Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da cecc Oggi alle 10:02 am

» Stihl 026 con problema al gruppo termico
Da cubalibre46 Oggi alle 8:48 am

» acacia (robinia)
Da wildwildcat Oggi alle 8:04 am

» Motore Tecumseh rasaerba
Da falcetto Oggi alle 7:21 am

» Pompa olio Husqvarna 350
Da Kalimero Oggi alle 6:02 am

» Husqvarna 365 X-Torq problema accensione
Da Vevaxel75 Ieri alle 10:54 pm

» contatti legna
Da luca31 Ieri alle 9:40 pm

» Gancetto rotto batteria nuova BLi 300 Husky
Da maCHo Ieri alle 9:29 pm

» Consigli acquisto nuovo decespugliatore
Da Angelo456 Ieri alle 7:54 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da belcanto Ieri alle 1:01 pm

» Holzfforma
Da belcanto Ieri alle 7:50 am

» Porta attrezzi
Da belcanto Ieri alle 7:43 am

» gru manuale/elettrica 12V per sollevamento
Da clivis Dom Feb 05, 2023 9:48 pm

» Manuali officina Oleomac 962 e Oleomac diagnosi motori service.
Da luca31 Dom Feb 05, 2023 8:49 pm

» Ripristino linea alimentazione dopo sostituzione tubi
Da Kalimero Dom Feb 05, 2023 8:44 pm

» Pioneer P26
Da zio jimmy Dom Feb 05, 2023 8:37 pm

» Marmitta Husqvarna 365xtorq
Da Vevaxel75 Dom Feb 05, 2023 7:35 pm

» Manuale Husqvarna 350
Da luca31 Dom Feb 05, 2023 1:27 pm

» TECNICHE DI TAGLIO E DI ABBATTIMENTO
Da belcanto Dom Feb 05, 2023 11:59 am

» salire di prestazioni.. imparando a conoscere l'apparato di taglio
Da Fast 34 Dom Feb 05, 2023 11:31 am

» Aiuto acquisto motosega epoca
Da puzzino Dom Feb 05, 2023 11:02 am

» Calo di potenza Husqvarna 236
Da belcanto Dom Feb 05, 2023 9:02 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Sab Feb 04, 2023 9:15 pm

» Papillon cutter 6
Da MirkoT5 Sab Feb 04, 2023 6:54 pm

» Aste per potatura fisse, telescopiche, svettatoi, segacci ad asta
Da cagnino Sab Feb 04, 2023 6:00 pm

» LA MANUTENZIONE: pulizia generale e ordinario mantenimento
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 3:20 pm

» morsetto per funi
Da Paolone Sab Feb 04, 2023 12:20 pm

» DOLMAR 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:43 am

» *Cerco tendicatena Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:09 am

» OLIO CATENA parte 2
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 11:05 am

» Sachs Dolmar 123
Da puzzino Sab Feb 04, 2023 10:57 am

» Brutto rumore accensione MS 440
Da luca31 Sab Feb 04, 2023 7:11 am

» Consiglio acquisto
Da Vevaxel75 Ven Feb 03, 2023 11:02 pm

» ELETTROSEGHE E SEGHE A BATTERIA
Da paolor_it Ven Feb 03, 2023 8:45 pm

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da falcetto Ven Feb 03, 2023 5:04 pm

» Zenoah G3200
Da carlo f Ven Feb 03, 2023 4:35 pm

» Quale miscela Dolmar 7900
Da iwix Ven Feb 03, 2023 11:39 am

» prezzi legna da ardere
Da phantom Ven Feb 03, 2023 10:45 am

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ven Feb 03, 2023 10:39 am

» CastelGarden XC35
Da ChainTrimmer Gio Feb 02, 2023 11:39 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23096 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Alessandro 83

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 298330 messaggi in 15531 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 272 utenti online: 4 Registrati, 0 Nascosti e 268 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Luigi il calabrese, phantom, Robydecastelbocione, zioken

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Uso sicuro della Motosega Vote_lcap30%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 30% [ 158 ]
Uso sicuro della Motosega Vote_lcap35%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 35% [ 184 ]
Uso sicuro della Motosega Vote_lcap12%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 12% [ 64 ]
Uso sicuro della Motosega Vote_lcap2%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 2% [ 13 ]
Uso sicuro della Motosega Vote_lcap4%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 4% [ 20 ]
Uso sicuro della Motosega Vote_lcap5%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 5% [ 24 ]
Uso sicuro della Motosega Vote_lcap2%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 2% [ 11 ]
Uso sicuro della Motosega Vote_lcap9%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 9% [ 47 ]
Uso sicuro della Motosega Vote_lcap1%Uso sicuro della Motosega Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Uso sicuro della Motosega

+15
Motosegaro 94
luca31
Dudum
biker57
Micke86
Scorpione
beppe65
worior
amelanchier
Leos86
Dan56k
peppone
Anto86
ferrari-tractor
ric.cio
19 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Uso sicuro della Motosega

Messaggio  ric.cio Dom Feb 02, 2014 12:37 am

Salve,
quanti di voi ha fatto un corso di uso sicuro della motosega?

Parliamone Very Happy 
ric.cio
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  ferrari-tractor Dom Feb 02, 2014 12:54 am

Io no, ma mi sarebbe sempre piaciuto farlo.
Purtroppo non ho mai trovato corsi per hobbisti e privati.
Solo corsi regionali che per parteciparvi devi essere o dipendente di una ditta o titolare, e che durano giorni.

Sarebbe interessante già un corso non avanzato, che insegni i rudimenti, le tecniche base e la postura corretta.
Tutte cose che ho cercato e cerco di imparare dagli amici boscaioli, e per esperienza e sbagliando qualcosa ho imparato, devo dire che però sono sempre stato fortunato, specie all'inizio.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 13024
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Anto86 Dom Feb 02, 2014 8:52 am

Mai nulla nemmeno io.
Ho preso la mts per la prima volta a 17 anni e con me vi era un signore che ha lavorato tanti anni come taglialegna. Uomini di una volta e tutte le questioni sulla sicurezza che comunque adottiamo adesso nemmeno sapevano che esistessero. Mi ricordo che però mi aveva marchiato a fuoco nel cervello che la mts andava tenuta correttamente, sopratutto la mano sinistra che andava col pollice chiuso sull'impugnatura; mi ricordo che mi diceva "tienila il meno possibile di peso sulle braccia, scarica il peso sul legno".

Ora cerco di informarmi, di essere abbastanza protetto dai DPI (anche se con un sacco di prese in giro) e sopratutto non faccio cose per cui non mi sento pronto o in cui vedo un rischio elevato, o comunque cerco di studiare al meglio la situazione (studiare al meglio la situazione mi ha portato a capire che alle volte abbiamo sempre una alternativa che così di primo acchito non vediamo): non ho il complesso dell'onnipotenza con la mts ecco, c'è della gente che se le dai una mts in mano pensano di poter dividere il mondo in due.. affraid
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  peppone Dom Feb 02, 2014 10:31 am

io faccio il boscaiolo professionista da oltre 20 anni e l'anno scorso sono stato obbligato da normativa regionale ad iscrivermi ad uno di questi corsi: il ragazzino della forestale che ci faceva da istruttore (a me e ad altri 6 che fanno i taglialegna di mestiere da una vita) avrà avuto la metà dei miei anni ed era un tipo tutto "chiacchiere e distintivo".

il secondo giorno ne è accaduta una comica: ha avviato la motosega e ci ha detto "adesso la lasciamo scaldare un po'"...poi ha cominciato tutto uno spiegone leggendo qualcosa su di un quaderno a proposito di cosa non ricordo più...passavano i minuti...lui parlava e parlava...e la motosega sempre lì a terra che andava al minimo...dopo 5 minuti io e gli altri abbiamo cominciato a darci di gomito e a ridacchiare...e lui parlava...parlava...e la motosega...sempre lì che girava al minimo.
dopo quasi 10 minuti l'istruttore smette di parlare e dice "adesso il motore della nostra motosega è bello caldo quindi possiamo cominciare ad azionare progressivamente l'acceleratore" (dopo 10 minuti...progressivamente...mah...).
prende in mano la motosega e appena tocca l'acceleratore (ovviamente) quella si spegne.
chiaro: dieci minuti che stava lì per terra con il motore al minimo...
e lui, rivolto alla motosega e molto perplesso, dice "mbèh? che hai visto adesso?".
io non mi tenevo più dal ridere e non ho commentato, ma un mio compagno di corso (un vecchio tagliaboschi della vallata accanto, un omaccione grande e grosso con una folta barba grigia) gli ha risposto:
"l'ha vìst che te l'ha ingulfà, bòcia. dès minùde 'n muturìn c'l fa pòt pòt pòt al mìnim a s'angùlfa...a iè scrìtu nèn sol t' bl'ch?"
traduzione: "ha visto che l'hai ingolfata, ragazzo. un motorino che gira al minimo per dieci minuti si ingolfa...non c'è scritto sul tuo quaderno?"

insomma...una cosa imbarazzante.

credo che questi corsi per avere un senso debbano essere tenuti da personale serio e davvero qualificato.
e che non debbano essere sottoposti alla umiliazione e alla perdita di tempo (nonché di denaro) di parteciparvi professionisti che usano la motosega per lavoro ogni giorno da una vita.
in alcuni paesi del mondo esiste una sorta di patentino per l'uso della motosega: uno che si compra la sua prima motosega deve aver prima seguito un corso apposito. da quel momento in poi si può comprare tutte le motoseghe che vuole.
ma obbligare i professionisti (perché nella mia regione il corso è obbligatorio solo per i professionisti!!!) a prender parte a pagliacciate del genere è una pura idiozia.


Ultima modifica di peppone il Dom Feb 02, 2014 12:55 pm - modificato 1 volta.

******************************************************************************************************
Uso sicuro della Motosega Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Dan56k Dom Feb 02, 2014 10:38 am

Ho imparato ad usare la motosega seguendo come unico insegnante l'esperienza diretta. Quando poi ho seguito presso la Comunità Montana il corso per conseguire la patente di "Operatore Forestale", necessario qui in Umbria per tagliare se non vuoi grane, questo era imperniato essenzialmente su tutti i vari aspetti della sicurezza nel lavorare, molto di più che sul come adoperare la macchina. Anche gli esami finali sono stati imperniati solo sui concetti di sicurezza. Il corso era aperto a tutti con una modica quota d'iscrizione, e insieme a me a farlo c'erano boscaioli di professione anche anziani.
Dal momento che l'ingegnere che teneva i corsi era una ragazza appena laureata, potete immaginarvi come gli anziani mal sopportassero l'idea di avere per insegnante una che non aveva mai preso in mano una motosega in vita sua...
Dan
Dan56k
Dan56k
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2823
Data d'iscrizione : 15.12.11
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Anto86 Dom Feb 02, 2014 10:46 am

peppone ha scritto:"l'ha vìst che te l'ha ingulfà, bòcia. dès minùde 'n muturìn c'l fa pòt pòt pòt al mìnim a s'angùlfa...a iè scrìtu nèn sol t' bl'ch?"
 hahhhaaahaaaaaaaaaaa 
Troppo bello " l'ha vìst che te l'ha ingulfà, bòcia. " hahhhaaahaaaaaaaaaaa 

Ma non hanno presente chi hanno davanti a fare sti corsi? Se è gente che lavora da una vita o che comunque ha decisamente esperienza non puoi partire da come accendere la mts..!!!
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Leos86 Dom Feb 02, 2014 11:42 am

Ho cercato in più occasioni qualche corso nella mia zona, ed ho visto che le comunità montane qualcosa avevano fatto un paio di anni fa, uno in provincia di Firenze e l'altro in provincia di Prato. Ho anche preso in considerazione l'idea di andare fuori regione (in Piemonte o Lombardia, ma come è stato già detto questi corsi sono rivolti solo a titolari di partita iva o dipendenti. Spero di avere l'occasione di partecipare prima o poi ad un corso del genere.
Allo stesso tempo credo che la pratica accanto ad un buon maestro sia la miglior scuola. I corsi durano pochi giorni e per forza di cose ti mettono di fronte ad alcune "situazioni tipo". Non meno importante è leggere e informarsi. Su questo forum e sui manuali o guardando video (disponibili on-line come quello sulla "sicurezza e salute nei cantieri forestali") ho imparato parecchio sull'importanza dei dpi, sulla postura corretta che fa risparmiare fatica e previene tanti problemi ecc..
Leos86
Leos86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 14.01.12
Età : 36
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  ric.cio Dom Feb 02, 2014 11:59 am

peppone ha scritto:io faccio il boscaiolo professionista da oltre 20 anni e l'anno scorso sono stato obbligato da normativa regionale ad iscrivermi ad uno di questi corsi: il ragazzino della forestale che ci faceva da istruttore (a me e ad altri 6 che fanno i taglialegna di mestiere da una vita) avrà avuto la metà dei miei anni ed era un tipo tutto "chiacchiere e distintivo".

il secondo giorno ne è accaduta una comica: ha avviato la motosega e ci ha detto "adesso la lasciamo scaldare un po'"...poi ha cominciato tutto uno spiegone leggendo qualcosa su di un quaderno a proposito di cosa non ricordo più...passavano i minuti...lui parlava e parlava...e la motosega sempre lì a terra che andava al minimo...dopo 5 minuti io e gli altri abbiamo cominciato a darci di gomito e a ridacchiare...e lui parlava...parlava...e la motosega...sempre lì che girava al minimo.
dopo quasi 10 minuti l'istruttore smette di parlare e dice "adesso il motore della nostra motosega è bello caldo quindi possiamo cominciare ad azionare progressivamente l'acceleratore" (dopo 10 minuti...progressivamente...mah...).
prende in mano la motosega e appena tocca l'acceleratore (ovviamente) quella si spegne.
chiaro: dieci minuti che stava lì per terra con il motore al minimo...
e lui, rivolto alla motosega e molto perplesso, dice "mbèh? che hai visto adesso?".
io non mi tenevo più dal ridere e non ho commentato, ma un mio compagno di corso (un vecchio tagliaboschi della vallata accanto, un omaccione grande e grosso con una folta barba grigia) gli ha risposto:
"l'ha vìst che te l'ha ingulfà, bòcia. dès minùde 'n muturìn c'l fa pòt pòt pòt al mìnim a s'angùlfa...a iè scrìtu nèn sol t' bl'ch?"
traduzione: "ha visto che l'hai ingolfata, ragazzo. un motorino che gira al minimo per dieci minuti si ingolfa...non c'è scritto sul tuo quaderno?

insomma...una cosa imbarazzante.

credo che questi corsi per avere un senso debbano essere tenuti da personale serio e davvero qualificato.
e che non debbano essere sottoposti alla umiliazione e alla perdita di tempo (nonché di denaro) di parteciparvi professionisti che usano la motosega per lavoro ogni giorno da una vita.
in alcuni paesi del mondo esiste una sorta di patentino per l'uso della motosega: uno che si compra la sua prima motosega deve aver prima seguito un corso apposito. da quel momento in poi si può comprare tutte le motoseghe che vuole.
ma obbligare i professionisti (perché nella mia regione il corso è obbligatorio solo per i professionisti!!!) a prender parte a pagliacciate del genere è una pura idiozia.

Io credo che la tua esperienza con questo formatore sia significativa, cene sono molti cosi, ma non unica. Non si può fare di tutta un erba un fascio, nel mio caso ad assisi ho trovato formatori molto professionali e preparati con 25 anni di esperienza come te. Basta trovare la scuola giusta.  Smile 
ric.cio
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  amelanchier Dom Feb 02, 2014 12:22 pm

posto un paio di link. non so se sono già presenti sul forum altrimenti cancello.
http://www.synergica.net/images/Documenti/ISPESL/anticaduta_com_%20linee_guida_DPI_motoseghe.pdf
http://www.synergica.net/images/Documenti/ISPESL/anticaduta_com_Linee_guidamotoseghe_potatura.pdf
amelanchier
amelanchier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 63
Località : Capri

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  ric.cio Dom Feb 02, 2014 12:32 pm

Leos86 ha scritto:Ho cercato in più occasioni qualche corso nella mia zona, ed ho visto che le comunità montane qualcosa avevano fatto un paio di anni fa, uno in provincia di Firenze e l'altro in provincia di Prato. Ho anche preso in considerazione l'idea di andare fuori regione (in Piemonte o Lombardia, ma come è stato già detto questi corsi sono rivolti solo a titolari di partita iva o dipendenti. Spero di avere l'occasione di partecipare prima o poi ad un corso del genere.
Allo stesso tempo credo che la pratica accanto ad un buon maestro sia la miglior scuola. I corsi durano pochi giorni e per forza di cose ti mettono di fronte ad alcune "situazioni tipo". Non meno importante è leggere e informarsi. Su questo forum e sui manuali o guardando video (disponibili on-line come quello sulla "sicurezza e salute nei cantieri forestali") ho imparato parecchio sull'importanza dei dpi, sulla postura corretta che fa risparmiare fatica e previene tanti problemi ecc..  

Il corso che ho fatto io durava 3 giorni ed era accessibile a chiunque, professionisti e non. Considera che io non avevo mai preso una motosega in mano quando sono andato hahahahaaaa!!! 
Dopo tre giorni non ero il fenomeno del mts ma sapevo usarla in modo corretto e conoscevo rischi e pericoli. Per me è stato fondamentale farlo, ancora oggi vedo persone esperte che la utilizzano in modo errato
ciao
ric.cio
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  peppone Dom Feb 02, 2014 12:34 pm

mi auguro che vi siano anche formatori decenti...
ma il problema non è quello...
il fatto curioso è che in molte regioni (tra le quali la mia) l'hobbista (che forse avrebbe bisogno del corso) non è tenuto a farlo mentre il professionista (che del corso non ne ha nessunissima necessità e che anzi potrebbe tenerlo lui come docente) ha l'obbligo di legge di seguire la formazione.
assurdo.

ric.cio: le persone esperte che tu vedi utilizzare in "modo errato" la motosega non è detto che effettivamente la usino in modo errato...i professionisti che fanno legna da decenni acquisiscono ciascuno un proprio modus operandi che in alcuni dettagli è differente da quello impiegato da altri...
il loro modo di impiegare la motosega non è detto che sia scorretto...è soltanto lievemente personalizzato e quindi differente dagli standard che tu hai appreso al minicorso di tre giorni dal tuo istruttore.
ma non esiste fabbro che usi il martello nello stesso modo di un altro fabbro...
io capisco l'entusiasmo, la giovane età, la fiducia in quel che si è imparato a scuola o ai corsi...ma i professionisti con esperienza ventennale alle cose che tu apprendi al corso ci sono arrivati già da tanto tanto tempo.

******************************************************************************************************
Uso sicuro della Motosega Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  worior Dom Feb 02, 2014 1:14 pm

Parole sante La miglior maestra è l'esperienza certo anche questi corsi se tenuti da persone esperte anno la loro utilità ma i docenti chi sono ? Sono boscaioli con decenni di esperienza o teorici che anno studiato sulla carta e pratica zero?Un boscaiolo professionista che ti guida mano mano durante i lavori non è forse il miglior maestro?

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  beppe65 Dom Feb 02, 2014 1:14 pm

ric.cio ha scritto:Salve,
quanti di voi ha fatto un corso di uso sicuro della motosega?
Parliamone Very Happy 
In Lombardia, trovare corsi del genere non è facile: quelli organizzati dalle Comunità montane sono di fatto inaccessibili ai non professionisti poichè viene data giustamente la priorità a che lavora nel settore.
Rimangono i corsi organizzati dalla Scuola di Monza che a quanto mi risulta sono molto validi.
Sicuramente sarebbe una cosa utile se nelle varie Province si organizzassero corsi base, ovviamente a pagamento, con cadenza mensile, gestiti da personale qualificato. Tuttavia l'argomento non sembra suscitare grande interesse ed è un peccato.
beppe65
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6050
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 57
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  worior Dom Feb 02, 2014 1:23 pm

Sicuramente chi lavora nel settore merita la precedenza ma le comunità montane dovrebbero capire che molti incidenti capitano anche e soprattutto a chi è piu inesperto e quindi all'hobbista quindi perchè non mettere a disposizione corsi (a pagamento magari) anche per loro? Secondo me la pericolosita della motosega e tutto cio' che gli gira in torno è molto sottovalutata e poi leggiamo le notizie di cronaca e ci meravigliamo

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  peppone Dom Feb 02, 2014 1:28 pm

worior ha scritto: La miglior maestra è l'esperienza
calma...l'esperienza è una buona scuola solo se chi ti guida a sua volta ha esperienza....il fai da te, l'autodidattismo sono assai pericolosi in questo lavoro.
credo però che chi è iscritto come abbattitore forestale da 23 anni potrebbe venir sollevato dall'onere di perdere tempo e denaro (280 euro 4 giorni di corso assolutamente idiota) dietro queste cose.
potrei tenerlo io quel corso, altroché essere obbligato ad andarci come allievo!
un boscaiolo di ventennale esperienza professionale secondo me non dovrebbe avere l'obbligo di legge di prendere parte a questi corsi.
è come se io tenessi un corso per insegnare a mario andretti a guidare la macchina!
ma andiamo...su...siamo seri...

ps: i vari enti che leggessero questo mio post e volessero contattarmi per chiedermi di fare il formatore evitino di perdere tempo a spedire email: la cosa non mi interessa e ho troppa legna da fare e poco tempo da perdere.

******************************************************************************************************
Uso sicuro della Motosega Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Scorpione Dom Feb 02, 2014 1:44 pm

Su tutti i libretti di uso delle motoseghe esiste una parte nella quale vengano descritti i comportamenti da osservare durante l'utilizzo della motosega ! In quanti lo hanno letto ? certe persone non sanno montare neanche la catena sulla barra ! E spesso sono loro i più diffusi occasionali utilizzatori di motoseghe vendute in luoghi come ad esempio la grande distribuzione dove non possono certo insegnare le più semplici regole di utilizzo.
Secondo il mio parere sottovalutando il rischio di utilizzo di macchine così pericolose.
Scorpione
Scorpione
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 14.01.14

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Micke86 Dom Feb 02, 2014 2:10 pm

sarebbe bene dare la possibilità a chiunque utilizzatore di motosega (anche usi sporadici) a fare un minimo di corso dato che in giro ci sono degli improvvisati boscaioli che fanno disastri e ancor peggio si possono fare del male e poi siamo noi (tutta italia)
a pagargli le cure....
negli ultimi anni se ne sono viste e sentite di ogni....
Micke86
Micke86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 367
Data d'iscrizione : 11.08.13
Età : 37
Località : Biella

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  biker57 Dom Feb 02, 2014 2:49 pm

Buona sera a tutti, questo post lo trovo molto interessante! Sono un hobbysta del sabato, e lavorare in sicurezza è un poco una mia fissa forse trasmessami dal babbo che mi diceva sempre: se fare un certo lavoro ha un rischio non devi farlo! Abito in una zona non forestale, ho contattato la comunità montana per info, ma non ho ricevuto nemmeno risposta e stavo pensando alla scuola di Monza, qualcuno sa dirmi se i loro corsi sulla motosega sono validi? Di Monza ne ho sentito parlare bene per il giardinaggio, ma non vorrei spendere soldi e tempo per trovarmi in formatori descritti da Peppone.
Sul sito delle regione Emilia Romagna non ho trovato nulla, qualcuno ha informazioni?

biker57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 10.11.12
Località : Maranello e collina modenese

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  worior Dom Feb 02, 2014 3:20 pm

peppone ha scritto:
worior ha scritto: La miglior maestra è l'esperienza
calma...l'esperienza è una buona scuola solo se chi ti guida a sua volta ha esperienza....il fai da te, l'autodidattismo sono assai pericolosi in questo lavoro.
credo però che chi è iscritto come abbattitore forestale da 23 anni potrebbe venir sollevato dall'onere di perdere tempo e denaro (280 euro 4 giorni di corso assolutamente idiota) dietro queste cose.
potrei tenerlo io quel corso, altroché essere obbligato ad andarci come allievo!
un boscaiolo di ventennale esperienza professionale secondo me non dovrebbe avere l'obbligo di legge di prendere parte a questi corsi.
è come se io tenessi un corso per insegnare a mario andretti a guidare la macchina!
ma andiamo...su...siamo seri...

Certamente chi ti guida deve essere esperto questo era sottointeso nessun autodidattismo
Io pensavo oltretutto che come abbattitori prof i corsi fossero gratuiti pagati dalla regione in nome della sicurezza e li proponevo a pagamento per gli hobbisti certamente per i prof sono inutili a quella cifra poi...
Non ho dubbi che lo potresti tenere tu questo corso sicuramente sei piu esperto e altrettanto sicuramente hai meno tempo da perdere di questi docenti ok capo


Ultima modifica di beppe65 il Dom Feb 02, 2014 3:35 pm - modificato 2 volte. (Motivazione : sistemazione quote...)

worior
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 02.12.13

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Dudum Dom Feb 02, 2014 9:06 pm

biker57 ha scritto:Buona sera a tutti, questo post lo trovo molto interessante! Sono un hobbysta del sabato, e lavorare in sicurezza è un poco una mia fissa forse trasmessami dal babbo che mi diceva sempre: se fare un certo lavoro ha un rischio non devi farlo! Abito in una zona non forestale, ho contattato la comunità montana per info, ma non ho ricevuto nemmeno risposta e stavo pensando alla scuola di Monza, qualcuno sa dirmi se i loro corsi sulla motosega sono validi? Di Monza ne ho sentito parlare bene per il giardinaggio, ma non vorrei spendere soldi e tempo per trovarmi in formatori descritti da Peppone.
Sul sito delle regione Emilia Romagna non ho trovato nulla, qualcuno ha informazioni?

puoi provare presso le scuole di treeclimbing. Organizzano anche dei mini corsi sull'uso della motosega , e non c'è solo Monza , basta guardare su internet. e mi pare che anche in Romagna ci sia qualche cosa , in centro Italia sicuramente.
Di sicuro c'è che chi fa l'istruttore di T.C. almeno è uno che lavora con alberi e motosega, non uno scribano.


Dudum
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 232
Data d'iscrizione : 29.11.11
Località : Pesaro

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  beppe65 Dom Feb 02, 2014 9:27 pm

biker57 ha scritto:Buona sera a tutti, questo post lo trovo molto interessante! Sono un hobbysta del sabato, e lavorare in sicurezza è un poco una mia fissa forse trasmessami dal babbo che mi diceva sempre: se fare un certo lavoro ha un rischio non devi farlo! Abito in una zona non forestale, ho contattato la comunità montana per info, ma non ho ricevuto nemmeno risposta e stavo pensando alla scuola di Monza, qualcuno sa dirmi se i loro corsi sulla motosega sono validi? Di Monza ne ho sentito parlare bene per il giardinaggio, ma non vorrei spendere soldi e tempo per trovarmi in formatori descritti da Peppone.
Sul sito delle regione Emilia Romagna non ho trovato nulla, qualcuno ha informazioni?
La scuola di Monza, a detta di chi ci è stato, è un valido punto di partenza e gli istruttori sono tutti qualificati.
Certo è che trovare un formatore che abbia l'esperienza di Peppone non è facile; è altresì vero che non hai bisogno di Mario Andretti per imparare ad avviare la macchina...  Very Happy 
Comunque in Lombardia, come hobbista, quello c'è è tutto a Monza.
beppe65
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6050
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 57
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  luca31 Lun Feb 03, 2014 12:00 pm

al corso di monza c'è andato un mio amico che non aveva mai preso in mano una motosega e che non è propriamente un tipo pratico. Quando è tornato gli ho visto fare abbattimenti di alberi di 40 50 cm di diametro con attenzione , calma e precisione . Conosce bene le basi per lavorare in sicurezza e sa affilare bene la catena. Gli insegnanti che ha avuto sono dei professionisti che fanno gare con la motosega ( non so di che tipo ). Non diventi un mago ma secondo me è utile

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12638
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Motosegaro 94 Lun Feb 03, 2014 8:48 pm

Io ho imparato ad usare la motosega osservando persone già VERAMENTE esperte , video istruttivi su youtube e grazie ad un paio di manuali ( molto ben fatti peraltro  Smile ) della regione Piemonte  Wink ; però molto ho anche imparato sul campo ( premetto che dicendo questo intendo la POCA esperienza che si può fare in 5 anni , anche se abbastanza pienotti , di utilizzo  Rolling Eyes ) , gli abbattimenti li ho imparati a fare da mio cugino , ma li ho perfezionati da solo per esempio .

Mi sarebbe piaciuto frequentare un corso , ma purtroppo almeno per il momento poco si concilia con la vita universitaria  Laughing ( sia come costo che come tempi ) , però è uno dei miei impegni per il futuro insieme al corso di Treeclimbing  ok capo  

Per me ci sarebbe anche da fare un distinguo tra persone davvero con esperienza ed altre che hanno solo l'anzianità di lavoro , ma che la motosega la usano in tutti i modi tranne che in sicurezza ...
So che facilmente attirerò l'ira di tanti ( e per questo mi scuso fin d'ora con tutti i professionisti del forum ), però io mi sono leggermente stufato di vedere gente che viene definita capace solo perchè ha più anni di te , e poi magari si presenta ad abbattere quattro pini di 40 cm di diametro in scarpe da ginnastica , calzoncini corti , senza fare la tacca e tirando le piante con un trattore con una corda che ti chiedi come faccia a reggere ...
Sono le classiche persone che quando mi hanno visto con i pantaloni antitaglio ed il casco mi hanno detto che erano soldi buttati , se devi farti male ti fai male dicono loro ...  grrr  
Persone che ti dicono che non sei capace senza neanche vederti all' opera solo perchè hai 19 anni bonk!bonk!  

Tutto questo per dire che secondo me non sempre gli anni fanno l'esperienza ,spero di spiegarmi e di non offendere nessuno , però sentivo di doverlo dire  Very Happy  ....

Buonasera dal giovane Motosegaro  ok capo !!!!
Motosegaro 94
Motosegaro 94
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 644
Data d'iscrizione : 29.03.12
Età : 28
Località : Torino - Alba

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  ric.cio Mer Feb 05, 2014 3:13 pm

peppone ha scritto:mi auguro che vi siano anche formatori decenti...
ma il problema non è quello...
il fatto curioso è che in molte regioni (tra le quali la mia) l'hobbista (che forse avrebbe bisogno del corso) non è tenuto a farlo mentre il professionista (che del corso non ne ha nessunissima necessità e che anzi potrebbe tenerlo lui come docente) ha l'obbligo di legge di seguire la formazione.
assurdo.

ric.cio: le persone esperte che tu vedi utilizzare in "modo errato" la motosega non è detto che effettivamente la usino in modo errato...i professionisti che fanno legna da decenni acquisiscono ciascuno un proprio modus operandi che in alcuni dettagli è differente da quello impiegato da altri...
il loro modo di impiegare la motosega non è detto che sia scorretto...è soltanto lievemente personalizzato e quindi differente dagli standard che tu hai appreso al minicorso di tre giorni dal tuo istruttore.
ma non esiste fabbro che usi il martello nello stesso modo di un altro fabbro...
io capisco l'entusiasmo, la giovane età, la fiducia in quel che si è imparato a scuola o ai corsi...ma i professionisti con esperienza ventennale alle cose che tu apprendi al corso ci sono arrivati già da tanto tanto tempo.

Peppone io faccio distinzione tra professionita ed esperto ventennale.
Il professionista è colui che si forma e si aggiorna soprattutto, utilizza i dpi e sa fare bene il suo lavoro.
L'esperto è colui che ha iniziato da autodidatta, e continua da autodidatta, sà quello che fà, perche gli anni di esperienza sono tanti, ma non utilizza i dpi e non utilizza in modo sicuro la motosega perchè appunto è molto bravo ma non sà!

Quelli che ho visto io erano bravissimi a fare tagli e tacche... ma in modo molto pericoloso.

Per il patentino sono daccordissimo, dovrebbero prenderlo tutti gli utilizzatori di mts.

Per quanto riguarda la mia giovane età ed esperienza, posso dirti che non significa nulla. Posso essere molto più preparato di un potatore di 50 anni che capitozza e non sà cosa sia un collare di rispetto.

Spesso i bambini dicono cose sagge, eppure non vuoldire che siano sbagliate solo perchè sono piu piccoli di noi Wink 
ric.cio
ric.cio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.01.14
Località : Castelli Romani

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  amelanchier Mer Feb 05, 2014 3:40 pm

ad un boscaiolo  del collare credo che non interessa ne tantomeno della capitozzatura, questi sono due argomenti che interessano gli arboricultori, ed è importante quello che dici.
per l'uso corretto della motosega invece interessa ad entrambi, siccome questi corsi si tengono da pochi anni non so con precisione, chi ha cominciato molti anni fa ha fatto esperienza sulla proprio pelle, e con le esperienze altrui, e i corsi sono nati da quelle esperienze, e ti insegnano in pochi giorni quello che ti può capitare nel corso degli anni, tipo come tagliare un ramo in tensione, come fare la tacca, a non toccare il legno con la punta superiore della barra etc.ma le tecniche giuste di questi casi le hanno affinate loro.
amelanchier
amelanchier
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 63
Località : Capri

Torna in alto Andare in basso

Uso sicuro della Motosega Empty Re: Uso sicuro della Motosega

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.