Argomenti simili
Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Carburatore
Da Andre andre Ieri alle 9:58 pm

» Echo SRM4000
Da galero96 Ieri alle 8:13 pm

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da maxi Ieri alle 5:28 pm

» Stihl MS440
Da belcanto Ieri alle 8:39 am

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Lun Nov 28, 2022 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Lun Nov 28, 2022 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Lun Nov 28, 2022 5:05 am

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Dom Nov 27, 2022 6:08 pm

» Rasaerba Honda-Castelgarden ( lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da erofilo Dom Nov 27, 2022 8:14 am

» che attrezzo é ??
Da Kalimero Sab Nov 26, 2022 9:25 pm

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

» Alpina A305 si spegne
Da Ales Ven Nov 25, 2022 7:19 pm

» COMPRESSORI
Da galero96 Ven Nov 25, 2022 6:39 pm

» Scampanellio nei pressi della frizione maruyama mcv 3100
Da falcetto Ven Nov 25, 2022 3:57 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da adeej Ven Nov 25, 2022 3:03 pm

» Maruyama MCV3100 carburatore stenta
Da coals Ven Nov 25, 2022 12:02 pm

» consigli motosega da potatura oppure....?
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:37 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:24 am

» Cavo bobina tranciato
Da rappys Ven Nov 25, 2022 6:43 am

» Rasaerba AMA NRT522
Da Lino23 Gio Nov 24, 2022 10:12 pm

» Bobina McCulloch Mac 740
Da Kalimero Gio Nov 24, 2022 12:03 pm

» Elettrosega: non lubrifica la catena
Da galero96 Mer Nov 23, 2022 5:20 pm

» Passaggio a pro o semipro
Da luca31 Mer Nov 23, 2022 6:47 am

» Compatibilità carburatore Husqvarna 50 rancher
Da eiueps Mar Nov 22, 2022 11:33 pm

» homelite XL valvola di non ritorno
Da luca31 Mar Nov 22, 2022 8:30 pm

» Avviamento tagliasiepe
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 4:31 pm

» Motosega per taglio tronchi da un metro
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 11:39 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da belcanto Lun Nov 21, 2022 8:46 pm

» MC Culloch 600014B
Da Fast 34 Dom Nov 20, 2022 7:22 pm

» Mi presento.
Da ferrari-tractor Dom Nov 20, 2022 4:56 pm

» Vite spanate
Da boscocastagno Dom Nov 20, 2022 3:51 pm

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da hiller Dom Nov 20, 2022 8:24 am

» Info candele
Da Massimiliano1980 Sab Nov 19, 2022 9:25 pm

» Motosega budget 250 Euro
Da ferrari-tractor Sab Nov 19, 2022 6:55 pm

» lubrificazione barra oleomac 935df
Da MirkoT5 Sab Nov 19, 2022 8:15 am

» sostituzione marmitta catalitica con normale
Da jotull Sab Nov 19, 2022 12:50 am

» Oleomac 981
Da Maurizio81 Ven Nov 18, 2022 8:13 pm

» ELETTROPOMPE
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:48 pm

» Uso/abuso funzione " Quote "
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:42 pm

» Efco MTH 5600
Da ferrari-tractor Ven Nov 18, 2022 5:46 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22889 membri registrati
L'ultimo utente registrato è RDV81

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296201 messaggi in 15378 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 40 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 39 Ospiti :: 4 Motori di ricerca

Cinghio

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap30%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 30% [ 158 ]
confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap35%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 35% [ 184 ]
confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap12%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 12% [ 64 ]
confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap2%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 13 ]
confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap4%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 4% [ 20 ]
confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap5%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 5% [ 24 ]
confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap2%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 11 ]
confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap9%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 9% [ 47 ]
confini boschivi - Pagina 2 Vote_lcap1%confini boschivi - Pagina 2 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


confini boschivi

+30
rg7474
hokkaido254vl
beppe65
fabry_mhr
faldi
Anto86
appennino ligure
Stihl 026
Kiks73
paolo67
mesodcaburei
nitro52
frabonovox
Drago 100
malax 76
ghibli
Desmomania
belcanto
fernando62
Cerrini
menenic
gianninettis
Checus
tottoli livio
Nonno_sprint
arnaldo
iury1977
dolmar85
ferrari-tractor
maxi
34 partecipanti

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  belcanto Mar Gen 03, 2012 6:16 pm

Salute,
il GPS è troppo grossolano,non si combina niente.
Ho trovato qualcosa con il righello di Google Earth.
Belcanto
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3131
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  arnaldo Mar Gen 03, 2012 7:06 pm

ferrari-tractor ha scritto:Sono appena tornato da un sopralluogo per stabilire i confini di un bosco.
Fortunatamente, qualche pietra di termine è rimasta, quindi più o meno mi raccapezzo.

Qualcuno è a conoscenza e/o ha esperienza di qualche software per la geo-referenziazione di mappe?
L'idea che mi è venuta è di prendere la posizione dei termini noti col GPS, caricare la mappa catastale con scanner e tramite un qualche software calcolare la posizione dei termini mancanti sulla base di quelli noti.

Grazie a tutti

dovrebbe bastare sovraporre le mappe e inicizzare i punti che gia conosci
arnaldo
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 904
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 55
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  ferrari-tractor Mar Gen 03, 2012 7:40 pm

belcanto ha scritto:Salute,
il GPS è troppo grossolano,non si combina niente.
Ho trovato qualcosa con il righello di Google Earth.
Belcanto
Non so, se con Google Earth riesci a vedere dei riferimenti... forse, se vedi solo le verdi chiome degli alberi no.
I ricevitori GPS comuni non hanno una precisione assoluta sufficiente, ma per movimenti relativi dovrebbero bastare.

arnaldo ha scritto:
dovrebbe bastare sovraporre le mappe e inicizzare i punti che gia conosci
Mi sto facendo un po' di cultura... non è così semplice study
In ogni caso devo provare.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  Desmomania Mar Gen 03, 2012 8:23 pm

Io da un mese, ho un problema simile con un amico mio vicino, che mi ha detto essere confinante sul bosco sotto il paese dove ho fatto le foto dell'altro topic.
Io sapevo essere confinante un anziano signore, a meno che, non li abbia venduto il terreno.
Mio padre per sua natura non conosce le sue proprietà con molta precisione, ci ricordiamo però, che in quel bosco c'era un termine e sembra essere stato rimosso quando è stata fatta una strada di ingresso.
Ma ora mi fate sorgere un dubbio, pensavo di andare giovedì in municipio, ma come letto fra le righe i mappali non sono affidabili?
E se chiamo il geometra, su cosa si basa quindi?
Grazie.
Desmomania
Desmomania
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 22.11.11
Età : 39
Località : Tambre (BL)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  ferrari-tractor Mar Gen 03, 2012 8:52 pm

Desmomania ha scritto:Io da un mese, ho un problema simile con un amico mio vicino, che mi ha detto essere confinante sul bosco sotto il paese dove ho fatto le foto dell'altro topic.
Io sapevo essere confinante un anziano signore, a meno che, non li abbia venduto il terreno.
Mio padre per sua natura non conosce le sue proprietà con molta precisione, ci ricordiamo però, che in quel bosco c'era un termine e sembra essere stato rimosso quando è stata fatta una strada di ingresso.
Ma ora mi fate sorgere un dubbio, pensavo di andare giovedì in municipio, ma come letto fra le righe i mappali non sono affidabili?
E se chiamo il geometra, su cosa si basa quindi?
Grazie.
I mappali sono spesso poco affidabili, un po' perchè sono a volte fotocopie delle fotocopie, ma credo fondamentalmente perchè sono basati su misure e modifiche fatte a distanza di decenni.
A volte capitano errori anche di metri (5 o più) tra mappa e termini, stesso discorso per i geometri che, sulla base di termini noti, cercano di triangolare quelli mancanti e a volte devono usare un po' di fantasia e tanta esperienza.

E' capitato non tanto tempo fa che ad un conoscente avessero rubato un po' di querce da 50 cm in su di diametro perchè il confine sulla carta si era magicamente spostato di qualche metro... ma i termini invece erano belli fermi, solo che il geometra non li aveva visti e soprattutto non aveva chiesto a nessuno.
Svista da qualche eurozzo (legname da opera, fai presto a fare 1000 euro), quindi occhio affraid
Chiedi all'anziano signore ed al tuo amico se ti aiutano ad identificare gli altri termini
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  belcanto Mar Gen 03, 2012 11:21 pm

ferrari-tractor ha scritto:
Non so, se con Google Earth riesci a vedere dei riferimenti... forse, se vedi solo le verdi chiome degli alberi no.
I ricevitori GPS comuni non hanno una precisione assoluta sufficiente, ma per movimenti relativi dovrebbero bastare.

arnaldo ha scritto:
dovrebbe bastare sovraporre le mappe e inicizzare i punti che gia conosci
Mi sto facendo un po' di cultura... non è così semplice study
In ogni caso devo provare.
Spero di spiegarmi:
Non ho cercato direttamente i termini ma ho sovrapposto un lucido del mappale ad una foto da Google e attraverso riferimenti reali (fossetti pietroni ecc) nei dintorni,a passi,sono riuscito a localizzare i termini.
Dipende dalla conformazione e dalla risoluzione disponibile:da me,con Google,si vedono i motorini parcheggiati nei cortili,col GPS si ha un'approssimazione iniziale di 10-20 mt.

Che io sappia i software per questi lavori li forniscono,a pagamento,i costruttori di apparecchiature.
Belcanto


belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3131
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  ghibli Mer Gen 04, 2012 11:55 am

Mi sono letto l'intero topic per capire il questito e vorrei dare alcune risposte di carattere generale facendo io di mestiere il geometra e più specificatamente il topografo:
- il catasto e le sue mappe, come detto da altri, non è probatorio in una causa civile ma prima di arrivare a questa è l'unico riferimento da utilizzare come base di partenza e vi garantisco che le mappe d'impianto, ove non affette da errori grossolani di costruzione (cosa non così probabile), sono estremamente precise in quanto realizzate per triangolazioni e misure di angoli oltre che di distanze come invece si è poi fatto fino agli anni novanta
- un geometra "serio" sa che da queste basi si può partire con una certa ragionevole sicurezza mentre tutti gli aggiornamneti successivi sono stati meno curati tuttavia è sempre possibile recuperare i documenti dei frazionamenti successivi dei terreni con le misure scritte e ricostruibili sul terreno.... a condizione di 1) trovare i vertici di rifeimento dell'epoca 2) che le misure scritte non siano state inventate sulla carta dai miei colleghi
- lo stato di fatto dei luoghi è quello che "legalmente" fa fede in un giudizio ed in un accordo amichevile tra le parti (derivato da accordi e consuetudini tra le parti mai definite con atti e variazioni catastali come si usava un tempo) ma questo non vuol dire che le mappe cartacee (non quelle digitali attualmente usate) siano sbagliate ma solo che non si sono mai volute aggiornare!
- la georeferenziazione delle mappe non è cosa semplice da farsi e prevede comunque il confronto con misure precise dello stato dei luoghi per un confronto mappa-terreno;
con i GPS palmari questa precisione non è possibile da ottenere essendo soggetti a scarti di circa 5m nella migliore delle ipotesi e, se si ha a che fare con vicini litigiosi, si rischia facilmente di andare in lite
- operare all'interno di un bosco non è facile anche per il mago della topografia e questo, purtroppo, porta al classico dilemma che si pone ogni onesto professionista: come si fa quando il costo del lavoro supera il valore della terra?
Sperando di essere sttao di aiuto a qualcuno vin inviterei sempre e comunque, quando si vuol sapere dov'è un confine, ad avvisare il confinante dell'intezione di voler riconfinare il terreno e magari di farlo insieme o comunque di invitarlo a verificare i picchetti che avrete messo voi prima di iniziare a lavori:
e farlo con una lettera raccommandata vi ripara da future lagnanze tipo.."non ne sapevo nulla"!

ghibli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.04.11
Località : cuneese

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  arnaldo Mer Gen 04, 2012 12:07 pm

confermo quanto detto da ghibli, i palmari con gps possono dare solo un'indicazione aprossimativa, ti portano solo in prossimita del confine o degli angoli di confine, poi si deve aver pazienza e cercare accuratamente i termini.
arnaldo
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 904
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 55
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  Checus Mer Gen 04, 2012 12:38 pm

La procedura formale (sul tecnico non oso disquisire non essendo affar mio) della raccomandata per rendere compartecipe il vicino non fa una grinza, ma ricordate (e lo dico con la mia esperienza di quasi vent'anni di avvocatura) che se il vicino "caccia rogne" non ci sono raccomandate che tengano. In un caso la controparte del mio cliente ha disconosciuto anche l'operato del suo stesso tecnico di fiducia, dandogli del bestione, e dopo aver perso una causa durata oltre dieci anni (W l'Italia!) ovviamente ne contestava l'esito e abbiamo dovuto apporre i termini come da sentenza in presenza dei Carabinieri, quindi: tutto corretto e giusto se non ci sono contestazioni, poi se spuntano prepararsi alla guerra snort .
Checus
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 55
Località : Petrizzi (CZ)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  ghibli Mer Gen 04, 2012 1:01 pm

Per mia esperienza personale il riconfinamento eseguito da un tecnico serio, ove tecnicamente possibile senza doversi inventare costosissime operazioni, porta ad una ridefinizione delle proprietà con scarti minimi intorno ai 20cm e su questi valori nessuna persona di buon senso "dovrebbe" pensare di andare per vie legali contro il vicino anche perchè, se non per discorsi di principio o per lotti di terra nelle aree del barolo o del brunello, il gioco non vale mai la candela..in senso economico.
Però poi il buon senso sembra non essere più di casa dapperutto per cui meglio essere preparati.

ghibli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.04.11
Località : cuneese

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  Checus Mer Gen 04, 2012 1:05 pm

Per completezza la lite che citavo riguardava una striscia di 25 m circa x max 2 di larghezza coltivata a rovi, n° tre fichi d'india e su cui pendeva da uno dei due fondi comnfinanti un ramo di ulivo che per tutta la durata della lite non hanno inteso potare!
Checus
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 55
Località : Petrizzi (CZ)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  ferrari-tractor Mer Gen 04, 2012 1:32 pm

arnaldo ha scritto:confermo quanto detto da ghibli, i palmari con gps possono dare solo un'indicazione aprossimativa, ti portano solo in prossimita del confine o degli angoli di confine, poi si deve aver pazienza e cercare accuratamente i termini.

Pienamente d'accordo, ed aggiungo anche di farlo in presenza del vicino col quale piantare un paletto di comune accordo.
Vedo che ghibli e Checus sono arrivati al nocciolo della questione: non ha senso mangiarsi il valore del terreno tra geometri ed avvocati, i quali fanno il loro lavoro e devono essere pagati, chiaramente.

L'idea che ho per il GPS è però diversa, so che gli strumenti a costo abbordabile non sono molto precisi in modo assoluto, ma forse (devo provare) possono apprezzare degli scostamenti relativi con sufficiente precisione.

Mi spiego:
supponiamo che ho due termini e devo trovarne un terzo, se il terreno lo permette (in piano, pulito...) prendo due rotelle metriche e tramite le due distanze misurate dalla mappa risalgo per triangolazione al terzo termine, o almeno ci vado vicino.

Se invece il terreno è in pendenza o sporco (rovi, liane, animali feroci Very Happy) è più difficile... ed allora vorrei usare il GPS come rotella metrica, ovvero mi metto sul primo e sul secondo termine, acquisisco le loro posizioni (come dire, faccio la "tara" allo strumento) e le uso per georeferenziare la mappa. Dalla mappa ricavo la posizione GPS del terzo termine e poi vado a cercarlo.

Se non ho capito male, l'incertezza del GPS è comune ad entrambi i punti (per esempio, sia per il primo sia per il secondo termine mi segna una posizione spostata di 10 metri verso Nord), mentre per le distanze relative (tra primo e second termine) dovrebbe essere abbastanza giusto.
Quindi mi pare che usare due punti per fare il riferimento e poi cercare il terzo sia abbastanza ragionevole.
Spero di essermi spiegato, correggetemi se sbaglio.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12882
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  ghibli Mer Gen 04, 2012 1:53 pm

Direi che come idea di lavoro sia corretta ma devi cercare di operare in condizioni otiimali di assenza di foglie e massima coperura di satelliti in orbita altrimenti è difficile riuscire a ricevere segnali.
Tieni presente che le distanze misurate sulle mappe sono distanze orizzontali e che quindi anche le misure fatte con rotella metrica sul campo devono essere condotte su questo piano:
in caso di forti pendenze si procederà a misure brevi e successive lungo uno stesso allineamento (in gergo coltellazione).
Comunque i termini, se erano presenti sul posto, di solito in montagna si trovano perchè lì non c'è stato il grosso lavorio dei trattori che con i vomeri attuali hanno eliminato tutto ciò che era piantato a terra in pianura, soprattutto dove lavorano i contoterzisti che vanno di fretta e non si pongono il problema di salvare confini di proprietà non loro!
Piuttosto in montagna possono essere coperti di terra che, come noto, tende sempre a scivolare verso valle;
se hai un terreno lavorato a terrazzamenti o comunque con rive evidenti cerca i termini sempre al piede di queste perchè di norma la riva è proprietà del terreno a monte in quanto lo sostiene.
Prova a cercare il sito cartografico della provincia perchè facilmente, come in molte regioni, è stata inserita online la cartografia aereoftogrammetica eseguita dall'IGM negli anni passati in buona scala e potresi trovare la sovrapposizione del catastale sulll'immagine del territorio:
avresti già una base di partenza.

ghibli
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.04.11
Località : cuneese

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  arnaldo Mer Gen 04, 2012 5:39 pm

Io solitamente utilizzo mappe catastali e cordella metrica, ovviamente l'ideale e trovare uno o meglio due punti di riferimento precisi e il piu possibile vicino al terreno che devi rilevare, poi misurare la mappa e riportare le misure sul terreno può darti un errore di al massimo un millimetro di lettura della mappa e quindi due metri reali sul terreno essendo le mappe catastali 1:2000. per tracciare poi una linea fra due termini uso delle paline. Da ricordare che i termini venivano sempre posti a distanze regolari fra di loro
arnaldo
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 904
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 55
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  malax 76 Mer Gen 04, 2012 8:05 pm

Un ottimo sistema è scocciare chi ha la convenzione con qualche patronato per l agricoltura.Hanno le foto aeree dell agea e un programma che puo sovrapporre le mappe alle foto.Possono misurare pure la superficie intera a pezzi o come si vuole con una precisione al centimetro...
malax 76
malax 76
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 288
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 46
Località : carlantino fg

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  iury1977 Mer Gen 04, 2012 11:36 pm

malax 76 ha scritto: con una precisione al centimetro...
bisogna fare attenzione nel parlare di centimetri parlando di sovrapposizioni catastali.Il punto di base è sempre lo stesso la sovrapposizione è fatta con mappe (non probatorie come già detto). Il partire dalla foto aerea con sovrapposizione della mappa in zone molto boschive ci dice ben poco e se il terreno è fortemente in pendenza anche le misure si rivelano molto imprecise. Se si conoscono due termini su quattro è già un bell'andare e si riescie a ricavare la proprietà ma se si è in mezzo al bosco senza fabbricati nei paraggi il ricondurre il terreno dalla mappa alla realtà è veramente molto complicato. A me non dispiace l'idea del gps, anche se presenta uno scarto di 10 ml. una volta arrivati vicino, allora si può pensare di ritrovare i termini, se proprio non si trovano io cosiglio di contattare i vicini prima di fare qualsiasi cosa (essere chiamati a cose fatte non piace nemmeno a me). Se posso dare un consiglio, per il primo acchitto lasciamo perdere le raccomandate, danno a tutto uno strano suono di fregatura e di prepotenza, se i confinanti sono anziani poi magari possiamo ancora contare sulla stretta di mano.
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  Drago 100 Gio Dic 18, 2014 5:57 pm

Riprendo questo argomento perchè qualche giorno fa, un mio confinante ha avuto la bella idea di tagliare una decina di cespugli sul mio terreno (vicini al confine) sono cespugli di nocciolo selvatico, poca roba, ma il problema è questo: quando mi sono accorto del fatto, ho messo dei paletti con nastro segnaletico sui termini ancora visibili (sono circa 20 cm fuori dal terreno...) pensando che avesse capito, invece dopo alcuni giorni (purtroppo il lavoro l'ha fatto quando io non ero presente) ho trovato altri cespugli tagliati, ma oltre 4 metri dal confine e la legna già accatastata davanti alla sua casa di campagna fischio Allora per evitare di andare oltre (avrei aspettato di vederlo e risolvere alle buone, visto che siamo sempre andati d'accordo) gli ho telefonato e lui mi ha risposto che pensava fosse suo il terreno (i cespugli sono prima del confine, sul suo terreno non ce ne sono) e che comunque mi ha fatto un favore Rolling Eyes senza contare che qualche anno fa, quando abbiamo fatto una recinzione, per evitare troppe curve, gli ho regalato una striscia di terreno... Adesso vedremo, se si calma bene, altrimenti vedremo i confini esatti e vedremo chi ha oltrepassato il confine fischio

Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  frabonovox Gio Dic 18, 2014 9:17 pm

Io ho fatto venire il geometra con lo strumento e, su suo consiglio, ho fatto in modo che ci fosse anche il confinante per piantare i paletti di confine assieme a lui (non una recinzione) con tanto di spray rosso e poi abbiamo fatto qualche foto al confine che ho allegato a due righe scritte e firmate da entrambi i proprietari (confinanti). In questo modo, anche in futuro, non possono saltare fuori discorsi del tipo il mio geometra mi ha detto che il mio terreno è più largo ecc...
frabonovox
frabonovox
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 06.11.10
Età : 46
Località : Garfagnana

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  nitro52 Gio Dic 18, 2014 9:29 pm

Frabo ha fatto un'ottima cosa senza creare inimicizie e di comune accordo
nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6479
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  Drago 100 Gio Dic 18, 2014 10:21 pm

L'idea del geometra l'ho già avuta appena visto il lavoro fatto dal confinante. Adesso vedremo come evolverà la situazione, perchè c'è anche una servitù di passaggio nel mio terreno per andare nel suo, ma questo è un altro discorso...

Drago 100
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 08.10.08

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  iury1977 Ven Dic 19, 2014 7:56 am

Ultimamente mi è successo di tracciare alcuni confini di boschi per ovvi motivi di taglio. Dal mio ultimo post di gennaio, ho affinato l'utilizzo dello strumento GPS/GNSS, riuscendo ad avere, soprattutto in carenza di foglia della piante una precisione di circa 10cm. quindi direi più che ottimo. Nei vari casi ho consigliato ai richiedenti di comunicare la cosa ai confinanti in modo da non aver problemi futuri. Se tutti procedessero in questo modo si risolverebbero molte questioni. Ovvio è che se sul posto di rilevano segni evidenti di confini, come muri in sasso, sentieri ecc, hanno molta più valenza questi ultimi sempre che si parli dell'ordine di 1/2 metri e per porzioni contenute, che in un bosco sappiamo tutti cosa possa comportare, forse perdere o guadagnare due piante e non è detto che sempre faccia piacere.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  mesodcaburei Ven Dic 19, 2014 12:57 pm

Purtroppo le storie dei confini sono ricche di brutti eventi anche qui.
Sta molto all'educazione e civiltà delle persone, anche qui ci sono i termini.
E comunque non fermano i furbi. Alcuni elementi se son vicino al confine a tagliare e c'è una bella rovere al di là dove non è loro...tranquillo che il termine non lo vedono e portano via la legna...
Come altri che per paura di tagliare dove non suo stanno a 5-6 m dal confine per educazione.
Ricordo che da bambino un confinante vendette un terreno e il nuovo proprietario venne a chiedere a mio nonno dove erano i confini precisi.
Mio nonno lo accompagnó facendogli vedere e perdendo anche un po di tempo.
Il confinante era perplesso e volle fare verificare al geometra.
Mi ricordo che fecero la stessa strada...e il geometra mappale alla mano e strumenti topografici....
indicó gli stessi punti di mio nonno, veramente al centimetro.
Il confinante venne quasi a scusarsi per aver dubitato...
Ma qui...dove la gente faceva la fame e si rubava al bosco la terra coltivata col piccone per seminare il grano, i nostri vecchi sapevano bene i confini, perchè era una cosa presa molto, anche troppo sul serio.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 40
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  iury1977 Ven Dic 19, 2014 1:08 pm

Il problema è diffusissimo, credo in tutta italia, sia per quanto riguarda i boschi ma anche per prati, ecc. Il problema è che con la modernizzazione, l'industrializzazione, l'abbandono della terra, hanno fatto venir meno, l'interesse e la necessità di conoscere e sorvegliare le proprietà. I passaggi di conoscenze sui confini e proprietà vengono fatti in genere con la maturità, ma chi non è stato così fortunato da avere nonni e genitori longevi non ha avuto questa opportunità. Se poi uniamo questa condizione alla mancanza di tempo e di interesse viene fuori che nessuno più sa di cosa e dove è proprietario. Ora si corre ai ripari un po' come si può. Il consiglio è appena possibile verificate e rinnovate le conoscenze sulle vostre proprietà se no con il passare del tempo, le successioni, ecc, diventa sempre più difficile. Difficilmente ai miei figli riuscirò a lasciare un buon patrimonio, cerco almeno di non lasciargli le cose incasinate....

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  mesodcaburei Ven Dic 19, 2014 1:48 pm

Concordo, oltre al confine è utile verificare anche per la proprietá, perche prima barattavano e vendevano con la parole nel mondo agricolo, abbiamo usocapito terreni nostri da generazioni comprati e pagati all'epoca ma sul catasto e in Conservatoria risultavano per alcune particelle anche 40 proprietari! Fortunatamente mio padre ha fatto verifiche e messo tutto in regola ora che c'è ancora chi si ricorda i vecchi patti con la stretta di mano. Se no poteva diventare molto spiacevole.
Mi scuso se sono andato ot.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 40
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  iury1977 Ven Dic 19, 2014 2:28 pm

Precisazione molto molto pertinente e corretta. Quando il mondo "migliore" era vissuto da persone migliori, che al posto dei contratti utilizzavano la stretta di mano e al posto dei notai usavano guardarsi negli occhi, moltissimi passaggi venivano fatti senza nessun tipo di trascrizione. Tutto questo va perso con la perdita dei soggetti..
Il consiglio è di approfittare di questo pessimo periodo per tirare i "remi in barca" purtroppo però molte volte è un'opera che costa tempo e denaro, ma non ci si può esimere dal farlo a mio avviso.

******************************************************************************************************
pretendiamo dalla natura ma prima prendiamocene cura e rispettiamola! solo così saremo realmente in simbiosi
iury1977
iury1977
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 5208
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 45
Località : Chiavenna (SO)

Torna in alto Andare in basso

confini boschivi - Pagina 2 Empty Re: confini boschivi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.