Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» quercia (farnia, rovere ed altre)
Da Blitz Oggi alle 6:48 am

» Consiglio acquisto motosega
Da baloo Ieri alle 11:11 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da baloo Ieri alle 10:57 pm

» TAGLIO LUNGO VENA
Da baloo Ieri alle 10:52 pm

» Problema rimontaggio motosega alpina 540i
Da ferrari-tractor Ieri alle 7:52 pm

» Oleo Mac 932c
Da baloo Ieri alle 11:38 am

» probabile problema alla bobina
Da galero96 Ieri alle 11:20 am

» acquisto nuovo dec
Da luca31 Ieri alle 9:17 am

» Jonsered CS2250
Da gds Ieri alle 8:22 am

» MOTOSEGHE HOBBISTICHE
Da luca31 Ieri alle 8:06 am

» Problema primer rasaerba
Da simone.cc94 Ven Feb 21, 2020 11:07 pm

» Tondino giusto
Da filippo75pg Ven Feb 21, 2020 8:52 pm

» ACCATASTAMENTO E STAGIONATURA LEGNA DA ARDERE
Da Camaro71 Ven Feb 21, 2020 7:53 pm

» Aiuto riconoscimento legno
Da luca. Ven Feb 21, 2020 1:49 pm

» acacia (robinia)
Da Camaro71 Ven Feb 21, 2020 1:06 pm

» Consiglio per acquisto motosega da potatura economica
Da luca31 Ven Feb 21, 2020 11:17 am

» Presentazione
Da luca31 Ven Feb 21, 2020 9:24 am

» Catena e barra
Da luca31 Gio Feb 20, 2020 8:50 pm

» platano
Da falcetto Gio Feb 20, 2020 11:14 am

» Finalmente una macchina seria
Da ferrari-tractor Gio Feb 20, 2020 8:03 am

» MOTOSEGHE CINESI parte 2
Da Stepmeister Gio Feb 20, 2020 7:29 am

» incontri ravvicinati
Da ferrari-tractor Mer Feb 19, 2020 9:30 pm

» Pioneer 3071
Da ferrari-tractor Mer Feb 19, 2020 9:27 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da Dudum Mer Feb 19, 2020 9:13 pm

» marchio jonsered
Da Alessio510 Mer Feb 19, 2020 3:29 pm

» Oleomac 951 vari problemi
Da Shondave Mer Feb 19, 2020 3:22 pm

» decespugliatore / tagliabordi autocostruito
Da galero96 Mer Feb 19, 2020 2:15 pm

» Quando il lavoro diventa tragedia
Da luca31 Mer Feb 19, 2020 12:06 pm

» Morsa a gamba autocostruita
Da galero96 Mer Feb 19, 2020 8:22 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da luca31 Mer Feb 19, 2020 7:09 am

» Echo 320 tes
Da Paolo2 Mar Feb 18, 2020 8:22 pm

» Consiglio motosega da potatura
Da Kromer Mar Feb 18, 2020 8:04 pm

» SPACCALEGNA
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 7:28 pm

» Oleomac gsh 400
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 4:34 pm

» Consiglio motosega budget sotto i 500 euro
Da luca31 Mar Feb 18, 2020 7:44 am

» Incidente evitato ma paura e riflessione...
Da Roberto Volpi Lun Feb 17, 2020 9:23 pm

» DOLMAR CA - Problemi allo sfiato miscela
Da markidaz Lun Feb 17, 2020 5:52 pm

» Briggs&Stratton 875 series
Da falcetto Lun Feb 17, 2020 4:36 pm

» Aiuto per restauro tosaerba Kaaz
Da falcetto Lun Feb 17, 2020 4:25 pm

» Blocchi carburatore
Da entoni Lun Feb 17, 2020 12:45 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 19720 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mimi

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 253248 messaggi in 12582 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 102 utenti online: 7 Registrati, 0 Nascosti e 95 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

claudio10, Dudum, gotha1980, luca31, malavoglia, phantom, Stepmeister

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 398 il Mar Giu 04, 2019 10:15 am
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap30%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 30% [ 158 ]
DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap35%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 35% [ 184 ]
DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap12%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 12% [ 64 ]
DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap2%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 2% [ 13 ]
DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap4%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 4% [ 20 ]
DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap5%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 5% [ 24 ]
DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap2%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 2% [ 11 ]
DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap9%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 9% [ 47 ]
DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_lcap1%DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Pagina 14 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14

Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  badtrain il Mer Set 11, 2019 4:48 pm

Ciao vittorio.
ECHO SRM520 ESU costa di listino 939euro e max lo trovi a 750euro. Se lo hai preso a meno di 700, gentilmente fammi sapere dove che provvedo sll'acquisto di una seconda macchina subito.
Sei sicuro che non ti confondi con lo spalleggiato ECHO RM520?
Per il resto prendo atto che anche tu hai avuto problemi con i nuovi STIHL... Io, per i nuovi modelli, vado per ECHO...

badtrain
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 09.09.19
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  luca31 il Mer Set 11, 2019 4:53 pm

Ricordiamo che in pubblico non discutiamo di rivenditori, se ne parla solo con i messaggi privati (mp).

Sai dipende anche da quante macchine acquisti nello stesso negozio, difficile avere più di un 20 per cento di solito, ma se fai molti acquisti il cassiere si intenerisce Very Happy

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7989
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 42
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  Vittorio R il Mer Set 11, 2019 7:49 pm

Se vuoi sapere dove l'ho preso, ti mando un msg, zona alto casertano per rendere l'idea. Ho controllato l'anno è 2016. Quindi avrà almeno un paio di primavere. Ad essere sincero, non so se rispenderei quei soldi per una macchina del genere.

Vittorio R
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 01.07.15

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  badtrain il Gio Set 12, 2019 8:00 am

Giusto per avere un confronto mi piacerebbe conoscere la tua opinione, eventuali tuoi suggerimenti basati sulla tua esperienza diretta e non sul sentito dire.
Restando su macchine di quel tipo, su cosa opteresti?
Allo stesso tempo, rapporto prezzo/resa della macchina, che idea ti sei fatto?
Ciao e grazie anticipatamente.

badtrain
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 09.09.19
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  rg7474 il Gio Set 12, 2019 5:30 pm

Io ho gli Stihl fs460 e fs560, da alcuni anni, li uso all'incirca per 350 ore/anno e non ho mai avuto problemi di alcun genere a parte cambiare bobina e frizione sul fs460. Li uso entrambi con testina a 4 fili senza il tagliafilo sul paraerba e disco trituratore. Generalmente taglio/macino erba molto folta, rovi, e robinie fino a circa 4-5 cm senza problemi. In questi anni di uso ho notato che per funzionare bene ha bisogno di benzina fresca, quindi in genere non la tengo più di un mese e mezzo massimo due. Riguardo alla coppia conica e asta mai avuto nessun problema e non ho mai ingrassato niente essendo presente un grasso permanente.

rg7474
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 26.09.14

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  Antonio0591 il Sab Ott 12, 2019 10:25 am

Su suggerimento di luca31 espongo le mie impressioni sul mio primo decespugliatore, l'Husqvarna 545RX con cinghiaggio Balance X. Sono un assoluto neofita nel campo dei decespugliatori, quindi le mie saranno solamente delle valutazioni personali, con annessi probabili errori dovuti all'inesperienza.

Parto col dire che l'ho pagato 700€ presso un rivenditore di macchine agricole concessionario Husqvarna. Il prezzo è in linea con quelli trovati online, col plus di avere comunque un'officina praticamente dietro casa. L'acquisto è stato dettato dalla necessità di pulire degli alberi di ulivo da infestanti (rovi, canneti et simili) che ne pregiudicavano sia la crescita (prendevano poca luce) che la raccolta dei frutti, rendendo inavvicinabile il tronco.

Detto questo, l'ho utilizzato per circa 60 ore, riuscendo a pulire tutti gli alberi che saranno oggetto di raccolta. Una 50ina li ho lasciati alla prossima sessione di lavoro: non essendo coperti da frutti li posso pulire e potare nello stesso momento. Ho lavorato per circa 9 ore al giorno continuativamente e il decespugliatore non ha dato alcun segno di sofferenza. Ho montato la lama a 3 denti in dotazione, riuscendo a tagliare senza alcuna fatica tutti i rovi e i canneti. Ho trovato un po' di resistenza nel taglio dei polloni cresciuti alla base dell'albero, i quali facevano notevole resistenza all'avanzamento della macchina ma sono conscio che la lama non è adatta ai rami. Nessuna difficoltà invece con i rovi più robusti, ovviamente meno legnosi dell'ulivo e quindi molto più morbidi. Non ho mai spinto il motore a pieni giri in quanto la potenza di taglio era notevole già a bassi giri. Il mio terreno è in pendenza, in alcuni punti anche notevole e nonostante il decespugliatore fosse a manubrio non ho ho trovato difficoltà ad alzarlo lungo il pendio ad altezza bacino, in quanto il cinghiaggio permetteva molti movimenti.

Per quanto riguarda i consumi non posso paragonarli ad altra macchina ma posso dire che in una giornata piena ho consumato circa 6 litri di miscela.

Passando all'aspetto che più mi interessava in fase d'acquisto, ergonomia ed affaticamento, posso dire che ho lavorato 9 ore al giorno per una settimana senza battere ciglio. Nonostante la macchina abbia il suo bel peso, il cinghiaggio lo ha ben distribuito sulle spalle e sui fianchi. Se devo trovare delle criticità le riservo proprio al cinghiaggio Balance X: nello specifico il parafianco (si chiama così?) è un po' ballerino e alla lunga risulta fastidioso, in quanto porta la macchina a scivolare un pochino. Altro lato negativo lo riservo alla sicura posta sul petto, in plastica (o ABS) per nulla ammortizzata da materiale morbido (es. spugna) e quando ti trovi a stringere l'imbracatura o a tirarti la macchina inizia a premere sul petto e per quanto non causi dolore dà comunque fastidio sulla pelle (per quanto indossiate ovviamente degli indumenti). Questi problemi può anche darsi siano legati ad un mio utilizzo non proprio perfetto del cinghiaggio o del bilanciamento degli agganci del dece, ma comunque ho cercato di imbracarmi al meglio possibile e ho riscontrato queste criticità.

Ultima criticità, questa probabilmente legata ad un mio utilizzo non perfetto del decespugliatore (se è normale ditemelo ma se devo correggere qualcosa anche, cosicché possa migliorare) è un dolore ed un principio di callo alla parte di palmo della mano sinistra tra pollice e indice, praticamente quella che stringe la manopola sinistra del manubrio. Praticamente su quella parte della mano scaricava il peso il decespugliatore nel muoverlo lateralmente nel fogliame e farlo per tutto quel tempo si è fatto sentire. Ripeto, non so se sia normale oppure è un qualcosa che va corretto nella postura, nell'uso, o nell'imbracatura.

Questo è quanto, se serve sapere altro, nel limite delle mie conoscenze posso dare il mio contributo.

Ps. non ho utilizzato il filo per l'erba più sottile per evitare di cambiare spesso la lama e perdere del tempo ma il coltello a 3 denti ha tagliato agevolmente anche l'erba.

Antonio0591
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 18.07.19

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty presentazione e recensione ACTIVE 5.4 GRIFFE

Messaggio  truciolo83 il Mar Ott 15, 2019 11:38 am

ciao a tutti, seguo da un po il forum ma mi sono iscritto solo oggi con il solo scopo di contribuire lasciando la recensione del mio Active 5.4 Griffe impugnatura classica. Ho una buona esperienza nell'uso del decespugliatore e dimestichezza con gli attrezzi da taglio avendo già usato per lavori quali abbattimento e macinazione di canneti, rovi, glicine, sfalcio erba, pulizia da edera ecc... con kawasaki TJ 45, Honda 35 4t, Echo 36cc, Tanaka spalleggiato, questi ultimi due non ricordo il modello.


Acquistato il decespugliatore Active 5.44 Griffe (51,7cc - 3CV) in questione per la cifra di euro 550 presso xxxxxxx, da qualche settimana. Il rivenditore non consiglia niente in particolare per il rodaggio se non evitare uso continuativo al massimo per qualche ora, il libreto Active non fa riferimento alcuno al rodaggio. Essendo figlio dei motori due tempi il rodaggio io l'ho fatto a modo mio e i fatti credo dimostrino di non aver sbagliato.

Uso Olio Bardhal KTS Competition che non fuma per nulla e dico zero fumo, lubrifica bene, molto bene e non sporca per nulla. Lo pago 20 euro tondi qua a Savona.

Miscela al 2.4 per il rodaggio.

All'avvimento è bastato uno stappo con l'aria per i primi scoppi e un secondo per la partenza.
Il motore è dotato di decompressore facile da usare, si preme solo sfiorandolo, è accessibile ma ben protetto e non si rischia di premrlo accidentalmente. C'è anche un blocco del gas a metà per l'avviamento ma non ne ho mai avuto bisogno ne a caldo ne a freddo.
Ho iniziato con 2 ore di sfalcio erba rada piuttosto bassa e poco impegnativa, notando un motore pastoso e pigro e limitandomi all'uso sotto la metà del gas anche perchè non c'era necessità di andare oltre.
Qualche giorno dopo ho iniziato un lavoro grosso dove ho sflaciato erba per altre 3 ore dopo le quali mi sono dovuto fermare perchè le 3 viti del piattello sotto la coppia conica si sono svitate nonstante le rondelle grover segno che in fabbrica non sono state tirate a dovere.
A questo punto il motore sembra già aver guadagnato prontezza di risposta e il minimo si è alzato fino al punto di fare trainare sempre la frizione e avere la testina che ruota sempre.

Risolto l'incovegnente viti, ricomincio e arrivo alla sezione rovi monto il macinone e proseguo abbattendo rovi di media dimentisone e fichi d'india ingliobati ad essi. Uso del motore intorno alla metà del gas e quanche puntata sotto i 3/4. Dopo altre 4 ore così il minimo si è alzato nuovamente e il motore sembra ancora più slegato, sensazione di pigrizia a prendere giri sparita. Abbasso nuovamente il minimo.

A questo punto posso dire che la cinghia in dotazione è discretamente comoda e rinforzata nel punto di contatto con la spalla con dell gomma morbida.
Il motore è soddisfacente, ho consumato pochissima miscela molta meno di quanto mi aspettassi da un over 50cc, vibra poco, sembra ben carburato e gira liscio.

Il peso della macchina sembra superiore ai 7.5 kg dichiarati ma mi è parso ben bilanciato anche grazie (vado a sensazione) un'asta un poco più lunga che aiuta anche a non piegare troppo la schiena per chi è sopra il 1.80 come me.

La manopola dei comandi è bella e sembra robusta, il tasto di spegnimento/accensione non mi è mai scattato accidentalmente nonostante l'uso su muretti, e dall'alto verso il basso per i rovi.
A voler essere pignoli mi pare che la manopola sia leggermente troppo cicciona o almento io la preferisco più fine che consenta alla mano destra un'impugnatura più chiusa, idem il gas avrei personalmente gradito una corsa della leva un poco più corta, siccome la potenza è tanta usandolo spesso con poco gas le dita sulla leva tendono a dover stare un poco più distese. Spero di farmi capire.

A questo punto siamo oltre la decima ora di funzionamento. Il minimo ha avuto un ulteriore terzo leggerissimo innalzamento. Il motore sembra completamente slegato.
Ho continuato il mio lavoro con il ferro a due denti ricurvi per macinare delle canne che erano già a terra e poi ho abbattuto e macinato un canneto di una 60-70ina di metri quadri in un tempo veramente irrisorio.
Il motore ha lavorato bene fra metà e 3/4 con qualche rara puntata vicino al massimo. Non ho mai avuto la necesità di forzare, in altre parole il rodaggio si fa da se perchè è una macchina che non ti pora a forzare, non c'è necessità nemmeno nei lavori più grossi.
Io penso sia davvero bene proporzionato come strumento da definirsi forestale.

Ho controllato il serraggio della bulloneria e le tre vitine che si erano molttate all'inizio erano di nuovo leggermente lasche, metterò una goccia di frenafiletti. Il tappo del grasso della coppia conica era tiratissimo e le viti delle plastiche tirate non omogenetamente.

Ho di nuovo rilevato un consumo di carburante contenuto con mia massima gioia.
La plastica verde del parasassi è già venata. Vero c'erano sassi, vero ha preso dei colpi ma senpenso a quanti anni di colpi hanno sopportato altri parassassi mi viene da definire questo un po scadente.

Idem la plastica della leva avvitata sotto l'impugnatura anteriore, per capirci la leva che spingi con il ginocchio sinistro che si è già venata.

Le altre plastiche sembrano OK sia come stato sia come qualità percepita.

Siamo a 16 ore di lavoro. Farò ancora 4 ore con la miscelta al 2.4, Avrò dell sfalcio erba quindi non forzerò il motore in ogni caso. alla ventesima ora considererò il rodaggio concluso e passerò al 2%.

MOTORE 5 stelle per le sue caratteristiche complessive
ERGONOMIA 3,5 stelle , abbastanza soddisfacente
QUALITA' 3,5 stelle, molto buona su alcune cose, disomogenea su altre

Spero questo sia utile a qualcuno.

Se avete domande verrò a vedere per rispondere. Ciao a tutti.


Ultima modifica di ferrari-tractor il Mar Ott 15, 2019 11:41 am, modificato 1 volta (Motivazione : rimozione nome venditore)

truciolo83
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.10.19

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  marcoo il Mar Ott 15, 2019 5:03 pm

Ciao io ho diverse motoseghe di cui un Active 40.40  , ha un gran motore, leggera  , ma ci sono i soliti problemi , si allenta il manico continuamente, montano  barre economiche ecc ecc, Non sono paragonabili alla marca stihl o husqvarna.
Ho un decespugliatore husqvarna 555 rxt una macchina da 1000 euro ma gli vale e come zainato uno stihl fr 460 ce altra macchina da 1000 euro sempre al top degli zainati, li non si allenta niente siamo ad un'altro livello, si lavora ore a gas aperto finchè non cediamo noi per la stanchezza.... Questo è un mio parere, ma ancora l' Active  non ha colmato il gap con queste marche , io amo i prodotti Italiani ma non posso negare l'evidenza.
marcoo
marcoo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 14.04.12
Età : 53
Località : PRATO

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  m150 il Mar Ott 15, 2019 9:36 pm

...e dopo aver letto la recensione di truciolo83 sono andato sul sito della Active e di nuovo non ci capisco più niente!

Nel senso che io sono felicissimo possessore di uno Stihl Fr46o TC-E che sarebbe "il massimo" di Stihl tra gli spalleggiati.
"Pascolando" sul sito della Stihl ho visto che producono anche il/lo Fs56o C-EM ad asta fissa di cui non esiste la versione spalleggiata.
Ne ho dedotto che oltre ad una certa potenza è meglio l'asta fissa, senza flessibile.

Però poi sul sito della Active la storia si inverte!
La Active ha decespugliatori ad asta fissa (Griffe 5.4 L) con potenze inferiori allo spalleggiato (6.5 Z Brutale).

Dove sta l'inghippo?
m150
m150
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 29.10.18

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  truciolo83 il Mar Ott 15, 2019 9:50 pm

non saprei, io l'inghippo non ce lo vedo. a parte che non riesco a vedere dove si possano usare gli 1.5 cv che il brutale ha in più rispetto al mio. per cui al posto tuo sceglierei l'ipugnatura che più si addice ai lavori che dovrò fare e poi la potenza di cui hai bisogno. quello che trovo fuorviante della active è il numero di modelli che fanno con potenze a incrementare di 0.3 cv o giu di li. io credo che quando un'azienda offre 1.4 - 2.0 - 2.5 - 3 cv copre tutta la gamma di possibili lavori, copre tutte le tasche e non confonde le idee. sai quanto ci ho messo a scegliere tra il 4.5 e il 5.4? cioè tra quello di 2.6 cv e quello da 3 cv? una vita. ora mi sono convinto di aver fatto la scelta giusta visto che la differenza era di euro 50 . e con questo decespugliatorie posso lavorare nel difficile, dove spesso mi capita di essere avendo sempre una certa riserva di potenza e senza mai tirargli il collo. d'estat epenso si tradurrà in zero surriscaldamenti e lunga durata generale.

curiosità: avevo scritto una email alla active proprio per fugare il mio dubbio suella scelta e loro mi consigliarono il  4.5  da 2.6 cv. aggiungendo che era una macchina che mi avrebbe garantito grandi prestazioni e lunga durata in base a prove da loro svolte in climi tropicali ed impieghi gravosi.

poi ho fatto di testa mia.

EDIT ore 10.59
ho riletto il mio post e non mi sono spiegato bene, intendo dire che l'inghippo non ce lo vedo perchè forse il fatto di dotare un di potenza elevata o meno certe impugnature e non altre pone dei vantaggi e degli svantaggi che sono abbastanza in equilibrio, magari ogni casa fatto il bilancio di pregi e difetti, decide di darsi una filosofia costruttiva che non è per forza giusta o sbagliata in assoluto. per quello non starei a vedere il pelo nell'uovo del perchè gli uni fanno in un modo e gli altri nell'altro ma valuterei il tipo di impugnatura a seconda dei lavori prevalenti che uno fa e poi la potenza sempre in base ai lavori prevalenti e da li esce la scelta.

truciolo83
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.10.19

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty aggiornamento alla recensione

Messaggio  truciolo83 il Lun Ott 28, 2019 10:06 am

Dopo 25 ore di utilizzo posso aggiungere che il motore si è definitivamente slegato solo ora,, il minimo si è alzato ancora una volta.

Altra nota molto interessante è il consumo. Ho consumato 11 litri di miscela in 25 ore facendone uso misto dall'erba bassa ai rovi alle canne e erba stopposa alta 1.5m filo seghettato e motore al massimo.

Mi è parso un consumo medio eccezionalmente basso per un 51cc da 3cv.
ciao a tutti

truciolo83
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.10.19

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty active 5.5 z

Messaggio  Michelangelo1986 il Mer Nov 06, 2019 6:21 pm

Breve recensione dell'Active 5.5 bis zainato,posseggo questo deceda un anno e mezzo,cercavo una macchina da usare regolarmente per pulire circa 1000mq abbondanti attorno a casa e al fienile con differenti pendenze fossi e muretti, usato sempre con filo da almeno 3mm va che è una meraviglia, partenze a freddo sempre dopo 2-3 tiri di corda a caldo 1 consuma poco con un pieno ci faccio 40-45 min ho tagliato di tutto dall erbetta fresca fino a ricacci di rovi e piccoli arbusti da 0.5 0.8 cm e devo dire che si ècomportato sempre bene.
LE rifiniture sono fatte bene pratico ed intuitivo abbastanza maneggevole e nonostante le mie due ernie anche dopo alcune ore di utilizzo merito anche dell ottima imbottitura dello zaino la schiena non ne risente piu di tanto,usato per ora solo con la sua testina originale ed unico neo non so se colpa del filo o meno a volte si squaglia dentro e rimane fuso quindi non esce piu e mi tocca smontarla ogni volta,il parasassi dopo un po ha ceduto perdendo alcuni pezzi

Michelangelo1986
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 04.06.18

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  luca31 il Gio Nov 07, 2019 8:37 am

Michelangelo1986 ha scritto:Breve recensione dell'Active 5.5 bis zainato,posseggo questo deceda un anno e mezzo,cercavo una macchina da usare regolarmente per pulire circa 1000mq abbondanti attorno a casa e al fienile con differenti pendenze fossi e muretti, usato sempre con filo da almeno 3mm va che è una meraviglia, partenze a freddo sempre dopo 2-3 tiri di corda a caldo 1 consuma poco con un pieno ci faccio 40-45 min ho tagliato di tutto dall erbetta fresca fino a ricacci di rovi e piccoli arbusti da 0.5 0.8 cm e devo dire che si è comportato sempre bene.
LE rifiniture sono fatte bene pratico ed intuitivo abbastanza maneggevole e nonostante le mie due ernie anche dopo alcune ore di utilizzo merito anche dell ottima imbottitura dello zaino la schiena non ne risente piu di tanto,usato per ora solo con la sua testina originale ed unico neo non so se colpa del filo o meno a volte si squaglia dentro e rimane fuso quindi non esce piu e mi tocca smontarla ogni volta,il para sassi dopo un po ha ceduto perdendo alcuni pezzi
ho messo le tue impressioni nel topic dei professionali ok capo

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7989
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 42
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  simmy106 il Gio Gen 23, 2020 11:53 am

Salve ragazzi volevo chiedervi quale decespugliatore usato scegliereste tra un husqvarna 152 e un Kawasaki tj 53 sempre ad impugnatura singola. Purtroppo il mio th 48 si è fuso e allo stesso prezzo mi hanno proposto questi 2 mezzi. Uno più vecchiotto ma usato poco niente mentre il tj 53 è più recente con asta shibaura.
simmy106
simmy106
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 861
Data d'iscrizione : 26.01.12
Età : 37
Località : Vaglio-Biella

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  ferrari-tractor il Gio Gen 23, 2020 1:53 pm

frequenti il forum da anni e chiedi consigli per un acquisto in questa sezione, per di più di macchine usate.
grazie, veramente grazie... per oggi ne ho veramente abbastanza
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 10451
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 39
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  simmy106 il Gio Gen 23, 2020 1:58 pm

Cancellalo lo posterò nei consigli per gli aquisti
simmy106
simmy106
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 861
Data d'iscrizione : 26.01.12
Età : 37
Località : Vaglio-Biella

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  simmy106 il Mer Gen 29, 2020 12:44 pm

Salve a tutti e scusate per i post precedenti dove ho chiesto erroneamente consiglio per l'acquisto di un decespugliatore. Alla fine ho preso da un rivenditore ma non del marchio svedese un Husquarna 152RJ un po' vecchiotto (anno 2003) ma tenuto perfettamente. L'ho provato e nonostante sia non dei più leggeri mi è sembrato abbastanza brioso con parecchia coppia più che velocità di taglio. Però non conosco le caratteristiche ne i cavalli né l'uso specifico per il quale è stato progettato cioè se solo per sfalcio erba o si può usare anche con testine pesanti tipo brogio o macinone. L'unica cosa che mi è stata detta da voi nei consigli per l'acquisto che è un Maruyama rimarchiato. Aspetto notizie grazie ancora e scusate. Rolling Eyes
simmy106
simmy106
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 861
Data d'iscrizione : 26.01.12
Età : 37
Località : Vaglio-Biella

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  luca31 il Mer Gen 29, 2020 1:16 pm

L'uso più congeniale lo scoprirai tu, ma se dici che non è velocissimo...lo hai capito già. Io ho usato un paio di decespugliatori un po' anziani, ma paragonati a quelli attuali credo sia ovvia la maggiore lentezza, come il peso.
Il diametro dell'asta lo puoi misurare.

In attesa di chi lo ha usato...

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 7989
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 42
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  simmy106 il Mer Gen 29, 2020 10:29 pm

L'asta è da 26 e sotto il gancio tracolla c'era scritto made in Japan. Per il resto è come dici tu sicuramente non è veloce come gli attuali ma ho notato una bella coppia e non si 'siede' come motore.l
simmy106
simmy106
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 861
Data d'iscrizione : 26.01.12
Età : 37
Località : Vaglio-Biella

Torna in alto Andare in basso

DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2 - Pagina 14 Empty Re: DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 14 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum