Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti
» Stihl o Husqvarna?
Da omarp Oggi alle 7:37 am

» Pignone catena Husqvarna 61
Da Alessio510 Oggi alle 7:23 am

» Bobina OPEM 150
Da Stepmeister Oggi alle 7:03 am

» Echo CS 352 la consigliate?
Da ferrari-tractor Oggi alle 7:03 am

» Dece Sparta 441S si spegne a caldo.
Da hurricane E235 Ieri alle 8:43 pm

» Decespugliatore Cifarelli
Da rg7474 Ieri alle 8:23 pm

» Olio catena in motoseghe ferme da più di un anno
Da simmy106 Ieri alle 8:09 pm

» Oleomac agristar 350
Da Maui68 Ieri alle 8:05 pm

» CATENE NORMALI
Da simmy106 Ieri alle 7:52 pm

» kawasaki tj 53 da impugnatura singola a manubrio
Da aldogenova Ieri alle 3:47 pm

» MOTOCARRIOLE - parte 2
Da ferrari-tractor Ieri alle 2:44 pm

» CANNE FUMARIE
Da Panda4x4 Ieri alle 1:18 pm

» cloni cinesi ?
Da ciop Ieri alle 11:10 am

» Rimontaggio Primer Active 62.62
Da nitro52 Lun Gen 14, 2019 8:33 pm

» ISTRUZIONI PER L'USO DELLA SEZIONE MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 12:58 pm

» Ricambi Alpina a 70s lubromatic
Da Matteo Ricci Lun Gen 14, 2019 12:47 pm

» Cambiato tutto ... ma si spegne !
Da Balù Lun Gen 14, 2019 9:13 am

» Nuovo record!
Da gian66 Lun Gen 14, 2019 8:04 am

» MOTOCOLTIVATORI
Da ferrari-tractor Lun Gen 14, 2019 7:45 am

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Lun Gen 14, 2019 6:16 am

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca. Dom Gen 13, 2019 9:04 pm

» potatura tiglio
Da luca31 Dom Gen 13, 2019 7:03 pm

» BENZINE: TIPI - QUALITA'
Da MIKY66 Dom Gen 13, 2019 3:20 pm

» Castor c70 motosega si accende e resta accesa solo con l aria tirata
Da Deborat77 Dom Gen 13, 2019 3:05 pm

» Generatore Vinco Sil950: tensione a 340V
Da NevioSpada Dom Gen 13, 2019 1:35 pm

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 3
Da simmy106 Dom Gen 13, 2019 11:23 am

» problemi carburazione motosega McCulloch
Da Alessio510 Sab Gen 12, 2019 11:39 am

» Hitachi cs40ea
Da echo352 Sab Gen 12, 2019 1:03 am

» Castor c70 automatic manuale
Da Deborat77 Ven Gen 11, 2019 7:17 pm

» Barra+catena Husqvarna 545
Da luca31 Ven Gen 11, 2019 3:23 pm

» raccogliere le patate con motocoltivatore
Da Ghepardo Ven Gen 11, 2019 3:52 am

» Aumento cilindrata Husqvarna 345
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 9:55 pm

» Sthil sistema M-Tronic
Da m150 Gio Gen 10, 2019 8:44 pm

» CHE ALBERO E'? CHE PIANTA E'? CHE FIORE E'?
Da Stepmeister Gio Gen 10, 2019 8:14 pm

» Legna di Alaterno
Da Cortinarius Gio Gen 10, 2019 5:41 pm

» CARBURAZIONE MOTOSEGHE
Da falcetto Gio Gen 10, 2019 5:14 pm

» Stihl MS 462
Da Alessio510 Gio Gen 10, 2019 4:09 pm

» MOTOAGRICOLE
Da BFausto Gio Gen 10, 2019 3:08 pm

» collezione LANDONI d'epoca
Da Mirifly Gio Gen 10, 2019 2:32 pm

» PARASASSI E TRACOLLE
Da simmy106 Gio Gen 10, 2019 11:51 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 18362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carmine55

I nostri membri hanno inviato un totale di 240169 messaggi in 11699 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 98 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 94 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

luca31, Maui68, phantom, Spartano

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 370 il Lun Mar 23, 2015 8:17 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

30% 30% [ 158 ]
35% 35% [ 184 ]
12% 12% [ 64 ]
2% 2% [ 13 ]
4% 4% [ 20 ]
5% 5% [ 24 ]
2% 2% [ 11 ]
9% 9% [ 47 ]
1% 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Taglio secondo il lunario

Pagina 1 di 9 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Taglio secondo il lunario

Messaggio  19anto87 il Mar Mar 02, 2010 7:43 pm

sentendo in giro per forum, ho letto che la legna si taglia quando c'e la luna calante.... cosa vuol dire come deve essere la luna in quel periodo?? in che mesi si taglia la legna per poter ottenere prodotti una volta secchi non fumosi... insomma come devo comportarmi per i successivi tagli ? rispondete numerosi

19anto87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Mar Mar 02, 2010 9:41 pm

la luna calante la vediamo così:



il resto della tua domanda onestamente non lo ho capito molto bene.... Embarassed

saluti
peppone

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Il Celtico il Mer Mar 03, 2010 11:49 pm

Intendevi forse in che giorni si taglia la legna e con che luna, per non avere un legno che sul fuoco fuma e stenta a bruciare?
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1412
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  19anto87 il Gio Mar 04, 2010 4:33 pm

perfetto celtico hai centrato quello che volevo dire

19anto87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Gio Mar 04, 2010 5:35 pm

il taglio della legna secondo il lunario non è cosa semplicissima da spiegare. ci proverò cercando di essere più chiaro possibile.
innanzitutto non esiste una luna migliore in assoluto per il taglio di alberi destinati alla combustione.
dipende sia dal tipo di legno che soprattutto dall'utilizzo specifico che se ne intende fare. la legna da camino ad esempio non si taglia nello stesso periodo della legna da stufa. questo perchè la legna da camino deve avere una capacità di fiamma prima ancora che una capacità calorica e poi perchè la legna da camino deve bruciare ragionevolmente bene e ragionevolmente a lungo in un bracere aperto e con un forte convogliamento di aria dalla base e tutto attorno. per la legna da camino di norma si predilige la luna calante (ovviamente non la luna calante dei primi di marzo perchè se tagli con quella luna ti viene una legna che carbonizza senza bruciare e senza fare nè fiamma nè calore).
la luna crescente è di solito consigliata per il taglio del legname ad uso stufa. questo poichè in fase di luna crescente il legno è maggiormente irrorato di linfa la quale con il taglio si libera velocemente lasciando le fibre vuote e questo consente una buona resa combustiva anche in condizioni di scarsa ventilazione come all'interno di una stufa.
le lune piene vanno bene per il taglio di alcuni alberi di mediopiccole dimensioni ad essenza legnosa parecchio dura (i carpini ad esempio) mentre i primi due o tre gioni delle lune nuove per alberi di mediopiccole dimensioni ad essenza legnosa più morbida (i frassini, le betulle).
oltre alle lune bisogna anche regolarsi in base al periodo dell'anno. la legna da riscaldamento con maggiore resa calorica di norma si ottiene tagliando a novembre, a febbraio o l'ultima decade di marzo (sempre compatibilmente con le fasi lunari).

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  19anto87 il Gio Mar 04, 2010 5:51 pm

perfetto capito........ non sapevo di tutte queste cose...... ma tutti i venditori di legna da ardere mica possono aspettare la luna ecc ecco perche a volte la legna non e il massimo... in caso di taglio i periodo sbagliato si potrebbero correggere le qualita della legna e come...

19anto87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Gio Mar 04, 2010 6:06 pm

io vendo legna da ardere e mi regolo scrupolosamente in base alle lune. divido fra ciò che mi serve ad uso camino e ciò che invece venderò ad uso stufa. cosa facciano gli altri venditori sinceramente non lo so e nemmeno mi interessa. ognuno lavora secondo la propria coscienza ed onestà. io in tanti anni che lavoro così non ho mai avuto clienti insoddisfatti. devo anche dire che io sono uno dei pochi ormai che distingue in legna da camino e legna da stufa e infatti quando qualche mi arriva qualche nuovo cliente rimane sempre sorpreso quando gli chiedo "camino o stufa?".
comunque non è che ci voglia poi così tanto per lavorare bene secondo le lune: l'importante è che l'abbattimento sia fatto con la luna giusta, poi la pezzatura la vado a fare anche mesi dopo, di solito in primavera.
nel caso di errori nel periodo di taglio la legna te la tieni così com'è...non conosco alcun modo per correggere...
poi conta molto anche la stagionatura...

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  tottoli livio il Gio Mar 04, 2010 6:11 pm

quello che dice il nostro peppone e' esatto!!! purtroppo chi fa' quantitativi di legname a livello industriali queste "fasi lunari" non puo' rispettarle per questioni di tempi e costi..di fatti normalmente si predilige il faggio che credo patisca meno rispetto ad altre essenze..
avatar
tottoli livio
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 51
Località : omegna (vb) piemonte

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Gio Mar 04, 2010 6:18 pm

tottolilivio ha scritto:quello che dice il nostro peppone e' esatto!!! purtroppo chi fa' quantitativi di legname a livello industriali queste "fasi lunari" non puo' rispettarle per questioni di tempi e costi..di fatti normalmente si predilige il faggio che credo patisca meno rispetto ad altre essenze..
il faggio patisce esattamente quanto gli altri alberi...te lo assicuro. poi c'è in giro gente che ti dice che è faggio e poi non lo è e chi non se ne intende molto non lo sa e ci crede. si dice tanto "è faggio, è faggio" perchè nella convinzione comune è ritenuto il migliore in assoluto (secondo me è fra i migliori ma non il migliore). poi capiamoci su cosa vuol dire quantitativi industriali: io faccio molte migliaia di quintali a stagione. non sono a livelli industriali ma direi che è già un bel quantitativo. totta, ad esempio, ne fa 35 mila ed anche lì non è che sia proprio industriale ma comunque è una quantità notevolissima. sarebbe interessante sapere da totta se loro con un giro così grande di legna si regolano con le lune.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  alle il Gio Mar 04, 2010 8:20 pm

proprio domenica chiedevo ai miei vicini che fanno di professione i boscaioli e mi hanno detto che in 30 anni che tagliano legna non hanno mai rispettato la luna, di sicuro se ci hanno preso ogni tanto è stato un caso! effettivamente loro ne fanno tanta quindi non possono permettersi di rispettare le lune anche perchè 35 mila quintali non saranno un quantitativo industriale ma secondo me dipende anche da quanti ci si è a farli!! dalle "mie" parti è nevicato anche questi 2 giorni, quindi appena andra' via la neve i boschi saranno popolatissimi di motoseghe!! Ragazzi io che ne devo fare il giusto circa 150/200 ql per il camino da riscaldamento e mi posso permettere di rispettare la luna quando mi conviene farla? quale week-end? è tutto faggio!

alle
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 35
Località : modena/ civago

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Gio Mar 04, 2010 8:31 pm

alle ha scritto:Ragazzi io che ne devo fare il giusto circa 150/200 ql per il camino da riscaldamento e mi posso permettere di rispettare la luna quando mi conviene farla? quale week-end? è tutto faggio!

guarda sul lunario...
in ogni caso di boscaioli che non guardano il lunario ce ne sono tantissimi, probabilmente la maggioranza. ma secondo me non è un modo di lavorare serio. prima di tutto per rispetto al cliente che si merita una legna confacente all'utilizzo per cui la compra. in secondo luogo per rispetto alla natura ed al bosco, che segue i ritmi lunari e non quelli dei trinciaalberi che devono guadagnare. io taglio per lo più nel mio bosco (ne ho tanto, ma proprio tanto) e mi conviene rispettarlo altrimenti lo faccio morire e non rigenera più se non dopo vent'anni. per esperienza personale so che chi non segue il lunario, di norma, sono i boscaioli che tagliano su boschi non di loro proprietà, boschi sui quali comprano i diritti di taglio, oppure i boscaioli di zone molto turistiche (dove vendono per lo più ai turisti). se io provassi a vendere un solo pezzo di ontàno tagliato nel periodo sbagliato perderei clienti perchè qui nelle montagne dove vivo, dove ci sono quasi solo residenti e pochi turisti e d'inverno fa freddo sul serio la gente la legna la vuole con la massima resa.


Ultima modifica di peppone il Gio Mar 04, 2010 8:38 pm, modificato 1 volta

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  alle il Gio Mar 04, 2010 8:36 pm

siccome non ci capisco niente se riesco va' bene dal 15 al 30 di marzo?

alle
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 35
Località : modena/ civago

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Gio Mar 04, 2010 8:40 pm

alle ha scritto:siccome non ci capisco niente se riesco va' bene dal 15 al 30 di marzo?

http://kalender-365.de/calendario-lunare.php

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  alle il Gio Mar 04, 2010 8:44 pm

grazie mille Peppone

alle
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 35
Località : modena/ civago

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  19anto87 il Gio Mar 04, 2010 9:34 pm

quindi peppone se ho ben capito dal 13 14 marzo posso tagliare la quercia che ho nel muro e un po d' alberi di fico
aveva detto ke l'ultima decade di marzo di luna calante

19anto87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Gio Mar 04, 2010 9:42 pm

19anto87 ha scritto:quindi peppone se ho ben capito dal 13 14 marzo posso tagliare la quercia che ho nel muro e un po d' alberi di fico
aveva detto ke l'ultima decade di marzo di luna calante

se ti serve da camino sì (per il fico non c'è differenza e tra l'altro scalda davvero tantissimo). se ti serve da stufa è meglio dal 24 al 29 marzo.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  maxi il Gio Mar 04, 2010 9:48 pm

Shocked pero" fare il boscaiolo è complicato e ci vuole serieta.......mio suocero è rimasto fregato,gli anno venduto legna verde a basso costo.......dopo 2 settimane si è ritrovato la canna fumaia e la stufa letteralmente incrostata Twisted Evil e non c era gran caldo!!!
avatar
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1362
Data d'iscrizione : 02.12.09
Età : 43
Località : terni

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Gio Mar 04, 2010 9:54 pm

il furbone che frega qualcuno piazzandogli un carico di legna verde c'è sempre. ma quei furboni lì dopo un pò devono cambiar mestiere... Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil...perchè nessuno più gli compra la legna...!

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  19anto87 il Gio Mar 04, 2010 10:17 pm

ricapitolando
luna calante si taglia la legna per il camino ma non nei primi di marzo, ma negli altri mesi si puo taglare l' importante che ce luna calante naturalmete se la legge lo permette giusto??
luna crescente si puo taglaire la legna per la stufa...

professor peppone sono promosso,, o ci sono altri periodi che anche se ce luna calante non si puo tagliare??
grazie per la pazienza

19anto87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  peppone il Gio Mar 04, 2010 10:25 pm

19anto87 ha scritto:ricapitolando
luna calante si taglia la legna per il camino ma non nei primi di marzo, ma negli altri mesi si puo taglare l' importante che ce luna calante naturalmete se la legge lo permette giusto??
luna crescente si puo taglaire la legna per la stufa...

professor peppone sono promosso,, o ci sono altri periodi che anche se ce luna calante non si puo tagliare??
grazie per la pazienza

...se ti azzardi ancora a chiamarmi in quel modo....vedi cosa ti capita... Twisted Evil Very Happy Twisted Evil Very Happy Twisted Evil Very Happy
a parte gli scherzi: no, non ci sono altri periodi off limit in luna calante.

******************************************************************************************************
     "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
avatar
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13272
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 49
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

http://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  19anto87 il Gio Mar 04, 2010 10:39 pm

quindi sono promosso

19anto87
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 19.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  maura il Dom Mar 07, 2010 10:53 pm

le lune di taglio sono una cosa importante e noi cerchiamo il più possibile di seguirle.diciamo che riusciamo ad attenerci al lunario al 75%.comunque è verissimo quello che scrive peppone.datemi retta:organizzatevi il lavoro e seguite il lunario.ne guadagnerete in calore e qualità della legna.

baci
maura
avatar
maura
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 59
Località : provincia di cremona

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  curva il Lun Mar 08, 2010 8:32 pm

totta ha scritto:le lune di taglio sono una cosa importante e noi cerchiamo il più possibile di seguirle.diciamo che riusciamo ad attenerci al lunario al 75%.comunque è verissimo quello che scrive peppone.datemi retta:organizzatevi il lavoro e seguite il lunario.ne guadagnerete in calore e qualità della legna.

baci
maura
questa non la sapevo vi quante cose insegnate a me vi ringrazio ancora
baci carlo
avatar
curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 928
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 70
Località : cesano di roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Il Celtico il Lun Mar 15, 2010 9:19 pm

Curioso proverbio letto su "Frate Indovino". Spiega quanto sia complicato questo discorso sulle lune. Qui addirittura sentiamo il "Frate" con un parere differente sulla luna crescente:
"Legna tagliata a luna crescente, infradicia e brucia per niente".
Vorrei quasi (ma ora e' troppo tardi) tagliare delle essenze dello stesso tipo e nello stesso bosco in periodi differenti. Segnarle e fare una prova nella stufa per vedere i diversi rendimenti, ma soprattutto su quella tagliata ai primi di marzo. Se ne parlera' l'anno prossimo almeno.
Non e' per creare confusione, ma volevo mettere a conoscenza i detti popolari sulla luna e il taglio. Alcuni saranno discordanti. Ai posteri l'ardua sentenza...
Ciao.
avatar
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1412
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  arnaldo il Gio Mar 18, 2010 10:44 pm

Da quello che so io e comunque come si usa dalle mie parti, tutta la legna, e per tutti gli usi, ovvero che sia da bruciare o da lavoro, il taglio va effetuato sempre in luna calante e in periodo di riposo vegetativo della pianta ( quando non ci sono le foglie, da novembre a fine marzo).
Salendiodi quota si puo anche arrivare ad Aprile.
Quando Peppone dice di non usare mai i primi giorni di Marzo (anche se in luna calante) penso intenda parlare del caso della "luna nera" noi la chiamiamo cosi, è un periodo di luna vecchia (calante) che capita quando in un anno solare cadono 13 di questi periodi , almeno cosi la conosco io, più per detto popolare che per conoscenze scientifiche.
In qualche zona specialmente dove per motivi di altitudine potrebbe nevicare già da fine ottobre, preferiscono usare per il laglio la luna calante di Agosto (anche questa luna è molto importante in agricoltura), abbattono in questi giorni e lasciano poi che le foglie finiscano di assorbire tutta la linfa del legno in modo da lasciarlo asciutto.Molte di queste usanze sono più che altro dei detti popolari, ma si sa che "vox populi- vox deus"..
avatar
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 51
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Re: Taglio secondo il lunario

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 9 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum