Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» quercia (farnia, rovere ed altre)
Da Blitz Oggi alle 6:48 am

» Consiglio acquisto motosega
Da baloo Ieri alle 11:11 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da baloo Ieri alle 10:57 pm

» TAGLIO LUNGO VENA
Da baloo Ieri alle 10:52 pm

» Problema rimontaggio motosega alpina 540i
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:52 pm

» Oleo Mac 932c
Da baloo Ieri alle 11:38 am

» probabile problema alla bobina
Da galero96 Ieri alle 11:20 am

» acquisto nuovo dec
Da luca31 Ieri alle 9:17 am

» Jonsered CS2250
Da gds Ieri alle 8:22 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE
Da luca31 Ieri alle 8:06 am

» Problema primer rasaerba
Da simone.cc94 Ven Feb 21, 2020 11:07 pm

» Tondino giusto
Da filippo75pg Ven Feb 21, 2020 8:52 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Camaro71 Ven Feb 21, 2020 7:53 pm

» Aiuto riconoscimento legno
Da luca. Ven Feb 21, 2020 1:49 pm

» acacia (robinia)
Da Camaro71 Ven Feb 21, 2020 1:06 pm

» Consiglio per acquisto motosega da potatura economica
Da luca31 Ven Feb 21, 2020 11:17 am

» Presentazione
Da luca31 Ven Feb 21, 2020 9:24 am

» Catena e barra
Da luca31 Gio Feb 20, 2020 8:50 pm

» platano
Da falcetto Gio Feb 20, 2020 11:14 am

» Finalmente una macchina seria
Da ferrari-tractor Gio Feb 20, 2020 8:03 am

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da Stepmeister Gio Feb 20, 2020 7:29 am

» incontri ravvicinati
Da ferrari-tractor Mer Feb 19, 2020 9:30 pm

» Pioneer 3071
Da ferrari-tractor Mer Feb 19, 2020 9:27 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Dudum Mer Feb 19, 2020 9:13 pm

» marchio jonsered
Da Alessio510 Mer Feb 19, 2020 3:29 pm

» Oleomac 951 vari problemi
Da Shondave Mer Feb 19, 2020 3:22 pm

» decespugliatore / tagliabordi autocostruito
Da galero96 Mer Feb 19, 2020 2:15 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da luca31 Mer Feb 19, 2020 12:06 pm

» Morsa a gamba autocostruita
Da galero96 Mer Feb 19, 2020 8:22 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Mer Feb 19, 2020 7:09 am

» Echo 320 tes
Da Paolo2 Mar Feb 18, 2020 8:22 pm

» Consiglio motosega da potatura
Da Kromer Mar Feb 18, 2020 8:04 pm

» SPACCALEGNA
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 7:28 pm

» Oleomac gsh 400
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 4:34 pm

» Consiglio motosega budget sotto i 500 euro
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 7:44 am

» Incidente evitato ma paura e riflessione...
Da Roberto Volpi Lun Feb 17, 2020 9:23 pm

» DOLMAR CA - Problemi allo sfiato miscela
Da markidaz Lun Feb 17, 2020 5:52 pm

» Briggs&Stratton 875 series
Da falcetto Lun Feb 17, 2020 4:36 pm

» Aiuto per restauro tosaerba Kaaz
Da falcetto Lun Feb 17, 2020 4:25 pm

» Blocchi carburatore
Da entoni Lun Feb 17, 2020 12:45 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 19720 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mimi

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 253248 messaggi in 12582 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 105 utenti online: 7 Registrati, 0 Nascosti e 98 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

claudio10, Dudum, gotha1980, luca31, malavoglia, phantom, Stepmeister

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 398 il Mar Giu 04, 2019 10:15 am
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap30%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 30% [ 158 ]
OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap35%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 35% [ 184 ]
OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap12%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 12% [ 64 ]
OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap2%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 2% [ 13 ]
OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap4%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 4% [ 20 ]
OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap5%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 5% [ 24 ]
OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap2%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 2% [ 11 ]
OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap9%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 9% [ 47 ]
OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_lcap1%OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  claudiocastelli il Sab Lug 20, 2019 10:31 am

mah, pure nelle risposte di amazon un utente ha risposto che lui usa olio sintetico al 4% e la macchina va benone... A questo punto continuerò a farla al 4 e vediamo.
Oltretutto credo che usando percentuali diverse vada a decadere la garanzia.. vi risulta?

claudiocastelli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 07.07.19

https://www.claudiocastelli.it

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  luca31 il Sab Lug 20, 2019 11:50 am

claudiocastelli ha scritto:...
Oltretutto credo che usando percentuali diverse vada a decadere la garanzia.. vi risulta?
su questo temo anch'io che sia così ... ma tieni conto che in caso di grippaggio l'azienda al 99,9 per cento si chiama fuori comunque. Non ho mai sentito di un costruttore che si assume la responsabilità di un grippaggio, per cui ...

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7989
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 42
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  claudiocastelli il Sab Lug 20, 2019 12:43 pm

beh, nel dubbio non è meglio abbondare? Chiedo a voi: è più facile il grippaggio a breve termine per miscela magra o un po' grassa? Credo di aver capito, spulciando il forum e anche a logica, sebbene di motori ne capisca poco, che una miscela troppo magra può far danni abbastanza immediati, mentre una un po' grassa andrà a lasciare residui che magari alla lunga gripperanno, se non si va a pulire il cilindro.
In ogni modo mi sono arrischiato a comprare un cinesone perchè l' ho trovato su amazon (prime) e confido nella loro assistenza, non particolarmente in quella del produttore (o in questo caso importatore)

claudiocastelli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 07.07.19

https://www.claudiocastelli.it

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  zio jimmy il Dom Lug 21, 2019 8:34 pm

facendo miscela al 4% si consuma il doppio di olio e sul lungo periodo secondo me non e' che sia poi cosi' conveniente prendere attrezzi funzionanti con tale percentuale

zio jimmy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 14.01.17
Località : valtellina

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  m150 il Dom Lug 21, 2019 9:34 pm

C'è un mondo intero di "utenti"...
Chi usa il mezzo giornalmente si rivolge ad un mercato che sul lungo periodo è più conveniente, per chi invece lo utilizza mezza giornata al mese solo i figli riuscirebbero ad ammortizzare l'investimento!
claudiocastelli ha scritto:beh, nel dubbio non è meglio abbondare? ...
C'è abbondare e abbondare... e c'è miscela grassa e miscela grassa...

Anzitutto per miscela grassa/magra solitamente si intende la miscela aria-combustibile e non la miscela combustibile-lubrificante.
Comunque sì, solitamente è sempre meglio abbondare, sia con la miscela aria-combustibile che con la miscela combustibile-lubrificante.

Detta terre-à-terre, parlando come mangio, per come ho capito io l'argomento:
Ai possessori di motori non interessa che la benzina bruci "nel miglior modo possibile" ma che abbia la "maggior espansione possibile".
Una miscela(aria-combustibile) con troppa aria (detta magra) brucia perfettamente la benzina, ma genera molto calore e pochi cavalli e magari porta al grippaggio.
Una miscela(aria-combustibile) con troppa benzina (detta grassa) non permette alla benzina di bruciare completamente, ma genera meno calore di una miscela magra, pochi cavalli e tanto spreco (di benzina).
Non riuscendo mai a carburare esattamente i motori, meglio sprecare un pochetto di benzina che finire per grippare.

Nel caso della miscela combustibile-lubrificante:
Una miscela(combustibile-lubrificante) con poco olio porta al surriscaldamento delle parti soggette a frizione e magari pure a grippare.
Una miscela(combustibile-lubrificante) con troppo olio porta all'incrostamento della camera di scoppio e della candela e all'imbrattamento della marmitta (e se lo lasci fermo, del carburatore).
Anche in questo caso, meglio un filo di olio in più che grippare.

Tornando alla pratica e al tuo giocattolo:
Vista la foto della tua candela e le tue descrizioni, probabilmente c'è spazio per diminuire (anche di parecchio) la percentuale di olio. Però non devi passare da un 4% ad un 2% così di botto!
Dovresti ripulire a fondo la candela, diminuire di un po' (o.5% ?) la percentuale di olio e dopo un po di lavoro verificare candela e temperatura (in modo empirico, se prima riuscivi a tenerci la mano sui carter e dopo l'ultimo step no, forse ce n'è uno di troppo).
...e man mano scendi, senza fretta, verso una candela dalla colorazione "The best".


Ultima modifica di falcetto il Lun Lug 22, 2019 10:21 am, modificato 2 volte (Motivazione : Unione messaggi)
m150
m150
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 29.10.18

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  claudiocastelli il Lun Lug 22, 2019 6:01 am

Mah, in effetti ieri ho liberato un bel sorbo da un roveto alto 2 metri, almeno 50mq, con annesse LIANE che lo stava strozzando , cresciuto negli anni, usando miscela piuttosto grassa (quasi al 4%) e finito il lavoro, decisamente gravoso il giocattolo era ancora bello fresco. Sarà che la lama- macinone fa molti meno giri rispetto alla testina col filo.
L' hitachi spalleggiato invece fa un bel po' di fatica con questa lama (per intenderci, quella a 2 denti incurvata verso il basso) e la vegetazione tende ad aggrovigliarsi intorno, credo perchè non ce la fa a farla girare ad una velocità sufficiente.
Detto questo, nel mio caso, l' acquisto - affiancamento di una macchina di questo tipo, è stato fatto principalmente per appurare, con poca spesa, se effettivamente fosse giustificabile, in futuro, l' acquisto di un altro decespugliatore ad asta fissa e più potente anche serio da affiancare allo spalleggiato, e mi sono reso conto che mi tornerà utile. Ad esempio dalle mie parti al momento c'è in promozione HUSQVARNA 555RXT sui 550 euro con rottamazione di qualcosa di usato, oppure un active brutale (che però trovo solo online), o magari un tj53 con asta bluebird

claudiocastelli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 07.07.19

https://www.claudiocastelli.it

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  luca31 il Lun Lug 22, 2019 6:17 am

Ricordiamo che in questo topic non si discute di acquisti ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7989
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 42
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  Stepmeister il Lun Lug 22, 2019 8:24 am

claudiocastelli ha scritto:usando miscela piuttosto grassa (quasi al 4%) e finito il lavoro, decisamente gravoso il giocattolo era ancora bello fresco. Sarà che la lama- macinone fa molti meno giri rispetto alla testina col filo.
La fisica tecnica ci insegna qualcosa di leggermente diverso, più aria passa (cioè più giri fa un motore) più riesce a smaltire il calore generato durante il funzionamento. Quindi un motore che gira allegro si tieni più raffreddato rispetto ad un motore che sta girando basso di giri o ancor peggio, sottocoppia, naturalmente a parità di carico. L'olio fa un certo effetto di smaltimento del calore, ma non è così importante come quello ceduto dalle alette. Un motore ad aria sarà sempre caldo, non bisogna poi dimenticare che lo scambio effettivo è influenzato parecchio dalla temperatura dell'aria esterna. E' un po' troppo banale ridurre il tutto ad un effetto dovuto al raddoppio della percentuale di olio nella miscela e a delle misurazioni "empiriche" toccando magari con mano.

Questo per cercare di essere un po' più scientifico nell'analizzare anche un prodotto "semplice" come potrebbe sembrare un motore cinese, non certamente per sembrare polemico o saputello. Magari si potrebbe iniziare a fare qualche calcolo, ma si uscirebbe troppo dall'argomento del topic e quindi mi fermo qui.
Stepmeister
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2148
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  falcetto il Lun Lug 22, 2019 10:37 am

m150 ha scritto: ..Anzitutto per miscela grassa/magra solitamente si intende la miscela aria-combustibile e non la miscela combustibile-lubrificante
Non sono completamente d'accordo sulla tua affermazione anche se penso sia una cosa che ti sia scappata perché nel seguito del tuo messaggio hai le idee chiarissime.
- per miscela magra/grassa si intende proprio la dosatura/percentuale benzina-olio.
- per carburazione magra/grassa si intende il rapporto aria/benzina o miscela.
Saluti

******************************************************************************************************
Non far del bene se non sai sopportare l'ingratitudine.

falcetto
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5149
Data d'iscrizione : 18.12.11
Località : Bassa Brianza

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  SCIROKKO87 il Lun Set 09, 2019 7:20 pm

Buona sera, un mio vicino di casa con una husky 450 mi dice che ha difficoltà di accensione da freddo e non tiene il minimo, gli ho chiesto a che percentuale fa la miscela e lui mi risponde al 4% con olio sintetico, alchè gli ho chiesto se era pazzo....! gli ho detto al max 2.5% durante il rodaggio e poi solo 2%..

A cosa va incontro e potrebbe essere quello il problema degli spegnimenti ecc..??
SCIROKKO87
SCIROKKO87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 05.09.13
Età : 32
Località : Appennino basso piemonte.

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  ferrari-tractor il Mar Set 10, 2019 9:36 am

scusate ma sembra che la piattaforma forumattivo abbia qualche problema oggi.
sono sparite un paio di risposte in argomenti diversi.
quella di stepmeister è stata recuperata:
stepmeister ha scritto:Premesso che la sua potrebbe essere semplice "ignoranza", una persona magari oltre i 40 che per anni a suo tempo ha usato olio minerale con le percentuali dell'epoca ora difficilmente cambia modo di operare soprattutto se l'uso che ne fa non è un uso consapevole ma solo "obbligatorio" quei pochi giorni all'anno. Dare del pazzo per così poco mi sembra eccessivo, l'esperienza mi ha portato a vedere che le persone al mondo curiose di capire fino in fondo ogni etichetta, ogni motore, ogni accessorio, ogni manuale d'officina come tendo a fare io sono poche. Tendenzialmente per le altre si tratta di oggetti da lavoro da usare ogni tanto e fine, idem per la manutenzione spesso ignorata del tutto. Non serve certo fargliene una colpa, è solo un modo differente di vedere le cose. Anche quando fai loro notare certi accorgimenti sei sicuro che la volta dopo il problema si ripresenta, arrabbiarsi non serve tanto pagano loro e piuttosto è meglio cercare di renderli più consapevoli di quello che stanno facendo. Soprattutto in ambito sicurezza (questo è l'aspetto più importante), per le macchine i ricambi si trovano sempre.

Detto questo, aggiungo che il problema della percentuale è relativamente importante. Ci sono motori usati con olii ricinati che superano abbondantemente il 4%, girano a regimi e carichi e con benzine che permettono di bruciare meglio ma soprattutto ogni tot ore vengono regolarmente smontati, puliti e revisionati. In un motore più tradizionale l'eccessivo olio provoca la formazione di un progressivo strato di incrostazioni incombuste che se presenti sulla candela possono rendere difficoltosa se non impossibile la formazione della scintilla. Le incrostazioni che invece si formano nel resto del cilindro possono occludere anche quasi completamente la luce di scarico determinando quindi un calo notevole di prestazioni del motore, mentre quelle sulla testa in casi particolari anche staccarsi e comportarsi da corpo estraneo, con tutte le conseguenze del caso. Talvolta si hanno depositi tra le fasce che rimangono bloccate determinando malfunzionamenti per minor compressione.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10451
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  wolfnyght il Mar Set 10, 2019 3:41 pm

finito l'olio da kart ricinato sono passato al BMX completamente sintetico, a parte che ora lo scarico profuma di olio di ricino piu di quando usavo il ricinato == posso confermarne la bontà.
provato sul tl52 al 2% ha gradito e non ha sentito la differenza rispetto all'altro, contando che l'altro mi costa quasi 30 euro al litro questo viene 15 love
Appena smette di piovere devo tagliare un pò , veramente più di un po'..di rovi e mezza giornata di erbaccia alta 2 metri, preparo un 20 litri di miscela e metto alla frusta il tl52 e poi analizzo il pistone e cilindro sul fronte incrostazioni e o problemi.
(ps il pistone del tl52 e nuovo percui pistone lindo)


wolfnyght
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 19.01.19
Età : 44
Località : Centallo

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  Alessio510 il Mer Set 11, 2019 6:23 am

Il TL52, per conformazione della luce e del condotto di scarico, tende ad accumulare morchia che ( in alcuni casi) porta all'occlusione dello scarico. Controlla lo stato iniziale ok capo
Alessio510
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Prov. Como

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Miscela motosega

Messaggio  mitterauta2 il Mar Ott 15, 2019 3:23 pm

Buonasera, sono nuovo ed uso la motosega continuamente da solo 4 anni, volevo sapere quel'è il rapporto olio benzina migliore per tutte le motoseghe. Attualmente uso una miscela al 5% percento (olio semisintetico) però mi è stato consigliato (da uno che fa legna tutto l'anno per il paese dove abito, legna da ardere) di passare all'olio due tempi sintetico e fare una miscela tra il 2%/2,5%. Così fa meno fumo.

Grazie

mitterauta2
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.10.19

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  luca31 il Mar Ott 15, 2019 4:40 pm

mitterauta2 ,

leggiti tutto l'argomento , ci sono molte indicazioni per la tua domanda

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7989
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 42
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  mitterauta2 il Mar Ott 15, 2019 4:43 pm

Grazie!! non ho avuto il tempo di leggermi tutti i topic. Ma intanto iniziamo. Grazie

mitterauta2
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.10.19

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  luca31 il Mar Ott 15, 2019 4:51 pm


******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7989
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 42
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  galero96 il Mer Dic 25, 2019 8:34 am

Salve a tutti, ieri ho comprato l'olio 2t per la mia prima motosega che utilizzerò saltuariamente, la greencut 6200 di cui ho parlato in un altro topic e che spero arrivi entro la fine dell'anno (ieri è partita da Madrid).
Detto ciò leggendo queste pagine di discussione ho capito che un olio 2t per essere buono deve essere certificato JASO FC - FD se non ho capito male.
Questo olio di cui vi parlo l'ho comprato all'autoricambi e mi è stato consigliata una miscelazione al 2%. La scatola recita così:
(Marchio) fluicar
Racing scooter 2t synth. Olio miscela sintetico.
Posteriormente recita la stessa roba più piccola e la scritta in Italiano: olio sintetico ad elevate prestazioni e a bassa fumosità. Previene il grippaggio e l'incollaggio delle fasce elastiche anche in condizioni severe di marcia.
Ancora sotto riportate le certificazioni: API TC / JASO FC ISO-L-EGD / PIAGGIO SI / TISI
distribuito da etc etc.
Flacone da 1l pagato 6 euri (come diceva qualcuno).
Ora detto ciò l'ho pagato poco rispetto a quanto ho letto nel Forum, parlate di prezzi che si aggirano intorno al doppio di quello che ho pagato io ed allora mi (vi) chiedo: sarà buono?
Ancora per la miscelazione utilizzerei il flacone per il dosaggio fornito con la motosega ed il resto per cui andrebbe bene fare una miscela 50:1 e poi aggiungere un pelino di olio in più giusto per il rodaggio e senza stressare il motore per le prime ore? Finito il rodaggio utilizzerei comunque una miscelazione 50:1 sempre di benza fresca, facendone a mezzo litro per volta (così se ne resta non miscelata la butto nella macchina).
Questo è quanto ho capito leggendo decine di pagine sul forum e che nessun manuale dice, per il resto sono pronto alle vostre bastonate.
Un saluto e buon Natale.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 24
Località : salerno

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  loker il Mer Dic 25, 2019 10:13 am

Ciao non sono un professionista dei motori due tempi, pero' seguo la discussione da un po' di tempo e da quello che hai scritto tutto mi sembra giusto.
L'olio è anonimo  ma non è detto che sia malaccio, dato che i dati indicati lo danno come jaso fc. Quindi non dovrebbe darti grandi problemi.
Dato che la motosega è nuova ti invito a leggere anche i topic dove si parla del rodaggio e del rimessaggio dopo l'uso.
Ultima cosa: quando pensi di non usarla per parecchi mesi togli l'olio catena e metti una piccola quantita' di olio motore o di nafta all'interno e  fai girare la catena della motosega con quest'ultimo per qualche minuto. Eviterai che l'olio si incolli sulla catena o ostruisca la pompa dell'olio catena.
loker
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 41
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  galero96 il Mer Dic 25, 2019 10:58 am

ciao, grazie per avermi risposto. credo di aver letto il topic per il rodaggio in cui peppone consiglia l'utilizzo del 2.5 di sintetico e di non accelerare al massimo per molto tempo durante questo periodo. il rimessaggio a cui accenni lo avevo letto anche io e sicuramente provvederò. alcuni giorni fa pensavo al fatto dell'incollaggio dell'olio sulla barra di scorrimento. non si potrebbe ovviare inserendo nel serbatoio una piccola quantità di diluente come acqua ragia e poi naturalmente svuotarlo se prevedo di non utilizzarla per molto tempo. ancora ho previsto prima del periodo di rimessaggio di pulire tutta la parte di trasmissione dalla segatura impastata con olio, i canali di scorrimento della barra, verificare il colore della candela e smontare la marmitta per capire se ci sono incrostazioni o se si logorano le parti meccaniche in vista. cosa ne pensate? so che è OT ma se inizio a scrivere una cosa qua ed un altra nei topic di manutenzione mi perdo e ripetiamo sempre le stesse cose. mi consigliate di aprire un nuovo topic a proposito di questo argomento (chiedo ai moderatori) e magari della 6200 in modo che possa servire anche ad altri? grazie ancora.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 24
Località : salerno

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  loker il Mer Dic 25, 2019 6:48 pm

Siamo fuori argomento, ti suggerisco di aprire un nuovo thread e inizi una nuova discussione e li chiedi informazioni  su come gestire una nuova motosega da zero. Qui è meglio parlare solo di olio miscela, altrimenti si devia sul titolo di questo thread e si crea confusione.
loker
loker
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 41
Località : Centro Sicilia

http://luigisblog.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  Alessio510 il Gio Dic 26, 2019 5:49 am

Esattamene, un topic per ogni argomento. Grazie ok capo
Alessio510
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Prov. Como

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Dubbio miscela

Messaggio  Castoro995 il Gio Gen 16, 2020 1:08 pm

Salve a tutti... eccomi di nuovo a chiedere il vostro aiuto 😀 ho sempre usate miscela al 2,5 e la mia motosega e semore andata bene (38cc)... mio cognato mi ha regalato una motosega da 52cc e sul libretto sta scritto miscela 20:1 max 25:1... ora io mio dubbio sta nel 20:1 cioè vuol dire 20 grammi di olio per litro? Un conoscente mi ha detto che il 20:1 e una miscela al 5%... prima di grippare tutto chiedo a voi
Castoro995
Castoro995
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 13.11.19

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Gen 16, 2020 1:17 pm

usa la percentuale prescritta dell'olio. se usi un olio sintetico, 2-2.5% va bene.
20:1 = 5%. non grippi subito ma fa molto fumo, alla lunga ti si incrosta tutto e quando si stacca un residuo allora il gripapggio è molto possibile.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10451
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  Castoro995 il Gio Gen 16, 2020 1:26 pm

Ciao grazie per aver spostato il mio messaggio... allora se uso la miscela al 2,5 va bene? Anche se sulnlibretto sta scritto al 5? Premetto che non uso spesso la motosega
Castoro995
Castoro995
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 13.11.19

Torna in alto Andare in basso

OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4 - Pagina 8 Empty Re: OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum