Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» ROBINIA
Da luka Oggi alle 8:08 pm

» Homelite XL-Mini Automatic avviamento difficoltoso
Da eugenio.bonac Oggi alle 4:45 pm

» Previsioni per Venerdì 24 Settembre 2021
Da dade Oggi alle 1:27 pm

» Ramo di abete nel tronco di un pruno
Da galero96 Oggi alle 12:59 pm

» Einhell help
Da galero96 Oggi alle 12:55 pm

» Echo CS362TES pompa olio
Da lucky62 Oggi alle 12:39 pm

» Echo CS350T pompa olio
Da IlFaco Oggi alle 12:22 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da Paolone Oggi alle 12:01 pm

» Partner P100 Super
Da manhaus71 Ieri alle 11:19 pm

» Decespugliatore Kawasaki TD40
Da falcetto Ieri alle 4:04 pm

» Previsioni per Giovedì 23 Settembre 2021
Da dade Ieri alle 1:06 pm

» Laccio avviamento Husqvarna 272 xp
Da eugenio.bonac Mar Set 21, 2021 9:32 pm

» passaggio da fustaia a ceduo
Da Tito80 Mar Set 21, 2021 6:38 pm

» SOFFIATORI
Da Vittorio R Mar Set 21, 2021 9:29 am

» Smontaggio gruppo elettrogeno
Da Skizzo2085 Mar Set 21, 2021 4:44 am

» La sagra dei tornado
Da belcanto Lun Set 20, 2021 10:27 am

» motosega McCulloch Mac 120 non va in moto
Da Alessio510 Lun Set 20, 2021 6:21 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Lun Set 20, 2021 6:09 am

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da galero96 Dom Set 19, 2021 9:54 am

» *Husqvarna 61 rancher cuffia bianca
Da eugenio.bonac Dom Set 19, 2021 5:46 am

» Carburazione Alpina A40
Da zavaglione Sab Set 18, 2021 5:25 pm

» MOTOSEGHE DA POTATURA PARTE 2
Da luca31 Sab Set 18, 2021 11:59 am

» Husqvarna 55 passaggio da passo 325 a 3/8
Da jotull Ven Set 17, 2021 8:06 pm

» Motosega Spark PS3540
Da twinpulse Ven Set 17, 2021 4:03 pm

» eliminazione dello stratificato
Da twinpulse Gio Set 16, 2021 10:11 pm

» Cedro del Libano malato
Da stany Gio Set 16, 2021 9:53 pm

» Stihl MS660 Rifasata con basetta!
Da twinpulse Gio Set 16, 2021 8:00 pm

» Acceleratore duro Oleomac Sparta 25
Da ing.grazioli Gio Set 16, 2021 1:25 am

» Pulizia pompa olio
Da belcanto Mer Set 15, 2021 7:40 pm

» Poulan 361
Da nitro52 Mer Set 15, 2021 5:01 pm

» Coppia conica per Efco 220
Da Cippirones Mer Set 15, 2021 12:32 pm

» CATENE NORMALI parte 2
Da Stefano Pietro Jacopo Mer Set 15, 2021 4:12 am

» Coppia conica Echo SRM3805
Da belcanto Mar Set 14, 2021 7:38 pm

» Help Oleomac 935DX
Da matgreen Mar Set 14, 2021 10:49 am

» Spaccalegna: da motore elettrico a 4 tempi
Da belcanto Mar Set 14, 2021 10:30 am

» Husqvarna 560XP grippata che fare?
Da Francescojobu Lun Set 13, 2021 7:04 pm

» Husqvarna 550XP lubrificazione scarsa
Da falcetto Lun Set 13, 2021 6:03 pm

» Motozappa M.A.B. Zanetti
Da galero96 Lun Set 13, 2021 4:59 pm

» Motosega economica per un amico ...
Da Sequoia Lun Set 13, 2021 12:22 pm

» Tarli in catasta
Da zio jimmy Lun Set 13, 2021 9:56 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21866 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giuseppe23

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 283987 messaggi in 14489 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 270 utenti online: 5 Registrati, 0 Nascosti e 265 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

boscocastagno, Charles2014, Dolmar 01, giuseppe23, silver57

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap30%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap35%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap12%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap2%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap4%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap5%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap2%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap9%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_lcap1%Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

+14
Don Camillo
peppone
lobo
stik
ferrari-tractor
marco63
straker
andry steel
controller
Stihl 026
beppe65
amelanchier
faldi
Stefano89
18 partecipanti

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  SCIROKKO87 Gio Dic 11, 2014 9:38 am

SCIROKKO87 ha scritto:Ciao a tutti, oggi mi sono adoperato per tagliare un abete bianco molto vicino alla casa di più di 20metri, alla base era di circa 55cm..
Ci ho ricavato 4 bei pezzi da 2,5 metri, belli dritti che ho depezzato così perchè volevo sapere se potevano servirmi in qualche maniera..
Il tronco è tutto bello lineare e dentro è molto sano e senza grandi nervature.
Se lo portassi in segheria e facessi fare tavole o perline quanto devo aspettare?
Vorrei fare qualcosa con questo legname perchè è ricavato da uno dei due pini che piantò mia madre circa 40 anni fà ed è un bellissimo ricordo che volevo trasformare in qualcosa di creativo.( l' altro è in perfetta salute e alto più di 25 metri!)
Grazie a tutti per eventuali consigli e suggerimenti. Saluti

Vorrei fare delle perline o delle tavole per poi fare un tavolo in giardino, volevo chiedere quanto devo aspettare per portarlo in segheria. GRAZIE
SCIROKKO87
SCIROKKO87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 05.09.13
Età : 34
Località : Appennino basso piemonte.

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  ferrari-tractor Gio Dic 11, 2014 10:32 am

una volta tagliato lo puoi portare in segheria, la stagionatura è una volta fatto in tavole
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12104
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  SCIROKKO87 Gio Dic 11, 2014 11:39 am

grazie, era quello che volevo sapere, molto gentile.. Saluti.
SCIROKKO87
SCIROKKO87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 05.09.13
Età : 34
Località : Appennino basso piemonte.

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  iury1977 Gio Dic 11, 2014 2:00 pm

Come ha detto ferrari lo puoi portare in segheria anche subito, anzo meglio. Una volta segato e ti consiglio di tenere spessori considerevoli per le tavole in modo che una volta stagionato hai margine per piallarlo rettificando le imprecisioni. Anche la stagionatura ormai con gli essicatoi può essere forzata soprattutto per essenze come pino e abete. In ogni caso non è proprio il legname più adatto per arredi esterni, primo perché non sono molto resistenti agli agenti atmosferici, in secondo luogo perché all'esterno tanto più che all'interno buttano fuori di più la resina che non è molto piacevole quando la schiacci. Piuttosto lo terrei per fare qualche tettuccio di una veranda, un ricovero attrezzi, un gazebo, ecc. ricavando anche travetti e rigoni.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5202
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 44
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  SCIROKKO87 Ven Dic 12, 2014 1:49 pm

Ancora grazie per i preziosi consigli..
Volendo fare un tavolo di che spessore mi consigliate di tagliarlo..?
credevo che per le perline fosse un legname abbastanza resistente, il mio tetto del 1972 ha sotto lo spiovente perline in pino o abete e sono ancora sane dopo tanti anni..
Perchè ho sempre visto che in montagna tendono ad usare molto il larice..
Evidentemente non conosco la differenza di resistenza dei diversi tipi di conifere sul prodotto finito.
Qualcuno ne sa qualcosa tanto per curiosità??
SCIROKKO87
SCIROKKO87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 05.09.13
Età : 34
Località : Appennino basso piemonte.

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  marzot Ven Dic 12, 2014 2:26 pm

Come ti ha già detto iury1977 pino e abete non sono molto indicati per opere che stanno all'aperto sotto le intemperie. Molto, ma molto meglio ill arice. Il perlinato sotto lo sporto di gronda dei tetti resiste benissimo perchè è al riparo dagli agenti atmosferici e dai raggi solari. Se proprio vuoi utilizzare quell'abete bianco per ricavare un tavolo da giardino, fallo tagliare in tavoloni da 5 mm e una volta realizzato il tavolo trattalo con adeguati impregnanti protettivi. Buon lavoro.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  marzot Ven Dic 12, 2014 2:29 pm

...correggo: 5 cm di spessore che piallato rimane non più di 4,5 cm.

marzot
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 20.11.12
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  iury1977 Ven Dic 12, 2014 2:32 pm

Il larice è indubbiamente più resistente agli agenti atmosferici sui livelli del castagno. E' ovvio che anche il pino se tenuto all'asciutto, cioè come per esempio le perline che si utilizzano come assito per copertura, va benissimo, l'importante è che non sia a contatto diretto con acqua, neve e sole, come lo potrebbe essere se utilizzato per realizzare arredi da giardino. Per lo spessore per cui segare le assi dipende da come vuoi fare il tavolino, se con asticelle o assi o altro. Se ne vuoi ricavare perline che finite diventino almeno 20-25 mm. ti consiglio di segarle almento a 30mm. in modo da poterle almeno calibrare una volta stagionate. Se ne vuoi ricavare legname d'opera devi stare abbondante di almeno 10-15 mm. per poter piallare le tavole che con la stagionatura si inarcano, scoppiano, ecc.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5202
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 44
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  SCIROKKO87 Ven Dic 12, 2014 3:33 pm

Vi ringrazio davvero tanto per la partecipazione numerosa al discorso..
Ora capisco la differenza tra abete pino e larice, cmq penso che almeno i due pezzi principali li porterò in segheria e farò fare tavoloni per fare un tavolo. Poi lo difenderò con opportuni impregnanti e di inverno lo coprirò... ma questo sarà un discorso più futuro sicuramente..!!
Quando andrò a farlo lavorare vi terrò aggiornati!!
Saluti andrea.
SCIROKKO87
SCIROKKO87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 05.09.13
Età : 34
Località : Appennino basso piemonte.

Torna in alto Andare in basso

Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura - Pagina 5 Empty Re: Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.