Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Motosega tuttofare per pulizia bosco
Da IlFaco Ieri alle 9:46 pm

» Rimozione frizione elettromagnetica dei coltelli su trattorino Castelgarden
Da Marino Gianessi Ieri alle 6:27 pm

» Sostituzione lame trattorino mtd smart 125re
Da iamko78 Ieri alle 5:37 pm

» Carburazione Husqvarna 236
Da carlo f Ieri alle 4:59 pm

» Stihl Contra 1106
Da renato gaj Ieri alle 2:38 pm

» Polvere di segatura fine nel carburatore della motosega per scarso filtraggio- Husqvarna 2100 CD
Da belcanto Ieri alle 12:31 pm

» Restauro Alpina PR350
Da falcetto Ieri alle 5:57 am

» Taglio bosco su proprietà altrui - normative
Da wildwildcat Ven Ott 15, 2021 12:47 pm

» Acquisto motosega nuova quale scegliere
Da Daniele23 Ven Ott 15, 2021 12:34 pm

» Come iniziare a lavorare nel mondo forestale?
Da triboletto Ven Ott 15, 2021 12:00 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da fabio 57 Ven Ott 15, 2021 7:45 am

» Buongiorno, vorrei un consiglio sull'acquisto di una motosega
Da 7x3 Ven Ott 15, 2021 7:00 am

» PARASASSI E TRACOLLE
Da belcanto Ven Ott 15, 2021 6:53 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da falcetto Gio Ott 14, 2021 4:19 pm

» McCulloch Mac Pro 72 usata?
Da luca31 Gio Ott 14, 2021 7:47 am

» MOTOZAPPE - parte 2
Da jacoposv Mer Ott 13, 2021 12:48 pm

» modulo elettronico sostitutivo puntine
Da il mecc Mer Ott 13, 2021 6:25 am

» incontri ravvicinati
Da belcanto Mar Ott 12, 2021 6:39 pm

» come e quando raccogliere legna a terra
Da Camaro71 Mar Ott 12, 2021 2:53 pm

» Efco 131: pompa olio
Da falcetto Mar Ott 12, 2021 2:38 pm

» Acquisto nuova motosega
Da MichelangeloTesta Mar Ott 12, 2021 12:59 pm

» Rimessaggio e lubrificazione cilindro
Da peppe30679 Mar Ott 12, 2021 10:26 am

» Consiglio acquisto motosega
Da ferrari-tractor Mar Ott 12, 2021 7:19 am

» Cigolìo coppia conica
Da falcetto Mar Ott 12, 2021 6:43 am

» Barra che non scende.
Da falcetto Mar Ott 12, 2021 6:31 am

» Motozappe Brumi miscela trasmissione a cinghia
Da loker Lun Ott 11, 2021 10:02 pm

» Scuotitore a scoppio problema
Da Shard8 Lun Ott 11, 2021 6:43 pm

» Husqvarna 543XP nuova problemi a restare in moto
Da peppe30679 Lun Ott 11, 2021 6:11 pm

» Identificazione modello Stihl
Da Bubz Lun Ott 11, 2021 5:18 pm

» DECESPUGLIATORI PROFESSIONALI E FORESTALI - parte 2
Da luca31 Lun Ott 11, 2021 4:58 pm

» Piatto lame John Deere gt 235
Da Mister57 Lun Ott 11, 2021 9:34 am

» Motosega hobby vs professionale per uso occasionale
Da Luigi_67 Lun Ott 11, 2021 8:16 am

» Active 6.5 brutale
Da luca31 Dom Ott 10, 2021 7:58 pm

» Motosega Stihl MS250
Da cinquino Dom Ott 10, 2021 6:45 pm

» DISCHI, LAME e simili
Da belcanto Sab Ott 09, 2021 1:46 pm

» Motosega Husqvarna 266xp corrente o carburatore?
Da William agnesi Sab Ott 09, 2021 9:48 am

» Consiglio acquisto decespugliatore da scarpata
Da galero96 Ven Ott 08, 2021 7:16 pm

» TRATTORINI RASAERBA
Da luca31 Ven Ott 08, 2021 10:40 am

» La motosega nn parte
Da SQUARCI Ven Ott 08, 2021 5:44 am

» Carburatore Walbro WT 695
Da lucky62 Gio Ott 07, 2021 6:26 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21914 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Xxliberoxx

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 284592 messaggi in 14541 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 55 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 54 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

IlFaco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap30%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap35%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap12%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap2%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap4%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap5%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap2%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap9%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_lcap1%Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Castagne e castanicoltura

+56
mikhele
Rondine
ferrari-tractor
Roberto1962
gian66
Luigite
SCIROKKO87
rg7474
Cortinarius
coriasco
steo92
Na paca de legne
simone.cc94
RodiZegna
zio jimmy
triboletto
Ballanz
morris ugo
fabry_mhr
marvinm
Nonno_sprint
alby4everR
belcanto
speedsonic
nuvolo
jukurlason
iury1977
miky_dj
lovato
Ceppo77
stefano.danieli
dautàrr
Il Celtico
Genchy
volpetus
Ghepardo
passione
nitro52
Berno197
Vittorio R
Don Camillo
silvano68
ValliGenovesi
daly1992
luca31
Alessio510
Stepmeister
faldi
pivello
Dan56k
Leos86
worior
Stihl 026
ghezzi
marco63
piccolo boscaiolo
60 partecipanti

Pagina 3 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10 ... 17  Successivo

Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Gio Ott 01, 2015 7:18 pm

eh ma se le lasci nel bosco poi ti ritrovi i parassiti... allontanarle funziona solo per alberi isolati ma in un castagneto è difficile.

Posso dire che per alcuni alberi isolati, raccogliere tutto ha un suo senso, ma in altri pezzi di bosco dove sono presenti anche castagni non innestati non mi do troppa pena perchè il lavoro sarebbe enorme.

Per i ricci e le foglie, a fine stagione li raccolgo in andane e poi l'anno dopo trincio tutto
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12135
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Berno197 Gio Ott 01, 2015 7:25 pm

Scusa ferrari-tractor, errore mio che non ho finito di spiegarmi a dovere. dopo avrle soffiate le raduno e brucio tutto, ecco il tassello mancante ...àcc ok capo
Berno197
Berno197
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 23.02.14
Località : Monghidoro (BO)

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Gio Ott 01, 2015 7:37 pm

devo dire che non ho mai bruciato personalmente per una serie di motivi.
L'ho visto fare da molti, alcuni sapevano bene che cosa fare gli altri è andata bene che non gli sia scappato il fuoco.
Andando a vedere i vari regolamenti forestali, nella mia zona è praticamente impossibile.

Ho più volte sentito (dalla forestale e a convegni) che l'operazione di bruciatura non fa bene al castagneto.
Innalza il pH del terreno (il castagno vuole un suolo acido) e diminuisce l'apporto di sostanze in quanto la cenere viene dilavata via facilmente.

Mio nonno ha sempre preferito fare un solco e accumulare ai piedi delle piante (in dialetto "badin") con le foglie, resti dello sfalcio ed i ricci.
La cosa sembra però facilitare il male dell'inchiostro dovuto al ristagno di acqua e quindi alla fine la soluzione più semplice è fare delle andane e poi trinciare, questo chiaramente in posti dove si arriva con un mezzo meccanico.

Nei posti in riva, faccio andane e basta.
Alcuni sotterrano le andane, ma a parte il consistente lavoro manuale, c'è il rischio di tagliare le radici dei castagni che sono molto superficiali.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12135
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  gian66 Ven Ott 02, 2015 8:33 am

Anch'io non brucio, non sono capace e quindi non mi fido proprio.
ho sempre accumulato, di solito in fondo al castagneto nelle (come diciamo noi) "barere", sia il fogliame che i ricci, senza poi fare più nulla ... marciscono li e basata. Credo che comunque i parassiti senza bruciare prolificano parecchio, poi va anche da stagione a stagione.
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 54
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Berno197 Ven Ott 02, 2015 11:55 am

ferrari tractor, a mio parere il fuoco è difficile da far scappare. o uno e testardo e brucia sotto la chioma di un albero oppure e praticamente impossibile. ovviemante non si brucia quando è secco in terra, chiaro, si aspetta la pioggia e dopo 2-3 giorni si brucia. qui d ame invece bruciano tutti, perche effettivamente se uno ci pensa, gli sfalci e i ricci ok, ma le ramaglie della potatura? dove le infiliamo? il secondo motivo per il quale brucio e che i cinghiali si sono sempre divertiti a disfarmi i mucchi per mangiare vermi e larve. very cry
Berno197
Berno197
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 23.02.14
Località : Monghidoro (BO)

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Ven Ott 02, 2015 1:30 pm

che sia praticamente impossibile no di certo, basta una folata di vento o una fiamma troppo alta in condizioni di secco.
Personalmente le ramaglie le trincio oppure le accatasto in posti comodi.

Verissima la cosa dei cinghiali, basta un mucchietto in decomposizione che loro lo scavano per cercare i lombrichi... su quello non si può fare nulla
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12135
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Berno197 Ven Ott 02, 2015 5:21 pm

la soluzione c'era, era anche efficace. CREOLINA a tutto spiano, ma purtroppo ora non è piu in commercio dato che è stato provato che è cancerogna... very cry
Berno197
Berno197
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 23.02.14
Località : Monghidoro (BO)

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Mar Ott 06, 2015 12:23 pm

qualcuno di voi usa questo attrezzo per la raccolta?
roll-in medium, immagine tratta dal loro sito:
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 300x300xIMG_3115-500x500.jpg.pagespeed.ic.BTw-ZKY53_
http://www.roll-in.eu/it/modelli/

è valido su fondi molli o come penso va bene per rullare le castagne dentro al terreno?
Prima di comprarlo (quasi 70 euro) vorrei qualche parere, il venditore mi dice che per le nocciole è valido ma non raccogli nocciole ad ottobre nel bosco umido...
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12135
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  gian66 Mar Ott 06, 2015 12:52 pm

Anche io ero tentato dall' acquisto, poi ho chiesto a una persona che lo ha usato, risposta: va bene solo in certe situazioni.
Cioè: fondo duro e terreno ben pulito dalle foglie, rami, ricci, ecc.
Visto che nel mio bosco non mi è facile avere queste condizioni, io ho desistito.
Sono curioso di sentire altri pareri da chi effettivamente lo usa.

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 54
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  nitro52 Mar Ott 06, 2015 4:20 pm

oggi sono andato nel bosco a raccogliere un po' di castagne e ne ho trovato 15 Kg mi sapreste dire come poterle conservarle a lungo senza che ammuffiscano e/o vadano a male ...àcc ?????
ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Mar Ott 06, 2015 4:28 pm

dopo averle pulite e mondate dal bacato, puoi
1) farle essiccare, basta un luogo coperto e ben ventilato e disporle su una rete
2) metterle in sacchetti chiusi nel freezer
3) fare la procedura della novena https://it.wikipedia.org/wiki/Castagna
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12135
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  gian66 Mar Ott 06, 2015 4:46 pm

Ferrari mi hai preceduto  Very Happy  sono tutte ottime soluzioni  ok capo
Nitro ti consiglio di congelarle nel  freezer ok capo


Ultima modifica di gian66 il Mar Ott 06, 2015 4:49 pm - modificato 2 volte.

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 54
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  nitro52 Mar Ott 06, 2015 4:48 pm

grazie Ferrari e Gian siete stati velocissimi ok capo
ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Berno197 Mar Ott 06, 2015 8:58 pm

Annegale, ovvero mettile a bagno nel' acqua in dei secchi ! ok capo
Berno197
Berno197
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 23.02.14
Località : Monghidoro (BO)

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  gian66 Mer Ott 07, 2015 10:47 am

Una volta che le castagne sono state raccolte è bene farle asciugare allargandole sopra una tavola di legno; dopo la cottura saranno più gustose, comunque vanno consumate entro breve tempo perchè deperiscono facilmente.

Ma riguardo alla novena di cui se ne accennato prima, il procedimento da me adottato è il seguente.
Metto i frutti in un recipiente pieno d'acqua a temperatura ambiente. Il primo giorno bisogna rivoltare spesso le castagne per fare venire a galla gli esemplari bacati (che col tempo diventano addirittura tossici), senza mai cambiare l'acqua. La conservazione è resa possibile da una leggera fermentazione lattica che si instaura nell'acqua, acidificando di poco i frutti ma in compenso mantenendoli turgidi come il primo giorno di raccolta. Passati i nove giorni sciacquare e asciugare le castagne. Importante poi è tenere le castagne al fresco in un locale ben arieggiato per 2 o 3 settimane in sacchetti di iuta oppure nelle cassette di legno.

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 54
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  gian66 Ven Ott 09, 2015 8:10 am

lo conoscete questo attrezzo?
Castagne e castanicoltura - Pagina 3 14_pes10
serve per la raccolta, es. togliere le castagne dai ricci .. o che altro?

******************************************************************************************************
«Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l'hanno tutti, il buon senso solo pochi.»
gian66
gian66
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 4150
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 54
Località : Prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Ven Ott 09, 2015 9:19 am

no penso che serva durante la battitura delle castagne secche per togliere la buccia
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12135
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Leos86 Mer Ott 14, 2015 12:44 pm

Sono stato a raccogliere marroni negli ultimi due fine settimana, per quantità siamo molto lontani da quelle di 4-5 anni fa, cioè prima del cinipide. Quest'anno però c'è stato un aumento. La cosa che ci ha fatto più piacere è che la pezzatura è molto buona (60-70 marroni in un kg). E sono anche saporiti.

Per quanto riguarda il bacato ce n'è meno degli altri anni, mentre abbiamo notato alcuni marroni marci che si riconoscono per un colore più scuro della buccia e consistenza molle. L'incidenza comunque è limitata. Gli altri anni non c'erano, forse si tratta di pammene fasciana, che qualcuno aveva descritto in passato qui sul forum.

Voi avete notato castagne marce?

Riprendendo l'argomento della bruciatura nel castagneto..anche noi in passato bruciavamo i residui, era una pratica molto diffusa. Ultimamente abbiamo smesso completamente sia perché tutto contribuisce a rifornire il terreno di sostanza organica sia per favorire la diffusione del torymus che sverna nelle galle secche.

Faccio un grosso in bocca al lupo a ferrari-tractor per il lavoro di recupero, un'iniziativa davvero ammirevole.

saluti a tutti






Leos86
Leos86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 14.01.12
Età : 35
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Mer Ott 14, 2015 2:37 pm

no i marciumi sono dovuti a funghi da quanto ne so
http://www.google.com/url?q=http://www.centrocastanicoltura.unito.it/documenti/problemi%2520emergenti%2520del%2520castagno-il%2520marciume%2520dei%2520frutti_in%2520coll.ordineagrfor.cn.pdf&sa=U&ved=0CCAQFjAFahUKEwi1mqyel8LIAhUCWCwKHU3uD3s&usg=AFQjCNE9omZeBeuqJiTHhL_0nU0CuuLYng

cerca marciume nero del castagno
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12135
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Leos86 Ven Ott 16, 2015 9:32 am

grazie, la descrizione di Gnomonopsis pascoe mi sembra corrisponda al marciume di cui parlavo, interessante il fatto che il fungo si trovi anche sulle galle prodotte dal cinipide sia sane che marce.

In effetti pammene fasciana non è altro che uno delle diverse specie che allo stadio larvale si cibano dei frutti, non causa marciumi..
Leos86
Leos86
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 14.01.12
Età : 35
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  passione Dom Ott 18, 2015 5:38 pm

Buonasera,io sono felicissimo del raccolto di quest'anno sia del mio castagno che dei marroni.
E' stata un'annata magnifica,nessun marciume,le castagne sono buone e con una bella forma lo stesso vale per i marroni molto saporiti e dolci .
Le piante sono sane e non hanno più la bolla causata dalla cinipide speriamo in bene,ma è grazie alla lotta biologica che questo insetto non si è presentato quest'anno ?
passione
passione
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 13.01.12
Località : collina piemontese

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Ghepardo Dom Ott 18, 2015 5:52 pm


******************************************************************************************************
E' dovere di tutti noi piantare degli alberi all'ombra dei quali non potremo mai sederci.
Ghepardo
Ghepardo
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 3877
Data d'iscrizione : 01.06.13

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  volpetus Mar Ott 20, 2015 5:53 pm

Ciao a tutti,leggendo questo post miè venuta la voglia di mettere su un castagneto (3000 mq circa).Vorrei sapere quanto costa più o meno tale lavoro.
volpetus
volpetus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 29.03.14

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  ferrari-tractor Mer Ott 21, 2015 5:04 am

Il costo delle piantine (2 anni circa) può essere attorno ai 10 euro, ma tutto il resto dipende molto da caso a caso, se il terreno è in piano e libero basta un'arata iniziale con concimazione, poi pianti le piantine con un sesto 10x10m circa dipendente dalla varietà. Serviranno tutori (non in castagno) e reti anti ungulati/lepri
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12135
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  piccolo boscaiolo Mer Ott 21, 2015 3:01 pm

anche qui  in sicilia ottimo raccolto di castagne , grosse e con pochissimi vermi....ps anche i funghi vanno alla grande

piccolo boscaiolo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1136
Data d'iscrizione : 04.04.11
Età : 46
Località : etna

Torna in alto Andare in basso

Castagne e castanicoltura - Pagina 3 Empty Re: Castagne e castanicoltura

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10 ... 17  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.