Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Alpina C25 che non va
Da nitro52 Oggi alle 6:24 pm

» decespugliatore al massimo
Da Makaja Oggi alle 5:00 pm

» problema compatibilità pistone
Da falcetto Oggi alle 4:48 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da lucky62 Oggi alle 3:08 pm

» Problemi di avviamento decespugliatore 43cc
Da Sacco Oggi alle 11:00 am

» Active 6.5 brutale
Da IlFaco Oggi alle 7:32 am

» Alpina p 382s
Da Alessio510 Oggi alle 5:34 am

» carburatore decespugliatore Stihl FS80
Da FAST FREDDIE Ieri alle 8:00 pm

» Codice membrane ricambio Walbro WYL 58A 940
Da huginn Ieri alle 6:34 pm

» Info candele
Da remi71 Ieri alle 3:46 pm

» Carrubo malato
Da lucky62 Ieri alle 8:06 am

» MOTOPOTATORI E SISTEMI MULTIFUNZIONE
Da luca31 Ieri alle 7:58 am

» Avviamento Husqvarna 445
Da lucky62 Ieri alle 12:04 am

» Spazzaneve McCulloch PM85
Da falcetto Dom Lug 25, 2021 6:23 pm

» informazione mth 4000
Da gianluca.peruffo Dom Lug 25, 2021 3:05 pm

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Bob Dom Lug 25, 2021 3:02 pm

» manutenzione decespugliatore CMI 30cc
Da nitro52 Dom Lug 25, 2021 2:02 pm

» Levetta stop Stihl MS 180
Da joe51 Dom Lug 25, 2021 6:42 am

» MOTORI 4 TEMPI A BENZINA
Da belcanto Sab Lug 24, 2021 11:48 am

» Tendicatena sbagliato?
Da lucky62 Sab Lug 24, 2021 9:09 am

» DECESPUGLIATORI CINESI
Da luca31 Sab Lug 24, 2021 12:50 am

» Pompa olio grippata
Da nitro52 Ven Lug 23, 2021 8:13 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da belcanto Ven Lug 23, 2021 12:03 pm

» Tipo di candela per motore Honda GCV 160
Da rappys Ven Lug 23, 2021 5:45 am

» TESTINE A FILO e fili di vario genere - PARTE 2
Da Shondave Ven Lug 23, 2021 5:45 am

» TESTINE A FLAGELLI di vario genere
Da zio jimmy Gio Lug 22, 2021 9:11 pm

» Husqvarna 576XP
Da Ninjago Gio Lug 22, 2021 4:46 pm

» Elettrosega Black e Decker GK1640T come smontarla
Da lucky62 Mer Lug 21, 2021 6:48 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da falcetto Mer Lug 21, 2021 6:27 pm

» come applicare pasta nera...
Da nitro52 Mer Lug 21, 2021 6:49 am

» POTATORI elettrici e a batteria
Da marcoo Mar Lug 20, 2021 9:08 pm

» Montaggio Alpina Elettra 160
Da Exgiuseppe Mar Lug 20, 2021 8:04 pm

» Oleomac 233 smontaggio carter pistone
Da SuperUCCU Lun Lug 19, 2021 8:06 am

» * Motosega Dolmar CC
Da Cavallino Dom Lug 18, 2021 12:13 pm

» * Motosega d'epoca Homelite XL-12
Da Cavallino Dom Lug 18, 2021 12:07 pm

» motosega Echo CS2600... problema.
Da joe51 Sab Lug 17, 2021 3:29 pm

» foto di alcune membrane
Da nitro52 Sab Lug 17, 2021 9:44 am

» Motozappa M.A.B. Zanetti
Da galero96 Sab Lug 17, 2021 7:15 am

» cordicella avviamento Stihl MS270
Da giaro Ven Lug 16, 2021 7:02 am

» Stihl FS80: sostituzione bobina
Da falcetto Gio Lug 15, 2021 3:53 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21776 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Makaja

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 282537 messaggi in 14382 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 169 utenti online: 8 Registrati, 0 Nascosti e 161 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Charles2014, Ducelier, fabio 57, ferrari-tractor, galero96, nitro52, Pippooooo, r-riga

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap30%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 30% [ 158 ]
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap35%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 35% [ 184 ]
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap12%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 12% [ 64 ]
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap2%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 2% [ 13 ]
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap4%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 4% [ 20 ]
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap5%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 5% [ 24 ]
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap2%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 2% [ 11 ]
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap9%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 9% [ 47 ]
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_lcap1%Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  galero96 Mer Set 30, 2020 5:43 am

Questo tuo messaggio mi fa capire che ne hai già contattati.
Non esiste la soluzione al problema ma le soluzioni al problema, ognuna più o meno compatibile, efficace, efficiente o costosa.
Se è vero che hai sentito pareri di professionisti fai un report, sono curioso
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  MonicaU Mer Set 30, 2020 6:18 am

Beh, se vai all'inizio della discussione, tutto parte dall'aver io pensato di far fare il lavoro a persone del mestiere, cui avevo domandato non essendo appunto per nulla esperta, ma essermi da ciò derivati alquanti dubbi: in merito al prezzo innanzitutto, e alle diverse opzioni che mi venivano prospettate.
Di fatto, i pareri erano di due tipi: operare col decespugliatore, o con mezzi piccoli, e poi in qualche modo eliminare ciò che restava sul terreno (bruciare con gradualità, e con un minimo di cautela o coprire coi teli neri) ovvero intervenire con mezzi più grossi, ma per fare ciò era necessario ripristinare l'accesso ai gradoni, donde l'idea dello scavatore, solo a scopo di ripristino. Mi è stato anche detto, dall'ultimo interpellato, che scavare per eliminare le radici non è consentito dalla normativa regionale (informazione la cui veridicità non sono riuscita ancora a verificare, e che mi lascia a dire il vero un poco perplessa).
Il problema ailanti non era stato sollevato, dando evidentemente per scontato che sarebbero stati eliminati, dagli operatori interpellati, insieme ai rovi.
Datasi appunto la non univocità delle posizioni e la mia inesperienza, e dunque la mia incapacità ad optare per una o per l'altra soluzione in autonomia, ho pensato di chiedere a voi. Da qui la discussione si è allargata, e sto cercando di mettere insieme dati in base alla vostra esperienza.
A proposito, immagino di avere inteso, un poco in ritardo e mi scuso perciò con Belcanto, l'appunto in merito a teli ed erosione: i teli neri implicano un diserbo non selettivo, mentre con il diserbante fogliare si agisce solo ed esclusivamente sulla pianta da eliminare, giusto? In tal caso, l'opzione teli neri verrà accantonata.
MonicaU
MonicaU
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 18.08.20
Località : Montecassiano

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  ferrari-tractor Mer Set 30, 2020 6:31 am

onestamente non considererei proprio l'opzione teli, spendi a comprarli ed a smaltirli.

per i rovi basta tagliarli con regolarità, i pezzi tritati li lasci sul terreno e si decompongono, inoltre il primo anno frenano l'erosione finchè l'erba non ricresce.
per l'ailanto puoi fare un diserbo selettivo come ti è stato detto, e poi gestire i ricacci con diserbo fogliare anche questo abbastanza localizzato.
se trovi altre piante "utili" le lasci... meglio se si trovano sul ciglio esterno del gradone (sempre piantare le piante sul ciglio esterno)

a mio parere conviene prima pulire da rovi e poi vedere la situazione gradoni, eventualmente li si ripristina per facilitare l'accesso alle varie balze, tenendo conto che meno scavi e meno problemi di erosione avrai.

comunque, più ne senti e più pareri diversi avrai... dipende molto da come l'impresa è attrezzata ed abituata ad operare.
il mio consiglio è di partire tu col tuo decespugliatore a ripulire i rovi/arbusti ad eccezione dell'ailanto, fatto questo vedi la situazione del terreno sottostante e decidi che cosa vuoi fare.
buon lavoro ok capo
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  MonicaU Mer Set 30, 2020 6:38 am

Sì, per ora ho liberato tre ginestre (una piuttosto malconcia, ma l'ho liberata ad inizio estate e ora sta decisamente meglio) ed un piccolissimo carpino. Forse qualcosa ha resistito, là sotto... Ciò è rassicurante.
MonicaU
MonicaU
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 18.08.20
Località : Montecassiano

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  galero96 Mer Set 30, 2020 9:46 am

io intendevo per il consolidamento non chiedendo ad una impresa che pulisca il tutto ma ad un ingegnere naturalista che saprà sicuramente consigliarti meglio di tutti sulle specie da adottare, se ci sono pericoli di smottamenti, come affrontare la questione diserbo ed altre storie. una persona del mestiere che conosce il territorio e sà come intervenire anche dal punto di vista naturalistico potrebbe darti una visione diversa perchè noi, per quanto possiamo aiutarti non conosciamo il terreno nella sua complessità.
tuttavia quello che ti suggerisce Ferrari è logico e lascia meno spazio al resto, poco dispendioso e sinceramente è la procedura che anche io adotterei; successivamente penserei al trapianto con specie adatte.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  belcanto Mer Set 30, 2020 12:21 pm

MonicaU ha scritto:Sì, per ora ho liberato tre ginestre..... ed un piccolissimo carpino. Forse qualcosa ha resistito, là sotto... Ciò è rassicurante.
Ci siamo sicuramente.
L'idea di andare avanti cauti,facendo scelte a me piace tanto.

I gradoni esistono perché qualcuno si è messo lì a farli,il tempo e gli eventi hanno creato un certo equilibrio naturale.

Mi preme di ribadire che di interventi più o meno drastici se ne possono fare fin che si vuole ma poi occorrono risorse di tempo e conoscenza per il mantenimento.
Esiste anche il rischio di trovarsi con con una grande quantità di lavoro da svolgere contemporaneamento
belcanto
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2421
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 74
Località : 44°10'03 N - 11°05'30 E

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi.

Messaggio  peppenappa Mer Set 30, 2020 8:30 pm

Buona serata a tutti,
mi pare che ognuno pontifichi secondo la propria opinione, confondendo più le idee a chi ha chiesto consiglio. Anzi tutto non confonderei il problema diserbo con la eventuale modifica dei gradoni che pure avranno una loro funzione, nè i due argomenti sono tra loro connessi. L'uso di trincia o fresa per il diserbo sono da escludere a priori perchè favorirebbero la diffusione delle infestanti, l'unico rimedio più economico rimane il diserbo mirato, attraverso varie tecniche se le piante di ailanto sono piccole o alte. Nel primo caso si può intervenire per via fogliare, nel secondo o si abbatte la pianta e si aspetta che rigetti per intervenire sui polloni o si può operare mediante inoculazione del diserbante nel tronco, questo perchè sono le radici da far seccare,per cui occorre attendere che la pianta o per via fogliare o attraverso il tronco traslochi il diserbante alle parti ipogee, diversamente non si è fatto nulla. A nessuno fa piacere usare il glifosate ma, quando c'è uno stato patologico nell'uomo si ricorre ai farmaci, così è per il terreno. Chi è meno giovane, come me, si ricorda che una volta non esistevano i diserbanti, allora si ricorreva ad arature profonde all'inizio dell'estate in modo che il caldo estive disseccasse anche le radici delle infestanti. Comunque per approfondimento dell'argomento di chi ne avesse voglia allego un link.
http://www.pdc.minambiente.it/sites/default/files/progetti/montecristo_3._piano_di_eradicazione_ailanto.pdf

peppenappa
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.02.13
Località : sicilia

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  ferrari-tractor Gio Ott 01, 2020 8:05 am

se guardi le foto nella prima pagina vedrai che il problema principale non è l'ailanto ma grovigli di rovi.
e quelli li devi macinare col decespugliatore in ogni caso. poi una volta macinati bastano sfalci frequenti e la competizione con l'erba a farli perdere.
una volta liberato il suolo puoi pensare a far seccare l'ailanto mediante diserbante localizzato.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  Nikola Gio Ott 01, 2020 9:42 pm

Ciao, ho un terreno in pendenza, e come già detto da altri, ribadisco che la gestione dell'acqua è molto importante.
Smuovere il terreno in periodo di forti piogge è sconsigliabile.
In generale è meglio non concentrare l'acqua in un punto preciso, ma invece spargerla su una superficie più ampia possibile, magari con una leggerissima pendenza verso il centro.
Sui bordi dei gradoni è meglio lasciare anche le infestanti per tenere il terreno.
In genere se mentre fai pulizia trovi qualche pianta non del tutto malvagia, è meglio lasciarla, per contrastare l'erosione, finché non crescono le tue nuove piante.

Decespugliatore più potente significa anche pesante, e ti potrebbe stancare troppo in fretta.

Per l'alianto credo convenga bucare il tronco alla base, verso le radici, ed iniettare il diserbante, così eviti anche di respirarlo.

Gestire un terreno è una "guerra" continua, magari il primo anno fermati al primo gradone per vedere se riesci a tenertelo Smile
Nikola
Nikola
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 10.06.17

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  MonicaU Ven Ott 02, 2020 1:36 pm

Allora, oggi avevo di nuovo un po' di tempo e sono andata avanti coi rovi (lasciando gli ailanti).
Sono stata rimproverata qualche messaggio fa per aver ringraziato, ma lo faccio lo stesso di nuovo: prima di parlare con voi ero decisa a far fare il lavoro, e dunque a spendere un sacco di soldi, perché convinta di non essere per nulla in grado di farlo (tutta quella massa compatta di rovi mi spaventava...) e invece grazie ai vostri consigli, e al sostegno, vedo che è perfettamente fattibile (mettendoci tempo, e va bene, e magari chiedendovi ancora cose qualora mi trovassi in dubbio...).
Quindi niente, grazie ancora a tutti!
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Img_2022Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Img_2023
MonicaU
MonicaU
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 18.08.20
Località : Montecassiano

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  galero96 Ven Ott 02, 2020 1:52 pm

Bel lavoro, complimenti davvero. Immagino la tua soddisfazione
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  Alessio510 Ven Ott 02, 2020 3:08 pm

dai! pian piano, fai tutto ok capo
Alessio510
Alessio510
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 8797
Data d'iscrizione : 03.03.11
Località : Prov. Como

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  luca31 Ven Ott 02, 2020 4:14 pm

MonicaU ha scritto:...
Sono stata rimproverata qualche messaggio fa per aver ringraziato, ma lo faccio lo stesso di nuovo...
non so a cosa ti riferisci ma magari hai frainteso, l'unico motivo per cui si scrive sul forum è condividere le proprie esperienze e se un iscritto ringrazia è segno che sono state utili. Un tempo si passavano di generazione in generazione, oggi le esperienze personali si passano così Very Happy

******************************************************************************************************
"L'uomo non è un vaso da riempire, ma un fuoco da suscitare"
Plutarco
luca31
luca31
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 11138
Data d'iscrizione : 05.06.12
Età : 43
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  galero96 Ven Ott 02, 2020 5:11 pm

galero96 ha scritto:
MonicaU non ringraziarmi; siamo in un forum che vive con i consigli e le esperienze che ciascuno colleziona.
forse ti riferisci a questo mio messaggio? io intendevo semplicemente quello che ha detto luca31, ovvero che per quanto mi riguarda non c'è bisogno di ringraziamenti perchè è materiale messo a disposizione di tutti ed ognuno apporta la propria conoscenza. non voleva essere un rimprovero, mettiamola così ma se così è stato inteso mi scuso.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  MonicaU Ven Ott 02, 2020 5:22 pm

Ops, ho usato rimprovero... ma intendevo in senso buono... Very Happy
MonicaU
MonicaU
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 18.08.20
Località : Montecassiano

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  galero96 Ven Ott 02, 2020 6:21 pm

non c'è problema, l'importante è che ci siamo capiti Very Happy
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  ferrari-tractor Ven Ott 02, 2020 6:26 pm

dai che basta prenderci la mano e poi è "quasi" una passeggiata ok capo
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  belcanto Ven Ott 02, 2020 6:54 pm

Il lavoro fatto è fatto.
E' esperienza,soddisfazione e consapevolezza di di aver speso soldi per far fatica. hahahahaaaa!!!
belcanto
belcanto
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2421
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 74
Località : 44°10'03 N - 11°05'30 E

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  Venerdì Sab Ott 03, 2020 6:10 am

Per renderti conto meglio del lavoro appuntati i costi (decespugliatore escluso) e le ore che ci impieghi.
Anche per capire il senso dei preventivi che ti avevano fatto.

Venerdì
UTENTE BANNATO

Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 04.07.20

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  m150 Dom Ott 04, 2020 9:50 am

Le foto sono piccolissime ma da quel che si vede hai ripulito alla grande.
Se le scarpate tra un terrazzo e l'altro non sono troppo ripide o lunghe, per il mantenimento ti basterà una tagliaerba qualsiasi (molto meglio se con trazione).
Gli ailanti non sembrano troppo grandi o numerosi, con una paletta ci scavi attorno e poi tagli le radici (seghetto/forbice per le rose) in modo da non rovinare la tagliaerba, i ricacci sono teneri e li "spiani" senza problema.

Bellissimo lavoro! Immagino tanta soddisfazione! Piano piano avanti così! Brava!

m150
m150
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.10.18

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  galero96 Dom Ott 04, 2020 11:46 am

Guardando meglio le foto che hai inserito sopra ho visto che gli ailanto sono molto piccoli ancora (o almeno così sembra dalle foto); se così fosse sarebbe meglio evitare tecniche di taglio per asportazione di truciolo per i motivi descritti finora. Se appunto i diametri lo permettono sarebbe ottima una troncarami in modo da tagliare raso terra ed eliminare del tutto la possibilità di ricacci tramite materiale legnoso.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  MonicaU Mer Nov 25, 2020 4:54 pm

Buona sera a tutti,
sono di nuovo a chiedere un parere. Ho finito di eliminare i rovi (metto delle foto di come era e di come è ora) ma ho un problema con la triturazione dei residui a terra, che con il decespugliatore a manubrio e disco macinone non riesco a sminuzzare (cosa che riuscivo a fare agevolmente con l’impugnatura a loop).
Qualcuno ha/ha avuto lo stesso problema? Consigli?
A parte questa situazione molto particolare, che credo (spero) non mi si ripresenterà, passare dal loop al manubrio è stato un deciso miglioramento, da ogni punto di vista.
Colgo anzi l’occasione per ringraziare chi di voi qui sul forum mi ha consigliato il manubrio: ci vuole davvero poco per prendere l’abitudine, e poi è tutta un’altra vita, anche in discesa e con i rovi alti. Avevo discrete pendenze, anche poco stabili, dove mi serviva usare i ramponcini, ma col decespugliatore nessun problema e soprattutto mai dolori di schiena, gomiti o cervicale, come mi accadeva invece con il loop, anche in condizioni meno disagevoli.
Dunque nessun dubbio riguardo alla scelta, ma se riuscissi a risolvere il problema di cui sopra sarebbe perfetto.

P.S. 1 Ho altri problemi invece con il vecchio decespugliatore, quello a loop, ma in caso non riuscissi a risolverli (sto aspettando dei pezzi) vi chiederò aiuto (nella sezione opportuna).

P.S. 2 Gli ailanti sono molti, e taluni (pochi per fortuna) di diametro discreto alla base. Grazie alla discussione che precede ho tuttavia capito come agire, e progettato l’intervento: aspetto solo il momento opportuno.
Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Rovi0710

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Rovi2310

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Rovi2610

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Rovi2710

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Rovi2810
MonicaU
MonicaU
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 18.08.20
Località : Montecassiano

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  galero96 Mer Nov 25, 2020 5:01 pm

ciao, hai fatto un gran lavoro devo dire ed il manubrio è gran cosa, anche io con i classici loop bassi ho sempre mal di schiena; davvero niente male ma soprattutto complimenti. per triturare meglio i rimasugli puoi o utilizzare il macinone sempre dall'alto in basso a schiacciare oppure una lama normale cedo che sia la scelta migliore perchè più leggera; meglio se la lama ha le estremità ricurve ma anzicchè metterle verso il basso per triturare i rovi le rivolgi verso l'alto.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  MonicaU Mer Nov 25, 2020 5:04 pm

Grazie galero,
il mio problema non è cosa utilizzare, ma come riuscire a fare il lavoro, che col decespugliatore con impugnatura a loop mi era agevole e dava ottimi risultati, anche col decespugliatore a manubrio, con il quale al momento non riesco ad ottenere un risultato altrettanto soddisfacente.
MonicaU
MonicaU
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 18.08.20
Località : Montecassiano

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  galero96 Mer Nov 25, 2020 5:07 pm

mi scuso, ho capito male io. in cosa ti è meno agevole? vediamo se riesco a consigliarti.
galero96
galero96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1976
Data d'iscrizione : 20.12.19
Età : 25
Località : prov. Salerno

Torna in alto Andare in basso

Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi - Pagina 4 Empty Re: Infestazione di ailanto e rovi, strategie di controllo e costi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.