Argomenti simili
Accedi

Ho dimenticato la password

IL NOSTRO FORUM
questo è l'unico forum in lingua italiana esclusivamente dedicato al mondo delle motoseghe, dei decespugliatori, dei vari attrezzi da taglio e delle altre attrezzature di piccole e medie dimensioni da lavoro agriboschivo. in 14 sezioni per un totale di oltre 230 sottosezioni viene trattato qualsiasi aspetto delle motoseghe, delle altre macchine da lavoro e del loro impiego: dall'officina alla manutenzione, dagli esplosi alle indicazioni sugli acquisti, dalle gamme complete dei produttori alle modalità di utilizzo. si affrontano inoltre svariati argomenti correlati quali i legnami, il lavoro in sicurezza, il giardinaggio e la meteorologia.
read the forum in other languages

MAIL DELL’ AMMINISTRATORE
per problemi di connessione, perdita password, lamentele, idee, collaborazioni, invio di materiale in pdf e altre necessità lamotosega@yahoo.it
MAIL DELLO STAFF MODERATORI
per invio foto o altre richieste staff.lamotosega@yahoo.it (la posta in arrivo verrà evasa solo agli iscritti che si qualificano con nickname del forum)
Ultimi argomenti attivi
» Da catena standard a semi-skip
Da Otello52 Oggi alle 9:27 am

» VITE
Da fabio 57 Oggi alle 9:19 am

» Partner 400.. Tutto quello che c'è.
Da eugenio.bonac Oggi alle 8:16 am

» Problemi pompa Oleomac 251
Da mancino Oggi alle 7:02 am

» TELEFERICHE E VERRICELLI PER ESBOSCO E TRASPORTO MATERIALE
Da clivis Oggi alle 5:16 am

» CastelGarden XC35
Da ChainTrimmer Oggi alle 5:13 am

» more e lamponi
Da luca31 Ieri alle 9:49 pm

» Partner R11 restauro
Da Fast 34 Ieri alle 9:19 pm

» Caravaggi bio 50
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:55 pm

» Motore Tecumseh rasaerba
Da Kalimero Ieri alle 8:51 pm

» TIRANTI TIRFOR
Da Dudum Ieri alle 8:30 pm

» ATTENZIONE LEGGETE TUTTI E FATE GIRARE LA VOCE. nuovo prodotto: la frode. parte 2
Da Camaro71 Ieri alle 12:02 pm

» Accatastamento e stagionatura legna da ardere - parte 2
Da Camaro71 Ieri alle 11:57 am

» Consiglio acquisto
Da maxb. Ieri alle 11:21 am

» Consiglio motosega
Da ferrari-tractor Ieri alle 8:44 am

» Sachs Dolmar 123
Da Alessio510 Ieri alle 7:20 am

» Aiuto acquisto motosega epoca
Da Febo Dom Gen 29, 2023 9:55 pm

» Pioneer P20
Da Febo Dom Gen 29, 2023 9:00 pm

» Pioneer P26
Da Febo Dom Gen 29, 2023 8:50 pm

» Husqvarna Tomos 65L
Da Fast 34 Dom Gen 29, 2023 8:20 pm

» Perdita miscela durante funzionamento Stihl MS 290
Da falcetto Dom Gen 29, 2023 6:50 pm

» OLIO CATENA parte 2
Da Andre andre Dom Gen 29, 2023 5:51 pm

» Restauro carburatore Carter NDR montato su Wright C-50
Da Poulanista Dom Gen 29, 2023 1:01 pm

» McCulloch Pro Mac 10-10 / Alpina A-40
Da fabio61 Dom Gen 29, 2023 9:56 am

» CATENE NORMALI parte 2
Da luca31 Dom Gen 29, 2023 9:05 am

» carrucola per abbattimento
Da tribo Sab Gen 28, 2023 8:38 pm

» Da una semipro al livello base?
Da Fiskar Sab Gen 28, 2023 3:54 pm

» Cerco parte di motoseghe Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Sab Gen 28, 2023 2:11 pm

» Pompa olio Stihl 009
Da Luigi-vign2 Sab Gen 28, 2023 12:44 pm

» ASCE - ACCETTE parte 4
Da luca31 Sab Gen 28, 2023 7:44 am

» Soffiatore Echo PB770
Da jotull Sab Gen 28, 2023 7:28 am

» POTATORI elettrici e a batteria
Da cagnino Sab Gen 28, 2023 12:15 am

» DIME AFFILATURA
Da belcanto Ven Gen 27, 2023 4:59 pm

» Problema lame Castelgarden
Da riccardo Ven Gen 27, 2023 4:53 pm

» Husqvarna 351 e 353
Da antonino1974 Ven Gen 27, 2023 4:49 pm

» Problema corrente Husqvarna 545 prima serie
Da falcetto Ven Gen 27, 2023 4:16 pm

» Hokkaido 254VL
Da Xconoscere Ven Gen 27, 2023 2:55 pm

» Informazioni motosega Lombard
Da Febo Ven Gen 27, 2023 11:24 am

» Albero motrice decespugliatore uscito di sede
Da Joe_UD Ven Gen 27, 2023 9:42 am

» Motore Briggs&Stratton vs Loncin
Da maxb. Ven Gen 27, 2023 7:34 am

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 23074 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Serginho

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 298041 messaggi in 15514 argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 220 utenti online: 4 Registrati, 0 Nascosti e 216 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

ChainTrimmer, GuruKKal, paolo69, Riccardo_88

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 528 il Lun Lug 26, 2021 8:05 pm
Sondaggio

La Migliore Motosega Professionale da 50cc

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap30%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 30% [ 158 ]
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap35%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 35% [ 184 ]
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap12%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 12% [ 64 ]
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap2%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 2% [ 13 ]
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap4%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 4% [ 20 ]
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap5%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 5% [ 24 ]
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap2%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 2% [ 11 ]
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap9%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 9% [ 47 ]
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_lcap1%bruciare foglie/ramaglie NON fate così Vote_rcap 1% [ 5 ]

Voti totali : 526


bruciare foglie/ramaglie NON fate così

+11
NIBBIO
Tonezzano
beppe65
marco63
peppone
Robinia
psq
Poseidon X6
claudio 81
Stepmeister
passione
15 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  passione Lun Ott 22, 2012 10:10 am

dato che siamo in periodo caduta foglie,e anche piccoli rami chi ha la possibilità di fare un piccolo fuocherello deve ricordare di non accendere mai un falò con la benzina perche i fumi sono altamente infiammabili
e come si vede nel video prima prendono fuoco i fumi poi successivamente la benzina, il modo migliore e sempre quello di prendere un piccolo batuffolo di cotone e aggiungerci un pò di alcool.Sempre se siete sicuri di quello che fate
attenzione NON FATE COME QUESTO


passione
passione
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 13.01.12
Località : collina piemontese

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Stepmeister Lun Ott 22, 2012 10:20 am

Oltre alla pericolosità, con quello che costa la benzina al giorno d'oggi, non è sicuramente un comportamento da emulare. Anzi, meglio cercare di non bruciare proprio foglie, ramaglie ecc.
Stepmeister
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2660
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  passione Lun Ott 22, 2012 10:25 am

Stepmeister ha scritto:Oltre alla pericolosità, con quello che costa la benzina al giorno d'oggi, non è sicuramente un comportamento da emulare. Anzi, meglio cercare di non bruciare proprio foglie, ramaglie ecc.
hai ragione ma dato che ci sono sempre persone (come quello in video)che si cimentano sempre a fare cose che non dovrebbero e bene far sapere del grosso rischio al quale vanno in contro,ho visto un pompiere accendere un fuoco con la benzina e letteralmente fatto sbalzare per terra causa scoppio benzina .

perciò lasciate perdere che è pericoloso
passione
passione
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 13.01.12
Località : collina piemontese

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Stepmeister Lun Ott 22, 2012 10:33 am

passione ha scritto:
Stepmeister ha scritto:Oltre alla pericolosità, con quello che costa la benzina al giorno d'oggi, non è sicuramente un comportamento da emulare. Anzi, meglio cercare di non bruciare proprio foglie, ramaglie ecc.
hai ragione ma dato che ci sono sempre persone (come quello in video)che si cimentano sempre a fare cose che non dovrebbero e bene far sapere del grosso rischio al quale vanno in contro,ho visto un pompiere accendere un fuoco con la benzina e letteralmente fatto sbalzare per terra causa scoppio benzina .

perciò lasciate perdere che è pericoloso

Giustamente, meglio prevenire che curare. Anche se con certe persone (spesso gli anziani), le abitudini sbagliate son difficili da correggere.
Stepmeister
Stepmeister
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 2660
Data d'iscrizione : 07.08.11

