Argomenti simili
Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Gruppo pistone per Husqvarna 61
Da Alessio510 Oggi alle 12:03 pm

» Consiglio motosega 40cc
Da luca31 Oggi alle 11:00 am

» Verricello autocostruito
Da ferrari-tractor Oggi alle 8:40 am

» McCulloch 3500 informazioni
Da Alessio510 Oggi alle 8:39 am

» Ricambi jonsered 2171turbo
Da Alessio510 Oggi alle 8:35 am

» siepe alberata
Da Milord Oggi alle 8:22 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Oggi alle 8:14 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Oggi alle 7:17 am

» Batterie al piombo: manutenzione e cura
Da Kalimero Ieri alle 11:48 pm

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 2
Da Kalimero Ieri alle 8:41 pm

» Consiglio acquisto motosega potatura e spollonatura
Da Kalimero Ieri alle 8:30 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da simmy106 Ieri alle 1:31 pm

» OLIVO
Da ferrari-tractor Ieri alle 12:40 pm

» Husqvarna 572 xp
Da timberoak Ieri alle 12:04 pm

» FRENO CATENA
Da luca31 Ieri alle 10:24 am

» MOTOZAPPE - parte 2
Da poker4 Ieri alle 8:54 am

» Motosega a scoppio Husqvarna 135 barra 35 cm
Da m150 Ieri alle 1:11 am

» Aiuto identificazione motosega e consigli
Da Alpinaman Dom Dic 16, 2018 9:49 pm

» Decespugliatore McCulloch parte, ma se accellero troppo tende a spegnersi !
Da tanasuke Dom Dic 16, 2018 9:34 pm

» FOTO DELLE NOSTRE MOTOSEGHE DA LAVORO
Da zio jimmy Dom Dic 16, 2018 8:57 pm

» Taglio storto con catena e barra nuovi
Da timberoak Dom Dic 16, 2018 7:37 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da marzot Dom Dic 16, 2018 6:38 pm

» Husqvarna 345 quando accelero si spegne.
Da PaoloSanremo Dom Dic 16, 2018 2:08 pm

» E' tutto a posto ma non parte. Zenoah G2500
Da PaoloSanremo Dom Dic 16, 2018 1:49 pm

» CONSIGLIO ESPERTI
Da PaoloSanremo Dom Dic 16, 2018 1:31 pm

» Cambio di barra e catena
Da Diego1978 Dom Dic 16, 2018 8:56 am

» Decespugliatore McCulloch SUPERMAC 26 dubbio bobina.
Da falcetto Dom Dic 16, 2018 8:36 am

» Cesti, cestini, gerle...
Da Kalimero Sab Dic 15, 2018 11:37 pm

» identificazione corpo motore decespugliatore Castor
Da CARTERINO Sab Dic 15, 2018 5:53 pm

» *stihl ms361
Da luca31 Sab Dic 15, 2018 1:53 pm

» Bobina Stihl 028AV
Da baloo Sab Dic 15, 2018 1:46 pm

» *Bobina oleomac 250 a puntine
Da Alberto1952 Sab Dic 15, 2018 1:09 pm

» foto dal bosco, i nostri mezzi all'opera
Da hokkaido254vl Ven Dic 14, 2018 2:42 pm

» Barra da 18" per Husqvarna 61
Da cb900f Ven Dic 14, 2018 12:20 pm

» Consiglio su nuovo dece o riparazione quello vecchio.
Da luca31 Ven Dic 14, 2018 10:50 am

» Aiuto trivella Landoni
Da tramonto Ven Dic 14, 2018 9:12 am

» Consigli per nuovo acquisto motosega
Da Cortinarius Ven Dic 14, 2018 8:51 am

» motoseghe per pronto intervento
Da tramonto Gio Dic 13, 2018 11:55 pm

» CATENE NORMALI
Da Matteo.C Gio Dic 13, 2018 10:38 pm

» primer non funziona
Da marcoo Gio Dic 13, 2018 9:40 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18268 membri registrati
L'ultimo utente registrato è austeres

I nostri membri hanno inviato un totale di 238897 messaggi in 11633 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 120 utenti in linea: 13 Registrati, 0 Nascosti e 107 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

15ra55, Alessio510, CARTERINO, cb900f, Charles2014, Cortinarius, Crono 574zz, Dan56k, ferrari-tractor, paolo69, Roberto1962, superclod, windar

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 9:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


MOTOSEGHE CINESI parte 2

Pagina 10 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Seguente

Andare in basso

Cinesi?????

Messaggio  Superteo76 il Lun Nov 20, 2017 2:50 pm

Motoseghe di importazione cinese

Superteo76
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Superteo76 il Lun Nov 20, 2017 2:52 pm

Ci sono in vendita sul sito axxxxxs numerose motoseghe, qualcuno ha mai acquistato su questo sito?


Ultima modifica di luca31 il Lun Nov 20, 2017 2:56 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Rimozione sito vendita)

Superteo76
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  luca31 il Lun Nov 20, 2017 3:01 pm

Benvenuto....
Sul nostro forum non è possibile citare siti di vendita, se non nella messaggistica privata.
Puoi chiarire per favore la tua domanda? È una domanda generica sulle motoseghe cinesi e la loro qualità in generale?
Devi fare un acquisto?
Se ci spieghi bene cosa vuoi sapere potremo aiutarti Very Happy

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6713
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  falcetto il Lun Nov 20, 2017 5:07 pm


******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Superteo76 il Lun Nov 20, 2017 5:15 pm

Scusa.
Volevo chiedere se qualcuno ha mai acquistato una motosega da siti cinesi, in particolare ce ne sono alcune in vendita che sono molto simili(se non uguali) alle stihl.

Superteo76
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  ferrari-tractor il Lun Nov 20, 2017 5:24 pm

ho unito all'argomento appropriato.
mi ricordo che qualcuno ha provato ed alla dogana i beni sono stati bloccati, come giusto che sia essendo copie senza nessuna marchiatura CE
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9518
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Superteo76 il Lun Nov 20, 2017 7:19 pm

Grazie 1000

Superteo76
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  simmy106 il Mar Nov 21, 2017 7:18 pm

Per piacere comprate marchi conosciuti e affidabili risparmierete dei soldi in futuro oltre che ne vale della vostra sicurezza e della vostra tranquillità.
avatar
simmy106
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 700
Data d'iscrizione : 26.01.12
Età : 36
Località : Vaglio-Biella

Torna in alto Andare in basso

Motoseghe cinesi

Messaggio  giulomb il Mer Dic 20, 2017 6:38 pm

Di tutte le motoseghe cinesi , comprese quelle made in Germany con la targhetta P.R.C. , ve ne e' qualcuna che si salva ?
Non intendo per uso professionale spinto ma almeno per un Hobbistico appena avanzato .

giulomb
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.02.16

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  nitro52 il Mer Dic 20, 2017 6:49 pm

Di quelle che mi e capitato di vedere ovvero alcune sui 50cc del costo sui 100€ o poco più non vanno bene neppure per hobbi .
oltre non ne ho visto
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3511
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Alessio510 il Gio Dic 21, 2017 6:07 am

Di tutta la cineseria circolante, leuniche che si salvavano erano le nu power ( quelle verdi che ti vendevano con una barra spropositata)... ecco, quelle li erano "decenti"...ma doveva capitarti comunque il campione fortunato.....
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6960
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  falcetto il Gio Dic 21, 2017 11:05 am

giulomb ha scritto:Di tutte le motoseghe cinesi , comprese quelle made in Germany con la targhetta P.R.C. , ve ne e' qualcuna che si salva ?
Ti sei letto anche questo argomento?
http://lamotosega.forumattivo.com/t153-motoseghe-cinesi-parte-1
Negli ultimi 6-7 anni ho messo le mani su questa tipologia di macchine e cerco di fare un sunto delle mie esperienze:
Questa è mia personale, pagata 79 Euro. Ha superato i 1000 quintali senza inconvenienti.
Un paio di amici l'hanno pagata addirittura 59,90 Euro e ad oggi solo manutenzione ordinaria. Che io sappia attualmente non più reperibile sul mercato del nuovo.




Questo è un modello "bidone" soprattutto per quanto riguarda l'avviamento facilitato, la barra e la catena di infima qualità, le plastiche che si autodeformano col passare del tempo. Un conoscente ha fatto la stupidata della vita, comprandone 4 pezzi in blocco a 800 Euro!


Un altro esempio. Lo definisco solo "mezzo bidone". 100 Euro da venditore porta-a-porta.
Dopo accurato smontaggio e rimontaggio funziona accettabilmente.


Questa va bene. 120 Euro. 37cc, solo 1,2 kW. Sul mercato con almeno 10 marchi e 10 colori. Carter in alluminio con filosofia PRO. Grippata immediatamente da nuova per primo utilizzo con benzina pura da amico incosciente. Riparata da me con ricambio acquistato direttamente in Cina con 30 Euro. Parte sempre come un orologio svizzero, serbatoi piccoli, solo per lavori leggeri.




Ennesimo esempio di inaffidabilità. Non passa mese che l'amico me la porta per qualcosa. 150 Euro spesi molto male.




Per il momento mi fermo qui. Il mio caldo consiglio è di evitarle, a maggior ragione se non si ha capacità di intervento. Con un 38-40cc Efco-Oleomac /Husqvarna a 200-250 Euro si fa praticamente lo stesso lavoro per 10 anni e con 1-1,5 kg in meno da tenere con le braccia. Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  fim il Gio Dic 21, 2017 1:05 pm

Quella rossa simil Husqvarna, mi è capitata tra le mani. Acquistata per originale da un signore del mio paese. Ovviamente originale non è.
Per funzionare, funziona solo difficile da mettere in moto. Gli ho cambiato la fune di avviamento e la candela. Plastiche disastrose, barra debolissima e tappi di rifornimento che perdono. Il motore però, una volta avviato, va e qualche decina di quintali li ha tagliati. Vedremo quanto dura...
avatar
fim
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 25.01.17
Località : Nordest

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  nitro52 il Gio Dic 21, 2017 1:35 pm

A me ne e capitata una come quella rossa e bianca   marcata ms 441 ma la mia si chiamava proxford 5200 , oltre che per metterla in moto dovevi strapparti il braccio a ogni tiro si consumava parte del foro dove scorreva la catena
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3511
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  biker57 il Gio Dic 21, 2017 9:26 pm

Buona sera, ad un brico recentemente aperto ho visto in offerta a 70€ una PROGREEN PG 2500 25,4 cc - Lama 30 cm - cod. 014098. Non ho mai avuto monomano, ne farei un uso limitato, in pratica poco più di uno sfizio. Mi sembra la 25 CC cinese in vari marchi, cosa ne pensate? Ho trovato che viene distribuita dalla BRUMAR.
Saluti

biker57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 258
Data d'iscrizione : 10.11.12
Località : Maranello e collina modenese

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  nitro52 il Gio Dic 21, 2017 9:37 pm

Be onestamente anche se e Natale e un grosso uovo di pasqua non sai quello che ci trovi fino a quando non lo apri
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3511
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Andrea01 il Ven Dic 29, 2017 3:27 pm

Qualcuno ha mai provato l'Alpina c 50? Che ne pensate?
avatar
Andrea01
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 29.12.17
Età : 23
Località : Carignano

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  alxrilli il Dom Gen 21, 2018 9:50 pm

Se posso unirmi e dire la mia le motoseghe cinesi hanno molti difetti e se si e capaci di riparare si fanno affari migliori acquistando macchine serie usate, io ho da poco preso una 562xp per 200 euro e con 50 e tornata nuova, tuttavia ho anche 2 cinesi da 25cc potatura e se gli corri dietro con le riparazioni vanno ma le ho solo perche non ho trovato di meglio

alxrilli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 28.04.14
Età : 35
Località : varese

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  gianmarco il Dom Gen 21, 2018 9:52 pm

Buonasera a tutti,
Cheido scusa per il messaggio vuoto di prima ma mi è partito il tasto invio involontariamente.


Come ho scritto nella sezione "foto delle nostre motoseghe" sono un possessore della Hyundai turbo 650.
Premetto che di mestiere non faccio il boscaiolo ma tutt' altro nella vita. Ho la fortuna di vivere in campagna e di avere del terreno con tanti alberi, ulivi e vigna che nel poco tempo libero che ho, mantengo.
La motosega mi serve quindi per mantenere pulito il campo ma soprattutto per tagliare la legna per il riscaldamento. A casa ho una stufa che in inverno è sempre accesa.
Piuttosto  che acquistare un' ottima Stihl o Husqvarna che a mio parere sarebbe forse sprecata per l' uso che dovrei farne, spulciando un po su internet e su siti stranieri ho letto buone opinioni sulla Hyundai turbo 650 (nome italiano, per esempio nei paesi dell' est euorpeo si chiama Tecno 700).
Ho quindi deciso di acquistarne una nuova sul noto sito di aste a 180 euro spedita.
Apro parentesi: non bisogna farsi abbindolare da quel famoso video che c' è in rete che con la Turbo 650 tagliano come il burro dei tronchi con dei chiodi dentro o ci passano sopra col trattore. Non è veritiero è solo quel tristissimo fenomeno chiamato "marketing"Mad  

Tuttavia quando mi è arrivata ammetto di essere stato piacevolmente sorpreso perchè a primo impatto da l' idea si essere bella tosta, con il corpo in metallo, da l' impressione di essere più robusta delle motoseghe più nobili. Inoltre è rifinita nei particolari, appunto, è ben costruita, non paragonabile alle motoseghe da centro commerciale che mi danno l' idea di essere plasticone.
In dotazione c' è una trousse di attrezzi (di buona qualità) con lima compresa, copribarra in plastica e duna tnichetta con miscelatore.
Il manuale d' istruzioni è molto scarno ed una persona che acquista  per la prima volta una motosega non si può affidare ad un manuale così fatto male. Io  sono stato capace di montarla solo perchè c' è san You tube Very Happy
Una volta montata, rifornita di olio e di miscela la prima accensione è stata tragica (appunto perchè mi sono affidato alle istruzione del manuale) e l' ho ingolfata ben quattro volte.
Usandola ho preso confidenza e la procedura corretta per un accensione (a motore freddo) senza fatica e sempre al secondo strappo è questa:
- premere il primer finchè non compare la miscela a suo inteno
- mettere l' interruttore su ON e freno catena
- tirare l' aria
- tirare lo strappo finchè non fa il primo colpo (di solito al primo strappo lo fa)
- abbassare l' aria dando un colpo di gas (altrimenti non si abbassa)
- tirare nuovamente la corda e la motosega dovrebbe partire subito, almeno fino ad ora è sempre partita così.

Mi sono fatto portare 10,5 quintali di legno di quercia (asciutto appunto per essere usato subito come riscaldamento) a casa in tronchi lunghi circa 1,5 metri che variavano con un diametro da circa 15cm a 30cm.
Ammetto che non mi aspettavo che la motosega si comportasse così bene. Potente, senza mai perdere un colpo. ha tagliato tronchi belli grossi senza nemmeno perdere di giri, il motore ha buona coppia.
Dopo circa 30 minuti di lavoro ho dovuto ritensionare la catena (essendo nuova) poi mi sono messo di nuovo all' opera.
La motosega è risultata efficiente e abbastanza leggera.
L' impugnatura è sicura, il pulsante dell' acceleratore ha una corsa molto corta e risluta abbastanza "on off".  
Prendendomi qualche pausa ho lavorato dalle 8 fino alle 12. Ha consumato un serbatoio di olio (non ricordo quanti cc contiene) e 2,5 litri di miscela.
La pulizia è risultata facile, non ha punti morti dove si annida lo sporco senza poi cavarsi. Con la pistola del compressore sono arrivato ovunque e l' ho pulita bene senza smontarla. Prima della primavera eseguirò una pulizia completa, smontandola.
E' semplice smontare il filtro dell' aria ( a rete), è tenuto da un galletto. Alla candela è facilissimo arrivarci smontando solo il filtro dell' aria.

Parlando di assistenza e reperibilità pezzi: l' assistenza Hyundai prevede il ritiro al domicilio nel caso di guasti e nel periodo in garanzia anche il ritiro (detto da chi me l' ha venduta) è gratuito. Riguardo ai pezzi: quando avrò l' esigenza di un ricambio originale aggiornerò la discussione per condividere l' esperienza.  
Tuttavia al momento non mi sento di consigliarla perchè ce l' ho da poco anche se come avete letto, per ora ne sono soddisfatto. Fra un anno vi saprò dire se la consiglierò o meno.
Spero di non avervi annoiato e buon proseguimento.
avatar
gianmarco
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.01.18
Località : Forli

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  ferrari-tractor il Dom Gen 21, 2018 10:29 pm

alxrilli ha scritto:ho da poco preso una 562xp per 200 euro e con 50 e tornata nuova
si, ed io sono babbo natale... una motosega attualmente in produzione che costa attorno ai 1000 euro.

gianmarco ha scritto:
Mi sono fatto portare 10,5 quintali di legno di quercia (asciutto appunto per essere usato subito come riscaldamento) a casa in tronchi lunghi circa 1,5 metri che variavano con un diametro da circa 15cm a 30cm.
...
Prendendomi qualche pausa ho lavorato dalle 8 fino alle 12. Ha consumato un serbatoio di olio (non ricordo quanti cc contiene) e 2,5 litri di miscela.
...
Spero di non avervi annoiato e buon proseguimento.
Grazie della recensione, non ci hai annoiato.
Chiaramente i quantitativi e diametri su cui l'hai provata sono molto modesti.
Hai per caso notato dove è prodotta la motosega? Dato il prezzo di sicuro in oriente, da vedere se Cina o altro.
Si tratta comunque di un clone delle zenoah, se ne trovano a tonnellate con diversi colori, molte sono soldi buttati, altre funzionano decentemente.

Il rapporto miscela/olio catena non mi torna: più o meno dovresti consumare tra 1/2 e un po' meno di un serbatoio olio per ogni pieno di miscela.
Tienici aggiornati.
avatar
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 9518
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 37
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  gianmarco il Lun Gen 22, 2018 7:03 am

Purtroppo non penso che avrò occasione di testarla su pezzature di diametro piu importate perchè appunto ci devo solo tagliate della legna per la stufa, non ho l' esigenza di abbattere alberi almeno al momento.
Quindi ogni due serbatoi di benzina dovrei rifornire l' olio per catena. C' è da dire che ho messo al minimo la vite di mandata dell' olio perchè pensavo che ne usasse decidamente troppo.
Con la vite dell' olio al minimo, mettendo la barra di fronte ad un cartoncino ed accelerando al massimo lascia sul cartoncino quel velo di olio che pensavo fosse sufficente per la lubrificazione.
avatar
gianmarco
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.01.18
Località : Forli

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  luca31 il Lun Gen 22, 2018 7:13 am

Adesso qui andiamo fuori argomento ma la lubrificazione vista sul cartoncino non ti dice se la catena è la barra sono sufficientemente lubrificate durante il taglio.
Se vuoi proseguire su questo discorso devi però spostarti nella sezione che riguarda barre e catene cercando il topic giusto ... ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
avatar
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6713
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 41
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  alxrilli il Lun Gen 22, 2018 10:39 am

Scusate il fuori ot io la 562xp lo pagata veramente 200 euro non sono abituato a mentire, me la venduta un negozio che l aveva ritirata ad un cliente ma era un po concia e me la data visto e piaciuto senza garanzia

alxrilli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 28.04.14
Età : 35
Località : varese

Torna in alto Andare in basso

Motoseghe Hyundai

Messaggio  giulomb il Lun Gen 22, 2018 2:50 pm

Tempo fa volevo acquistare un decespugliatore , con un giro un' lungo , ho chiamato il centro assistenza chiedendo se fossero affidabili , sperando che non essendo commerciali non fossero troppo di parte. La risposta fu che erano macchine affidabili non per uso professionale .
Poi chiamai i commerciali , forse direttamente l'importatore con la scusa di trovare il codice di un accessorio . Girando il discorso verso le motoseghe mi dissero che non erano di produzione Hyundai , ma rimarchiate .Guardando su internet sembra che i modelli cambino in base agli stati . Visto il prezzo spero solo che essendo un marchio conosciuto , i modelli messi in commercio abbiano una buona cura in quei piccoli particolari che poi creano i problemi al momento dell' utilizzo .

giulomb
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.02.16

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  nitro52 il Lun Gen 22, 2018 4:21 pm

Scusa Giulia, cosa vuol dire " con un giro un' lungo" ????? Rolling Eyes
Ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3511
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Re: MOTOSEGHE CINESI parte 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 10 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum