Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Perdita miscela durante funzionamento motosega Stilh MS 290
Da Nick25 Oggi alle 10:34 am

» Pioneer P26
Da Febo Oggi alle 8:25 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca31 Oggi alle 7:44 am

» Pompa olio Stihl 009
Da luca31 Oggi alle 7:30 am

» soffiatore echo pb 770
Da jotull Oggi alle 7:28 am

» Da una semipro al livello base?
Da luca31 Oggi alle 7:21 am

» POTATORI elettrici e a batteria
Da cagnino Oggi alle 12:15 am

» Husqvarna Tomos 65L
Da Kalimero Ieri alle 10:26 pm

» Partner R11 restauro
Da Fast 34 Ieri alle 8:40 pm

» DIME AFFILATURA
Da belcanto Ieri alle 4:59 pm

» Problema lame Castelgarden
Da riccardo Ieri alle 4:53 pm

» Husqvarna 351 e 353
Da antonino1974 Ieri alle 4:49 pm

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido vl 254
Da falcetto Ieri alle 4:33 pm

» Problema corrente Husqvarna 545 prima serie
Da falcetto Ieri alle 4:16 pm

» Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ieri alle 2:55 pm

» Aiuto Acquisto motosega epoca
Da Febo Ieri alle 1:00 pm

» Lombard Super Comango AV
Da Febo Ieri alle 11:50 am

» Informazioni motosega Lombard
Da Febo Ieri alle 11:24 am

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da Joe_UD Ieri alle 9:42 am

» Motore Briggs&Stratton vs Loncin
Da maxb. Ieri alle 7:34 am

» Come riconoscere modello Husqvarna 61
Da Febo Gio Gen 26, 2023 11:28 pm

» Problema inceppamento catena
Da Andre andre Gio Gen 26, 2023 7:54 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Gio Gen 26, 2023 7:45 pm

» Dolmar PS420SC problemi a restare in moto
Da falcetto Gio Gen 26, 2023 6:52 pm

» prezzi legna da ardere
Da belcanto Gio Gen 26, 2023 6:25 pm

» manutenzione spaccalegna a vite
Da busu88 Gio Gen 26, 2023 10:48 am

» Travasi cilindro otturati
Da nitro52 Gio Gen 26, 2023 10:00 am

» Jonsered 70e
Da Vevaxel75 Mer Gen 25, 2023 11:18 pm

» TIPI DI TACCHE
Da Il Celtico Mer Gen 25, 2023 11:07 pm

» Motore Tecumseh rasaerba
Da vantaggio35 Mer Gen 25, 2023 7:20 pm

» Jonsered 590
Da luca31 Mer Gen 25, 2023 4:46 pm

» Multifunzione IKRA LS 36
Da falcetto Mar Gen 24, 2023 4:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da Fast 34 Mar Gen 24, 2023 1:28 pm

» Cilindrata Dolmar 118
Da Vevaxel75 Lun Gen 23, 2023 11:38 pm

» Restauro carburatore Carter NDR montato su Wright C-50
Da hiller Lun Gen 23, 2023 10:26 pm

» Decespugliatore per orto .
Da fravist97 Lun Gen 23, 2023 9:56 pm

» Bobina per Shindaiwa 394
Da falcetto Lun Gen 23, 2023 7:00 pm

» Problemi carburazione Jonsered CS2238
Da Tommaso M Lun Gen 23, 2023 6:26 pm

» Info candele
Da Andre andre Lun Gen 23, 2023 2:09 pm

» Stagionatura tavole di Rovere
Da ferrari-tractor Lun Gen 23, 2023 12:26 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23064 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Nick25

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 297936 messaggi in 15507 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 247 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 245 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

anto92, Nick25

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap30%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap35%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap12%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap2%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap4%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap5%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap2%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap9%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_lcap1%Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

4 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  orsetta Lun Gen 13, 2020 10:21 am

si, grazie mille galero, ti contatto in privato.
grazie di nuovo

orsetta
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 01.03.13

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  Roberto Volpi Lun Gen 13, 2020 5:42 pm

Allora..prima le attrezzature. Il Silky Zubat esiste in versione manuale corta in varie lunghezze di lama 270, 300, 330, 390. Il telescopico è anche disponibile in tre lunghezze. Le lame sono intercambiabili ma non puoi usare il telescopico come un corto...sono due attrezzi diversi. Le lame non si riesce ad affilarle a mano: sono tagliate al laser, tagliano come rasoi, durano moltissimo ma quando si consumano si sostituiscono. E’ un prodotto costoso ma vale i soldi. Attenta perchè è delicato...se prende un colpo e si ammacca lo scorrevole...non scorre più. Però trovi tutti i ricambi. Io lo uso da almeno 15 anni...

