Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» husqvarna 572 xp
Da Berno197 Oggi alle 12:13 pm

» Qualcuno sa spiegarmi..
Da Ghepardo Oggi alle 11:43 am

» TOPIC PER SEGNALARE LINK OFFICINA NON FUNZIONANTI
Da Dudum Oggi alle 10:31 am

» Barra per Jonsered 49SP e differenza 1,3mm - 1,5mm
Da mister Oggi alle 8:51 am

» decespugliatore per 1000 mq pianeggianti - BC 350 S
Da Ghepardo Oggi alle 8:40 am

» secondo decespugliatore economico
Da Ghepardo Oggi alle 7:05 am

» SCUOLA DI CARBURAZIONE PER PRINCIPIANTI.
Da Dudum Oggi alle 5:58 am

» Tosaerba Papillon 2 tempi
Da Motosegaro 94 Ieri alle 9:20 pm

» carburazione decespugliatore sconosciuto
Da patrick91 Ieri alle 6:16 pm

» vari modelli da identificare
Da CARTERINO Ieri alle 6:13 pm

» Tecumseh Vantage 35
Da SuperUCCU Ieri alle 6:03 pm

» decespugliatori cinesi
Da mauriziocar Ieri alle 4:08 pm

» BARRE NORMALI
Da gperria Ieri alle 3:58 pm

» MAKITA EM4351UH vs HONDA UMK435U
Da mauriziocar Ieri alle 3:30 pm

» Ricambio Bcs impossibile dado manovellismo leveraggio
Da Dacci Ieri alle 2:08 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da valerio91 Ieri alle 9:31 am

» Guanti antitaglio per mts da potatura
Da ferrari-tractor Ieri alle 9:02 am

» Fumo bianco motosega
Da mister Ieri alle 8:32 am

» jonsered 49sp esplosi - link alternativo
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:07 am

» Dubbio su lubrificazione catena jonsered 49
Da mister Ieri alle 7:48 am

» Freno catena e consigli miscela
Da ferrari-tractor Dom Mag 20, 2018 4:44 pm

» Manuale uso e manutenzione Benassi BL75
Da Kromer Dom Mag 20, 2018 3:48 pm

» kawasaki th 48, help me
Da Ghepardo Dom Mag 20, 2018 11:15 am

» POMODORO
Da valerio91 Dom Mag 20, 2018 9:48 am

» Trasmissione coltelli Castelgarden Hydro sempre attiva
Da Tenshi8x Dom Mag 20, 2018 9:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da sascia Dom Mag 20, 2018 8:20 am

» DECESPUGLIATORI:2T VS 4T
Da Ghepardo Sab Mag 19, 2018 10:03 pm

» Briggs and Stratton quantum
Da maxx Sab Mag 19, 2018 3:03 pm

» Nuovi decespugliatori Efco DS 2410
Da valerio91 Sab Mag 19, 2018 2:45 pm

» aiuto per vecchio decespugliatore
Da falcetto Sab Mag 19, 2018 10:49 am

» Efco 260 jet parte per 3 secondi e si spegne
Da gio199 Ven Mag 18, 2018 8:52 pm

» Sostituta Stihl MS180
Da luca31 Ven Mag 18, 2018 5:41 pm

» olio motori agricoli 4 tempi
Da Ghepardo Ven Mag 18, 2018 4:50 pm

» Smontaggio per riparazione Partner s55
Da ignazioantoniomura Ven Mag 18, 2018 11:46 am

» Dischi, lame e simili
Da valerio91 Ven Mag 18, 2018 10:38 am

» Decespugliatore
Da valerio91 Ven Mag 18, 2018 10:37 am

» MOTOAGRICOLE
Da fubiano Gio Mag 17, 2018 8:18 pm

» Consiglio acquisto decespugliatore
Da Ghepardo Gio Mag 17, 2018 8:14 pm

» Consiglio acquisto decesugliatore dolmar
Da Ghepardo Gio Mag 17, 2018 8:08 pm

» ripristino decespugliatore
Da nitro52 Gio Mag 17, 2018 7:32 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 17713 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Crim

I nostri membri hanno inviato un totale di 232605 messaggi in 11209 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 175 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 172 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

AGRICOL-TURI, Alessio510, alex95

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Totale dei voti : 526


Stihl 261 caduta dall'albero

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  Crono 574zz il Ven Apr 01, 2016 9:40 pm

carlo1974 ha scritto: le due mannaie si sono leggermente chiuse .
Perdona la mia curiosità, ma di questa piccola "deformazione" te ne sei accorto prima o con l'albero già montato sul tornio?
Forse è la pressione esercitata da punta e contropunta che fa flettere l'albero. Visto che la spinta non passa attraverso un pezzo rettilineo completo, ma crea una leva con lo spinotto della biella che è fuori asse rispetto a punta e contropunta.
avatar
Crono 574zz
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 214
Data d'iscrizione : 04.01.14
Età : 39
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  Nobileraf73 il Sab Apr 02, 2016 5:43 am

Crono 574zz ha scritto:
Ė la pressione esercitata da punta e contropunta che fa flettere l'albero. Visto che la spinta non passa attraverso un pezzo rettilineo completo, ma crea una leva con lo spinotto della biella che è fuori asse rispetto a punta e contropunta.
Quoto in pieno !!!!!!!!!
avatar
Nobileraf73
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 18.09.13
Età : 44
Località : Bogogno (NO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Sab Apr 02, 2016 7:06 am

No , è proprio leggermente chiuso l'albero a gomiti . La contropunta è solo leggerissimamente appoggiata e in effetti basta una leggerissima pressione in più per vedere oscillazioni anche di parecchi centesimi , data la struttura molto esile . In teoria, rimontandolo , dovrebbe tendere a chiudersi ancora di più, per attrito sul cuscinetto di banco (vabbè...gli darò una scaldata in forno,....) . Boh , ho una mezza voglia di toglierlo anche dal semicarter volano e di dargli un colpetto per aprirlo un pelino...

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  tottoli livio il Sab Apr 02, 2016 10:45 am

secondo me' stai facendo una prova in'utile..primo...queste prove si fanno con contropunte FISSE  e non rotanti...poi  chi ci dice che l'albero sia stato rettificato utilizzando i centrini??..(possono essere stati lavorati su' rettifica senza centri)...
quello che comunque ti ha' detto il meccanico non e' sbagliato..tieni in considerazione il tipo di cuscinetto che montano le motoseghe ..ha' del gioco apposta  per l'assestamento da caldo..se vuoi un consiglio..non toccare l'albero motore.. Very Happy

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Sab Apr 02, 2016 4:17 pm

No, infatti non ho detto che il meccanco non abbia ragione, anzi , è plausibile quello che dice , solo che dato che ho tutto in mano, fare una verifica intanto che aspetto i pezzi, non costa nulla...Il mio timore è che visto la leggerezza dell'imbiellaggio , non vorrei che nello smontaggio (o nella torsione che ha avuto la macchina quando si è rotta...) si sia chiuso un pò l'imbiellaggio . Non vorrei chiudere i carter e poi notare scentrature dell'albero volano e frizione , quindi dover riaprire tutto e riallineare . Per quel che riguarda la rettifica dei due semialberi, credo proprio che li abbiano fatti tra le punte , dato che ci son coni e spallamenti .

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  tottoli livio il Sab Apr 02, 2016 4:58 pm

tutto puo' essere..pero'  per sapere  se si e' "chiuso"  o meno  bisognerebbe avere i disegni con relative misure  e tolleranze..cosa  che mi sembra un po' "off topic".....la soluzione piu' semplice ed efficace sarebbe confrontarlo con un'albero nuovo  e magari misurare le differenze..altra cosa che mi sembra un po' "difficoltosa" se non conosci qualche rivenditore che abbia voglia e l'albero a disposizione  per fare il relativo confronto. ok capo

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  worior il Dom Apr 03, 2016 8:39 am

Non toccherei nulla,rimontando tutto a pacco va a posto.Oltretutto pensaci,non hai subito danni,grippaggi ,fuorigiri,surriscaldamenti, o altri fattori stressanti per subire una qualsiasi deformazione,lascia così,se è così è cosi di fabbrica,oltretutto ha funzionato per 30 minuti giusto?
Non credo oltretutto che con la botta si possa essere piegato

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  iury1977 il Lun Apr 04, 2016 7:01 am

Con una caduta da 10 metri, può essere successo di tutto, soprattutto la possibile sollecitazione subita dalla barra durante l'urto, tanto da rompere il carter. Questo però non vuol dire che sicuramente si siano chiuse le punte. Piuttosto che deformare il tutto proverei montarla, se poi trovi scostamenti, riapri e sistemi.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  nitro52 il Lun Apr 04, 2016 3:04 pm

concordo pienamente con Iury , anche perche' se tocchi ora e poi non va bene devi poi ritornare ad aprire e rettificare
ciao nitro
avatar
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3389
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Mar Apr 05, 2016 5:14 pm

Aspettate , non stò dicendo una mia impressione...l'albero si è chiuso un poco , ed è un dato oggettivo, non una mia opinione...Il rivenditore , sostiene che rimontandolo, saranno i due cuscinetti di banco a riportarlo dritto , e la cosa la ritengo anche credibile, visto il piccolo e flessibile imbiellaggio , ma non è nato così....probabilmente si è chiuso nello smontaggio (non ho usato nessun estrattore...) , oppure nella torsione che ha rotto la macchina (non deve essere stata poca....si è spaccato un semicarter...), fatto stà che le due mannaie si sono leggermente chiuse . Di per se , non è niente di grave...basta riallineare... Oggi pomeriggio, ho smontato anche il semicarter lato volano e ho riallineato un poco l'albero motore . son bastati un paio di colpetti con un piccolo cuneo di alluminio tra le mannaie per portare l'errore nell'ordine di 1-2 centesimi . Ho notato che il cuscinetto di banco lato volano , non è a filo con la superfice interna della camera di manovella, ma sporge di qualche decimo , forse nello sfilare l'albero è sceso un poco anche il cuscinetto...Mi verrebbe da pensare che debba stare a filo carter , come era quello del lato frizione ...Qualcuno lo sa ? Purtroppo oggi non mi riesce di caricare foto....

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  tottoli livio il Mar Apr 05, 2016 5:29 pm

mi permetto di dire  una cosa..a parte l'enorme confusione che  c'e' in questo topic....si sta' utilizzando un linguaggio al di fuori di qualsiasi  termine tecnico (mannaie,punte,ecc..ecc).. grrr ..mettiamoci MAGARI nei panni di qualche  "competente" che legge..non mi sembra il caso di farci  ridere dietro..ok???

******************************************************************************************************
il micron non e' un microbo..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 50
Località : omegna (vb) piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Mar Apr 05, 2016 6:07 pm

La "mannaia" è il contrappeso dell'albero motore.....si chiama così ... non me lo sono inventato io... le "punte" sono quelle del tornio .... Onestamente, di confusione in questo topic, non ne ho notata, e stò cercando di tenere un linguaggio tecnico e comprensibile ... Se ,mi è scappato qualcosa, in primis, chiedo scusa , ma gradirei che mi venisse fatto notare dove...

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Mar Apr 05, 2016 6:14 pm

visto che adesso mi consente di allegare le foto :



l'albero della 261 confrontato con un albero (scomposto...) di uno scooter 50 cc. é evidente la dimensione .



carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Mer Apr 06, 2016 1:11 pm

Oggi pomeriggio ho allineato meglio l'albero motore . Per avere una lettura più accurata (non falsata dalla possibile pressione delle punte sui centrini dell'albero...) , ho utilizzato due prismi sul piano di riscontro . Adesso l'intero imbiellaggio è allineato alla perfezione (i due tastatori non rilevano nessun spostamento...) . Volevo cominciare a montarlo nel carter volano, ma ho il dubbio sul cuscinetto di banco che sporge un pelo all'interno della camera di manovella....Per me , in origine era a filo carter ed è sceso un poco nello sfilare l'albero...Qualcuno sà dirmi quanto và affondato il cuscinetto di banco lato volano , nel carter ?







carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  iury1977 il Mer Apr 06, 2016 1:15 pm

prova a dargli due colpetti con un martello di gomma e se non va non forzare, se proprio non deve andare così al massimo non riuscirai ad assemblare i carter ed allora puoi provare ad affondarlo maggiormente.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  Alessio510 il Mer Apr 06, 2016 1:54 pm

Prima di picchiare col martello (anche se di gomma) sui cuscinetti userei una boccola a misura del cuscinetto ( pista esterna) per non andare a sollecitare le sfere e le gabbie in ogni caso, e avere una miglior distribuzione della forza.
avatar
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 6682
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Insubria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  iury1977 il Mer Apr 06, 2016 3:57 pm

vero Alessio, operazione corretta e da manuale ok capo . Avevo consigliato una azione più superficiale perché dubito che il cuscinetto si sia mosso solo con lo smontaggio dell'albero e se invece fosse così, credo che altrettanto facilmente possa tornare al suo posto, senza picchiare troppo.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Mer Apr 06, 2016 4:50 pm

Allora, nel dubbio l'ho smontato , misurato e misurato la sede . Il cuscinetto è alto 8 millimetri mentre la sede è profonda 7,7 , quindi è normale che sbordi di qualche decimo . Ho preferito smontare il cuscinetto per accertarmene , dato che adesso è il male di sostituire il paraolio di banco lato volano e basta , diversamente , nel caso si fosse sfilato leggermente il cuscinetto , avrei corso il rischio di stringere l'albero nel montaggio . Il paraolio l'ho sfilato stando particolarmente attento a non danneggiarlo e in effetti per me è ancora valido, ma nel dubbio, dato il costo esiguo del ricambio , procederò alla sostituzione . Per sfilare il cuscinetto di banco lato volano (ha la battuta , a differenza di quello lato frizione , dove è la pompa olio che fà battuta) dalla sua sede, ho scaldato un poco il lato esterno del carter sul fornello, e dopo poco il cuscinetto si è sfilato a mano . Una volta effettuate tutte le misure e visto che andava tutto bene, per rimontarlo ho proceduto nel medesimo modo , scaldando il carter sul fornello (questa volta in maniera uniforme, da ambo i lati , dato che non c'è il cuscinetto montato...) , mentre il cuscinetto lo avevo appoggiato su un cubetto di ghiaccio . Ovviamente ci vogliono i guanti per non scottarsi .... Non serve scaldare molto , appena il carter è caldo a sufficenza (se ci si passa un dito umido si sente friggere...direi poco più di 100 gradi...forse 150 , ma non tantisssimi...) , si posiziona il cuscinetto che letteralmente "cade" nella sua sede fino in battuta . Il cuscinetto ha il verso : il lato schermato è rivolto all'esterno , mentre il lato con le sfere a vista và rivolto verso l'albero motore , dato che viene lubrificato dall'olio contenuto nella miscela .













quì si vede che una volta montato , il cuscinetto comunque sporge di circa 3 decimi all'interno della camera di manovella .




mi scuso per la qualità delle foto , ma son fatte con un vecchio cellulare...


carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  iury1977 il Gio Apr 07, 2016 6:55 am

grazie per aver descritto bene la procedura. può essere utile a molti

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
avatar
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5199
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 40
Località : Chiavenna (SO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  maxb. il Gio Apr 07, 2016 9:10 pm

ti sono arrivati i ricambi? si sa quanto ti ha fatto spendere e precisamente per quali pezzi?
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1526
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Ven Apr 08, 2016 1:44 pm

No, maxb , ancora non è arrivato nulla . Appena arrivano i pezzi, vi farò sapere immediatamente il costo . Per il momento , tutto fermo .

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  maxb. il Gio Apr 14, 2016 9:14 pm

non per impiccioneria, ma volevo sapere se ti è giunto il materiale? tutto a posto?
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1526
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  fernando62 il Ven Apr 15, 2016 5:44 am

una domanda mia personale,leggendo frettolosamente quanto è accaduto, e i vari pezzi da sostituire , mi incuriosisce il fatto che vi sia solo il carter lato frizione(so che è l'unico danneggiato) ma è possibile sostituire un carter singolo? fino alla serie 260 venivano forniti i due semicarter ,perché lavorati(barenati) assemblati. vi eranche la possibilità di prendere il blocco motore alleggerito cioè completo di albero motore cuscinetti e paraoli, e spesso in caso di danneggiamento del'albero motore era conveniente perché evitava il lavoro di smontaggio e assemblaggio per la sostituzione dell'albero.

fernando62
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 3834
Data d'iscrizione : 11.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  maxb. il Ven Apr 15, 2016 7:16 am

ok, ormai è possibile ordinare un semicarter alla volta perchè le tecnologie di lavorazione in fabbrica sono molto migliorate, non si usa più il bareno ma i pezzi escono da centri di lavoro con allineamento laser. non vengono più lavorati in coppia la in tandem. le tolleranze si sono molto ridotte. ecco il perchè.
avatar
maxb.
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1526
Data d'iscrizione : 27.06.12
Località : provincia di Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  carlo1974 il Ven Apr 15, 2016 10:19 pm

per il momento sono arrivati solo il semicarter frizione , le due impugnature e l'asticella dell'accelleratore . fin quì ho pagato 186 euro . han detto che in stihl ci son stati dei problemi e che bisogna aspettare . devono arrivare ancora : kit guarnizioni , pezzo bianco sotto al carburatore e attacco antivibrante al cilindro . intanto che aspetto le guarnizioni, ho inserito l'albero motore nel carter volano col solito sistema carter in forno (120 gradi bastano...) e albero motore in congelatore.

carlo1974
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 43
Località : cervia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stihl 261 caduta dall'albero

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum