Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da Lorenzo0 Oggi alle 10:24 pm

» Solo Rex 6010-candela-
Da ermanno g.b. Oggi alle 9:53 pm

» Stihl FS 38
Da Paolo2 Oggi alle 9:16 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da belcanto Oggi alle 8:44 pm

» Riconoscimento della catena
Da Mark Ingegno Oggi alle 8:44 pm

» SPACCALEGNA
Da belcanto Oggi alle 8:28 pm

» Restauro McCulloch 250 o Super 250
Da hiller Oggi alle 8:15 pm

» manici degli attrezzi
Da galero96 Oggi alle 7:54 pm

» Decespugliatore efco jet 220
Da thor1 Oggi alle 7:54 pm

» Quale candela per vecchi motori IM359 e simili?
Da iw4blg Oggi alle 7:34 pm

» PULIZIA GENERALE DECESPUGLIATORE
Da simmy106 Oggi alle 7:26 pm

» cambiare larghezza fresa motocoltivatore
Da iw4blg Oggi alle 7:02 pm

» RASAERBA parte 3
Da simmy106 Oggi alle 6:56 pm

» Motosega McCulloch
Da Enea86 Oggi alle 6:35 pm

» Barra catena e catena Husqvarna 268
Da damianodiesse Oggi alle 4:48 pm

» Honda GCV 135 4.5cv
Da mais73 Oggi alle 4:48 pm

» Motosega da potatura Cinese stenta a partire
Da Antonio 84 Oggi alle 4:45 pm

» Landoni 772 Special
Da nitro52 Oggi alle 3:54 pm

» McCulloch CS340 non parte. Non scocca la scintilla.
Da eugenio.bonac Oggi alle 3:34 pm

» sfalcio erba modalità anti incendio
Da maialettoarrosto Oggi alle 12:30 pm

» sostituzione pompa olio elettrosega Alpina C2.0 ET
Da nitro52 Oggi alle 11:10 am

» stihl motorsensen
Da C95 Oggi alle 11:04 am

» USURA PIGNONE
Da nitro52 Oggi alle 10:34 am

» Motosega potatura AMA TH25.10
Da nitro52 Oggi alle 10:27 am

» Pioneer 1074
Da nitro52 Oggi alle 8:52 am

» Dubbi su barra falciante
Da iw4blg Ieri alle 8:20 pm

» sostituzione motore trazionato
Da belcanto Ieri alle 7:38 pm

» Trattorino oleomac om 92 problema avviamento
Da Andrea MS Ieri alle 6:36 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Ieri alle 4:20 pm

» TAGLIO LUNGO VENA
Da ferrari-tractor Ieri alle 3:11 pm

» TESTINE A FILO e fili di vario genere
Da maialettoarrosto Ieri alle 12:25 pm

» Mini seghe da potatura a batteria
Da luca31 Ieri alle 8:22 am

» Assemblare frizione
Da luca31 Ieri alle 8:21 am

» Stihl FS260R
Da belcanto Ieri alle 7:17 am

» Che motosega è??
Da falcetto Ieri alle 5:52 am

» Makita dcs5200j non si avvia
Da lucky62 Ven Apr 09, 2021 8:52 pm

» Paraolio Jonsered CS2236T
Da Lore88 Ven Apr 09, 2021 7:57 pm

» Info motosega Landoni
Da AlessandroChiti Ven Apr 09, 2021 6:04 pm

» TECNICA E CONSIGLI PER TAGLIO CON IL FILO
Da galero96 Ven Apr 09, 2021 5:49 pm

» Membrane carburatore Echo cs2600es
Da tonimerlot Ven Apr 09, 2021 10:30 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21518 membri registrati
L'ultimo utente registrato è billy77

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 277939 messaggi in 14111 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 129 utenti online: 4 Registrati, 0 Nascosti e 125 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

angelo73, Motoscora, robic6, WMA

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 512 il Dom Apr 26, 2020 5:18 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap30%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 30% [ 158 ]
livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap35%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 35% [ 184 ]
livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap12%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 12% [ 64 ]
livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap2%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 2% [ 13 ]
livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap4%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 4% [ 20 ]
livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap5%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 5% [ 24 ]
livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap2%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 2% [ 11 ]
livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap9%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 9% [ 47 ]
livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_lcap1%livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  pacuvio Gio Apr 23, 2020 7:08 am

Buongiorno amici.,Sto per acquistare il decespugliatore STIHL Fs 260 ed intendo usarlo con la miscela pronta STIHL motomix che costa tanto ma dato il mio utilizzo non professionale non incide molto sulla gestione totale. Secondo voi col motomix si inquina meno ( benzene e toluene completamente assenti) anche dell’honda gx 50 4 tempi? Grazie amici come sempre.

