Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» ASCE - ACCETTE parte 4
Da damiano78 Oggi alle 4:54 pm

» Allontanare ghiri o topi, invadenti
Da luca31 Oggi alle 4:48 pm

» McCulloch Titan TD3000 (del 1995...), 30cc: riparare o cambiare?
Da luca31 Oggi alle 4:40 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:34 pm

» Accatastamento e stagionatura legna da ardere - parte 2
Da Joe_UD Oggi alle 12:34 pm

» DISCHI, LAME e simili
Da Niky199 Oggi alle 9:35 am

» Cercasi consiglio da esperto su nuovo acquisto
Da Camaro71 Oggi alle 6:33 am

» *motosega Landoni L75 NUOVA
Da giulietto Oggi alle 5:51 am

» BARRE NORMALI parte 2
Da luca31 Oggi alle 4:12 am

» consigli su MAKITA EA5600F45D 55.7 CC
Da luca31 Ieri alle 3:04 pm

» spaccalegna autocostruito - parte 2
Da BFausto Ieri alle 12:11 pm

» consiglio su motosega Holzfforma
Da BHO Ieri alle 10:23 am

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da Silvio80 Ieri alle 7:50 am

» Ricerca barra da modello motosega
Da luca31 Dom Set 25, 2022 7:43 pm

» Revisione pompa olio bloccata
Da filippo75pg Dom Set 25, 2022 6:33 pm

» Dece Greencut GGT650X
Da superez Dom Set 25, 2022 5:36 pm

» Acquisto decespugliatore
Da salus Dom Set 25, 2022 4:27 pm

» contenitore benzina
Da ulmus Dom Set 25, 2022 9:12 am

» Consigli per elaborare Oleomac 962
Da luca31 Sab Set 24, 2022 12:46 pm

» Makita EA4300
Da falcetto Sab Set 24, 2022 9:50 am

» *Motore VM 35 cv con pompa idraulica
Da francesco80 Sab Set 24, 2022 7:06 am

» Motozappa Honda FG320
Da Kalimero Ven Set 23, 2022 6:13 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da galero96 Ven Set 23, 2022 3:50 pm

» McCulloch CS50S, 50 cc barra da 45 cm
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 11:18 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Fast 34 Ven Set 23, 2022 5:11 am

» Modifica Oleomac 956 -> 962 + K095->D009 per taglio lungo vena
Da luca31 Gio Set 22, 2022 7:52 pm

» *Cerco barra 70cm 3/8 per taglio lungo vena attacco K095/D009 con adatt.
Da kalama71 Gio Set 22, 2022 2:46 pm

» SPACCALEGNA
Da ferrari-tractor Gio Set 22, 2022 6:50 am

» RASAERBA parte 3
Da vela89 Gio Set 22, 2022 6:43 am

» CARBURANTI ALCHILATI
Da Claudiorso Gio Set 22, 2022 6:26 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da Pollaccio Gio Set 22, 2022 6:14 am

» Soffiatore STIHL BG85 perdita durante rimessaggio
Da falcetto Mer Set 21, 2022 3:47 pm

» Marchio Dolmar-Makita
Da riccardo Mar Set 20, 2022 3:25 pm

» Restauro BeBo saw
Da thor1 Mar Set 20, 2022 11:23 am

» Tanaka tbc 441 problemi motore
Da Skannator Lun Set 19, 2022 9:57 pm

» Oleomac 946
Da Kalimero Lun Set 19, 2022 6:30 pm

» TAGLIASIEPI
Da luca31 Lun Set 19, 2022 5:07 pm

» Consigli acquisto motosega da potatura
Da Francesco1810 Lun Set 19, 2022 4:39 pm

» *Dolmar PS4600S
Da dottciccio Lun Set 19, 2022 11:39 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE parte 2
Da Bielo Lun Set 19, 2022 7:16 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22700 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Mani

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 294518 messaggi in 15261 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 279 utenti online: 7 Registrati, 0 Nascosti e 272 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

alep1960, damiano78, Daniele Trentin, falcetto, Luigi il calabrese, PAVAN FRANCO, tribo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Stagionatura legna con acqua Vote_lcap30%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 30% [ 158 ]
Stagionatura legna con acqua Vote_lcap35%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 35% [ 184 ]
Stagionatura legna con acqua Vote_lcap12%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 12% [ 64 ]
Stagionatura legna con acqua Vote_lcap2%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 2% [ 13 ]
Stagionatura legna con acqua Vote_lcap4%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 4% [ 20 ]
Stagionatura legna con acqua Vote_lcap5%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 5% [ 24 ]
Stagionatura legna con acqua Vote_lcap2%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 2% [ 11 ]
Stagionatura legna con acqua Vote_lcap9%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 9% [ 47 ]
Stagionatura legna con acqua Vote_lcap1%Stagionatura legna con acqua Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Stagionatura legna con acqua

+4
boscocastagno
NIBBIO
Celtico1967
kentarro
8 partecipanti

Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Stagionatura legna con acqua

Messaggio  kentarro Sab Nov 03, 2012 5:24 pm

Ciao a tutti, torno da queste parti per una domanda.
in viaggio dalla spagna (san Sebastian) a Bordeaux (francia) ho visto molti pini (mi sembravano marittimi) abbattuti, c'erano molte catatste di legna, tronchi non grossi, diciamo da15 a 50cm di diametro.
Erano anche tagliati corti, dicimao lunghi 1mt.
ad un certo punto, sull'autostrada, si vedeva una grossa ditta con catatste di legna impignate a fiammifero e nebulizzatori di acqua sempre in azione. su alcune cataste si vedeva anche dell'erba cresciuta.

cosa ci faranno mai e come mai continuavano anebulizzare acqua sulle cataste?

kentarro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.12.09
Età : 48
Località : Airuno (Lecco)

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  Celtico1967 Sab Nov 03, 2012 7:10 pm

Potrebbero essere tronchi destinati alla produzione della carta.
Mi ricordo che quando passavo nella zona della Burgo di Verzuolo c'erano enormi cataste di legno continuamente bagnate con gli idranti automatici.

ciao

Celtico1967
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 01.08.12
Età : 55
Località : Bra

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  NIBBIO Dom Nov 04, 2012 4:02 pm

probabilmente la continua irrigazione, può essere un modo per slavare via la resina dai tronchi... mah?
NIBBIO
NIBBIO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 36
Località : SANFRONT VALLE PO

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  boscocastagno Dom Nov 04, 2012 5:59 pm

Ciao
tanti anni fà mentre ero in nordamerica, ebbi l'occasione di visitare una fabbrica di pannelli di compensato e multistrato di legno, accompagnato dal direttore della fabbrica, che spiegò e mostrò come da grossi tronchi arrivavano a produrre questi pannelli. Era una fabbrica ancora con molto lavoro manuale, non automatizzata come quelle attuali.
Avevano sotto grandi capannoni tante cataste di tronchi che bagnavano con vapore per settimane, non ricordo le essenze che disse usavano; comunque tipi di legno diverso dai nostri europei e adatti a diventare teneri per essere lavorati, la temperatura era sui -20 e tutto si ghiacciava. Questo bagnare spiegò il direttore serviva per intenerire il legno.
La lavorazione iniziava su tronchi lunghi sui 4 metri e diametro vicino al metro; con 2 operai che levavano manualmente dalla corteccia i residui di pietre e terre usando una macchina tipo una smerigliatrice che grattava via eventuale presenza di materiale che avrebbe rovinato l'affilatura della lama che dopo riduceva in sottile strato il legno, il grosso tronco veniva spostato su una specie di tornio e fatto girare velocemente e poi veniva accostata la lama affilatissima tenuta da robusti braccia in acciaio e mosse da pistoni; in un tempo inferiore a quello che mi ci vuole per scriverlo il grosso tronco veniva ridotto in una specie di rotolo di legno spesso 2 o 3 millimetri; un lavoro come fare la punta a una matita col temperamatite dove si ottiene dal legno una sottile foglia di legno solo che i diametri dei tronchi arrivavano a 1 metro.
La lama di acciaio era lunga più di 4 metri e con uno spessore di almeno 10 cm. dalla parte più spessa, ricordo gli operai addetti alla affilatura che con molta calma procedevano con un apposita moletta ad affilare; una moletta che scorreva su dei binari per avere la massima precisione. A farla breve la lavorazione continuava che dal rotolo ottenevano grandi fogli che venivano selezionati, squadrati grossolanamente, venivano tagliati via eventuali buchi , nodi e messe delle pezze; poi passavano dove venivano sovrapposti incrociandoli con apposite colle e poi in presse a caldo e nel giro di poco tempo in fondo al capannone venivano messi su bancali nelle varie misure e spessori e pronti per la spedizione. Una visita molto interessante.

boscocastagno
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 28.01.11
Località : Prov. Genova