Riguardo al capitozzo anche io storco il naso ma non sono un fondamentalista come Galero ( sarà l’età..) alcune volte è necessario ma bisogna evitare di andare su diametri eccessivi se non in casi ECCEZIONALI . Anche su tagli di oltre 10 cm
( sconsigliabili ma, ahimè, talvolta necessari, ritorna sempre su una branchetta verde e non lasciare tagli “nudi”. Piuttosto farai il lavoro in più fasi. Ci sono alcune specie che tollerano meglio potature drastiche e altre peggio... Galero saprà benissimo che la pisciottana NON tollera per niente...frantoio meglio e così via... Su piante molto vecchie sconsiglio riforme e potature decise, più accettabili su piante giovani ( olivisticamente parlando...giovane olivo= pianta con meno di 50-60 anni..).
Poi c’è il caso particolare...fai 50 riforme drastiche...48 tutto ok e due seccano..perchè ? Vai a sapere...
Fai delle prove e vedi come reagiscono le piante con interventi “gentili”.
Non lasciare però mai cime su livelli diversi perché quelle più alte “succhiano “ energia alle altre e avvantaggia sempre le/la cima rivolta a nord..quella a sud ci pensa da sola..

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  galero96 Lun Gen 13, 2020 5:56 pm

Ciao Roberto Volpi, purtroppo non ho olivi e della pisciottana ho sempre solo sentito parlare. Io abito proprio al centro dell'areale di questa cultivar ma scolasticamente non l'ho mai trattata (frequento a Firenze). Ho però le nozioni generali per trattare le arboree, poi come dicevi anche tu dipende da moltissime cose la potatura; non solo dalla pianta che può più o meno sopportare una soppressione gravosa dei rami, a parer mio da fare mai ma sempre graduale. Personalmente ai miei alberi da frutto (che purtroppo sono solo un paio) non ho mai tolto più di 3 branche per anno.
Ah, riguardo alla capitozzatura bisogna sapere cosa si fa e ci sono dei casi, specie su piante ornamentali, in cui la riuscita esteticamente è molto positiva. In generale però non è che storco il naso, non la calcolo proprio nelle pratiche di potatura hahahahaaaa!!!
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  orsetta Mar Gen 14, 2020 7:17 am

Roberto Volpi ha scritto:Allora..prima le attrezzature. Il Silky Zubat esiste in versione manuale corta in varie lunghezze di lama 270, 300, 330, 390. Il telescopico è anche disponibile in tre lunghezze. Le lame sono intercambiabili ma non puoi usare il telescopico come un corto...sono due attrezzi diversi. Le lame non si riesce ad affilarle a mano: sono tagliate al laser, tagliano come rasoi, durano moltissimo ma quando si consumano si sostituiscono. E’ un prodotto costoso ma vale i soldi. Attenta perchè è delicato...se prende un colpo e si ammacca lo scorrevole...non scorre più. Però trovi tutti i ricambi. Io lo uso da almeno 15 anni...

Riguardo al capitozzo anche io storco il naso ma non sono un fondamentalista come Galero ( sarà l’età..) alcune volte è necessario ma bisogna evitare di andare su diametri eccessivi se non in casi ECCEZIONALI . Anche su tagli di oltre 10 cm
( sconsigliabili ma, ahimè, talvolta necessari, ritorna sempre su una branchetta verde e non lasciare tagli “nudi”. Piuttosto farai il lavoro in più fasi. Ci sono alcune specie che tollerano meglio potature drastiche e altre peggio... Galero saprà benissimo che la pisciottana NON tollera per niente...frantoio meglio e così via... Su piante molto vecchie sconsiglio riforme e potature decise, più accettabili su piante giovani ( olivisticamente parlando...giovane olivo= pianta con meno di 50-60 anni..).
Poi c’è il caso particolare...fai 50 riforme drastiche...48 tutto ok e due seccano..perchè ? Vai a sapere...
Fai delle prove e vedi come reagiscono le piante con interventi “gentili”.
Non lasciare però mai cime su livelli diversi perché quelle più alte “succhiano “ energia alle altre e avvantaggia sempre le/la cima rivolta a nord..quella a sud ci pensa da sola..
Grazie mille Roberto per i chiarimenti ed i consigli

Ci sono alcune cose che vorrei chiarissi: quando parli di tagli "nudi" ti riferisci alla necessità di coprire con mastice i tagli fatti per aiutare la cicatrizzazione ed evitare infezioni?!

Nelle piante più vecchie i polloni centrali sono cresciuti tanto fino a diventare nuove branche verticali: in questi casi il suggerimento è quello di eliminare 2/3 di questi polloni e di cercare al tempo stesso di abbassare le cime delle 4 branche principali?!
Per questo tipo di lavori io credo che sarà necessaria la motosega oppure è possibile intervenire anche con il segaccio telescopico (altezza permettendo)?!
Un'ultima cosa, quando dici:
"...e avvantaggia sempre le/la cima rivolta a nord..quella a sud ci pensa da sola.."
cosa intendi per avvantaggiare?!
Grazie tante ancora

orsetta
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 01.03.13

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  Roberto Volpi Mar Gen 14, 2020 6:21 pm

Per tagli nudi intendo monconi più o meno lunghi senza rami di ritorno, praticamente piccoli capitozzi. Il ricaccio è demandato a gemme latenti e avventizie e generalmente lascia un p’ò a desiderare perchè crea degli scopazzi che necessitano di successivi interventi.
Elimina le branche derivanti da succhioni invecchiati che invadono l’interno della pianta e regola le cime delle branche principali che vuoi conservare. Lascia sempre la parte centrale della pianta aperta a luce e aria per garantire un’eccellente illuminazione alla vegetazione più bassa anche dalla parte in ombra.
Se lasci 3-4-5 branche principali più o meno ortogonali tra loro quelle più esposte a sud saranno avvantaggiate...quindi alleggeriscile di più di quelle dirette verso nord...per esempio se lasci un tirasucchio di controllo se riesci mantieni quello a nord in maniera che cercando il sole si addrizzi...se lasci quello a sud tenderà o a direzionarsi troppo verso il centro della pianta (quello della branca a nord) o a sbilanciarsi troppo verso l’esterno se è posizionato sulla branca a sud..
Può sembrare complicato ma se potessi fartelo vedere in pratica innrealtà è semplicissimo.

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  galero96 Mar Gen 14, 2020 7:02 pm

Ottima spiegazione è a dir poco. Non capisco bene la questione nord sud perché in linea generale se ho ben capito dipende anche da altre questioni come l'esposizione del terreno, se è ombreggiato ed altro.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2765
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  Roberto Volpi Mer Gen 15, 2020 6:48 am


Allora..ho allegato un disegnino...molto primitivo. Potete vedere i tagli 1 e 2 in rosso. I “rametti” di ritorno salvati essendo direzionati verso nord sentiranno il sole addrizzandosi. Se lascio quelli esposti già a sud allargheranno troppo il vaso o andranno a chiuderlo. La branca meglio esposta la indebolisco di più per non svantaggiare quella che gli sta dietro.



Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 668d9010

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  orsetta Mer Gen 15, 2020 7:46 am

Grazie Roberto, anch'io come galero non avevo capito la questione, ma questa tua spiegazione è semplicemente fantastica. Adesso ho capito perfettamente ciò che volevi dire e metterò di sicuro a frutto queste nozioni.
Tornando a bomba ti volevo chiedere, in relazione a quanto hai scritto qualche post fa:
Roberto Volpi ha scritto: ..... Il Silky Zubat ......Attenta perchè è delicato...se prende un colpo e si ammacca lo scorrevole...non scorre più. Però trovi tutti i ricambi. Io lo uso da almeno 15 anni...
, dato che una disattenzione, un po' di sbadataggine, la sfiga ci possono sempre stare, quanto sono resistenti agli urti, nel senso si ammacca se il colpo è violento o basta che lo si appoggi male alla pianta, l'attrezzo cade a terra e si ammacca irrimediabilmente?!
Grazie mille per la cortese compartecipazione delle tue competenze

orsetta
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 01.03.13

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  Roberto Volpi Mer Gen 15, 2020 8:02 am

Guarda...io lo uso in pianta da decenni e sbatte da tutte le parti...certo sto attentissimo che non mi cada dall’alto, infatti lo lego all’imbragatura...stai attenta che non colpisca di fianco roba dura appuntita tipo sassi e soprattutto non piegarlo..
Lo scorrevole è molto preciso per cui se si ammacca..non scorre più.
Nell’uso lavora sempre in trazione e stai attenta a non fartelo chiudere perchè se lo spingi quando è bloccato si rompe la lama...
Ma sono raccomandazioni che valgono per tutti i segacci...


Ultima modifica di falcetto il Mer Gen 15, 2020 4:19 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : Rimosso quote msg immediatamente precedente)

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  orsetta Mer Gen 15, 2020 8:24 am

Non ne ho mai usati di segacci telescopici, per cui ti volevo chiedere se richiede particolare perizia o solo la "normale" cura per un qualsiasi attrezzo e se viene venduto con un manualetto che da le avvertenze principali

orsetta
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 01.03.13

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  Roberto Volpi Mer Gen 15, 2020 8:31 am

Non c’è niente di particolarmente esoterico nell’uso di in telescopico...prendi pratica su piccoli tagli e stai attenta a non fare chiudere la lama...se succede non fare leva lateralmente o in torsione ma liberala dando dei colpi nel calcio del segaccio con il palmo della mano. Legalo alla cintura con un cordino di lunghezza adeguata. Lavora sempre con la lama in trazione ( l’affilatura è fatta per lavorare così ) e in maniera rettilinea, a piccoli colpi secchi e decisi. Fai un taglietto dalla parte del ramo in compressione per evitare scosciature ecc.
Sono tutte cose che puoi trovare in un manuale di potatura.
C’è un’ associazione che si occupa di potatura di olivi e di formazione nello stesso ambito. Si chiama Vaso policonico.it.
Organizzano anche corsi in giro per l’italia, con un occhio alla scelta delle attrezzature.

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  orsetta Mer Gen 15, 2020 12:24 pm

Grazie mille, molto gentile ok capo

orsetta
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 01.03.13

Torna in alto Andare in basso

Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?! - Pagina 2 Empty Re: Potatura Uliveto: Sramatore elettrico/Forbice elettrica oppure altro?!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.