Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Estrazione albero motore dai semicarter
Da Kalimero Ieri alle 11:18 pm

» TRINCIAERBA/TRINCIASARMENTI
Da Charles2014 Ieri alle 10:29 pm

» Carburazione Active 39.39
Da stihl23 Ieri alle 9:41 pm

» Sostituzione tubo miscela Alpina A40
Da Kalimero Ieri alle 8:42 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da steo92 Ieri alle 7:54 pm

» MC Culloch 600014B
Da Fast 34 Ieri alle 5:11 pm

» Oleomac 981
Da Maurizio81 Ieri alle 2:53 pm

» Echo SRM4000
Da galero96 Ieri alle 12:57 pm

» Stihl MS440
Da giovanni89 Ieri alle 11:58 am

» TOPIC PER RICHIEDERE I MANUALI OFFICINA ED ESPLOSI
Da Morys Ieri alle 7:55 am

» Rasaerba Honda-Castelgarden (lo stesso del precedente problema alle ruote posteriori): ora inserendo la trazione non procede
Da falcetto Ieri alle 6:21 am

» Husqvarna 66: non parte! e successiva riesumazione
Da ventu Ieri alle 5:55 am

» Carburatore
Da Andre andre Mer Nov 30, 2022 9:23 am

» decespugliatore e rimessaggio mansarda
Da maxi Mar Nov 29, 2022 5:28 pm

» Carriole e motocarriole autocostruite
Da cecc Lun Nov 28, 2022 11:59 am

» OLIO MISCELA: TIPI - QUALITA' - DOSI parte 4
Da simmy106 Lun Nov 28, 2022 11:37 am

» spandicompost o spanditerriccio manuale
Da mais73 Lun Nov 28, 2022 5:05 am

» Oleomac 730s non parte
Da Giacomo B Dom Nov 27, 2022 6:08 pm

» che attrezzo é ??
Da Kalimero Sab Nov 26, 2022 9:25 pm

» Affilatura coltelli ,forbici, asce, falci, ed utensili vari
Da ferrari-tractor Sab Nov 26, 2022 7:39 pm

» Alpina A305 si spegne
Da Ales Ven Nov 25, 2022 7:19 pm

» COMPRESSORI
Da galero96 Ven Nov 25, 2022 6:39 pm

» Scampanellio nei pressi della frizione maruyama mcv 3100
Da falcetto Ven Nov 25, 2022 3:57 pm

» ABBACCHIATORI E SCUOTITORI
Da adeej Ven Nov 25, 2022 3:03 pm

» Maruyama MCV3100 carburatore stenta
Da coals Ven Nov 25, 2022 12:02 pm

» consigli motosega da potatura oppure....?
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:37 am

» CESOIE - FORBICI - TRONCARAMI
Da luca31 Ven Nov 25, 2022 9:24 am

» Cavo bobina tranciato
Da rappys Ven Nov 25, 2022 6:43 am

» Rasaerba AMA NRT522
Da Lino23 Gio Nov 24, 2022 10:12 pm

» Bobina McCulloch Mac 740
Da Kalimero Gio Nov 24, 2022 12:03 pm

» Elettrosega: non lubrifica la catena
Da galero96 Mer Nov 23, 2022 5:20 pm

» Passaggio a pro o semipro
Da luca31 Mer Nov 23, 2022 6:47 am

» Compatibilità carburatore Husqvarna 50 rancher
Da eiueps Mar Nov 22, 2022 11:33 pm

» homelite XL valvola di non ritorno
Da luca31 Mar Nov 22, 2022 8:30 pm

» Avviamento tagliasiepe
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 4:31 pm

» Motosega per taglio tronchi da un metro
Da Kalimero Mar Nov 22, 2022 11:39 am

» AFFILATURA DELLA CATENA TAGLIENTE parte 3
Da belcanto Lun Nov 21, 2022 8:46 pm

» Mi presento.
Da ferrari-tractor Dom Nov 20, 2022 4:56 pm

» Vite spanate
Da boscocastagno Dom Nov 20, 2022 3:51 pm

» Info candele
Da Massimiliano1980 Sab Nov 19, 2022 9:25 pm

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 22892 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Brichetto

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 296247 messaggi in 15380 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 116 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 114 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Andre andre, ventu

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

Curiosità meteo. Vote_lcap30%Curiosità meteo. Vote_rcap 30% [ 158 ]
Curiosità meteo. Vote_lcap35%Curiosità meteo. Vote_rcap 35% [ 184 ]
Curiosità meteo. Vote_lcap12%Curiosità meteo. Vote_rcap 12% [ 64 ]
Curiosità meteo. Vote_lcap2%Curiosità meteo. Vote_rcap 2% [ 13 ]
Curiosità meteo. Vote_lcap4%Curiosità meteo. Vote_rcap 4% [ 20 ]
Curiosità meteo. Vote_lcap5%Curiosità meteo. Vote_rcap 5% [ 24 ]
Curiosità meteo. Vote_lcap2%Curiosità meteo. Vote_rcap 2% [ 11 ]
Curiosità meteo. Vote_lcap9%Curiosità meteo. Vote_rcap 9% [ 47 ]
Curiosità meteo. Vote_lcap1%Curiosità meteo. Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


Curiosità meteo.

+32
coglians79
Drago 100
fubiano
mastiff
Angelo
poncia
frozik
nèga
belcanto
beppe65
luigi-vign
Roccia
JACI
dade
chainsawcarver
fernando62
Giacomo
tottoli livio
Nonno_sprint
gianninettis
Scintilla
dautàrr
tonino
Il Celtico
arnaldo
maxi
nich88
polmau
Araba Fenice
curva
peppone
Ale
36 partecipanti

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Andare in basso

Curiosità meteo. Empty DOWNBURST: ATTENZIONE tra Sabato notte e Domenica

Messaggio  Ale Mer Lug 14, 2010 4:25 pm

Se le mappe confermeranno l'entrata di aria più fresca dalla porta della bora in contrasto con il catino caldo stagnante al suolo si scatenerà l'inferno in alcune zone del nord est forse fin verso anche la Lombardia , poi sarà il turno delle zone interne del centro, temporali in alcuni casi decisamente violenti con locali grandinate e locali trombe d'aria, rischio Downburst (Il Downburst altro non è che un forte downdraft, ovvero una colonna d'aria fredda che in rapida discesa impatta al suolo più o meno perpendicolarmente e che si espande orizzontalmente (divergenza) in tutte le direzioni. La violenta espansione, paragonabile ad un improvviso scoppio (burst), spesso produce un vortice rotante, o un anello, all’interno del quale si sviluppano dei venti molto ravvicinati che hanno un’elevata velocità e direzioni opposte.)
Curiosità meteo. Tem_14

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  peppone Mer Lug 14, 2010 5:53 pm

oh mammina santa!!! questa non la sapevo proprio...quindi sarebbe una specie di colonna d'aria a velocissima discensione verticale che quando impatta al suolo scatena venti nelle aree circostanti? e se è così tali venti come si comportano? mi interessa moltissimo...

******************************************************************************************************
Curiosità meteo. Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 52
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  curva Mer Lug 14, 2010 5:55 pm

peppone ha scritto:oh mammina santa!!! questa non la sapevo proprio...quindi sarebbe una specie di colonna d'aria a velocissima discensione verticale che quando impatta al suolo scatena venti nelle aree circostanti? e se è così tali venti come si comportano? mi interessa moltissimo...
se non sbaglio si chiamano tempeste tropicali
curva
curva
UTENTE BANNATO

Messaggi : 928
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 74
Località : cesano di roma

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Araba Fenice Mer Lug 14, 2010 7:49 pm

Ho letto qualcosa riguardo questo fenomeno,mi sembra di ricordare che è dovuto a uno scompenso barico, ricordo che c'entra in qualche modo la pressione atmosferica che incontra una massa d'aria.....

I danni che può causare alla vegetazione e alle cose possono essere simili ai danni provocati da un tornado.

Mi associo a peppone per saperne qualcosa di piu' visto che la zona interessata mi riguarda.

Ale se puoi per favore dacci qualche altra informazione.

Grazie.
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  polmau Mer Lug 14, 2010 8:44 pm

Ale ,purtroppo di meteorologia non ne capisco molto, ma se ho ben capito tra sabato e domenica,nel padovano,ci saranno dei forti e brutti temporali violenti ! Ho capito bene.
polmau
polmau
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 529
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 55
Località : padova

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Ale Mer Lug 14, 2010 8:51 pm

polmau ha scritto:Ale ,purtroppo di meteorologia non ne capisco molto, ma se ho ben capito tra sabato e domenica,nel padovano,ci saranno dei forti e brutti temporali violenti ! Ho capito bene.

Da sabato notte sono possibili se entreranno le correnti fresce dalla porta della bora , nn è ancora confermato

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  polmau Mer Lug 14, 2010 9:03 pm

Ti ringrazio , facci sapere.
polmau
polmau
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 529
Data d'iscrizione : 24.01.10
Età : 55
Località : padova

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Ale Mer Lug 14, 2010 9:31 pm

Rispondo a Peppone , ad Araba Fenice e a Carlo
Ci sono 2 tipi di Downburst che vengono definiti wind shear:
Uno è verticale l'altro orizzontale e cioè la rapida variazione di velocità ed intensità del vento in linea verticale e una volta giunto al suolo in linea orizzontale come illustrato nella foto
Il Downburst nasce scendendo lungo la nube temporalesca e viene ulteriormente raffreddato ed accelerato dalle forti precipitazioni in atto. Quando la massa d’aria giunge a livello del suolo ovviamente riceve un’ulteriore accelerazione e diverge dal punto di impatto dando vita a venti variabili con intensità devastanti a raffiche definiti appunto wind shear, come diceva Araba Fenice la causa principale di un Downburst è proprio lo scompenso barico cioè quando si ha una pressione atmosferica più alta all’interno della nube temporalesca dovuto alla differenza termica fra la nube carica di pioggia che avrà una temperatura fredda, e l'aria circostante molto calda , per una legge fisica la pressione atmosferica più alta all’interno della formazione temporalesca dirige un flusso d' aria verso l’esterno della stessa per poter bilanciare i valori della pressione Questi tipi di Downburst, spesso sono associati ad autentici nubifragi con anche grandine e vengono chiamati Wet Downburst , ci sono anche dei Downburst che nn recano precipitazioni di rilievo chiamati Dry Downburst , in pratica sono temporali senza precipitazioni per presenza di strati di aria secca che fanno evaporare le precipitazioni prima di arrivare al suolo , arriva solo molto vento che solleva della polvere una volta raggiunto il suolo, in questi casi la base del cumulonembo si sviluppa ad una quota relativamente alta prorpio perchè siamo in presenza di aria secca
I danni di un Downburst solitamente sono seri , questi venti si sviluppano sul bordo avanzanto della supercella temporalesca, Le raffiche possono raggiungere velocità variabili fino a 90-100km h ma anche oltre , eccezionalmente a 270kmh nei microbust ma di solito da noi nn si arriva mai a certi livelli per fortuna e ovviamente possono causare seri danni alla vegetazione abbattendo alberi di grosse dimensioni , rami , ma anche alle strutture dei centri urbani, spostare auto , e spesso vengono confusi con quelli provocati da un tornado, ma si differenzia da un tornado essenzialmente perché può verificarsi anche durante temporali poco intensi e non accompagnati da lampi e tuoni , ma soprattutto al livello del suolo come ho già scritto produce venti in linea diretta e nn rotatorio
Non si tratta di una tempesta tropicale , la tempesta tropicale di solito ma nn sempre è un uragano declassato , queste tempeste che sono formate da varie celle temporalesche organizzate e da forti venti tipo quelli di un Downburst di solito colpiscono le zone oceaniche del Pacifico ,Atlantico Settentrionale e Indiano


Ultima modifica di Ale69 il Mer Lug 14, 2010 9:52 pm - modificato 2 volte.

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  nich88 Mer Lug 14, 2010 9:34 pm

Chiederò conferma sabato verso sera se averrà questo fenomeno, avevo già programmato per domenica di farmi una camminatina con la barchetta sul lago maggiore, ma ora mi state stravolgendo i programmi. Sperando niente grandine che ho appena fatto sistemare la carrozzeria dell'auto. Grazie attendo news
nich88
nich88
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 33
Località : Tra Milàn e Còm

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  peppone Mer Lug 14, 2010 9:39 pm

davvero molto interessante. grazie della precisa e documentata spiegazione.
per caso la tempesta Emma che ha fatto danni in germania nel febbraio 2008 (e che a me ha semplicemente portato via il tetto della casa...) era un fenomeno di questo tipo? qui da me era arrivata con raffiche oltre i 158km/h


Ultima modifica di peppone il Mer Lug 14, 2010 9:40 pm - modificato 1 volta.

******************************************************************************************************
Curiosità meteo. Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 52
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Ale Mer Lug 14, 2010 9:40 pm

nich88 ha scritto:Chiederò conferma sabato verso sera se averrà questo fenomeno, avevo già programmato per domenica di farmi una camminatina con la barchetta sul lago maggiore, ma ora mi state stravolgendo i programmi. Sperando niente grandine che ho appena fatto sistemare la carrozzeria dell'auto. Grazie attendo news

Sul lago Maggiore Domenica potrebbe esserci qualche temporale sparso Domenica nel pomeriggio se entrerà quest'aria più fresca , ma dovrebbero essere piuttosto modesti

peppone ha scritto:davvero molto interessante. grazie della precisa e documentata spiegazione.
per caso la tempesta Emma che ha fatto danni in germania nel febbraio 2008 (e che a me ha semplicemente portato via il tetto della casa...) era un fenomeno di questo tipo? qui da me era arrivata con raffiche oltre i 158km/h

Fù una depressione anomala con valori di hpa molto bassi che passò con il suo fronte freddo a latitudini inconsuete , molto simile ad una tempesta tropicale


Ultima modifica di peppone il Mer Lug 14, 2010 9:54 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : unione di due post consecutivi)

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  peppone Mer Lug 14, 2010 9:53 pm

Ale69 ha scritto:
peppone ha scritto:davvero molto interessante. grazie della precisa e documentata spiegazione.
per caso la tempesta Emma che ha fatto danni in germania nel febbraio 2008 (e che a me ha semplicemente portato via il tetto della casa...) era un fenomeno di questo tipo? qui da me era arrivata con raffiche oltre i 158km/h

Fù una depressione anomala con valori di hpa molto bassi che passò con il suo fronte freddo a latitudini inconsuete , molto simile ad una tempesta tropicale

quindi non un fenomeno come quello di cui parliamo...?
certo che però di danni Emma ne aveva fatti parecchi, anche dei decessi in germania...

******************************************************************************************************
Curiosità meteo. Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 52
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Araba Fenice Gio Lug 15, 2010 7:42 am

Grazie Ale
molto chiara la tua spiegazione.....speriamo che questo evento non si verifichi,seguiremo gli aggiornamenti. Ciao
Araba Fenice
Araba Fenice
esperto meteo
esperto meteo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 54
Località : Pedemontana Veneta. Lat: 45.77° Lon: 11.74° Alt: 129m s.l.m.

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Meno temporali del previsto ma..........

Messaggio  Ale Dom Lug 18, 2010 5:01 pm

La rinfrescata c'è stata e proseguirà verso tutta l'Italia ,avremo un caldo torrido e nn più umido e temperature che nn supereranno i 33 gradi........ capitolo temporali, sono stati meno pesenti del previsto e soprattutto nn così violenti tranne qualche caso locale , meglio così , quasi sicuramente tornerà il caldo africano al centro-sud fino alla Romagna da Giovedì

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Interessante articolo

Messaggio  Ale Lun Ago 09, 2010 7:24 pm

Del sig .Madrigali esperto analista fisico/matematico , clima-microclima
Torno a parlare con soddisfazione del trend anni 2000, poiché è la prova concreta di tutto quello che ho asserito da tempo, riguardo l'estrema importanza del Vp e il JS.

La natura sta validando con accelerazione sorprendente, tutta la mia ricerca sui cambiamenti climatici, comprovando la esattezza delle mia tesi Madrigali.

Non è molto che abbiamo riletto su altri lidi o sentito in tv e sulla stampa, del ritorno di caldo attivo sull'Italia con valori record, che avrebbe dovuto “infuocare” buona parte del mese di Agosto.



Ancora una volta senza smentirsi, i fautori proGW di altri lidi hanno ulteriormente ignorato il trend anni 2000 e hanno subito esaltato delle configurazioni di “semplice assestamento” di alcuni modelli fisico-matematici, che hanno palesato una chiara difficoltà previsionale.

Era fantasioso aspettarsi un ritorno di afa e stabilità in un ciclo del nuovo millennio totalmente diverso dal ventennio passato, e ancora una volta l'esaltazione e il delirio collettivo proGW hanno costruito una offensiva fantascientifica dell'estate 2010.

Era impensabile aspettarsi stabilità duratura con una affermazione di alta pressione calda afromediterranea, esaltata a dismisura in questi scorsi giorni e categoricamente “smentita” direttamente dalla natura. Era logico aspettarsi ritrattamenti anche eclatanti, per la particolare situazione configurativa previsionale palesata da segnali inequivocabili di un JS troppo invadente sotto la spinta di un VP in cattedra.

Dopo il sottomedia della scorsa settimana, miglioramento atmosferico del weekend in prolungamento transitorio all'inizio della settimana entrante, con temperature in aumento gradevoli con sopramedia moderato al Sud.

Ma come le attese e da editoriale pubblicato, nuovo peggioramento in arrivo proprio per metà settimana, in enfasi nel fine settimana di ferragosto, che avrà strascichi perturbati anche per la settimana successiva.

Il colpo di grazia che sarà inferto dal trend anni 2000 all'estate 2010 già minata dalle fondamenta dal nuovo avvio configurativo, e subirà il colpo del “KO” dalla nuova onda di Rossby marcata in arrivo dal mercoledì al nordovest, in propagamento al resto dello Stivale dal venerdì al Ferragosto.

Un peggioramento significativo per una azione del JS e VP che assumerà connotazioni autunnali, con onda di Rossby ciclonica in avvento dalla Francia e

il Golfo del Leone, che si propagherà a tutta l'Italia in cut-off, coinvolgendo con effetti perturbati anche la settimana successiva al weekend canonico estivo di mezzo agosto.

Veramente superbo l'aggiornamento del prestigioso modello ECMWF assai simile al professionale GFS come alle DWDF prof*, pronte ad esaltare una onda di Rossby che sprofonderà dalla Francia verso il Golfo del leone e provocherà un marcato e lungo peggioramento per l'Italia.

Una penetrazione impietosa quanto decisa peggiorativa che apporterà i primi temporali anche forti al nordovest fra mercoledì e giovedì, in propagamento al resto dello Stivale, sempre con marcata fenomenologia.

Avremo la formazione di acuta saccatura sul Mediterraneo in ulteriore enfasi nel weekend di ferragosto, con fenomenologia temporalesca incisiva e diffusa, specie sui versanti esposti.

In più, situazione dispositiva della corrente a getto della libera atmosfera, che evolverà verso l'ulteriore ingresso di cut-off con persistenza di piogge e temporali anche per la settimana del 16/18 Agosto, unita ad una diminuzione incisiva delle temperature.

UN peggioramento atmosferico che avrà caratteristiche marcate autunnali, con crollo termico e attive precipitazioni anche di forte intensità, specie sui versanti esposti come esaltati dai microclimi particolari.

Una ulteriore prova della validità e causa/effetto del trend anni 2000 in attiva accelerazione, anticipata da tempo dalla Tesi madrigali sui cambiamenti climatici.

I segnali di indici teleconnettivi in diminuzione anomala per il periodo, avevano già preannunciato il colpo di grazia all'estate 2010, che si manifesterà con tutta la sua virulenza proprio nel pieno del mese di Agosto. Rimarco che i segnali configurativi del flusso troposferico come gli indici AO e NAO sono decisamente chiari e palesi nell'evincere e rafforzare un VP e JS sempre più invadenti verso sud. In più, una chiara lettura climatica peggiorativa verso il raffreddamento, rafforzata da segnali inquietanti di erosione evidente del trimestre estivo, rafforzato da un luglio in rottura estiva dall'ultima decade. Per non parlare dei segnali rafforzativi provenienti dall'emisfero Australe, dove un energico Vortice Antartico, sta raffreddando con valori record latitudini impensabili, con il freddo che ha superato il tropico del Capricorno e insidiato la zona equatoriale.
Il nuovo ciclo configurativo anni 2000 sta imperversando anche in questa estate 2010, e nonostante le tante strillate per una stagione torrida in esplosione, l'erosione risulta più che mai chiara ed inequivocabile.

Assai significativo il notare come, anche un mese di Luglio che mediamente è il periodo più stabile dell'anno, abbia avuto solo 20 gg di caldo intenso e stabilità atmosferica.


Un segnale forte da parte della natura, questo decadimento dell'ultima decade di Luglio, che ha visto l'arrivo di una classica rottura estiva anticipata di circa un mese, rispetto al calendario tipico mediterraneo.

Inutile continuare ad impugnare la spada del GW antropico e del caldo ad oltranza, solo per servirsi di una pausa stabilizzante( del tutto lecita) di appena una ventina di giorni su un trimestre caldo.

Oramai il trend anni 2000 sta svolgendo adeguatamente il suo compito climatico, quale una nuova variazione configurativa importante, unito ad un Js molto più agguerrito ed invadente rispetto al ventennio passato, con un Vortice Polare in conclamata espansione.

Innegabile notare specie in questi ultimi due anni, una erosione evidente della stagione invernale su quelle intermedie (primavera-autunno), con una palese riduzione del trimestre estivo.

Un cambiamento climatico rivolto al global cooling ha come aspetto prioritario, la ricerca di una azione lesiva sul periodo estivo, già evidenziato dalla perdita di Giugno e di Agosto, coinvolti dalla invadenza del Js e il VP.

Io stesso mi sono stupito dalla velocità “disarmante” di come il ciclo anni 2000 stia svolgendo in accelerazione, il suo compito di sfaldamento estivo, oramai dichiarato e progressivo.

Luglio è il mese più stabile dell'anno e vedere una ultima decade del mese soccombere sotto i colpi peggiorativi di onde di Rossby e cut-off ciclonici, mette in evidenza una espansione decisa del Vortice Polare, rivolto a ridimensionare e colpire il trimestre caldo.

Rammento che come spiega anche la Tesi Madrigali sui cambiamenti climatici, assai importante è la stagione estiva poichè svolge un perfetto compito equilibratore, per bilanciare l'avanzata del generale inverno e favorire o sfavorire l'espansione del freddo verso sud.

Sappiamo tutti che l'effetto albedo risulta determinante in presenza di estati peggiorative, per la presenza di meno energia solare assorbita e maggiormente riflessa, per la nuvolosità e le precipitazioni, come per i ghiacciai non più in sofferenza. Una causa effetto amplificata dalla neve in quota sempre più frequente e in graduale aumento.

Dopo una stagione autunnale-invernale e primaverile 2009/10 molto peggiorativa, abbiamo assistito ad una processo di invadenza delle stagioni intermedie sull'estate, con solo 20gg di caldo e stabilità assoluta.

Le strillate di caldo ad oltranza ed estate torrida destinata a durare nel tempo, come le attese, sono rovinosamente cadute sotto i colpi di un trend anni 2000 che non sta scherzando assolutamente, e sta confermando la sua progressiva accelerazione.

Come annunciato da tempo, avevo avvisato che solo Luglio poteva riuscire ad arginare l'esondazione sempre più lesiva del trend in atto, che sta cominciando ad intaccare pure questo mese mediamente al top per caldo e stabilità tipica mediterranea.

Il peggioramento di questi primi giorni di Agosto lascerà spazio all'ingresso di miglioramento atmosferico dal fine settimana specie per la domenica, in prolungamento agli inizi della settimana entrante.

Ma non illudiamoci più di tanto, poiché le premesse configurative sembrano orientate ad un nuovo decadimento configurativo e atmosferico ancora più eclatante nella seconda decade del mese, con effetti che potrebbero essere ulteriormente marcati a connotazioni più autunnali che estivi.

Risulta annunciata oramai, l'erosione sulla stagione estiva innescata da queste ripetute invadenze della corrente a getto della libera atmosfera, con un netto ridimensionamento di caldo e stabilità duratura.

Un periodo di ferragosto che si preannuncia non ideale e con probabile ulteriore avvento instabile/perturbato anche intenso, già dichiarato da proiezioni configurative non esaltanti e confermato da indici teleconnettivi in calo drastico e sequenziale.

Segnali forti e decisi di una stagione estiva prossima al capolinea ed assai ridimensionata rispetto le previsioni ed i proclami di canicola e subtropicali dilaganti, osservati su altri lidi come su alcuni organi di informazione stampa/TV.

Aspettiamoci per il futuro una stagione autunnale-invernale ancora più pressante e non fatevi confondere da proclami di caldo proGW ad oltranza. Un cenno doveroso alla Russia, sottoposta ad una situazione configurativa di esaltazione e persistenza di richiamo molto caldo da sud, esaltata dalla azione combinata di clima continentale favorevole alla estremizzazione e richiamo di isoterme elevate in seno al JS.

Ma penso che non tutti sanno che, mentre l'Asia occidentale soffre l'afa e la canicola, quella centrale ed orientale è sottoposta ad una pressione opposta del JS, con valori sottomedia per invadenza di aria fredda dal Polo Nord, con isoterme anche di -4° a 1500 mt di quota. Ma naturalmente questa cronaca passa inosservata, come risulta ignorata la pressante espansione del gelo artico sull'emisfero Australe, che ha sospinto l'aria artica addirittura oltre il tropico del capricorno sull'America meridionale, con record assoluti del pack antartico.

Segnali sempre più chiari e convinti di un trend anni 2000 ben vivo e vegeto, che farà molto parlare di sé nei prossimi anni, per un mutamento climatico peggiorativo verso il freddo. La tesi Madrigali sempre più attuale e validata direttamente dalla natura, con una fase nuova climatica che si apre davanti a noi e ci proietta verso scenari prossimi rivolti ad un sequenziale quanto probabile global cooling da studiare ed analizzare.




Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Ale Lun Ago 09, 2010 7:26 pm

Se avete domande su termini tecnici o di non facile comprensione quando sarò connesso sarò felice di spiegarveli

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  maxi Lun Ago 09, 2010 8:07 pm

Cool quindi? bisognera"pensare che il mese piu caldo sara"luglio? e l inverno durera"6 mesi? da agosto a febraio? ?????
maxi
maxi
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1533
Data d'iscrizione : 02.12.09
Località : umbria

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  peppone Lun Ago 09, 2010 9:11 pm

onestamente devo ammettere che non sono riuscito granchè a comprendere l'articolo. troppo tecnico (ed anche un pò farraginoso sotto l'aspetto linguistico/sintattico).
Ale potresti farci un Bignami di quanto intende affermare questo studioso'

******************************************************************************************************
Curiosità meteo. Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 52
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  arnaldo Lun Ago 09, 2010 9:28 pm

Ale69 ha scritto:Se avete domande su termini tecnici o di non facile comprensione quando sarò connesso sarò felice di spiegarveli

Di domande ce ne sarebbero troppe, si fa meno a dire cosa si è capito, nel mio caso poco o niente. ????? ?????
Mi sa che quoto Peppone, ti prego :mio signore: :mio signore: facci un sunto semplificato quando ti è possibile.
arnaldo
arnaldo
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 904
Data d'iscrizione : 07.02.10
Età : 55
Località : trasaghis udine

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Il Celtico Lun Ago 09, 2010 9:28 pm

maxi ha scritto: Cool quindi? bisognera"pensare che il mese piu caldo sara"luglio? e l inverno durera"6 mesi? da agosto a febraio? ?????
Forse no, ma e' importante capire che il clima sta cambiando, come del resto lo ha sempre fatto (correggetemi se sbaglio). A fasi cicliche, diciamo ogni tot anni o meglio decenni. Tutti i passaggi sono graduali, un po' alla volta. Ora, finalmente, aggiungo io, e probabilmente ci stiamo addentrando nei decenni freschi o freddi, dove la sera d'estate, sara' un piacere portare con se' un maglioncino, come si faceva 25/30 anni fa. Se non ho capito male quanto ho letto.
Queste nozioni, preziosissime, confermano quanto l'informazione televisiva sia oltre che incompleta, anche fuorviante. Tutti gli anni gli stessi servizi. E' l'estate piu' calda da X anni... La meno piovosa degli ultimi Y decenni... I segreti degli scienziati per combattere l'estate torrida: evitare di esporsi al sole nelle ore centrali della giornata, bere molta acqua e mangiare molta frutta e verdura... Shocked Shocked (e li pagano pure per dire le solite stupidate...) I ghiacciai si stanno ritirando (e' di pochi giorni fa' la notizia dei ghiacciai delle Dolomiti che si sono dimezzati)... A sottolineare anche quanta poca fantasia ci sia in giro per i TG.
Complimenti a chi ci mostra "L'altra faccia della medaglia" e rende pubbliche certe informazioni.
I piu' maligni diranno: "Certo, ora che siamo nella prima decade di agosto e sono previste piogge per un po', e' chiaro che il caldo se ne andra'..." Questo lo sa anche un bambino delle elementari. Ma qui si parla di un cambiamento con accelerazione sorprendente verso il fresco/freddo per i prossimi anni, se ho ben compreso. Questa e' una previsione! In anticipo (di anni), e contraria a tutti gli schemi pubblicizzati (per intenderci quelli del riscaldamento terrestre dovuto all'effetto serra e company).
Fra qualche anno i TG ci diranno: "Questo e' l'inverno piu' freddo degli ultimi X anni... Si consiglia di evitare i luoghi aperti senza abbigliamento adeguato e di consumare bevande calde..."
Grazie Ale, ancora una volta, per la tua preziosa collaborazione.
Saluti. Il Celtico.
Il Celtico
Il Celtico
Admin
Admin

Messaggi : 1674
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Ca' mea.

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  peppone Lun Ago 09, 2010 9:34 pm

Il Celtico ha scritto:
maxi ha scritto: Cool quindi? bisognera"pensare che il mese piu caldo sara"luglio? e l inverno durera"6 mesi? da agosto a febraio? ?????
Forse no, ma e' importante capire che il clima sta cambiando, come del resto lo ha sempre fatto (correggetemi se sbaglio). A fasi cicliche, diciamo ogni tot anni o meglio decenni. Tutti i passaggi sono graduali, un po' alla volta. Ora, finalmente, aggiungo io, e probabilmente ci stiamo addentrando nei decenni freschi o freddi, dove la sera d'estate, sara' un piacere portare con se' un maglioncino, come si faceva 25/30 anni fa. Se non ho capito male quanto ho letto.
Queste nozioni, preziosissime, confermano quanto l'informazione televisiva sia oltre che incompleta, anche fuorviante. Tutti gli anni gli stessi servizi. E' l'estate piu' calda da X anni... La meno piovosa degli ultimi Y decenni... I segreti degli scienziati per combattere l'estate torrida: evitare di esporsi al sole nelle ore centrali della giornata, bere molta acqua e mangiare molta frutta e verdura... Shocked Shocked (e li pagano pure per dire le solite stupidate...) I ghiacciai si stanno ritirando (e' di pochi giorni fa' la notizia dei ghiacciai delle Dolomiti che si sono dimezzati)... A sottolineare anche quanta poca fantasia ci sia in giro per i TG.
Complimenti a chi ci mostra "L'altra faccia della medaglia" e rende pubbliche certe informazioni.
I piu' maligni diranno: "Certo, ora che siamo nella prima decade di agosto e sono previste piogge per un po', e' chiaro che il caldo se ne andra'..." Questo lo sa anche un bambino delle elementari. Ma qui si parla di un cambiamento con accelerazione sorprendente verso il fresco/freddo per i prossimi anni, se ho ben compreso. Questa e' una previsione! In anticipo (di anni), e contraria a tutti gli schemi pubblicizzati (per intenderci quelli del riscaldamento terrestre dovuto all'effetto serra e company).
Fra qualche anno i TG ci diranno: "Questo e' l'inverno piu' freddo degli ultimi X anni... Si consiglia di evitare i luoghi aperti senza abbigliamento adeguato e di consumare bevande calde..."
Grazie Ale, ancora una volta, per la tua preziosa collaborazione.
Saluti. Il Celtico.

grande celtico!!!! io onestamente non ero riuscito a capire praticamente niente dell'intero articolo. se quello che hai appena scritto è un sunto in vulgata di quanto scriveva questo analista matematico specializzato sul clima...sono perfettamente d'accordo.
se invece lo studioso in questione voleva dire altro...scusatemi: limite mio che non lo ho capito Embarassed

******************************************************************************************************
Curiosità meteo. Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13258
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 52
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  tonino Mar Ago 10, 2010 7:04 am

peppone consolati, sei in buona compagnia.....pure io non c'avevo capito una beata cippa nell'articolo....ale, illuminaci!!!! Very Happy
tonino
tonino
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 37
Località : bologna

http://cosedicasa.forumcommunity.net/

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Ale Mar Ago 10, 2010 10:32 am

Intanto devo dire che ha gia risposto molto bene il Celtico..............in sintesi vi posso dire che ci sono diverse teorie sul riscaldamento o il raffreddamento del pianeta , la teoria Madrigali smentisce tutti coloro che sostengono la teoria del global warming (riscaldamento del pianeta, effetto serra ecc...) di origine antropica. Da certi suoi studi e dati e nn solo, sembra che in realtà la circolazione atmosferica sta portando la terra verso un periodo di forte raffreddamento”.
Sembra che ci siano tutti i presupposti meteo-climatici, siamo alla fine di un periodo interglaciale. I periodi caratterizzati dal caldo, come l’attuale o dal freddo, come negli anni ’70, ci stanno proprio dicendo questo.
La grande circolazione dell’atmosfera, per così dire, si sta preparando per portare il pianeta verso il raffreddamento. Naturalmente i tempi di ingresso le deciderà come sempre la “natura”.
Nelle ultimi stragione estive ci sono stati frequenti passaggi perturbati e freschi sull’Italia settentrionale, mentre su quella meridionale, per motivi configurativi di causa-effetto come anche geografici - ricordiamoci della latitudine sotto il 40° parallelo della Calabria, Sicilia e parte della Puglia come della Sardegna - sono arrivate vere e proprie ondate di calore dall’Africa e per molti scienziati di teoria opposta la sua questo è un effetto del global warming , ovviamente lui nn è d'accordo poiché le sue ricerche palesano una causa che è solamente di natura configurativa, legata alle ben note leggi della “persistenza”, i così detti “blocking barici” della corrente a getto(JS) della libera atmosfera
Insomma il nostro pianeta vive di fasi cicliche e secondo la sua teoria ora ci stiamo avviando verso un periodo "freddo" e l'uomo nn influisce sui cambiamenti climatici , come si leggeva nell'articolo i media e i sostenitori del GW puntavano il dito sull'estate più calda in Russia con il respiro rovente proveniente dall'Arabia Saudita e dal comparto indiano ,che nn ha mai mollato la presa, ma come faceva notare Madrigali dall'altra parte nell 'Asia centrale e orientale c'è un freddo fuori norma, e che dire del gelo artico sull'emisfero Australe, che come diceva ha sospinto l'aria artica addirittura oltre il tropico del capricorno sull'America meridionale, con record assoluti dell'estensione della banchisa antartica , proprio le due banchise polari che in questo trend 2000 nn si sono ritirate anno dopo anno come sostenevano i teologi del GW , ma in alcune annate hanno anche aumentato la loro estensione
In conclusione a mio parere questo signore forse estremizza con le sue teorie una possibile fase "glaciale"(ricordo bene le tendenze-previsioni a pochi giorni dall'inizio della stagione e a stagione in corso che fece per l'inverno 2006-2007 o 2007-2008 ,sul nostro paese dove prevedeva ondate gelide a ripetizione e nevicate di grande portata soprattutto al nord e poi adriatiche e invece furono due tra gli inverni più miti in assoluto con assenza di neve sotto i 1000mt e fu oggetto di critiche feroci, oppure altri siti meteo che appoggiavano la tesi di altri studiosi che teorizzavano un anno senza estate 2010 sul nostro comparto , siamo al ridicolo ) , dall'altra c'è chi estremizza il riscaldamento globale del pianeta con ogni anno previsioni di caldo catastrofico e prolungato ,e a parte il 2003 nn ci sono più state da noi estati a quei livelli record , tranne su alcune regioni meridionali
PS .....VP sta per vortice polare , la depressione semipermanente che staziona in quota sopra il Polo nord
L'area depressionaria condiziona su larga scala, con i suoi spostamenti variabili nel tempo e nello spazio, la situazione meteorologica dell'emisfero boreale, grazie all'interazione a distanza con gli anticicloni subtropicali; la rotazione della Terra in senso antiorario alimenta la corrente a getto delle medie latitudini deviando i conseguenti scambi di masse d'aria di diversa temperatura che altrimenti si svolgerebbero unicamente lungo la direttrice meridiana nord-sud.
Estensione e profondità dell'area depressionaria del vortice polare sono variabili nel tempo, potendo approfondirsi ed espandersi verso sud, specie nel periodo invernale, andando così ad influenzare profondamente le condizioni meteorologiche della parte settentrionale del continente europeo, asiatico o americano, in base alla zona di espansione a sud

......JS Una corrente a getto (in inglese jet stream) è un flusso d'aria di sezione relativamente piccola, che fluisce velocemente; si forma nell'atmosfera terrestre alla quota di circa 11 km dalla superficie, appena sotto la tropopausa, in genere ai confini tra masse d'aria adiacenti con significative differenze di temperatura, come quella della regione polare e dell'aria più calda nella regione più verso l'equatore.
Le principali correnti a getto sono venti zonali che fluiscono da ovest verso est sia nell'emisfero boreale che australe; questo è dovuto alla forza di Coriolis causata dalla rotazione della Terra. I percorsi dei flussi d'aria mostrano delle tipiche forme a meandro, e queste forme stesse si propagano verso est, a velocità minore dell'effettivo vento al loro interno

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  dautàrr Mar Ago 10, 2010 10:04 pm

Dopo la spiegazione del celtico, il secondo passaggio di ale è più chiaro.
Mi sa che sono tra i più impediti a capire ma grazie alle vostre ripetizione posso migliorare. Posso?...
Sull'argomento tv, spero nel digitale che da settembre smetto di ascoltare ca....te!!
Zao
dautàrr
dautàrr
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 55
Località : Bologna appennino

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Ale Mer Ago 11, 2010 12:25 pm

dautàrr ha scritto:Dopo la spiegazione del celtico, il secondo passaggio di ale è più chiaro.
Mi sa che sono tra i più impediti a capire ma grazie alle vostre ripetizione posso migliorare. Posso?...
Sull'argomento tv, spero nel digitale che da settembre smetto di ascoltare ca....te!!
Zao

Certo che puoi , cerco di usare sempre termini relativamente di facile comprensione anche per i più profani della materia e poi basta domandare Wink
Riguardo la tv anche con il digitale ci saranno sempre le solite ca...te Wink

Ale
UTENTE BANNATO

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 21.12.09

Torna in alto Andare in basso

Curiosità meteo. Empty Re: Curiosità meteo.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.