Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» problema compatibilità pistone
Da mauretto81 Oggi alle 7:18 pm

» decespugliatore al massimo
Da belcanto Oggi alle 7:05 pm

» Alpina C25 che non va
Da nitro52 Oggi alle 6:24 pm

» che musica stiamo ascoltando
Da lucky62 Oggi alle 3:08 pm

» Problemi di avviamento decespugliatore 43cc
Da Sacco Oggi alle 11:00 am

» Active 6.5 brutale
Da IlFaco Oggi alle 7:32 am

» Alpina p 382s
Da Alessio510 Oggi alle 5:34 am

» carburatore decespugliatore Stihl FS80
Da FAST FREDDIE Ieri alle 8:00 pm

» Codice membrane ricambio Walbro WYL 58A 940
Da huginn Ieri alle 6:34 pm

» Info candele
Da remi71 Ieri alle 3:46 pm

» Carrubo malato
Da lucky62 Ieri alle 8:06 am

» MOTOPOTATORI E SISTEMI MULTIFUNZIONE
Da luca31 Ieri alle 7:58 am

» Avviamento Husqvarna 445
Da lucky62 Ieri alle 12:04 am

» Spazzaneve McCulloch PM85
Da falcetto Dom Lug 25, 2021 6:23 pm

» informazione mth 4000
Da gianluca.peruffo Dom Lug 25, 2021 3:05 pm

» DECESPUGLIATORI HOBBISTICI
Da Bob Dom Lug 25, 2021 3:02 pm

» manutenzione decespugliatore CMI 30cc
Da nitro52 Dom Lug 25, 2021 2:02 pm

» Levetta stop Stihl MS 180
Da joe51 Dom Lug 25, 2021 6:42 am

» MOTORI 4 TEMPI A BENZINA
Da belcanto Sab Lug 24, 2021 11:48 am

» Tendicatena sbagliato?
Da lucky62 Sab Lug 24, 2021 9:09 am

» DECESPUGLIATORI CINESI
Da luca31 Sab Lug 24, 2021 12:50 am

» Pompa olio grippata
Da nitro52 Ven Lug 23, 2021 8:13 pm

» RONCOLE - MACHETE - MANARESSI
Da belcanto Ven Lug 23, 2021 12:03 pm

» Tipo di candela per motore Honda GCV 160
Da rappys Ven Lug 23, 2021 5:45 am

» TESTINE A FILO e fili di vario genere - PARTE 2
Da Shondave Ven Lug 23, 2021 5:45 am

» TESTINE A FLAGELLI di vario genere
Da zio jimmy Gio Lug 22, 2021 9:11 pm

» Husqvarna 576XP
Da Ninjago Gio Lug 22, 2021 4:46 pm

» Elettrosega Black e Decker GK1640T come smontarla
Da lucky62 Mer Lug 21, 2021 6:48 pm

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da falcetto Mer Lug 21, 2021 6:27 pm

» come applicare pasta nera...
Da nitro52 Mer Lug 21, 2021 6:49 am

» POTATORI elettrici e a batteria
Da marcoo Mar Lug 20, 2021 9:08 pm

» Montaggio Alpina Elettra 160
Da Exgiuseppe Mar Lug 20, 2021 8:04 pm

» Oleomac 233 smontaggio carter pistone
Da SuperUCCU Lun Lug 19, 2021 8:06 am

» * Motosega Dolmar CC
Da Cavallino Dom Lug 18, 2021 12:13 pm

» * Motosega d'epoca Homelite XL-12
Da Cavallino Dom Lug 18, 2021 12:07 pm

» motosega Echo CS2600... problema.
Da joe51 Sab Lug 17, 2021 3:29 pm

» foto di alcune membrane
Da nitro52 Sab Lug 17, 2021 9:44 am

» Motozappa M.A.B. Zanetti
Da galero96 Sab Lug 17, 2021 7:15 am

» cordicella avviamento Stihl MS270
Da giaro Ven Lug 16, 2021 7:02 am

» Stihl FS80: sostituzione bobina
Da falcetto Gio Lug 15, 2021 3:53 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 21776 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Makaja

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 282539 messaggi in 14382 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 175 utenti online: 10 Registrati, 0 Nascosti e 165 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

cuchel, doberman54, Ducelier, fabio 57, ferrari-tractor, Il Celtico, Mark Ingegno, nitro52, Nonno_sprint, Pippooooo

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap30%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 30% [ 158 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap35%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 35% [ 184 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap12%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 12% [ 64 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap2%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 13 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap4%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 4% [ 20 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap5%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 5% [ 24 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap2%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 2% [ 11 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap9%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 9% [ 47 ]
verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_lcap1%verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


verderame e poltiglia bordolese

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty re parliamo di verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Ven Lug 11, 2014 8:47 pm

Questo post per raccontare quanto comunicatomi da un produttore di pomodori.
Mi ha raccontato che le aziende di trasformazione del pomodoro hanno consigliato
di sospendere i trattamenti a base di rame anticipatamente,
Il motivo sembra dovuto al fatto che con i lavaggi industriali il rame non viene dilavato
efficacemente e si sono trovate tracce di rame anche dopo il lavaggio.
Qualcuno sa se puó essere un racconto con dei fondamenti?
Grazie

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Anto86 Sab Lug 12, 2014 10:17 am

mesodcaburei ha scritto:..Qualcuno sa se puó essere un racconto con dei fondamenti?..
Lo ritengo possible. Ma c'è da pensare che dove producono pomodori, ortaggi in genere e verdure di vario tipo, utilizzano i prodotti sino all'ultimo, quasi sino alla raccolta, lasciando giusto giusto il periodo indicato per legge. Utilizzano inoltre un'altra serie di prodotti per il contenimento di altre avversità.
Ricordo inoltre che ciò che viene riportato in etichetta non dice che il prodotto è completamente sparito una volta lasciato il tempo necessario indicato, semplicemente è valutata dall'SSN (o qualcun altro) una soglia limite tollerabile.
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 35

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Erbofilo Sab Lug 12, 2014 10:48 am

Concordo con anto. E' sempre bene interromperli prima possibile, il dato indicato in etichetta è il minimo indispensabile e se i trattamenti sono frequenti è chiaro che resta residuo nella vegetazione...non c'è lavaggio che tenga  ok capo 

Erbofilo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 26.03.12

http://www.aziendapetri.it

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  emilio79 Sab Lug 12, 2014 1:46 pm

io di solito su tutte le colture uso il rame in "pietre" (quelle da sciogliere in acqua per intenderci) e lo mischio con calce ed acqua (rapporto acqua/rame = 100/1.5)
e di solito lo uso fino a 6/7 gg prima del raccolto soprattutto su pesco, nespole e pomodoro.
faccio male????
Francamente non sapevo fosse proprio nocivo...
certo parliamo sempre di un metalli pesante ma............ rispetto ai pesticidi che si usano oggi......

emilio79
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 19.03.12
Età : 42
Località : NASO, un piccolo paesino della prov. di messina

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty re parliamo di verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Sab Lug 12, 2014 2:18 pm

Qui il rame in scagie non si trova quasi piú, comunque se lo sai preparare bene funziona e come...
Io fossi in te nel periodo estivo non lo userei sul pesco, è un po disidratante.
Sul tempo di carenza non ti so dire, alcuni prodotti riportano 3 gg altri 20....
per il tuo preparato, non saprei ma personalmente sospenderei almeno 20-25 giorni prima,
è solo una mia opinione!!
Per la questione dei pesticidi di adesso e allora vado OT ma ti dico che i prodotti fitosanitari di concezione
moderna spesso sono molto....molto meno dannosi di quelli sintetizzati 40-50 anni fa o piû (vedi DDT, trazina,ziram,mancozeb ecc..)

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Erbofilo Sab Lug 12, 2014 2:48 pm

mesodcaburei ha scritto:.
per il tuo preparato, non saprei ma personalmente sospenderei almeno 20-25 giorni prima,
è solo una mia opinione!!