pacuvio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 08.04.20

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Ghepardo Gio Apr 23, 2020 7:26 am

Tutti i nuovi motori in vendita devono rispettare le normative antinquinamento di legge, ovviamente il carburante utilizzato può fare un'ulteriore differenza. Il confronto tra un 2t con miscela alchilata e un 4t con benzina standard non mi pare corretto. Semmai ha senso un confronto a pari tipologia di carburante utilizzato (alchilato oppure no).
In quel caso è possibile che il motore 4t sia in vantaggio, dovendo bruciare solo il carburante e non l'olio aggiunto. Dico che è possibile perché sarebbe necessario un confronto diretto tra motori, eseguito con le necessarie apparecchiature, per avere una risposta certa. A meno che un motore abbia già una certificazione antinquinamento di livello superiore.

******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3832
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  pacuvio Gio Apr 23, 2020 7:43 am

Mi sembra giusto in effetti. Ma a questo punto in linea teorica ,paragonando i motori 2 e 4 tempi con identiche cilindrate e con medesimo carburante standard, le sostanze nocive per la salute e l’ambiente, in che proporzione stanno? (A svantaggio del 2 tempi immagino comunque.!!!)
Esempio: il 2 tempi inquina come 2 quattro tempi o in che percentuale maggiore?

pacuvio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 08.04.20

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  pacuvio Gio Apr 23, 2020 2:24 pm

https://m.tio.ch/ticino/407199/tosaerba-inquinanti-quanto-26-auto-il-cantone-consiglia-usate-benzina-alchilata

pacuvio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 08.04.20

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  ferrari-tractor Gio Apr 23, 2020 2:48 pm

OT: se non vuoi inquinare fai come me: lascio crescere l'erba nel giardino per il primo taglio perchè così ho il giardino fiorito e siamo contenti sia io per lo spettacolo che le api. Poi quando il trifoglio è sfiorito e magari ha disseminato taglio con la falce, lo sfalcio finisce nel compost su cui pianterò le zucche per il minestrone in inverno.
Nello stesso arco di tempo il vicino ha già tagliato 5-6 volte col tosaerba, mezz'ora la volta.
Se tutto va bene ho probabilmente risparmiato l'equivalente di un minuto di coda in tangenziale a Torino, o qualche decina di secondi di A4 nei pressi di Milano...
Se le due strade avessero una corsia di più potremmo permetterci di tagliare l'erba con rasaerba a testa calda per tutto l'anno 24h su 24.
Ecologisti meditate meditate...
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 11729
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  miguel1 Gio Apr 23, 2020 6:51 pm

ferrari-tractor ha scritto:OT: se non vuoi inquinare fai come me: lascio crescere l'erba nel giardino per il primo taglio perchè così ho il giardino fiorito e siamo contenti sia io per lo spettacolo che le api. Poi quando il trifoglio è sfiorito e magari ha disseminato taglio con la falce, lo sfalcio finisce nel compost su cui pianterò le zucche per il minestrone in inverno.
Da hobbistaa apicoltore e convinto praticante di recupero materiale vegetale, compost&bokasci in primis, non posso che quotarti ok capo

miguel1
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 08.01.17
Località : costa etrusca

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  pacuvio Gio Apr 23, 2020 8:27 pm

Se le dimensioni dei terreni lo consentissero sarei pienamente d’accordo anch’io. Ma purtroppo ho necessità di una macchina professionale ma meno inquinante possibile. Escluso a batteria perché costosissimi.

pacuvio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 08.04.20

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Roberto Volpi Gio Apr 23, 2020 8:45 pm

Un 4t con benzina alchilata è sicuramente il meno inquinante dei motori termici...

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 59
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  pacuvio Gio Apr 23, 2020 9:50 pm

Verissimo. Infatti la mia domanda era per capire un 2tempi con benzina alchilata in che percentuale inquina più di un similare quattro tempi. Grazie!

pacuvio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 08.04.20

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Roberto Volpi Gio Apr 23, 2020 10:57 pm

Devi andare a vedere sul cerificato di conformità i valori delle emissioni..

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 59
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  pacuvio Ven Apr 24, 2020 8:27 am

Grazie. Cerco sul web.... difficili da trovare ma non impossibile👍👍👍

pacuvio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 08.04.20

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Roberto Volpi Ven Apr 24, 2020 9:14 am

Alcune marche li palesano nelle caratteristiche tecniche. Altri marchi rimandano alla “ conformità alle disposizioni in materia”. Puoi chiedere alle case costruttrici. Sono dati che devono fornire.

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 59
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  luca31 Ven Apr 24, 2020 12:23 pm

ho sostituito il titolo, credo questo sia più indicato ok capo .
Aspettiamo aggiornamenti.

Sui carburanti alchilati, volendo, abbiamo un topic https://lamotosega.forumattivo.com/t746-carburanti-alchilati

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10868
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 43
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  pacuvio Ven Apr 24, 2020 2:30 pm

Ho inoltrato specifiche mail di richiesta di emissioni di scarico e Co2 sia a Honda per l’UMK 450 che a STIHL per l’FS 260 . Vi informerò appena mi risponderanno. Spero presto!!!

pacuvio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 08.04.20

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  m150 Ven Apr 24, 2020 2:32 pm

pacuvio ha scritto: ...Esempio: il 2 tempi inquina come 2 quattro tempi o in che percentuale maggiore?
2T contro 4T è più una questione di religione che di calcoli.
Non esiste una percentuale perché è un calcolo impossibile che dipende da infiniti fattori.

Ci sono oli per 2T quasi completamente biodegradabili e 4T spinti che consumano 1kg di olio ogni 10 litri di benzina.
(in "Intervista a Gabriele Gnani - Zanzare in Piazza 2013" su youtube, dal minuto 6:30 si parla di 24kg di olio per 200 litri di carburante per F1 e MotoGP...).
Ci sono 2T stratificati o con l'iniezione che riducono di molto gli incombusti e 4T costruiti mirando più alla durata che all'ecologia...
...e poi ci sarebbe ancora da considerare i regimi di rotazione,
...il fatto che i motori considerati girino in piano come da progetto o su una scarpata,
...la quantità di energie dissipata per il loro funzionamento,
...e poi la pressione ambiente,
...l'umidità nell'aria,
...il rumore (perché anche quello è inquinamento),
...e chi più ne ha più ne metta!
Cambi un parametro ed avrai risultati diversi.  
Roberto Volpi ha scritto:Un 4t con benzina alchilata è sicuramente il meno inquinante dei motori termici...
Il dodici cilindri a idrogeno della BMW batte tutti, ma difficilmente lo si vedrà sulle taglierba...
m150
m150
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 29.10.18

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  pacuvio Ven Apr 24, 2020 8:21 pm

Sicuramente tutte queste ed altre variabili incidono, ma tra questi due modelli di motore specifici, a parità di regime di funzionamento( es. a regime massimo di giri) esisterà una differenza di emissioni nocive che si manterrà più o meno costante anche in altri range di utilizzo. Questo dato le rispettive case devono fornirlo anche se misurato su banco prova. Nella realtà potrà variare ma proporzionalmente per entrambi. Io non ho proprio idea dell’ordine di grandezza della differenza che ci sia tra le quantita’ di fumi nocivi del 4 T rispetto ai 2 T e voglio capirci prima di acquistare. Tutto qui.

pacuvio
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 08.04.20

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Roberto Volpi Sab Apr 25, 2020 5:56 am

Non è un discorso semplice e a semplificare c’è il rischio di dire stupidaggini. Normalmente un 4t inquina meno perché ha una combustione più precisa. Il 2t , non avendo valvole , in parte non brucia il carburante che viene espulso incombusto in atmosfera. Inoltre bruciando anche olio va da se che inquini di più.
Comunque tutti i motori devono stare dentro parametri di emissioni codificati. Non è detto che ciò si vero soprattutto per macchine di origine incerta.
E questo vale per motori in perfette condizioni di manutenzione, altrimenti si apre un mondo...
E comunque..ogni motore ha un progetto a se..

Inoltre e soprattutto è quello che ci metti dentro che fa la differenza. Ci si accanisce con i motori e poco si parla dei carburanti.
Puoi avere la stufa migliore del mondo ma se ci metti dentro legna di pino verde... ...àcc

Comunque per quanto riguarda l’inquinamento generale ribadisco che l’apporto delle piccole macchine agricole sia abbastanza trascurabile e che il problema sia soprattutto per l’operatore che essendo invece obbligato ad essere a breve distanza è molto esposto alle esalazioni nocive ed al rumore.

Probabilmente ,in prospettiva, la soluzione sarà l’elettrico...

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 732
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 59
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  m150 Sab Apr 25, 2020 3:07 pm

pacuvio ha scritto:...ma tra questi due modelli di motore specifici, ... esisterà una differenza  di emissioni nocive ....differenza che ci sia tra le quantita’ di fumi nocivi del 4 T rispetto ai 2 T ...
Ah ecco "tra questi due modelli specifici".
Ma quanto devi sfalciare? Cosa? Dove? Chi sei? (perché se sei un marcantonio da 2 metri che lavora in cantiere e sfalci mezza giornata a settimana i kg non li contiamo).

"emissioni nocive" e "fumi nocivi" son due cose diverse e non una.
"emissioni nocive" lo prendo come un comprensivo di fumi, rumori, calore...
Io non so quale sia meglio tra X decibel o X+1decibel ma per la metà del tempo. E poi l'olio 2T incombusto, sul momento magari è nocivo ma entro x giorni è degradato...

Ma poi dipende da cosa devi tagliare e dove e quanto spesso...
Perché a 1500 metri di quota senti la differenza tra un Fr-460 ed un Fr-410 che "si siede" (2,2Kw dichiarati contro 2!). E quando il mezzo fatica rallenti e finisce che ci metti più tempo (e magari anche più miscela).
Magari l'1,47kw dell'Honda ti basta ma ti ammazza il peso, oppure per il tuo lavoro servono più kw e con l'Fs 260 finiresti in metà del tempo...

Come detto nel mio post precedente, anche "tra questi due modelli specifici", rimane un infinità di variabili che rendono vano qualsiasi calcolo e sbagliata qualsiasi risposta.

PS: Tu ti fidi dei dati dei costruttori? ...àcc  Anche di quelli di VW?  Laughing Laughing Laughing Laughing
m150
m150
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 29.10.18

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Andrea60 Ven Ago 28, 2020 7:55 pm

ma sono l'unico che per inquinare meno ed intossicare meno i miei polmoni uso olio da miscela derivato da materie prime vegetali? La maggior parte sono derivati dal ricino, non voglio pubblicizzarne di uno o dell'altro marchio, se ne trovano e sono consigliati anche per motori da competizione e motori da modellismo che arrivano ad oltre 25.000 giri quindi la lubrificazione è ai massimi livelli ed il profumo che esce dallo scarico è indescrivibile... Voglio dire usiamo ormai tutti l'olio da catena vegetale per non inquinare l'ambiente poi mettiamo nel motore un olio di derivazione fossile e ce ne respiriamo i fumi? Io no grazie.
L'unica pecca è che sporcano un po' di più il motore, pulisco lo scarico 1 volta all'anno e la candela ogni tanto e va che è uno spettacolo! Comunque se uno proprio non vuole smontare per pulire basta fare un pieno ogni tanto di miscela con normale olio sintetico ed il motore si pulisce.

Andrea60
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 01.08.20
Età : 43
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  galero96 Ven Ago 28, 2020 8:54 pm

Credo di aver trovato l'olio a cui ti riferisci, sembra essere il Castrol A 747 (nome di un prodotto, non di un rivenditore) che contiene appunto olio di ricino, come dicevi nel messaggio precedente.
Fatto sta che nella descrizione del prodotto c'è scritto che è semisintetico vegetale e non derivato da materie prime vegetali, il che non è di secondaria importanza e per quanto ho letto sembra derivare da una miscela di olio sintetico (quindi sintetizzato negli stabilimenti) e minerale (ovvero derivante da fonti fossili), in più aggiungono olio di ricino che però non so che caratteristiche possa conferire.
So di certo che per diminuire i livelli di inquinamento e di tossicità le alchilate sono le migliori perché dovrebbero essere gli anelli aromatici che bruciando restituiscono una componente più o meno tossica ma non sono la persona più adatta a parlarne perché sono reazioni molto complesse.
In ogni caso resta un olio molto caro, di quello che compro io ci stanno 6 flaconi da litro e finora non ho avuto problemi, anzi per quello che lo uso non credo di dovermi fare scrupoli di coscienza ma sono ben altre a mio parere le azioni che inquinano e ci rovinano la salute.
Saluti
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1706
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  belcanto Ven Ago 28, 2020 9:07 pm

Dove sta scritto che l'olio di ricino bruciato non fa male e non inquina?
Esistono dati scientifici verificabili o sono opinioni e supposizioni?
Si dice che il problema principale siano i combustibili,in generale.
belcanto
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2123
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 74
Località : 44°10'03 N - 11°05'30 E

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  galero96 Ven Ago 28, 2020 9:29 pm

Da leggere attentamente, sto terminando anche io e ci sono molti spunti interessanti, specie dove parla della combustione, dove è consigliato in motori da competizione perché vengono regolarmente smontati e puliti perché l'olio di ricino produce gomme. Questa caratteristica per il motore di una motosega, decespugliatore, motopompa, qualquealtracosachevivengainmente non credo che sia ottimale ma non sono un meccanico né un ingegnere né uno navigato in questo mondo.