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  iury1977 Lun Nov 05, 2012 8:17 am

descrizione precisa, ho visto la realizzazione dei compensati e multistrati proprio l'altra sera ed anche se con macchinari più tecnologici, era come date descritto. ok capo
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  Don Camillo Lun Nov 05, 2012 10:49 pm

kentarro ha scritto:(Omissis)ad un certo punto, sull'autostrada, si vedeva una grossa ditta con catatste di legna impignate a fiammifero e nebulizzatori di acqua sempre in azione. su alcune cataste si vedeva anche dell'erba cresciuta.
cosa ci faranno mai e come mai continuavano a nebulizzare acqua sulle cataste?
Discorso interessante quello della nebulizzazione.
Qualche anno fa,ho visto adottare la medesima pratica qui dalle mie parti,da parte di un commerciante di legname.Lo stesso guarda caso,è anche uno dei rivenditori di articoli forestali,dal quale mi fornisco.Tutto questo giro di parole per dire che appena posso mi fermo da lui e chiedo lumi in proposito.Così facendo,spero di poter portare un serio contributo alla soluzione di questo quesito.
Buona notte da D.C. ok capo


Ultima modifica di Don Camillo il Lun Nov 05, 2012 10:52 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : Corretto punteggiatura)

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
Don Camillo
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 58
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  kentarro Mer Nov 07, 2012 8:01 pm

boscocastagno ha scritto:Ciao
in un tempo inferiore a quello che mi ci vuole per scriverlo il grosso tronco veniva ridotto in una specie di rotolo di legno spesso 2 o 3 millimetri; un lavoro come fare la punta a una matita col temperamatite dove si ottiene dal legno una sottile foglia di legno solo che i diametri dei tronchi arrivavano a 1 metro.
dovrebbe essere la sfogliatura

kentarro
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.12.09
Età : 48
Località : Airuno (Lecco)

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  menenic Gio Nov 08, 2012 1:02 pm

Guarda caso cercando altro mi è capitato sotto mano questo video sulla produzione del compensato.
Davvero interessante.

https://www.youtube.com/watch?v=ovDsTaf3xQ4

menenic
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 47
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  Don Camillo Lun Nov 12, 2012 6:32 pm

Don Camillo ha scritto:Discorso interessante quello della nebulizzazione.
Qualche anno fa,ho visto adottare la medesima pratica qui dalle mie parti,da parte di un commerciante di legname.Lo stesso guarda caso,è anche uno dei rivenditori di articoli forestali,dal quale mi fornisco.Tutto questo giro di parole per dire che appena posso mi fermo da lui e chiedo lumi in proposito.Così facendo,spero di poter portare un serio contributo alla soluzione di questo quesito.
Questa mattina sono passato dall`azienda forestale in questione per chiedere informazioni sulla nebulizzazione.Ho parlato direttamente con il proprietario che gentilmente mi ha spiegato che la nebulizzazione nella sua azienda è stata adottata quale prevenzione all`attacco del bostrico ai tronchi di abete che aveva in deposito.Inoltre,serve per rallentare la stagionatura del legno.Nel suo caso si trattava di un quantitativo di tronchi enorme.Il valore commerciale del legname ammontava a circa un milione di FRS. affraid
Con l`impianto di nebulizzazione andava a pescare l`acqua che gli serviva,direttamente dal fiume Ticino che scorre poco distante.
ok capo Buona serata da D.C. ok capo

******************************************************************************************************
Diffida delle imitazioni
Don Camillo
Don Camillo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1914
Data d'iscrizione : 17.03.12
Età : 58
Località : Svizzera Italiana

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  dani91285 Sab Gen 24, 2015 1:35 am

molte segherie, non quella dove lavoravo io grrr  mantengono i tronchi bagnati per non farli seccare in estate, i quali se lavorati secchi col canter, una grossa fresa che riduce le scorze del trave da cui non escono tavole in cippato, scagliano molto, specialmente in uscita dal taglio rovinando il trave.
questo si verifica molto sull' abete ( bastava andare un po' troppo veloce in uscita che ti volavano via dei pezzi di trave di 7-8 cm, lunghi anche un metro) e meno sul larice. Era invece una pacchia segare in inverno, magari con tronchi abbattuti pochi giorni prima.
https://www.youtube.com/watch?v=JZ61iAyDEDg
... impianto molto simile a quello che usavo, il canter è la prima fresa che incontra il tronco.

dani91285
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 10.01.15
Età : 36
Località : Barge (CN)

Torna in alto Andare in basso

Stagionatura legna con acqua Empty Re: Stagionatura legna con acqua

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.