzatori sollecitati al massimo essendo molto ingorda.

Non è truciolo e nemmeno segatura che esce bensì belle schegge di legno.

L'affilatura è un'altro problema: chi, dove e quanto mi costa?

Nel lavorare con legno secco e vecchio, chiaramente assume le sembianze di una pasta sfoglia e qualche riporto salta e a me sono saltati una decina, si possono reinserire: stesse modalità dell'affilatura.
CATENE NORMALI parte 1 Rapid_11
CATENE NORMALI parte 1 Rapid_12
CATENE NORMALI parte 1 Sasso_10
Nella prima foto c'è il dente integro, nella seconda foto il riporto è saltato e nella terza foto un sasso di roccia calcarea abbastanza tenero beccato nel ciocco.
Ps) Purtroppo non dispongo di obbiettivo macro puro, per cui le immagini lasciano un pò a desiderare come messa a fuoco e profondità di campo.
Nonno_sprint
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4171
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  frozik Ven 5 Mar 2010 - 22:13

ciao nonno sprint
conosco molto bene il metallo duro in cui sono fatti i denti delle tue catene
o meglio il riporto del dente
io lavoro in una azienda dove produciamo e lavoriamo solo m.d oppure h.m.
non ho mai provato catene di quel tipo e nemmeno le ho mai viste
pero penso che come costi
affilatura
e rottura del dente
non siano catene competitive
l affilatura e una cosa molto complicata perche pochi penso abbiano delle mole adatte perche costano di brutto
inoltre se si rompe un dente dubito che ci sia qualcuno che te lo risalda e riaffila
immagino che siano usa e getta
mi piacerebbe inoltre vedere la catena con dente integrale tutto in m.d.
sicuramente sara una qualita di metallo duro molto morbida con durezza
simile all acciaio temprato diciamo un g5
esistono moltissime qualita di m.d.
ogni qualita ha il proprio utilizzo
ciao alla prossima
frozik
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 956
Data d'iscrizione : 09.10.08

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  Nonno_sprint Sab 6 Mar 2010 - 17:56

Come prezzo non sono affatto competitive, Però bisogna considerare che sono " catene speciali" e vanno usate per lavori spaciali e non certo per tagliare legna. Che siano usa e getta è un pò esagerato come termine ma ci hai quasi azzeccato.
Devi avere in zona quello che te la puo affilare e sostituire i taglienti saltati, allora sei salvo ma se ti capita una rottura in un momento topico e ti occore un fermo catena di una settimana beh allora la tua affermazione è verità allo stato puro.
Scusa la mia ignoranza ma nel tuo post hai citato delle sigle: m.d. e h.m. cosa sono?
Nonno_sprint
Nonno_sprint
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 4171
Data d'iscrizione : 03.01.10

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  tottoli livio Sab 6 Mar 2010 - 19:50

nonno dici che sono catene speciali..ok..ma ci sono sia da legno che per cemento (ad esempio quelle da pronto intervento) sicuramente ribrasare un dente di una catena e' impossibile senza avere le dime di allineamento,poi i denti vengono prima saldati e poi rettificati per avere la spoglia giusta di taglio, con una mola diamantata(sicuramente non da usare su' affilatori normali)un'altro fattore e' che il m.d. (metallo duro) ha un peso specifico abbastanza alto e le dimensioni dei denti devono essere abbastanza equi per non avere vibrazioni.(fattore secondario ma non da meno)...per sostituire 4 o 5 denti ci vorrebbe cosi' tanto tempo che conviene buttarla forse e' questo il motivo dell'usa e getta.
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 55
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  arrigo Sab 6 Mar 2010 - 21:57

Le catene in md o widia sono di soliti della Sthil , ci sono 3/8 normali che micro. Come dai messaggi prima vanno per lavori gravosi legni sabbiosi o similari. Vanno bene per il taglio delle traversine di ferrovia che qualcuno usa come recinzione. Per l' affilatura chiedono circa 10 euro non poco e il dente se e' rotto bisogna mettere uno nuovo e rivettarlo non e' possibile saldarlo. Se per caso hai una decina di denti rotti ti conviene buttare la catena. Per una mola diamantata di affilatura vanno circa 189 euro e per una buona affilatura bisogna asportare circa 1/2 mm . Questa catena nasce con un limitatore da 0.8 mm basso sul dente , per questo c ' e' bisogno di macchine potenti e con giri non Alpina 0 70 un esempio. La rotture dei denti si verifica per dei contraccolpi della catena in fase di taglio o per il taglio di ramaglia.
arrigo
arrigo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 55
Località : s.giovanni la natisone udine

http://www.friulaffilatura.com

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  frozik Sab 6 Mar 2010 - 22:54

quindi come dicevo vanno usate solo per cose particolari
in quanto all usa e getta diciamo che le affili 2 volte e poi non ce piu dente
e dubito che 10 euro bastino
se poi si devono cambiare denti ciao
conosco molto bene la cosa perche fa parte della nostra azienda un reparto che fa espressamente questo tipo di cose su lame circolari catene in acciaio
e in metallo duro
secondo me questo tipo di catene sono utili solo per pronto intervento
ciao a tutti
frozik
frozik
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 956
Data d'iscrizione : 09.10.08

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  tottoli livio Sab 6 Mar 2010 - 23:23

a questo punto..tornerei a parlare di catene normali,altrimenti tra' metallo duro,widiam, e affilatura strane non se ne viene fuori piu'.....
le windsor ...qualcuno le usa????
tottoli livio
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 55
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

CATENE NORMALI parte 1 Empty Re: CATENE NORMALI parte 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 41 1, 2, 3 ... 21 ... 41  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.