https://it.qwe.wiki/wiki/Castor_oil

Edit: spesso dimentichiamo che naturale non vuol dire innocuo.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1706
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Il Celtico Sab Ago 29, 2020 10:35 am

Anche l'olio di ricino inquina e in elevate quantita' rilascia morchie deleterie per il motore che andrebbe "lavato" dopo ogni utilizzo. Questo e' quello che si e' sempre fatto sui motori da competizione di tanti anni orsono. Che oggi venga addittivato in piccole quantita' ad alcuni olii e' un'altra storia.
Se volessimo spaccare il capello in 4 sarebbe possibile, ma poco utile.
L'unica cosa che non inquina e' la ranza, o la capretta. Svolgono un utile lavoro con energia personale o animale. Inquinamento pari a zero. Tutto il resto e' filosofia.
Si disquisisce sul consumo in grammi ora di un modello rispetto ad un altro e poi si vede gente che lavora senza mai aver pulito un filtro aria e le alette del cilindro o utilizzando gli attrezzi sbagliati.
Ho parlato personalmente con persone che si preoccupavano di quanto inquinasse un decespugliatore per la casa in montagna prima dell'acquisto, e magari lo acquistavano a batteria per non inquinare, per poi andare in montagna con un 3000 di cilindrata e, la settimana successiva, partire per le Maldive in aereo.
Gia' perche' la corrente per ricaricare le batterie la facciamo con il mulino ad acqua nella casa del mulino bianco...
Il motore a scoppio con il rendimento totale migliore ad oggi e' quello delle grosse navi, prossimo al 50%. Elevatissima cubatura, bassissimi giri.
Sara' impossibile pero' trovarlo sui nostri rasaerba.
Aggiungo inoltre che le prime 20 (venti) grosse navi al mondo inquinano come tutto il parco auto mondiale.
Si', avete letto bene.
Quindi, detto questo, leviamoci le fette di salame dagli occhi. L'inquinamento dei nostri piccolo motori danneggia tutti ma in particolare noi che siamo li' a respirarlo. La batteria non ci fa' respirare inquinanti diretti, ma chiede energia alle centrali nucleari o a quelle che bruciano combustibili fossili per essere ricaricata. Ma e' nulla se guardiamo l'inquinamento globale. Eppure tutti parlano di emissioni di piccoli motori e di autovetture e nessuno ha mai menzionato i motori delle navi. Tutto inquina. Quello che possiamo fare e' mantenere in efficienza i nostri motori o passare ad attrezzi manuali.
Non voglio aprire una discussione in questo senso e vi esorto a non farlo. Ognuno cerchera' i dati che ho suggerito come meglio crede.
Ho ritenuto pero' doveroso inserire con questo mio post alcuni concetti al fine di poter proseguire il discorso con una visione piu' ampia del problema.
Buona continuazione e corretta carburazione ok capo
Il Celtico.
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1598
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  galero96 Sab Ago 29, 2020 10:41 am

Il Celtico ha scritto:
L'unica cosa che non inquina e' la ranza, o la capretta.
Il Celtico.
Mi spiace ma non è vero perché essendo un ruminante erutta metano, che è 5 volte più inquinante della CO2 e le quantità non sono così minime.
Comunque a parte questo hai scritto un messaggio molto completo e che condivido in pieno.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1706
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Andrea60 Sab Ago 29, 2020 12:40 pm

Certo, i pro e contro dell'elettrico, l'inquinamento delle navi, tutte cose che già sappiamo, nel nostro piccolo non possiamo farci nulla ma sotto al mio naso preferisco che bruci un'olio vegetale che per quel poco che inquina è molto meglio di uno derivato da materie prime fossili. Io di solito uso il Klotz, è quasi ricino puro, raffinato tramite esterificazione quindi è comunque definito un sintetico, costa ma è ottimo e sporca poco e ogni tanto uso un normale sintetico da moto-scooter per mantenere pulito. Comunque capisco chi preferisce usare sempre i classici sintetici per avere il massimo della pulizia, specialmente quelli che hanno più macchine e le usano parecchio ma potrebbero fare il contrario di quello che faccio io, fare un pieno ogni tanto di miscela con olio derivato dal ricino o dal cocco e gustarsi una combustione superba ed un profumo che è un misto tra essenze esotiche ed una buona grigliata...

Andrea60
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 01.08.20
Età : 43
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

livello inquinamento motori 2 e 4 tempi Empty Re: livello inquinamento motori 2 e 4 tempi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.