Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» OLIO CATENA parte 2
Da Paolone Oggi alle 1:14 pm

» Echo SRM4000
Da galero96 Oggi alle 12:57 pm

» Stihl MS440
Da giovanni89 Oggi alle 11:58 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Morys Oggi alle 7:55 am

» Rasaerba Honda-Castelgarden ( lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da falcetto Oggi alle 6:21 am

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da ventu Oggi alle 5:55 am

» MC Culloch 600014B
Da Fast 34 Ieri alle 8:54 pm

» Carburatore
Da Andre andre Ieri alle 9:23 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da maxi Mar Nov 29, 2022 5:28 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Lun Nov 28, 2022 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Lun Nov 28, 2022 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Lun Nov 28, 2022 5:05 am

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Dom Nov 27, 2022 6:08 pm

» che attrezzo é ??
Da Kalimero Sab Nov 26, 2022 9:25 pm

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

» Alpina A305 si spegne
Da Ales Ven Nov 25, 2022 7:19 pm

» COMPRESSORI
Da galero96 Ven Nov 25, 2022 6:39 pm

» Scampanellio nei pressi della frizione maruyama mcv 3100
Da falcetto Ven Nov 25, 2022 3:57 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da adeej Ven Nov 25, 2022 3:03 pm

» Maruyama MCV3100 carburatore stenta
Da coals Ven Nov 25, 2022 12:02 pm

» consigli motosega da potatura oppure....?
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:37 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:24 am

» Cavo bobina tranciato
Da rappys Ven Nov 25, 2022 6:43 am

» Rasaerba AMA NRT522
Da Lino23 Gio Nov 24, 2022 10:12 pm

» Bobina McCulloch Mac 740
Da Kalimero Gio Nov 24, 2022 12:03 pm

» Elettrosega: non lubrifica la catena
Da galero96 Mer Nov 23, 2022 5:20 pm

» Passaggio a pro o semipro
Da luca31 Mer Nov 23, 2022 6:47 am

» Compatibilità carburatore Husqvarna 50 rancher
Da eiueps Mar Nov 22, 2022 11:33 pm

» homelite XL valvola di non ritorno
Da luca31 Mar Nov 22, 2022 8:30 pm

» Avviamento tagliasiepe
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 4:31 pm

» Motosega per taglio tronchi da un metro
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 11:39 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da belcanto Lun Nov 21, 2022 8:46 pm

» Mi presento.
Da ferrari-tractor Dom Nov 20, 2022 4:56 pm

» Vite spanate
Da boscocastagno Dom Nov 20, 2022 3:51 pm

» Info candele
Da Massimiliano1980 Sab Nov 19, 2022 9:25 pm

» Motosega budget 250 Euro
Da ferrari-tractor Sab Nov 19, 2022 6:55 pm

» lubrificazione barra oleomac 935df
Da MirkoT5 Sab Nov 19, 2022 8:15 am

» sostituzione marmitta catalitica con normale
Da jotull Sab Nov 19, 2022 12:50 am

» Oleomac 981
Da Maurizio81 Ven Nov 18, 2022 8:13 pm

» ELETTROPOMPE
Da luca31 Ven Nov 18, 2022 7:48 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22892 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Brichetto

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296230 messaggi in 15378 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 247 utenti online: 6 Registrati, 0 Nascosti e 241 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

galero96, loker, Skannator, superfunk, ventu, zucco

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap30%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 30% [ 158 ]
Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap35%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 35% [ 184 ]
Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap12%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 12% [ 64 ]
Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap2%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 2% [ 13 ]
Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap4%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 4% [ 20 ]
Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap5%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 5% [ 24 ]
Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap2%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 2% [ 11 ]
Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap9%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 9% [ 47 ]
Lo cambio o lo tengo? Vote_lcap1%Lo cambio o lo tengo? Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Lo cambio o lo tengo?

+5
eziopalz90
galero96
belcanto
ferrari-tractor
sbracato
9 partecipanti

Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  sbracato Mar Giu 01, 2021 9:42 am

Buongiorno a tutti, ho un Husqvarna 535RJ che uso da un paio d'anni.
Lo uso al 95% del tempo con del filo da 3mm e con impugnatura semplice con fascia tracolla.
Fino a poco tempo fa avevo una casa con un terreno di circa 1000 metri, tutto pianeggiante e il decespugliatore era anche "troppo".
Adesso mi sono trasferito in un'abitazione con quasi 1 ettaro di terreno e in questo periodo il decespugliatore lavora praticamente quasi tutte le sere per 2/3 ore.
Il problema è che il terreno non è pianeggiante in quanto ci sono un sacco di dislivelli e scarpate che mi obbligano ad alzarlo ed abbassarlo a braccio.
Credetemi, non sono un fuscello ma dopo 3 ore diventa pesante considerando il fatto che lo faccio dopo 8 ore di fabbrica. A vostro avviso sarebbe meglio un decespugliatore a zaino? Non ne ho mai usati ma non avendo il peso sulle braccia credo si possa muovere più agevolmente l'asta.
Cosa mi consigliate?
Grazie!

sbracato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.06.21

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  ferrari-tractor Mar Giu 01, 2021 10:09 am

benvenuto nel forum.
il 535 è una buona macchina come motore, è una macchina veloce per erba o al massimo piccoli arbusti/rovi. non la vedo bene con un disco.
io ti consiglio di cambiare impugnatura e passare da loop (singola) a manubrio (doppia) con relativa imbragatura per scaricare il peso sulla schiena.
nel tuo caso, basta cambiare impugnatura con quella del 535rx
https://lamotosega.forumattivo.com/t664-decespugliatori-impugnatura-tradizionale-a-manubrio-o-spalleggiati
https://lamotosega.forumattivo.com/t23332-da-loop-a-manubrio

altro consiglio, il filo più è piccolo e meglio taglia l'erba, se però hai anche rovi non puoi scendere troppo di diametro. prova un 2.4mm o 2.7mm invece del 3, sembra poco ma lo si sente.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12886
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  belcanto Mar Giu 01, 2021 12:16 pm

Usare il decespugliatore a lungo è sempre molto faticoso,non c'è speranza.

Il manubrio va bene in piano regolare anche se inclinato altrimenti si impazzisce perché per posizionarlo bisogna spostare tutto il corpo.
Lo zainato è agile e si affrontano tutte le condizioni di terreno ma esiste il problema della reazione al moto dell'asta non vincolata al motore che stanca i polsi.
L'impugnatura circolare è di uso universale ma va a finire che si porta tutto il peso con le braccia.

Sono in possesso di quattro decespugliatori di qualità e perfettamente efficienti:un grossetto a spalla,uno a manubrio stessa cilindrata,un venticinque a spalla ed uno loop.
L'unica cosa sicura è che deve essere il più leggero e potente possibile perchè,se riesco a "stare dietro" al lavoro,il preferito e il venticinque spalleggiato da otto chili che uso dalla scarpata alla rifinitura attorno ai vasi dei fiori.
Con l'acquisto del quarantino zainato per i lavori d'impegno è andato un po' in disuso anche il manubrio tranne quando servono coltelli impegnativi.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3132
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  sbracato Mar Giu 01, 2021 12:33 pm

Grazie ferrari-tractor e belcanto, il grosso lo faccio con il 535, sono quei pezzetti di scarpata dove appena si riesce a stare in piedi che muovere su e giù il decespugliatore alla fine ti distrugge. Ho un centinaio di metri lineari di scarpata da fare e vi posso garantire che di questi periodi se non vuoi che i rovi prendano il sopravvento è veramente tosta.
Il 25 a spalla mi interessa molto, puoi consigliarmi qualche marca?

P.s. non sapevo del filo più piccolo, ho sempre preso quello da 3mm perché ho un grosso muro in pietra che devo "costeggiare" e ho sempre presupposto che passandoci con un filo delicato tendesse a spezzarsi.

Altra cosa, sembrerà stupida... ma vorrei chiedervelo. Cosa indossate quando tagliate? Vi coprite tutti? Usate visiera + protezioni particolari? Grazie

sbracato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.06.21

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  ferrari-tractor Mar Giu 01, 2021 12:52 pm

sulla fatica non sono d'accordo: c'è chi fa fatica anche a stare sul divano, figurati a lavorare.
delle tre tipologie, l'unica che riesco a sopportare per più di 20 minuti è il manubrio, che uso per giornate intere anche su pendenze da ramponi.
non devi stare chinato col busto (zaino) non devi avere le spalle girate di lato (loop) e non devi sostenere il peso dell'attrezzo/asta con le braccia (zaino e loop).

nel caso in questione, secondo me l'alternativa più economica è la semplice sostituzione dell'impugnatura con una a manubrio (150 euro circa + imbrago adatto sui 30-50 euro).

sui dispositivi di protezione abbiamo un topic dedicato (ne esiste anche una parte 1):
https://lamotosega.forumattivo.com/t17319-abbigliamento-antiinfortunistico-dpi-parte-2
in breve nel mio caso per un uso estivo in condizioni di erba: pantaloni da lavoro, caschetto con visiera e cuffie, scarponi da montagna (con o senza ramponi), camicia a maniche lunghe per evitare di diventare verde sulle braccia.
in condizioni gravose con lame: come sopra più parastinchi e/o pantaloni antitaglio per motosega (l'imbottitura antitaglio fa da... imbottitura)
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12886
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  sbracato Mar Giu 01, 2021 1:06 pm

Grazie tante per i consigli. Mi informerò sul manubrio dal rivenditore Husqvarna.
Una domanda: ma i ramponi secondo te possono andar bene quelli da ghiaccio che si trovano su Amazon o ce ne sono di specifici? Io non faccio altro che scivolare nelle scarpate...

Infine, sul 535 non credete non possa andar bene alcun tipo di lama per rovi? Ci vuole necessariamente un motore più importante? Grazie!

sbracato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.06.21

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  galero96 Mar Giu 01, 2021 1:25 pm

Concordo anche io con ferrari, ho lavorato anche 7 ore con decespugliatore (3+4) senza poi essermi molto stancato ma di scarpate davvero parecchio inclinate mi sono capitate solo una volta aiutando un amico e devo dire che il manubrio è molto versatile anche sotto questo punto di vista, come belcanto ho anche io un vecchio decespugliatore spalleggiato da 30cm³ ma ormai non lo utilizzo più perché il manubrio è polivalente e si sta più comodi stancandosi meno.
Per l'abbigliamento devo premettere che non utilizzo il parasassi per cui indosso scarpe antinfortunistiche classe 1, normali pantaloni da lavoro, grembiule cerato, guanti in pelle, visiera con griglia metallica anteriore+plastica subito dietro e cuffie.
Preferirei anche io lavorare con qualcosa a maniche lunghe ma in queste giornate dove si toccano quasi i 30 gradi non è semplice per cui maglietta e sempre il ricambio appena si termina il lavoro.

Che io sappia i 35cc supportano tutte le lame purché dimensionate per la macchina, le trovi specificate sul libretto di uso e manutenzione.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 26
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  ferrari-tractor Mar Giu 01, 2021 1:52 pm

per i DPI ti ho risposto nell'argomento opportuno:
https://lamotosega.forumattivo.com/t17319p600-abbigliamento-antiinfortunistico-dpi-parte-2#305607

OT: il 535 ha asta piccolina, ti porta magari un coltello a due denti ricurvi ma non lame più pesanti.
in ogni caso ne parliamo qui
https://lamotosega.forumattivo.com/t17395-dischi-lame-e-simili

EDIT: ho cancellato la mia affermazione di sopra, ero convinto avesse asta da 26mm mentre è da 28mm.
chiaro, il motore è sempre un 35cc ma ci puoi montare anche dischi per rovi senza grosse remore.
nell'argomento che ti ho segnalato si ne parla dei vari tipi.


Ultima modifica di ferrari-tractor il Mar Giu 01, 2021 2:02 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : modifica)
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12886
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  eziopalz90 Mar Giu 01, 2021 2:28 pm

Io prenderei uno zainato, usare il decespugliatore a prescindere da impugnatura e tipo è SEMPRE faticoso se lo usi tutti i giorni per 3-4-5 o più ore.
Un ettaro di terreno è tanto, ti serve una macchina potente e di conseguenza pesante, io prenderei uno zainato per fare un ettaro in dislivello, stringi i denti ma cammini di più e fai quindi prima il lavoro.
Senza spendere cifre enormi perché non valutare un kawasaki tj53? Con asta kaaz o yokoama però, non la bluebird, vibra troppo.
Il 53 l'ho visto girare sia con Yokoama che con la bluebird e cambia parecchio.

eziopalz90
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 06.12.20

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  sbracato Mar Giu 01, 2021 2:41 pm

ferrari-tractor ha scritto:per i DPI ti ho risposto nell'argomento opportuno:
https://lamotosega.forumattivo.com/t17319p600-abbigliamento-antiinfortunistico-dpi-parte-2#305607

OT: il 535 ha asta piccolina, ti porta magari un coltello a due denti ricurvi ma non lame più pesanti.
in ogni caso ne parliamo qui
https://lamotosega.forumattivo.com/t17395-dischi-lame-e-simili

EDIT: ho cancellato la mia affermazione di sopra, ero convinto avesse asta da 26mm mentre è da 28mm.
chiaro, il motore è sempre un 35cc ma ci puoi montare anche dischi per rovi senza grosse remore.
nell'argomento che ti ho segnalato si ne parla dei vari tipi.

Grazie mille!
Mi hanno parlato strabene del disco "macinone" lo conosci? Grazie!

sbracato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.06.21

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  ferrari-tractor Mar Giu 01, 2021 3:00 pm

Qui si parla di consigli per l'acquisto di un decespugliatore.
per gli apparati di taglio esiste l'argomento opportuno.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12886
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  Franco2021 Mar Giu 01, 2021 6:22 pm

ciao
se hai un ettaro non può essere tutto scarpata, considera di diversificare le macchine: una macchina per il piano (rasa erba, distruggi-erba, piccolo trincia ecc..) e un decespugliatore solo per la scarpata.

il dece come tutte le macchine emette parecchi inquinanti che sono inalati abbastanza (gli inquinanti essendo basati sul C carbonio entrano dal naso, dalla pelle e dalle cornee), mentre il rasaerba emette più vicino al terreno.

come idea a lungo termine considera di far regolarizzare il terreno con un escavatore, da noi non c'è molto questa cultura, ma una volta fatto il lavoro e atteso il re-inerbimento la manutenzione è molto molto semplificata.

saluti
Franco

Franco2021
UTENTE BANNATO

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 05.01.21

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  belcanto Mar Giu 01, 2021 8:20 pm

Sembra che l'uso del decespugliatore sia una questione ideologica.
C'è da scegliere se portare il peso sulla schiena pendendo in avanti o portarlo di fianco pendendo dall'altro per compensale il peso.Quella foto che gira per il forum lo mostra ma tutti fanno finta di non vedere.(o capire)

L'impugnatura a manubrio,in costa,rallenta il lavoro e lo complica ulteriormente.

I leggeri decespugliatori a spalla usavano trenta anni fa,ora non sono più di moda e chi cerca una macchina sotto i tredici chili e cinquanta cc è considerato fuori.

Per uso universale,lo spalleggiato leggero con filo più sottire possibile sarebbe la cosa ideale ma,come detto,non li importano più,Stihl fa un trentacinque,c'è qualcosa Active- Ibea ed anche Efco ma dicono che quest'ultimi non durino molto.
Allo stato si può pensare di non cambiare niente e cercare una imbragatura doppia con gancio libero scorrevole ma è fuori moda anche questa:Stihl ne fa una da 120 euro.

Personalmente,da rimastone,mi sono ricostruito due doppie tracolle su modello Kaaz e Shindaiwa degli anni ottanta.
I decespugliatori son le macchine che più allontanano i gas di scarico.
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3132
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  hokkaido254vl Gio Giu 03, 2021 10:29 am

Buongiorno a tutti,

non vorrei essere ripetitivo perchè dei miei decespugliatori ho già commentato alcune volte
possedendo da 5 anni il jonsered 2236 che èi essere il fratellastro dell'Husqvarna in oggetto, non lo trovo faticoso se si parla di un contesto di decespugliatori prestazionali percui non mi sono mai posto il problema di alternative ad esso.

Sono decespugliatori con discreta potenza e 7 kg di peso "in ordine di marcia"... non credo ci sia qualcosa che possa alleviare ulteriormente la fatica senza sacrificare prestazioni e quindi richiedere tempi più lunghi di lavoro.. sono decespugliatori che non si sentono in braccio.

in Pendenza ci vogliono ordine metodo e calzature adeguate prima di pensare a fare una ulteriore spesa che potrebbe non essere risolutiva. Uno spalleggiato con un po di potenza, oltre l'intralcio del flessibile ha anche il problema della tendenza di esso a raddrizzarsi e che tu devi contrastare con le braccia,  alla fine non ti don tutta questa libertà e leggerezza che cerchi. almeno per quelle poche volte che li ho provati non i hanno entusiasmato per nulla

pensa da quando ho sostituito l'imugnatura su un vecchio 50 strappabracccia, con una doppia ed un cinghiaggio adeguato, sono tornato ad usarlo ed a preferirlo anche sulle rive, almeno fino a che riesco a muovermi stabilmente, relegando al 2236 la sola funzione quando proprio non posso più muovermi e devo stare fermo su un punto stabile brandeggiando di peso tutto attorno.
hokkaido254vl
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 524
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 44
Località : Savona

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  lucaxx Gio Giu 03, 2021 12:30 pm

rispondo alla domanda iniziale della discussione

è difficile risponderti, bisognerebbe vedere bene com'è il terreno e poi la risposta non sarebbe comunque univoca.

Posso darti le mie impressioni: in passato ho usato uno spalleggiato zenoah (anni 2000); poi sono passato ad un kavasaki th 48 con impugnatura a manubrio e l'ho preferito per ogni tipo di lavoro rispetto allo spalleggiato, anche su rive scoscese e bordi ripidi.

Da 3 mesi sono passato ad uno stihl non spalleggiato, a manubrio e come mi trovo?

abbastanza bene, però tieni presente che il kavasaki che avevo era con il cinghione, che lascia veramente molto liberi di muoverlo, alzarlo, inclinarlo e per questo era veloce e comodo anche sul ripido, su rive, bordi. Ad esempio dalla strada lo alzavo e facevo il bordo che scende ripido sulla strada.

Invece lo stihl che ho adesso non ha il semplice cinghione ma tutta quell'imbragatura che si indossa e lo fissa al fianco in maniera molto più rigida e meno mobile rispetto al banale cinghione. E per zone ripide, riva che scende sulla strada, era meglio, più comodo e più veloce il th 48 con il banale cinghione che lascia molte più libertà di movimento.

Quindi se col th 48 su rive ripide mi trovavo meglio che con lo zainato, ora non credo. Dovrei riprovare uno zainato, ma credo che per varie zone scoscese mi troverei meglio rispetto allo stihl a manubrio ed imbragatura che ho adesso.

Potrei anche comprarmi un cinghione da usare per le zone ripide.

quindi secondo me la risposta non è univoca, dipende dal tipo di terreno e dai decespugliatori che compri

lucaxx
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 21.06.11

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  sbracato Gio Giu 03, 2021 3:20 pm

Capisco, il problema principale che sto riscontrando è che nelle scarpate scivolo.
Prima di cambiare macchina voglio provare a comprare dei ramponi da mettere nelle suole delle scarpe.
Devo trovare quelli da escursionismo e non quelli da ghiaccio (come mi ha consigliato Ferrari).
Vediamo un po', vi aggiorno!

sbracato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.06.21

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  zio jimmy Ven Giu 04, 2021 6:51 pm

Anche io faccio alcune rive in montagna molto ripide con rischio scivolata ad ogni passo in particolare con terreno umido , il decespugliatore con cui mi trovo meglio è il più leggero che ho cioè lo stihl fs55 r che uso senza cinghia ne protezione parasassi (la protezione su forti pendenze mi intralcia parecchio)quando capita erba alta e vecchia monto lama a due taglienti sempre senza protezione parasassi,a volte uso anche la falce manuale che su forti pendenze forse è ancora la migliore

zio jimmy
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 274
Data d'iscrizione : 14.01.17
Località : valtellina

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  eziopalz90 Ven Giu 04, 2021 7:18 pm

Lo stihl fs55 è una bomba per quello che costa.

eziopalz90
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 06.12.20

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  hokkaido254vl Ven Giu 04, 2021 8:52 pm

Avere stabilità è importante perché affatica anche dover stare in equilibrio e doverti muovere precariamente. Poter lavorare composto e stabile è tutto un altro lavorare, per questo mi son permesso, conoscendo il tuo decespugliatore, di puntare sul metodo e sulle scarpe più che cercare un altro strumento. Personalmente inoltre, su quel decespugliatore non monto il 3mm a meno che non ne abbia altro a disposizione, preferendo limitarmi al 2.7
hokkaido254vl
hokkaido254vl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 524
Data d'iscrizione : 05.03.12
Età : 44
Località : Savona

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  belcanto Ven Giu 04, 2021 9:41 pm

E non cambiare niente ma comprare anche uno zainato???
Almeno si cambia!
C'è ancora in offerta lo Stihl FR 235 che è un 36cc piuttosto potente che pesa poco più di dieci chili.
Chi lo usa ne è soddisfatto.
Stihl ha anche l'FR 131 quattro tempi.
I citati Active sono sempre li.
Con il famoso elastico a sostegno dell'asta...
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3132
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  sbracato Sab Giu 05, 2021 5:31 am

Era la mia idea iniziale in effetti... sapete se le cinghie degli Stihl sono regolabili anche per persone di una certa stazza? (io sono alto 2.04m e peso 115kg...)

Voglio prima provare con i ramponi da trekking ma non riesco a trovarli online se non a prezzi scellerati (>100€)...
hokkaido254vl ha scritto:Avere stabilità è importante perché affatica anche dover stare in equilibrio e doverti muovere precariamente. Poter lavorare composto e stabile è tutto un altro lavorare, per questo mi son permesso, conoscendo il tuo decespugliatore, di puntare sul metodo e sulle scarpe più che cercare un altro strumento. Personalmente inoltre, su quel decespugliatore non monto il 3mm a meno che non ne abbia altro a disposizione, preferendo limitarmi al 2.7
Esatto, passo le ore a bestemmiare perchè scivolo...
Tu che scarpe hai? Hai preso dei ramponi?
Grazie!

sbracato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.06.21

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  eziopalz90 Sab Giu 05, 2021 6:02 am

Il filo più è piccolo più taglia preciso, con un quadro da 2.4mm fai un taglio pulito e rasato su erba tenera che col 3mm non fai. Pure il 2.7mm è buono

eziopalz90
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 06.12.20

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  belcanto Sab Giu 05, 2021 9:29 pm

sbracato ha scritto:Era la mia idea iniziale in effetti... sapete se le cinghie degli Stihl sono regolabili anche per persone di una certa stazza? (io sono alto 2.04m e peso 115kg...)
Regolazione ce n'è ma è meglio provare.

sbracato ha scritto: Voglio prima provare con i ramponi da trekking ma non riesco a trovarli online se non a prezzi scellerati !
Avevo comprato questi CAMP ma si riempiono di erba tagliata e diventano un pericolo:

Lo cambio o lo tengo? Camp_i10

Mi avenano suggerito gli STUBAI forestali a quattro punte ma poi ho lasciato perdere perchè ho trovato un paio di scarpe da trekking con suola a tacchetti larghi.

Lo cambio o lo tengo? Stu92610
belcanto
belcanto
utente registrato.

Messaggi : 3132
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 76

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  sbracato Lun Giu 07, 2021 8:20 am

Grazie,
i ramponi mi sembrano un'ottima cosa l'unico dubbio che ho è che io devo attraversare pezzi di strada asfaltata per muovermi da un "livello" ad un altro...
Credo che ogni volta poi vadano tolti se non ho capito male...

sbracato
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.06.21

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  ferrari-tractor Lun Giu 07, 2021 8:25 am

Messaggio di servizio.
questo argomento è per l'acquisto di un decespugliatore.
per i ramponi scrivete qui:
https://lamotosega.forumattivo.com/t17319p600-abbigliamento-antiinfortunistico-dpi-parte-2#305624
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12886
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 41
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Lo cambio o lo tengo? Empty Re: Lo cambio o lo tengo?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.