Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Aiuto acquisto motosega epoca
Da Febo Oggi alle 9:55 pm

» Pioneer P20
Da Febo Oggi alle 9:00 pm

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da clivis Oggi alle 8:54 pm

» Pioneer P26
Da Febo Oggi alle 8:50 pm

» Husqvarna Tomos 65L
Da Fast 34 Oggi alle 8:20 pm

» Perdita miscela durante funzionamento Stihl MS 290
Da falcetto Oggi alle 6:50 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da Andre andre Oggi alle 5:51 pm

» more e lamponi
Da luca31 Oggi alle 5:41 pm

» Sachs Dolmar 123
Da luca31 Oggi alle 1:36 pm

» Restauro carburatore Carter NDR montato su Wright C-50
Da Poulanista Oggi alle 1:01 pm

» McCulloch Pro Mac 10-10 / Alpina A-40
Da fabio61 Oggi alle 9:56 am

» CATENE NORMALI parte 2
Da luca31 Oggi alle 9:05 am

» carrucola per abbattimento
Da tribo Ieri alle 8:38 pm

» Da una semipro al livello base?
Da Fiskar Ieri alle 3:54 pm

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ieri alle 2:11 pm

» Pompa olio Stihl 009
Da Luigi-vign2 Ieri alle 12:44 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca31 Ieri alle 7:44 am

» Soffiatore Echo PB770
Da jotull Ieri alle 7:28 am

» POTATORI elettrici e a batteria
Da cagnino Ieri alle 12:15 am

» Partner R11 restauro
Da Fast 34 Ven Gen 27, 2023 8:40 pm

» DIME AFFILATURA
Da belcanto Ven Gen 27, 2023 4:59 pm

» Problema lame Castelgarden
Da riccardo Ven Gen 27, 2023 4:53 pm

» Husqvarna 351 e 353
Da antonino1974 Ven Gen 27, 2023 4:49 pm

» Problema corrente Husqvarna 545 prima serie
Da falcetto Ven Gen 27, 2023 4:16 pm

» Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ven Gen 27, 2023 2:55 pm

» Informazioni motosega Lombard
Da Febo Ven Gen 27, 2023 11:24 am

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da Joe_UD Ven Gen 27, 2023 9:42 am

» Motore Briggs&Stratton vs Loncin
Da maxb. Ven Gen 27, 2023 7:34 am

» Come riconoscere modello Husqvarna 61
Da Febo Gio Gen 26, 2023 11:28 pm

» Problema inceppamento catena
Da Andre andre Gio Gen 26, 2023 7:54 pm

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Gio Gen 26, 2023 7:45 pm

» Dolmar PS420SC problemi a restare in moto
Da falcetto Gio Gen 26, 2023 6:52 pm

» prezzi legna da ardere
Da belcanto Gio Gen 26, 2023 6:25 pm

» manutenzione spaccalegna a vite
Da busu88 Gio Gen 26, 2023 10:48 am

» Travasi cilindro otturati
Da nitro52 Gio Gen 26, 2023 10:00 am

» Jonsered 70e
Da Vevaxel75 Mer Gen 25, 2023 11:18 pm

» TIPI DI TACCHE
Da Il Celtico Mer Gen 25, 2023 11:07 pm

» Motore Tecumseh rasaerba
Da vantaggio35 Mer Gen 25, 2023 7:20 pm

» Jonsered 590
Da luca31 Mer Gen 25, 2023 4:46 pm

» Multifunzione IKRA LS 36
Da falcetto Mar Gen 24, 2023 4:25 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23070 membri registrati
L'ultimo utente registrato è andry287

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 297989 messaggi in 15509 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 176 utenti online: 3 Registrati, 0 Nascosti e 173 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Mark Ingegno, sgaragnone, Vevaxel75

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap30%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 30% [ 158 ]
scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap35%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 35% [ 184 ]
scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap12%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 12% [ 64 ]
scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap2%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 2% [ 13 ]
scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap4%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 4% [ 20 ]
scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap5%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 5% [ 24 ]
scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap2%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 2% [ 11 ]
scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap9%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 9% [ 47 ]
scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_lcap1%scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

+2
ferrari-tractor
lotar89
6 partecipanti

Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  lotar89 Lun Mag 04, 2020 2:51 pm

Buon giorno a tutti,

ho un problema molto complicato da risolvere. Necessito di acquistare uno spacca legna ed anche una sega (circolare o a nastro) azionati entrambi a cardano per fare il lavoro sporco in campo (trattore da 60 cv del '72)
Il problema parte dal fatto che faccio legna per genitori, suoceri, nonni e per me. tuttavia per le prime tre categorie la pezzatura della legna finita è di 25 cm con ciocchi diciamo così diametro stufa. Per me invece che posseggo una stube tilikivi nasce il problema della pezzatura 25 x 6 cm circa di diametro massimo. Attualmente mio padre mi aiuta nelle faccende spaccando e accatastando la legna (in totale sono 200/300q anno). Per la sua quota il tempo di spacco è di circa 8 ore per la mia quota a pari peso (circa 100q) ce ne ha messe 60 ore utilizzando spacca elettrico da 8T monovelocità.

attualmente lavoriamo così, io abbatto sramo taglio a metro e accatastiamo il tutto di qualsiasi diametro intero. in estate taglio a motosega la catasta in pezzi da 25 tranne i dimetri fattibili con la circolare (diametro 10cm in giù), portiamo a casa il tutto tagliamo e spacchiamo ed accatastiamo.

cosa vorrei fare io, tagliare a metro tronchi e rami, spaccarli sul campo prima di accatastare i pezzi da metro per migliorare l'essiccazione magari già a diametro stufa, sempre in campo in estate tagliare a 25 cm e spaccare nella pezzatura stube solo la mia quantità poi portare a casa tutto e accatastare in legnaia.

cè un modo migliore (fatica e tempo sopratutto) per fare il lavoro in quanto a me non viene in mente.

il secondo problema nasce dal fatto che mio padre si ritira da questi lavori con la fine della prossima stagione boschiva (dice che alla sua età ha già dato abbastanza ed ha ragione) e quindi rimango solo, tra i campi da seguire ed il mio lavoro tutto quel tempo in spacco è veramente un problema grosso nel periodo estivo.

Sul mercato non sono stato in grado di trovare uno spaccalegna a cardano che sia comodo sia per i pezzi da metro che per i pezzi della stube potete aiutarmi?
Su quelli trovati se metto il pianetto da 50 cm lavoro con la schiena piegata e 60 ore così non le voglio fare, per ridurre queste ore pensavo anche ad un coltello multi lama il problema rimane sempre che i pezzi devono stare in piedi da soli impossibile con le vibrazioni quindi una mano mi serve libera per sorreggere il pezzo finché non finisce la corsa veloce (ottimo sarebbe non dover raccogliere da terra 100q di legna piccola).

idem per il taglio per ora i pezzi grandi uso la motosega in catasta ma ci vuole una vita, se li spacco prima a misura stufa da metro a quel punto mi basta tagliarli a 25 cm tutti e ripassare i miei per sfinarli a misura stube.

avevo visto anche le combinate nastro più spacca ma lo spacca fa sempre solo 50 cm (addirittura automatico multicoltello) farei tutto da solo così ma resta il problema dei pezzi da metro.

non vorrei acquistare due spacca legna ed una sega ne tanto meno dotarmi di attrezzature che non ripagherei mai per le quantità fatte.
attualmente abbiamo preso lo spacca nuovo elettrico (lento e poco potente) e la circolare usata e si sono ripagati ma sono arrivati a fine vita entrambi in poco più di 4 anni, lo spacca cinese anche se manutentato regolarmente è usurato come se avesse fatto 20 anni di lavoro. mentre la sega quella regge bene ancora ma non è adatta al bosco è un banco saga kapriol che terrei per i lavori di falegnameria.

Qualcuno mi può aiutare indicandomi come migliore  la procedura di lavoro o indicandomi attrezzi più adatti alle mie esigenze?

Grazie mille a tutti!!!

lotar89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.05.20

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  ferrari-tractor Lun Mag 04, 2020 3:32 pm

devi ridurre i pezzi a 6 cm di diametro massimo? ti passa la voglia!!!
allora metti da parte la ramaglia e scaldati con quella... perlomeno non devi spaccare.

prova a vedere qui
https://lamotosega.forumattivo.com/t3248-cippatrici-per-cippato-grosso
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12992
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  luca31 Lun Mag 04, 2020 4:37 pm

Non sono sicuro di avere afferrato tutto..
Parentesi. Ma proprio quella stufa dovevi prendere?

Esempio. Hai un pezzo da 25 cm di diametro. Lo spacchi in due e va bene per tutte le stufe del mondo. Lo spacchi in quattro e va bene per la tua. Poi lo tagli a 25 cm di lunghezza per la tua stufa. No?

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12614
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  lotar89 Lun Mag 04, 2020 9:10 pm

E gia proprio 6cm massimo, proprio quella. lei va anche bene la rottura sono i pezzi piccoli massimo 6 se scendi sotto la misura scalda ancora meglio diciamo che un 25 lo faccio in 6 pezzi per andare bene. Quelle maledette sono particolari più piccoli sono i pezzi e meglio rendono gli butti su per 4/5 ore legna piccola lei si scalda tutta e poi fino al giorno dopo non serve fare niente. Col senno di poi a pari prezzo avrei preso una stube classica che non ha paura dei diametri. In realtà il venditore ha fatto il furbo l ha presentata come una stube classica invece del refrattario e in pietra. In realtà le cose sono un po diverse funzionano in maniere simili ma non uguali. E l ho scoperto usandola ad abitazione finita quasi 18 mesi dopo l acquisto altrimenti l avrei resa indietro. Fine OT. 100q di ramaglie sono tantissimi non ci arrivo con gli abbattimenti. Ma un prodotto che abbia tipo sega a banco e spacca 100cm più pianeti di rialzo molto alto esiste? Grazie delle risposte sto leggendo il link inviatomi.

lotar89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.05.20

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  ferrari-tractor Mar Mag 05, 2020 12:03 pm

se vuoi spaccare lungo 1m ti serve uno spaccalegna separato, magari con cuneo a croce per spaccare in 4.
le "combinate" usano lo spaccalegna per spaccare i pezzi da 25-30-40-50 cm di lunghezza, a seconda di quello che serve.
l'evoluzione sono i processori per legna che hanno tipicamente diversi cunei di spacco, alcuni spaccano anche a 6-8 o più pezzi.
ma a quel punto ti costa molto meno cambiare stufa o comprare la legna già fatta.

per tagliare a misura pezzi piccoli trovo che una sega a nastro (bindella) sia decisamente più efficiente di una circolare a cavalletto basculante.
E' però anche più pericolosa.

prova a cercare deleks R-60, sono cippatori fatti in est europa, costano poco e ti producono in breve tempo dalle ramaglie tanti pezzi lunghi circa 10cm.
da quello che so, sono gli unici sul mercato italiano... e non sono più a catalogo segno che non hanno avuto molto successo.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12992
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  lotar89 Mar Mag 05, 2020 1:34 pm

ferrari-tractor ha scritto: ti costa molto meno cambiare stufa o comprare la legna già fatta.

per tagliare a misura pezzi piccoli trovo che una sega a nastro (bindella) sia decisamente più efficiente di una circolare a cavalletto basculante.
E' però anche più pericolosa.

prova a cercare deleks R-60, sono cippatori fatti in est europa, costano poco e ti producono in breve tempo dalle ramaglie tanti pezzi lunghi circa 10cm.
da quello che so, sono gli unici sul mercato italiano... e non sono più a catalogo segno che non hanno avuto molto successo.

e già! stavo valutando anche il lato economico la stufa in se è costata compreso camino 13000 detrazioni e tutto siamo quasi giunti al dunque quindi in linea teorica è costata 5200.
lo smeno dei pezzi è davvero molto alto e considerando che la bestia è in pietra (quindi non si usura come il refrattario) potrei rivenderla sempre trovando qualcuno che la vuole con 500€ te la rimontano (con le istruzioni che ti danno allegate si fà anche da soli è tutta ad incastro con perni metallici). in case da 100m² e perfetta compri i rifili di segheria da 25/33cm te li consegnano inbancalati e puliti e sei a posto.
io però ho boschi di proprietà e quindi per me non ha senso acquistare legna.

sempre dal punto di vista economico una stube classica me la posso anche fare da solo ho alcuni progetti di costruttori mi servirebbe solo il materiale. stimo in 4000€  ????? ? Diciamo che vado pari con la vendita della stufa allora così prenderei bindella più spacca da 100cm (costo indicativo? deve durare molto e se mi serve un ricambio non devo aspettarlo 4 mesi quindi no cinesate). li spacco prima di metterli in essiccatura poi devo solo tagliare a 25.

Se la vendita risulta troppo complicata allora stavo pensando di modificare le pratiche in campo. Ovvero tagliare a metro in bosco, poi una volta che arrivo col carro nel campo che uso come area essiccatura  potrei, diametri permettendo, farli a 50 con la segna ed in 4 con lo spacca incorporato accatastando due file vicine da 50cm. Poi in estate rifinisco i diametri troppo grossi.
Si seccano bene uguale rispetto a una fila da 100cm?
Con il sistema "nuovo" vado solo ad aumentarmi il lavoro o può essere valido?

non vorrei acquistare tanti macchinari diversi per usarli poco anche perché lo spazio di stoccaggio coperto sta finendo.

idee opinioni?

il delks non l'ho trovato ma ho trovato ma ne ho visto uno simile, tuttavia il problema è il dimetro nel bosco ho tantissimo legno di grosso diametro da sfinare, le ramaglie le tengo già e le taglio a 25 sul banco sega e dritte in catasta.

lotar89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.05.20

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  ferrari-tractor Mar Mag 05, 2020 1:52 pm

la pezzatura da 1m mi è comoda per la movimentazione dati i miei boschi impervi, e mi consente di fare molto lavoro da solo, trovo che questo sia il vantaggio principale. tieni però conto che è difficile spaccare piccolo con lunghezza di 1m, il "diametro" minimo pei pezzi spaccati è superiore ai 10cm.

cerchiamo di rimanere in tema, visto che abbiamo argomenti dedicati in base alla tipologia di macchina
https://lamotosega.forumattivo.com/t686-spaccalegna
https://lamotosega.forumattivo.com/t158-macchine-taglia-e-spacca-semiautomatiche-automatiche
https://lamotosega.forumattivo.com/t689-seghe-circolari-per-legna
https://lamotosega.forumattivo.com/t3542-seghe-a-nastro
quindi se vuoi un consiglio per una tipologia precisa spostiamoci di argomento.

per la stagionatura
https://lamotosega.forumattivo.com/t21078-accatastamento-e-stagionatura-legna-da-ardere
https://lamotosega.forumattivo.com/t3788-pezzatura-legna-da-ardere
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12992
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  Vincenzo57 Dom Mag 17, 2020 8:25 am

Posso suggerirti una soluzione da valutare senza cambiare stufa ed avere il dimensionamento della legna a piacere lavorando circa la metà del tempo?
hai mai valutato il lavoro di una tagliaspacca? la stanga viene posata su di un nastro...con la mano dx stando a distanza di sicurezza comandi il nastro e la sega...la stanga avanza alla misura desiderata...tagli i pezzo che cade sullo spaccalegna...questo spacca a 2 - 4 - 6...come desideri...e manda su di un secondo nastro che ti libera dal prodotto lavorato e lo puoi caricare su di un rimorchio o insaccare per movimentarlo con muletto...
io lavoro con questa diametri fino a 40 cm senza problemi con produzioni che variano dai 15 ai 20 ql/ora a seconda dei diametri che entrano, della pezzatura di risulta e della lunghezza di taglio...

Vincenzo57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  lotar89 Dom Mag 17, 2020 8:59 am

Buon giorno, avevo pensato a ciò ma come gestisco lo spacco molto fino a 6cm max di diametro? Mi resta lo stesso il problema dello spacco del tronco prima di metterlo in asciugatura. a meno che asciugo la roba già spaccata ed insacchettata mana quel punto devo prendere anche le forche per trattore e per 400q anno non ripaga piu la spesa immagino che un taglia spacca meno di 6000 non si trova vero?

lotar89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.05.20

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  Vincenzo57 Dom Mag 17, 2020 9:15 am

Qui si taglia tutta legna verde...non esiste la prestagionatura...per lo spacco a 6 cm nessun problema il coltello lo fai a piacere....in quanto a costi purtroppo hai ragione...anche un buon usato meno di 5-6000 € difficile trovare, ma considera che ti cambia sostanzialmente metodo e mole di lavoro...

Vincenzo57
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 276
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  lotar89 Dom Mag 17, 2020 10:04 am

Si hai ragione dalle mie parti si usa stagionare la legna spaccata a metro e poi in legnaia solo taglio a 25. Con 6000 euro la prendo per tanti anni gia secca solo da tagliare a 25 (rifili di segheria) però son soldi. Buttati avendo boschi. L unico problema per quella soluzione e che nn ho abbastanza bosco. Da poter produrre anche per vendere se fosse così avrei già risolto 2 stagioni e mi ripagano la macchina 😭

lotar89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.05.20

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  luca31 Dom Mag 17, 2020 1:32 pm

Se hai il bosco troppo piccolo per vendere legna la compri in stanghe. La tagli-spacchi e consegni finché non hai ammortizzato il costo della macchina

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12614
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 45
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  lotar89 Dom Mag 17, 2020 2:14 pm

E ci sto dentro secondo te? E tanto veloce la macchina in questione?

lotar89
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.05.20

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  Roberto Volpi Dom Mag 17, 2020 7:53 pm

Non è facilissimo fare un calcolo del rapporto costi-benefici.
Valuta il costo d’acquisto e dividilo per il periodo di vita della macchina, aggiungi eventuale costo di manutenzione e riparazione annui e, se vuoi , il costo di anticipazione.
A quel punto avrai il costo annuo.
Dividilo per i quintali di legna che utilizzi e saprai l’incidenza per ogni quintale.
Per valutare la convenienza in termini di tempo devi riuscire a calcolare quale sia il miglioramento rispetto a come lavori adesso. Per esempio, se presumi di risparmiare 20 ore di lavoro all’anno , dovrai dividere il costo annuo per quelle 20 ore e capirai quanto risparmi o quanto spendi. per esempio se ritieni che il costo annuo sia di 1000,00 Euri e riesci a fare il lavoro con 20 ore di meno ogni ora ti costerà 50 euro...se ritieni che in quelle ore puoi fare cose che ti rendano di più di 50 euro/h hai guadagnato, se no hai rimesso. 
Con il costo a quintale potrai valutare se ti conviene farti la legna o comprarla già fatta.

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  Mark Ingegno Dom Mag 17, 2020 8:00 pm

luca31 ha scritto:Se hai il bosco troppo piccolo per vendere legna la compri in stanghe. La tagli-spacchi e consegni finché non hai ammortizzato il costo della macchina
Geniale.
Poi magari ci prende gusto e continua anche ad ammortamento finito!
Se non sta lontano mi ci metto in società! Smile

Interessanti anche le considerazioni di Roberto. È giusto forse difficile avere idea a priori della durata di vita della macchina e dei cisti di manutenzione.
Mark Ingegno
Mark Ingegno
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 11.10.18
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  Roberto Volpi Dom Mag 17, 2020 8:07 pm

Ci sono dei parametri..su macchine del genere si considerano 10 anni con un costo annuo medio del 5-10% del prezzo di acquisto in manutenzione e riparazioni.
Oltre i 10 anni si presume che la macchina non abbia più valore commerciale e sia tendenzialmente obsoleta.
I 10 anni sono il periodo d’ammortamento economico ( non finanziario, che è un’altra cosa..).
Poi niente toglie che te lo tieni 50 anni. O lo cambi dopo 3...
Però è l’unico sistema per cercare di oggettivizzare l’opportunità di un acquisto. Non è un sistema divinatorio, però almeno ti dà l’ordine di grandezza del problema.
E’ un tipico problema di economia agraria...talvolta si simulano diversi scenari possibili per poi fare scelte adeguate...

Roberto Volpi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 24.06.17
Età : 61
Località : Sestri Levante

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  Mark Ingegno Dom Mag 17, 2020 8:40 pm

Ringrazio per l'approfondimento!
Fine O.T.
Mark Ingegno
Mark Ingegno
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 11.10.18
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi Empty Re: scelta spaccalegna più sega per lavorazione piccoli ciocchi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.