Io sono d'accordo.
Comunque solitamente, nei preparati commerciali, il periodo di carenza viene differenziato in base alla coltura (cosa che sinceramente non ho mai capito: curioso che prima di consumare ad esempio un pomodoro devo aspettare "x" mentre per mangiare uva devo aspettare "y")

Erbofilo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 26.03.12

http://www.aziendapetri.it

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty re parliamo di verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Sab Lug 12, 2014 4:31 pm

Penso che la differenza fra uva (solitamente per uva da vino è piu lungo il tempo di carenza e correggetemi se sbaglio) e le altre frutticole sia perchè probabilmente i prodotti anticrittogamici inibiscono la fementazione del mosto fatta da lieviti, che son sempre funghi che si trovano sulla buccia. Quindi per non danneggiarli si sopendono prima i trattamenti.
Per quanto riguarda le differenze fra frutticole o orticole forse ci sono differenze perchè alcune bucce tendono a trattenere il prodotto piú di altre.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Erbofilo Sab Lug 12, 2014 4:43 pm

Può anche darsi che sia così! Comunque a proposito, nella cantina dove conferisco io da qualche anno abbiamo abbattuto drasticamente le dosi di rame (usiamo solo rame e zolfo, tutta la stagione), non il numero di trattamenti ovviamente, e l'enologo dice che la differenza da prima è enorme: molti meno problemi fermentativi  ok capo 

Erbofilo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 26.03.12

http://www.aziendapetri.it

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty re parliamo di verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Dom Ago 10, 2014 5:16 pm

Scrivo questo post per raccontarvi quanto capitato nelle mie viti negli ultimi
20 gg.
Ho fatto la classica chiusura rame trattando regolarmente ogni 7-8gg.
Utilizzato rame da ossicloruro al 25%. (proram high tech della Sivam)
Dose massima indicata 240-290g/hl. Io ho circa 700 mq da trattare ma utilizzo
l'atomizzatore con circa 45-50 litri di acqua.
Mettevo nel liquido 200g di prodotto.
Agginto bagnante adesivo e zolfo micronizzato.
Risultato. Le foglie giovani son tutte bollate dalla peronospora
Fino a quando ho utilizzato il poliram (principio attivo metiram
che è un ditiocarbammato) neanche una bolla...forse una in tutta la vigna.
E come se negli ultimi 20 gg contro la peronospora abbia utilizzato
acqua minerale...non è la prima vilta che succede.
Conclusione personale: se la pressione peronosporica è alta almeno
in questa zona il rame NON è efficace.
Voi cosa ne pensate? E' il rame che non va o c'è qualcos'altro.
L'altro giorno parlando con il tecnico del consorzio mi diceva che anche
altri (quasi tutti) lamentano l'inefficacia del rame negli ultimi anni...

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  ferrari-tractor Dom Ago 10, 2014 7:52 pm

Data l'annata in corso... da me è già un miracolo che ci siano dei grappoli.
Detto questo, non mi stupisco di avere un po' di peronospera a fine ciclo sulle punte, con le temperature più alte è anche più difficile prevenirla e poi in alto non sempre l'irrorazione è ottimale.
Io tratto praticamente solo con poltiglia bordolese... molto peggio sarebbe averla in fioritura o prefioritura (la tendenza purtroppo è in aumento).
E comunque farò ancora almeno 2 trattamenti, c'è tanta di quell'acqua nel terreno e temo il caldo afoso, la vendemmia sarà comunque ritardata.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Anto86 Dom Ago 10, 2014 7:58 pm

Nella nostra vigna (siamo ot ma è davvero uno spettacolo) non c'è una foglia colpita da peronospora e l'ultimo trattamento risale a metà giugno circa.
Non ho, sin ora, notato alcun calo di prestazioni del rame oppure una sua inefficacia. Su piove tanto dunque son necessari parecchi trattamenti ed anche alla dose massima.

mesodcaburei ha scritto:..Conclusione personale: se la pressione peronosporica è alta almeno
in questa zona il rame NON è efficace.
Voi cosa ne pensate? E' il rame che non va o c'è qualcos'altro.
Forse con un sistemico andrà meglio, ma al prossimo anno oramai.
Anto86
Anto86
UTENTE BANNATO

Messaggi : 4019
Data d'iscrizione : 02.03.13
Età : 35

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty re parliamo di verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Lun Ago 11, 2014 9:06 pm

Danno sugli acini poco o quasi niente, intendiamoci, solo che con trattamenti cosí ravvicinati
speravo che non ci fossero infestazioni....sicuramente meglio vedere qualche bolla sulle femminelle che vedere i fiori
che fanno "l'uncino" e poi seccano.

@Anto86 sistemico? Ho un" artiglieria" di sistemici nell'armadietto che neanche il consorzio li ha...
7-8 principi attivi diversi che uso in alternanza per non far sviluppare resistenza,
chiaramente insieme al solito poliram, ma dopo l'allegagione con sistemico (o cicotropici) faccio 1 massimo
2 trattamenti poi vado avanti solo in copertura. Funzionano e come....è solo il rame che mi "delude".
Scusate se sono ot, volevo solo dare risposta al buon Anto86.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  ferrari-tractor Mar Ago 12, 2014 7:02 pm

boh, guarda, lunedì ho dato il verdarame, ed ho buttato l'occhio alle vigne dei vicini... tutti hanno le punte attaccate dalla peronospera, ed alcuni trattano non certo con la sola poltiglia bordolese come me.
Data l'annata... pazienza.
ferrari-tractor
ferrari-tractor
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 12009
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 40
Località : Prov. Cuneo

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty re parliamo di verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Mar Ago 12, 2014 7:18 pm

Forse hai ragione..va presa un po piû con filosofia,
prima ho fatto una passeggiata vicino a viti di altri...
altro che le femminelle....han perso buona parte dei grappoli...
anche in sezione "pomodoro" ci sono foto apocalittiche...
Quest'anno...fra peronospora e oidio è un'annata da dimenticare.
Tornando in tema dietro consiglio di un amico vivaista sto facendo
qualche trattamento post raccolta con rame ad un'albicocca che manifesta il corineo (abbastanza lievemente)
vediamo se l'anno prossimo ci saranno miglioramenti...

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  giorgio96 Ven Ago 15, 2014 7:29 pm

mio nonno mi ha detto che se buco la gamba della vite con una punta da 2 mm e infilo un filo di rame puro e ancora meglio se sigillo il tutto con la cera per innesti posso bagnare la pianta solamente con zolfo. io ho solamente 10 piante di vite, ma questo inverno ci proverò. dice che questo vale anche per i pomodori; tentar non nuoce.

giorgio96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : novarese

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty re parliamo di verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Ven Ago 15, 2014 11:14 pm

Ho sentito parlare anch'io di questo rimedio ma francamente non ho mai tentato.
Se tu vuoi tentare e hai il nonno che ti spiega bene come fare magari facci
Sapere come va e se funziona....si impara sempre e potrebbe essere una cosa interessante

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  giorgio96 Sab Ago 16, 2014 8:30 am

certamente, proverò e posterò anche delle foto ed il procedimento dettagliato

giorgio96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : novarese

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Erbofilo Sab Ago 16, 2014 12:04 pm

Ciao ragazzi, l'efficacia del rame non è assolutamente legata alla piovosità bensì alla copertura: se si tiene attiva la copertura trattando preventivamente, non c'è pioggia che tenga.
Con 30-40mm di pioggia va considerato dilavato: non è che se tratto un giorno, e il successivo fa 50mm, posso aspettare una settimana o dieci giorni: va ripristinato prima di una nuova pioggia.
Dosi: non ha senso andare con dosi altissime (a meno che lo scopo non sia quello di bloccare un'infezione spaventosa "bruciandola" lì: il gioco sta nell'accumulo di rame nella vegetazione trattamento dopo trattamento, non ha molto senso trattare a dosi alte tutto l'anno.
Dall'invaiatura in poi, è la cosa più normale del mondo vedere macchie sulle femminelle, magari anche parecchie, ma se la parete fogliare è sufficiente non succede assolutamente nulla  ok capo 
L'annata è tremenda su questo non ci sono dubbi, ma a livello di peronospora sono andato via benone: sui grappoli praticamente zero, mentre sulle foglie si ne ho ora...e pure abbastanza, ma non mi preoccupo  ok capo 

Erbofilo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 26.03.12

http://www.aziendapetri.it

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty re parliamo di verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Sab Ago 16, 2014 6:18 pm

Quello che dici sulla copertura è giusto anche se da "manuale" la massima efficacia
Del trattamento si dovrebbe avere trattando immediatamente dopo la piggia infettante.
Comunque il tuo discorso sul dilavamento ha un srnso logico...ma....ci sono delle considerazioni che devo
Esporti per farti capire quali possono essere i problemi:
-purtroppo chi non fa il viticoltore di professione (ti faccio un esempio....io Very Happy )e lavora la vigna o qualunque coltura il sabato e la domenica non sempre puó trattare seguendo
L'andamento climatico e quindi è costretto a effettuare un turno fisso proprio per tentare di mantenere
Coperta la coltura.
-certe colture (anche le viti qui da noi) vengono lavorate nell'interfila(vangate coltivate o fresate)
Per diversi motivi quindi anche i professionisti che utilizzano mezzi "pesanti"
dopo una giornata di pioggia non possono entrare subito in campo se non vogliono
Rimanere impantanati e ridurre il campo in una pista da cross.
Sarai dunque d'accordo che a volte...per forza maggiore si è costretti ad affidarsi
Alla persistenza di copertura del prodotto che andiamo ad utilizzare.
Io ho scritto il mio post dove ho detto che il rame è inefficace in quanto,
Con andamento climatico pressochè uguale e stesso intervallo fra un trattamento e l'altro,
quando dal Metiram son passato al rame la peronospora si è manifestata...e fino a prima
Neanche una bolla. Probabilmente il metiram ha una maggiore resistenza al dilavamento del rame...o per
qualunque altro motivo, almeno nel mio caso ha avuto un risultato migliore


******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Erbofilo Sab Ago 16, 2014 7:21 pm

In realtà stiamo dicendo la stessa cosa  Very Happy 
Intendevo solo fare una precisazione, e cioè che se il rame viene applicato correttamente, non ha nulla da invidiare a nessun altro prodotto.
Poi certo, la casistica è infinita e ognuno fa quello che può fare e che sa fare  ok capo
(Nel dire che l'efficacia del rame non è legata alla piovosità, intendevo dire che fino a che il dilavamento non è avvenuto la peronospora non la si prende  Wink )
Ora non voglio sembrare quello con la fissa del rame, ma nel tuo caso può esserci anche stato un discorso stagionale...nel senso: come sappiamo più la stagione avanza e più è probabile che la peronospora salti fuori  Wink 
Piccola ulteriore precisazione, ora mi prendo del pignolo LO SO  Laughing  ....da prove di campo, la massima efficacia si ha quanto più si tratta vicino alla pioggia infettante, prima che questa si manifesti  ok capo 

Erbofilo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 26.03.12

http://www.aziendapetri.it

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  maxi Dom Dic 28, 2014 6:56 pm

Ma, scusate. , se il verderame da di questi problemi, che con la pioggia si leva, non c è un altra soluzione alternativa. ?
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  nitro52 Dom Dic 28, 2014 9:31 pm

a me hanno detto che se riesce a stare su qualche giorno la sua azione l'ha fatta, d'altro canto non si puo' pensare di darlo e che non piova mai, se poi prendiamo come riferimento l'anno che sta per passare siamo a posto
ciao nitro
nitro52
nitro52
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 6141
Data d'iscrizione : 17.03.13
Località : o qui o li

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  mesodcaburei Dom Dic 28, 2014 11:04 pm

Sul bruno si utilizzano solo prodotti di copertura, oltre ai prodotti a base rame c'è in alernativa lo Ziram o il thiram
ma sono molto tossici e necessitano di patentino per l'acquisto. Sono piú persistenti dei base rame ma sono comunque soggetti al dilavamento.

******************************************************************************************************
La terra ferma anche le palle di cannone
mesodcaburei
mesodcaburei
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 02.05.14
Età : 39
Località : località Donceto, Travo (pc)

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  maxi Lun Dic 29, 2014 1:03 pm

ma leggendo in giro sul web , il verderame dato per anni e molto sullo stesso suolo diventa inquinante very cry vi risulta? mi sembra che siamo come il serpente che si mangia la coda bonk!bonk!
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  giorgio96 Lun Dic 29, 2014 1:53 pm


secondo me non è vero, perchè nella mia zona, fino a 10 anni fa era tutto pieno di vigne e ogni 15 giorni (anche meno) si passava a mettere in verderame. Sicuramente le falde acquifere non sono inquinate.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
ho dimenticato di dire che non è neanche tossico, perchè mio nonno ha 87anni ed è da quando aveva 10 anni che ha iniziato a bagnare la vigna, prima con la pompa a spalla, poi con la bcs, poi con la botte trainata dal trattore. Ma intossicazioni o altro causate dal verderame non ne ha mai avute!!!!!!!!!!!!!!


Ultima modifica di Nonno_sprint il Lun Dic 29, 2014 7:33 pm - modificato 2 volte. (Motivo della modifica : Unione post consecutivi, usare tasto "EDIT" per modificare e/o integrare.)

giorgio96
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : novarese

Torna in alto Andare in basso

verderame e poltiglia bordolese - Pagina 2 Empty Re: verderame e poltiglia bordolese

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.