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  claudio 81 Lun Ott 22, 2012 10:42 am

semplicemente incosciente davvero pericoloso snort
claudio 81
claudio 81
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 04.01.11
Età : 41
Località : genova

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Poseidon X6 Lun Ott 22, 2012 11:04 am

Un amico di famiglia è rimasto sfigurato e ha dovuto subire alcuni interventi al volto per aver giocato con la benzina così e un altro conoscente si è depilato un lato del corpo (braccia, barba e capelli) e ha riportato alcune ustioni di II grado.
Mai usare benzina, diluente, alcol (peggio che peggio!), kerosene, petrolio bianco per nessun motivo. Quello che è successo nel video è che i vapori della benzina si sono allargati a livello del suolo essendo più pesanti dell'aria, situazione pericolosissima. Sarebbe decisamente meglio lasciare perdere questa insulsa usanza di dare fuoco, perché metà degli incendi di bosco nella mia zona sono causati da questa gente per cui attendere qualche mese che le foglie o l'erba di decompongono è troppo difficile snort bonk!bonk!
Se proprio non si riesce a fare a meno ci sono gli accendifuoco per barbecue che fanno vapori minimi e sono a prova di stupido.
Poseidon X6
Poseidon X6
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 2871
Data d'iscrizione : 26.07.11

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  psq Lun Ott 22, 2012 11:18 am

Credo sia vietato accendere fuochi a prescindere dall'innesco.
A maggior ragione usare la benzina è pericolosissimo ed altamente inquinante per il suolo che la assorbe.
Il tizio del video può ritenersi miracolato
psq
psq
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 1455
Data d'iscrizione : 09.02.12

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Robinia Lun Ott 22, 2012 11:39 am

MESSAGGIO DI SERVIZIO

Lucchetto il topic perchè credo che la cosa stia degenerando oltre a essere potenzialmente pericolosa!
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 46
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Robinia Lun Ott 22, 2012 6:28 pm

dopo aver consultato lo staff ,si è deciso di riaprire il topic!

Robinia
Robinia
Robinia
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 1766
Data d'iscrizione : 31.12.10
Età : 46
Località : colli............

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  passione Lun Ott 22, 2012 6:46 pm

Chiedo scusa il mio topic non voleva incitare a fare fuochi a tutto andare ma solamente far vedere le conseguenze che si possono andare incontro utilizzando un combustibile come la benzina perche ho visto persone fare questi errori e dato che vedo in giro molti falò magari se fanno un salto sul forum capiscono che la benzina è molto pericolosa usata in questo modo.

passione
passione
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 13.01.12
Località : collina piemontese

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  peppone Lun Ott 22, 2012 6:54 pm

Robinia ha scritto:MESSAGGIO DI SERVIZIO

Lucchetto il topic perchè credo che la cosa stia degenerando oltre a essere potenzialmente pericolosa!
beppe ha fatto benissimo a chiudere il topic e consultarsi in staff.

condivido anche il suo pensiero circa la scarsissima qualità di informazione sin qui fornita in tutti i post (tranne quello di psq) che hanno seguito quello di inizio argomento.

tuttavia scegliamo di riaprire la discussione proprio perchè dobbiamo fare una buona informazione.

io raramente brucio.
quando brucio lo faccio in estrema sicurezza ed in conformità con le leggi regionali ed i regolamenti comunali del luogo ove risiedo e lavoro.

quindi:

- lo faccio sempre dopo aver avvisato il corpo forestale dello stato ed aver ottenuto la loro autorizzazione.
- lo faccio esclusivamente quando piove da almeno un paio di giorni ed il fuoco lo accendo sotto la pioggia (non sotto un diluvio...pioggia normale).
- non accendo fuochi in prossimità di altri alberi o di coltivazioni (come si vede in quell'insensato video) ma esclusivamente in pianori molto ampi e privi di vegetazione di tipo arboreo.
- non accendo cataste impressionanti come quella riportata nel video: procedo poco alla volta, ramo dopo ramo e depositando rami non più lunghi di un metro.
- non faccio mai salire le fiamme sopra i due metri di altezza.
- se c'è vento, anche se sotto la pioggia, non brucio.
- ovviamente non impiego la benzina per appiccare il fuoco e nemmeno l'olio bruciato come fanno alcuni criminali.
- utilizzo qualche cubetto di diavolina ed il fuoco lo accendo all'interno di un gruppo di mattoni disposti a comignolo.
- tengo sempre a portata di mano: vanga, pala, un sacco di sabbia da 30 chili ed un soffiatore (utile quest'ultimo sia - se usato al minimo - per alimentare il fuoco sotto la pioggia che per spegnerlo qualora dovesse scapparmi di mano).
- finito di bruciare, sempre sotto la pioggia, sparpaglio quel che rimane e ricopro di terra.
- non mi allontano dal luogo fino ad un'ora dopo avere ricoperto con la terra.


Ultima modifica di peppone il Mar Ott 23, 2012 7:34 am - modificato 1 volta.

******************************************************************************************************
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  marco63 Lun Ott 22, 2012 7:02 pm

Visto che il forum é letto anche da utenti non residenti in italia, ricordo che in Svizzera dal 2005 vige il divieto di accendere fuochi all'aperto durante tutto l'anno.

deroghe e procedure le trovate qui:

http://www4.ti.ch/dt/da/sf/temi/incendi-boschivi/sportello/procedure-guidate/accensione-di-fuochi-allaperto/

nota personale: per preservare l'ambiente, evitate di bruciare a meno che non sia assolutamente necessario. I nostri figli ringraziano ok capo
marco63
marco63
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 27.04.12
Età : 59
Località : Ticino

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  beppe65 Lun Ott 22, 2012 7:18 pm

peppone ha scritto:...beppe ha fatto benissimo a chiudere il topic...
Super OT: non l'ho chiuso io... Sad ok capo
Fine OT. Very Happy
Dove ho casa io (BL), non esistono permessi (tranne per lavori forestali debitamente autorizzati): non si brucia, tutto in discarica.
Sanzione amministrativa euro mille.
Non so se è giusto o sbagliato - propendo per la prima ipotesi comunque - ma è così.
Saluti.
Beppe65

beppe65
beppe65
ex moderatori
ex moderatori

Messaggi : 6050
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 57
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Tonezzano Lun Ott 22, 2012 7:53 pm

Nel paesetto di montagna dove mi trovo (Altovicentino) ho chiesto informazioni in comune, sul bruciare le potature. Risposta generica e comunque non ci sarebbe un regolamento comunale in merito.
Di fatto da 40 anni bruciamo le potature nel piazzale dietro casa, in un angolo dei muri in pietra di contenimento, alti sul metro e mezzo abbonante. Sopra ai muti di contenimaneto, il prato rasato che sopra l'angolo dove si brucia è coperto di pietre. Piante lontane. Pompa dell'acqua vicina e pronta. Mai successo nulal di imprevisto pericolo.
In passato sono venuti i Carabinieri ma non hanno eccepito nulla. Ultimamente ho chiamato la Forestale per indicazioni sul taglio alberi, hanno certamente visto il cumulo di cenere, non mi hanno detto nulla.
Brucio in sicurezza ma vorrei sapere esattamente come stanno norme e regolamenti .. Dovrò andare a cercarmeli da solo ..

Tonezzano
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 09.09.12
Età : 73
Località : Tonezza del Cimone (VI)

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  peppone Lun Ott 22, 2012 8:01 pm

beppe65 ha scritto:
peppone ha scritto:...beppe ha fatto benissimo a chiudere il topic...
Super OT: non l'ho chiuso io... Sad ok capo
Fine OT. Very Happy
domando scusa: robinia ha fatto benissimo a chiudere il topic.
disattenzione mia...

******************************************************************************************************
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  NIBBIO Lun Ott 22, 2012 8:19 pm

quella del video è un assoluta forma di stupidità e negligenza da parte di un idiota che dopo aver innescato la scintilla si sarà sicuramente reso conto che forse ha usato un pò troppa benzina per dar fuoco a quel mucchio di sterpaglie snort
per quanto riguarda le giuste procedure da adottare non posso fare altro che complimentarmi con peppone... parola di vice caposquadra AIB ok capo
NIBBIO
NIBBIO
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 07.02.12
Età : 36
Località : SANFRONT VALLE PO

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Stefano Pietro Jacopo Lun Ott 22, 2012 8:24 pm

Qui in valle c'è sempre radicata l'abitudine a bruciare le foglie, i rami, i rovi tagliati, ecc. Io pure devo farlo anche abbastanza spesso. Ma quando brucio faccio così:
- brucio sempre contro i muri( meglio se ad angolo e belli alti) o in pianori aperti e larghi con nulla attorno e con forca, pala e roncola sempre vicini;
- tubo dell'acqua aperto e con flusso generoso sempre accanto!
-nessuno animale o bambino accanto!!!!
-se i rami sono molto secchi li bagno prima e bagno ogni volta che il fuoco diventa troppo alto;
-indosso vestiti spessi e MAI in sintetico o imbevuti di olio o benzina. Si rischia di illuminarsi di immenso, o di andare al creatore con una sola scintilla;
- in genere è meglio bruciare il secco poichè scoppietta meno e non fuma troppo, mentre il verde brucia più piano;
-indossare sempre delle calzature comode, spesse e possibilmente che non siano di plastica o sintetico;
- brucio sempre prima delle 11 di mattina poichè il vento in genere a quelle ore non c'è, e se possibile sempre con terra molto umida e NESSSUNA stroppi o paglia secca vicino. Se è il caso bagno attorno prima del lavoro;
-questi lavori li faccio sempre se possibile con qualcuno che aiuta e soccorre se capita qualche incidente;
-non accendo mai il fuoco con benzina o diavoline varie, ma solo con una bracciata di rametti secchi e una treccia di paglia o un fazzoletto di carta.
Sempre fatto così e mai avuto problemi!
P.s Peppone, ho letto il tuo post e mi sisono arricciati i capelli. Davvero usanocome innesco dell'olio bruciato? ...àcc snort bonk!bonk! very cry


Stefano Pietro Jacopo
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 06.07.12
Località : Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  peppone Lun Ott 22, 2012 8:29 pm

NIBBIO ha scritto:
per quanto riguarda le giuste procedure da adottare non posso fare altro che complimentarmi con peppone... parola di vice caposquadra AIB ok capo
grazie.
ma non faccio altro che attenermi alle disposizioni locali con l'aggiunta di qualche ulteriore precauzione di buon senso.

Stefano Jacopo ha scritto:
P.s Peppone, ho letto il tuo post e mi sisono arricciati i capelli. Davvero usanocome innesco dell'olio bruciato? ...àcc snort bonk!bonk! very cry

sì.
purtroppo.

******************************************************************************************************
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  passione Lun Ott 22, 2012 8:57 pm

molti anni fa ero nel bosco con dei boscaioli in pieno inverno e in zona molto fredda per riscaldarsi un pò hanno acceso un fuoco sopra al ghiaccio perchè la terra era tutta ghiacciata come anche tutto il paesaggio circostante a noi, sono arrivati la protezione civile e da subito volevano spegnere il fuoco ma poi ci hanno detto che potevano lasciarlo acceso facendo attenzione
passione
passione
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 13.01.12
Località : collina piemontese

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  peppone Lun Ott 22, 2012 9:04 pm

passione ha scritto:molti anni fa ero nel bosco con dei boscaioli in pieno inverno e in zona molto fredda per riscaldarsi un pò hanno acceso un fuoco sopra al ghiaccio perchè la terra era tutta ghiacciata come anche tutto il paesaggio circostante a noi, sono arrivati la protezione civile e da subito volevano spegnere il fuoco ma poi ci hanno detto che potevano lasciarlo acceso facendo attenzione
vabbè...

possiamo, per cortesia, postare qualcosa con maggiori contenuti?
grazie

******************************************************************************************************
bruciare foglie/ramaglie NON fate così Diviet10      "La caccia è una forma secondaria di malattia mentale umana"                    

     (Theodor Heuss, Presidente della Repubblica Federale di Germania dal 1949 al 1959).
peppone
peppone
Admin
Admin

Messaggi : 13257
Data d'iscrizione : 01.10.08
Età : 53
Località : mah? chi lo sa? comunque...ORIGINARIO della bassa padana

https://lamotosega.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Checus Lun Ott 22, 2012 9:41 pm

Infatti più che il non fare così è utile, come ha fatto peppone dire come eventualmente si deve fare ok capo
Checus
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 55
Località : Petrizzi (CZ)

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  MASTROTURI Mar Ott 23, 2012 7:04 am

ho ancora negli occhi e nel...naso gli incendi (al 90% dolosi) che sono divampati questa estate giù in Sicilia...tralasciando quanto messo in atto da interessi infami e criminali (con i quali,ahimé,fare i conti) dico la mia sulle operazioni di pulizia messe in atto per rimuovere eventuali cause di innesco di focolai con conseguenze catastrofiche...(qualche imprudente o troppo fiducioso nelle sue capacità ci ha pure rimesso la pelle)....in primo luogo dopo lo sfalcio di erba e sterpaglia secca vanno ripulite le piante rastrellando sotto e allontanati i mucchietti che vanno tenuti bassissimi si procede poi alla creazione di tagliafuochi col concorso di più operatori che controllano una porzione ridotta del fronte del fuoco,sul bruciato (ben lontano da piante ed altri inneschi) vengono avviate piccole quantità del materiale da incenerire fin quando viene smaltito tutto il secco...queste operazioni vengono fatte di buon mattino(prime del sorgere del sole) o all'imbrunire in modo da avere la massima visibiltà...fazzoletto bagnato sulla bocca sempre...assoluta assenza di vento...abiti pesanti e possibilmente ignifughi un buon numero di operatori esperti...
riassumendo:
queste operazioni non si fanno mai da soli (ci si dà una mano tra vicini ) non si fanno cumuli che non si riescono a controllare,non si fa niente senza aver prima disposto sapientemente i tagliafuoco e se tira anche un alito di vento, il fumo è pericoloso quanto il fuoco...per finire buona parte delle mie "sudatissime ferie" le ho passate a mettere in sicurezza terreni in una contrada pericolosamente vicina ad uno dei più "cattivi" roghi di questa estate...assistendo col cuore in gola allo svilupparsi dell'incendio che,fortunatamente,non ci ha neppure lambito ed è stato arrestato 1/2 km prima...dopo il caldo bestiale di questa estate siciliana,l'aridità di parecchi mesi senza una goccia d'acqua ,gli interessi criminali di qualcuno e l'imbecillità altrettanto criminale di qualche altro, posso brindare allo scampato pericolo e dedicarmi alla raccolta delle olive...(quest'anno prevedo scarso prodotto -30%, ma alta resa 22-25%)
a tutti buona giornata!

proteggiamo le specie a rischio estinzione love
MASTROTURI
MASTROTURI
Moderatori
Moderatori

Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 72
Località : Trinacria ma orig Lumbard (il mio Vecchio)

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  domybsl Mar Ott 23, 2012 7:06 am

Fra le tante cose che sono state dette, ce n'è una che non è stata detta.
Cosa bruciare e cosa no!
le foglie, l'erba secca , credo che si possano lasciare sul terreno , perchè fanno pacciamatura.
le ramaglie invece no, quelle vanno bruciate perchè sono soggetti a tempi lunghi di degradazione.
Togliere le foglie da sotto gli alberi, può dare un'idea (molto effimera) di pulizia, ma poi in realta fa impoverire la terra sottostante.

domybsl
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 01.01.11
Età : 66
Località : 50 km Nord Roma

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Checus Mar Ott 23, 2012 9:18 am

ok capo
Checus
Checus
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 17.01.10
Età : 55
Località : Petrizzi (CZ)

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  passione Mar Ott 23, 2012 11:11 am

domybsl ha scritto:Fra le tante cose che sono state dette, ce n'è una che non è stata detta.
Cosa bruciare e cosa no!
le foglie, l'erba secca , credo che si possano lasciare sul terreno , perchè fanno pacciamatura.
le ramaglie invece no, quelle vanno bruciate perchè sono soggetti a tempi lunghi di degradazione.
Togliere le foglie da sotto gli alberi, può dare un'idea (molto effimera) di pulizia, ma poi in realta fa impoverire la terra sottostante.
è vero fanno pacciamatura ma soprattutto fanno da concime alle piante stesse però c'è da dire che non si può generalizzare su come fare i fuochi perche se uno pulisce una pianta le ramaglie le lascia in un prato con erba verde senza piante attorno non vi è alcun rischio di incendio dico questo perche fin ora tutti hanno parlato di situazioni possibilmente pericolose ma bisogna sempre vedere la location del lavoro . ovvio che se uno si mette ad appicciare un fuoco in un bosco in agosto con rovi attorno liane e piante per quanto uno possa credere di gestire la situazione in un attimo questa le può fuggire di mano e provocare sempre danni.
passione
passione
utente registrato
utente registrato

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 13.01.12
Località : collina piemontese

Torna in alto Andare in basso

bruciare foglie/ramaglie NON fate così Empty Re: bruciare foglie/ramaglie NON fate così

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.